Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Fotografia, messaggi, il tempo in cui viviamo.


Pur non trovando che sia l'opera più sconvolgente del Maestro, non posso che ammirare nel più umile silenzio gli affreschi di Michelangelo della Cappella Sistina.
 
Parimenti ammiro quel grande uomo che fu Giuliano della Rovere, al secolo Papa Giulio II perchè solo grazie alla sua inflessibilità Michelangelo riusci a portare a termine quell'opera nel 1541.
 
Immagine Allegata: cappella-sistina-giudizio-universale-capolavoro-di-michelangelo-buonarroti.jpg
 
Comunque sia, e per quanto possa contare la mia piccola opinione, credo che difficilmente nel corso della storia dell'uomo, riesca a ricrearsi una così ideale situazione storica in cui si combinano pulsioni artistiche di così universale elevatezza con sensibilità artistiche altrettanto elevate da parte di mecenati e committenti. pubblici e privati dell'epoca che vide all'opera Michelangelo, Leonardo, Caravaggio.
 
Questo non significa però che nelle epoche successive l'umanità non sia riuscita a creare altre, nuove, differenti, opere in grado di rappresentare le vette - positive - raggiunte tempo per tempo dall'umanità.
 
Purtroppo - e mentre lo scrivo mi rendo conto che è certamente un limite mio - non vedