Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Nuova Nikon D7500


Salta la numerazione e dal 7200 si va direttamente al 7500, a simboleggiare che la macchina fa parte di diritto della generazione 5, inaugurata 15 mesi dal lancio congiunto di Nikon D5 e Nikon D500.
 
Immagine Allegata: Nikon-D75002.jpg
 
si tratta dell'estrema evoluzione della macchina amatoriale di fascia alta in formato APS-C di Nikon, secondo il filone inaugurato con D80 e D90 e proseguito con le D7000.
Le radici a pellicola risalgono in fondo alla Nikon F80 che tanti estimatori aveva a suo tempo.
 
Immagine Allegata: 8293989234.jpg
 
le differenze a prima vista rispetto alla ottima Nikon D7200 riguardano la comparsa ... del radar di ausilio della messa a fuoco sul frontale e il display mobile al posteriore.
 
Immagine Allegata: 7510549957.jpg
 
rispetto alla "ammiraglia" Nikon D500 al posteriore manca il joistick di controllo della messa a fuoco.
 
Però come da prassi per le macchine amatoriali, é stato mantenuto il flash pop-up
 
Immagine Allegata: 5171466608.jpg
 
che per molti rappresenta una ragione di acquisto e per altri, pochi, una ragione di non acquisto ;)
 
Le peculiarità della macchina, per questa fascia, sono rappresentate dall'abbandono del sensore Sony tradizionalmente (quello da 24 megapixel nell'ultima generazione) utilizzato da Nikon, per impiegare invece quello sviluppato internamente da 20.9 megapixel già montato nella D500.
 
La macchina porta con se anche l'elettronica (Expeed 5) e il sensore esposimetrico (180.000 punti).
Così è assicurata la cattura del video 4K con le potenzialità della D500.
 
Mentre mantiene l'autofocus a 51 punti delle macchine amatoriali ma qui è stata aggiunta la modalità a gruppi della D750.
 
Il corpo è in composito e il peso resta sui 700 grammi.
 
La macchina porta due schede una sola scheda SD (non UHS-II così è garantita ... l'incompatibilità manifestata già dalla D500 e sistemata con uno switch in downgrade ;)).
 
E una nuova batteria modello EN-EL15a, anche questa ritengo per motivi di compatibilità, non sempre assicurata con le batterie precedenti e la D500.
 
Wi-Fi, Snapbridge e Bluetooth  completano la dotazione di una fotocamera che si permette di esibire una raffica da 8 scatti al secondo con un buffer decisamente capiente (50 scatti in NEF e 100 in jpg) per una amatoriale.
 
Però i consumi sono dichiarati del 25% superiori a quelli della D7200 mentre non è previsto alcun battery-grip aggiuntivo.
 
Una bella e competente reflex di fascia media che potrebbe far vacillare nell'acquisto chi ancora possiede D80/D90/D7000 e non si è deciso, alternativamente, di passare a D500 o a D750 ... e non possiede vecchi obiettivi, dato che dal bocchettone è scomparso l'accoppiatore AI ( :() e parrebbe non funzionare nemmeno l'esposimetro (a la D70) con le ottiche senza CPU.
 
In prevendita a 1.249 dollari negli USA, consegna da giugno 2017. In kit con l'ordinario 18-140 DX, evidentemente considerato l'obiettivo general purpose per questa camera da Nikon.
 
Attendiamo su queste pagine qualcuno che ce ne parli, perchè per quanto ci riguarda non credo proprio che ci capiterà in mano.




40 Comments

A dire il vero, altrove dicono che il doppio slot sia scomparso, sempre in "omaggio" alla vocazione amatoriale della macchina. A questo punto, è necessaria una verifica dal vivo!

Foto
Mauro Maratta
apr 12 2017 08:54

A dire il vero io l'ho dato per scontato (il doppio slot) perchè nell'annuncio non se ne fa cenno.

 

Anche io ho letto commenti che parlano di un solo slot. E potrebbe essere la verità.

 

Attendiamo di avere dettagli ulteriori ;)

A dire il vero io l'ho dato per scontato (il doppio slot) perchè nell'annuncio non se ne fa cenno.

 

Anche io ho letto commenti che parlano di un solo slot. E potrebbe essere la verità.

 

Attendiamo di avere dettagli ulteriori ;)

 

Purtoppo nei vari hands on viene confermato/criticato lo slot singolo, peraltro non uhs ll

Foto
Mauro Maratta
apr 12 2017 09:44

Non solo, hanno anche levato l'accoppiatore AI :) quindi siamo tornati indietro di dieci anni :(

 

D7500

Immagine Allegata: Nikon-D75002.jpg

 

Immagine Allegata: D3S_2292-1200.jpg

D7200

Foto
Silvio Renesto
apr 12 2017 09:51

Probabilmente per "staccare bene" D500 e D7500 ed evitare che la piccola si sovrapponga alla sorella maggiore nelle decisioni degli "enthusiast".

Mi sembra rimanga però la presa di forza per gli AF non motorizzati. 

Probabilmente per "staccare bene" D500 e D7500 ed evitare che la piccola si sovrapponga alla sorella maggiore nelle decisioni degli "enthusiast".

Mi sembra rimanga però la presa di forza per gli AF non motorizzati

 

Azionata da retrocarica o molla tipo "big-bang" con autonomia 100 scatti.

 

Naaaaaaaa, 7200 a 500 euro e passa la paura !

Foto
Mauro Maratta
apr 12 2017 11:06

Oltre al fatto che il corpo della D7500 è tutto in composito, qualcuno ha sentito parlare per caso di battery-grip opzionale ?

Foto
Tiziano Manzoni fototm
apr 12 2017 12:22

Io dico, oltralpe la d500 la si trova a 1450 euro, mi spiegate il senso di questo corpo a 1200 euro? questa macchina se si stabilizza a 900 euro forse la vendono se no è una follia...

Foto
Max Aquila
apr 12 2017 12:36

ancora peggio:

 

mi pare sia parallelamente all'assenza dell'accoppiatore Ai, ricomparso il maledetto attivatore dell'esposimetro, di memoria appunto D70/80/90

 

Immagine Allegata: 7500.jpg Immagine Allegata: nikon_d70s_BIG_01.jpg

 

Quello che con le ottiche non AF eliminava anche la possibilita' di lettura TTL

 

A questo punto le D7200 penso aumenteranno addirittura di prezzo (oltre che di valore)!!!

Oltre al fatto che il corpo della D7500 è tutto in composito, qualcuno ha sentito parlare per caso di battery-grip opzionale ?

 

Stamattina cercavo la brochure. Non ancora disponibile da nessuna parte.

Però sul sito Tedesco Nikon.de (più aggiornato) sono disponibili gli accessori, tra cui non è citato il bg.

Tra l'altro i kit Germania sono 3...

Foto
Mauro Maratta
apr 12 2017 13:23

Quindi abbiamo una macchina con 8 scatti al secondo e un buffer finalmente dimensionato in modo corretto, che quindi può fare la felicità di chi riprende creature e oggetti in rapido movimento, cui hanno però levato la seconda scheda di memoria, che consuma di più e quindi fa meno scatti, senza la possibilità di un battery-grip per reggere meglio i teleobiettivi adatti ai soggetti di cui sopra, e senza la possibilità di avere due batterie online.

 

Il tutto ad un prezzo che è superiore a quello di lancio della D7200 (che è stabilizzata oggi alla metà).

 

Io sono sicuro che sotto c'è un preciso disegno in tutto questo : preservare il posto al management di Nikon e licenziare tutti i clienti ! :marameo:


Io sono sicuro che sotto c'è un preciso disegno in tutto questo : preservare il posto al management di Nikon e licenziare tutti i clienti ! :marameo:

Dipende da cosa hanno in testa in Nikon.

Questa a mio avviso, nonostante sensore etc etc , è un passo indietro rispetto alla 7200. Se avessi la 7200 me la terrei stretta.

Ma, supponiamo che in Nikon non prendano più in considerazione chi ha ottiche manual focus/non afs e siano più indirizzati a utenti "meno datati"... che vengono dalle serie 5k e vorrebbero qualcosa di meglio, ecco che il secondo slot quasi non serve. Prendi una scheda da 64G e sei a posto per un anno. Inoltre dicono che trasferisci via wifi (attenzione via snap bridge ) su sistemi esterni... e di nuovo il secondo slot non serve. Insomma, è una macchina pensata per chi la userà con obiettivo da kit.

Per chi non  vuole limitazioni c'è la d500 o la 750 o la 810

Chi ha la 7200 e sperava in migliorie è accontentato, ma al prezzo di tutte le rinunce di cui abbiamo discusso nei post precedenti

 

PS: magari il bg lo aggiungono più in là , se a qualcuno serve...

Foto
Giannantonio
apr 12 2017 14:14

Certo che .... sono dei fenomeni :blink: Probabilmente, hanno sondaggi che gli danno ragione.

Sono d'accordo e propendo anche io a pensare che stiano proponendo qualcosa di alternativo alla serie 3xxx e 5xxx che smetteranno di produrre.

Hanno già in listino un corpo DX professionale per chi lo ritiene necessario; la novità, chissà quando, potrebbe essere proprio la D5 baby , prodotto che non c'è e chissà a che prezzo.

Intanto Sony con la A7RII distibuisce una FF con sensore da 42 mega pizze stabilizzato e retroilluminato al prezzo consigliato al pubblico di €. 3.000,00 ( ndr. riportato sul sito produttore)

il nostro admin ci ha già messo le mani sopra, attendiamo con impazienza almeno le prime impressioni d'uso, su qualità e autofocus.

Nel mentre mi tengo stretto quel best buy della D7100.

Foto
Leonardo Visentìn
apr 12 2017 15:00
Mi si era materializzata un'immagine del tipo: OK, finalmente hanno deciso che 1) la d3x00 non la famo più, ma la uniamo alla d5x00 facendone una entry level sensata, la d5x00 e la d7x00 le fondiamo assieme per farne una fascia media discreta, e per tutto il resto d500 o FX... Ah no, scusate, ho sbagliato brand.
Foto
Alberto Coppola
apr 12 2017 16:20

Ancora una volta l'impressione è che - almeno in questa fascia di corpi macchina - cambino un bulloncino e il numeretto. 

 

Ma il 2017 è solo iniziato e magari ci sono sorprese migliori all'orizzonte  :)

Foto
Max Aquila
apr 12 2017 20:12

...

 

PS: magari il bg lo aggiungono più in là , se a qualcuno serve...

il battery grip va progettato prima...non si aggiunge dopo.

Altrimenti ci si ritrova con i cavetti di alimentazione esterna


Ancora una volta l'impressione è che - almeno in questa fascia di corpi macchina - cambino un bulloncino e il numeretto. 

 

Ma il 2017 è solo iniziato e magari ci sono sorprese migliori all'orizzonte  :)

appena iniziato? Un quarto e' gia' via!

 

Un anno come questo ci si aspettava una novita' al mese per dodici mesi...  

con gli arretrati che hanno...

il battery grip va progettato prima...non si aggiunge dopo.
Altrimenti ci si ritrova con i cavetti di alimentazione esterna

 

Max, il mio Ps voleva essere ironico..
Foto
Mauro Maratta
apr 13 2017 06:32

Però hanno inserito la modalità a gruppi dell'AF, inspiegabilmente assente nella D7200 :)

Foto
Alberto Coppola
apr 13 2017 07:46

appena iniziato? Un quarto e' gia' via!

 

Un anno come questo ci si aspettava una novita' al mese per dodici mesi...  

con gli arretrati che hanno...

 

E' vero, ma non dimentichiamoci che il sito per il centenario l'hanno dato alla luce praticamente l'altro ieri... sono tempi Nikon! Ma ci spero ancora (sarò un inguaribile romantico...).

Trovo che viste le peculiarità di questo corpo, che volutamente si distingue dalle serie Pro, sarebbe stata più appropriata la denominazione D7300 come inizialmente si pensava, in fin dei conti questa camera ha ben poco a che vedere con le serie 5.... Rimane da vedere la resa del sensore (anche se già si sa come va sulla D500) per capire se sia effettivamente un upgrade rispetto alla D7200 oppure no. Come per la D3400, però, hanno tolto alcune interessanti funzioni, mentre hanno potenziato la sezione video, che poco ha a che fare con lo scopo primario di una fotocamera, secondo me. E' una tendenza del mercato, ma mi aspetto un prodotto che sia più video-oriented da altri fabbricanti che hanno sempre implementato le funzioni video più aggiornate, non certo da Nikon. Anche se un altro colosso fino a poco tempo fa decisamente refrattario al video (Fuji) negli ultimi prodotti si è convertito alle funzionalità video integrate.

Ciao, da dilettante credo che questo nuovo corpo Nikon sia ciò che dovrebbe essere una reflex entry-level oggi: un prodotto che offre il più recente sensore,processore ed esposimetro della casa unito a soluzioni più economiche che riguardano più un ambito professionale e di vecchi possessori di oramai anziane reflex Nikon; credo che chi abbia una serie D3xxx o D5xxx possa fare un buon up-grade, chi ha già D7100/7200 o corpi meno recenti ma più professionali vedrà meglio come obiettivo una D500. Al di là del prezzo iniziale,che tra pochi mesi scenderà, questa D7500 rivaleggiare con le mirrorless di pari formato sensore ed è quindi necessario che, come già fatto da Canon, si migliori l'ambito video e si esaltano i punti di forza del sistema reflex tra i quali cito corpi ben più ergonomici ed adatti anche ad obiettivi di dimensioni poco ridotte da scegliere tra una immensa gamma proposta da vari produttori e non solo tra i non abbondanti e più costosi proposti dalla casa costruttrice del corpo o di un suo stretto partner tipo Zeiss-Sony o ricorrere ad adattatori che possono comportare qualche rinuncia. I tempi sono maturi per far coprire la fascia più economica, al di sotto dei 1000, parlando di nuovi modelli ed escludendo, ad esempio oggi la D7200, da rinnovate mirrorless quale potrebbe essere una nuova Nikon 1 V5 in casa Nikon.
Foto
Max Aquila
apr 13 2017 11:13

Ciao, da dilettante credo che questo nuovo corpo Nikon sia ciò che dovrebbe essere una reflex entry-level oggi: un prodotto che offre il più recente sensore,processore ed esposimetro della casa unito a soluzioni più economiche che riguardano più un ambito professionale e di vecchi possessori di oramai anziane reflex Nikon; credo che chi abbia una serie D3xxx o D5xxx possa fare un buon up-grade, chi ha già D7100/7200 o corpi meno recenti ma più professionali vedrà meglio come obiettivo una D500. Al di là del prezzo iniziale,che tra pochi mesi scenderà, questa D7500 rivaleggiare con le mirrorless di pari formato sensore ed è quindi necessario che, come già fatto da Canon, si migliori l'ambito video e si esaltano i punti di forza del sistema reflex tra i quali cito corpi ben più ergonomici ed adatti anche ad obiettivi di dimensioni poco ridotte da scegliere tra una immensa gamma proposta da vari produttori e non solo tra i non abbondanti e più costosi proposti dalla casa costruttrice del corpo o di un suo stretto partner tipo Zeiss-Sony o ricorrere ad adattatori che possono comportare qualche rinuncia. I tempi sono maturi per far coprire la fascia più economica, al di sotto dei 1000, parlando di nuovi modelli ed escludendo, ad esempio oggi la D7200, da rinnovate mirrorless quale potrebbe essere una nuova Nikon 1 V5 in casa Nikon.

concordo con questa linea di pensiero piu' che con altre...

 

A patto che Nikon annulli inutili orpelli e remake delle due linee 3xxx e 5xxx che pero' costituiscono per la casa di Tokyo il provento principale.

 

La sigla 7500 e' quindi mal posta a meno che dal 2017 per Nikon 7500 sia entry level e poi si passi a 500 e simili per i pro e prosumer del DX

 

Mi pare pero' piuttosto difficile che cio' sia.

concordo con questa linea di pensiero piu' che con altre...

 

A patto che Nikon annulli inutili orpelli e remake delle due linee 3xxx e 5xxx che pero' costituiscono per la casa di Tokyo il provento principale.

 

La sigla 7500 e' quindi mal posta a meno che dal 2017 per Nikon 7500 sia entry level e poi si passi a 500 e simili per i pro e prosumer del DX

 

Mi pare pero' piuttosto difficile che cio' sia.

Anche a mio parere dovrebbe essere così, oggi le D3xxx e D5xxx servono a far numero ed a vendere prodotti economici, per uno che inizia e che ha ridotta disponibilità economica sono comunque prodotti che offrono buoni risultati, non so per Nikon quanto ci sia di margine dato che si vendono perlopiù a prezzo fortemente scontato ed ancora ci sono le D5200 mentre l'ultima è la D5600 che è il terzo modello successivo della serie, che rimane invenduto; mi viene da pensare che il guadagno sia sugli obiettivi associati nei kit di vendita a questi corpi, il quale ultimo uscito vero che utilizza più o meno la medesima componentistica e quindi ha costo irrisorio e dunque anche io non credo che avverrrà, perlomeno a breve e viste le notevoli difficoltà finanziarie, la dipartita delle serie 3xxx e 5xxx . Certo però che oggi a consigliare un primo acquisto economico consiglierei una Sony a6000 od una Panasonic GX8 o GM5 per il più grande contenimento dimensionale possibile o anche una Fuji X-T10 e non reflex entry level col loro mirino da 95% di campo inquadrato e poca nitidezza al cui posto basterebbe una Nikon 1 J5 aggiornata col mirino ed il sensore Sony stacked per essere appetibile anche come una sorta di compatta da avere sempre in borsa o zaino.

Foto
Valerio Brùstia
apr 13 2017 19:42
Che bel cappone.
Complimenti al genio che ha lanciato questo catrame sul mercato fotografico.

Ho letto tutti gli interventi precedenti e trovo indubbiamente corretti i ragionamenti esposti con arguzia e precisione ma rimane un fatto:7500 viene dopo a 7200, si va in avanti non indietro. Quindi in realtà questa è una Nikon 6900.

Mamma mia che pochezza.
Foto
Max Aquila
apr 13 2017 21:10

Che bel cappone.
Complimenti al genio che ha lanciato questo catrame sul mercato fotografico.

Ho letto tutti gli interventi precedenti e trovo indubbiamente corretti i ragionamenti esposti con arguzia e precisione ma rimane un fatto:7500 viene dopo a 7200, si va in avanti non indietro. Quindi in realtà questa è una Nikon 6900.

Mamma mia che pochezza.

una 90s: come la 70s che ho raffigurato prima...

 

Impedire l'utilizzo di ottiche e precludere il funzionamento dell'esposimetro era stata la ragione della nascita della D7000 rispetto le ciofeche a pedali che i Pavek del sito, dalla D40 in poi idolatravano: solo perche' c'erano incappati loro e non avrebbero mai avuto il coraggio di definirle per cio' che rappresentavano (nulla)

 

Chi ritorna su quei passi (progettualmente) non ha diritto di essere neppure recensito: io infatti conto di non scrivere piu' al riguardo

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi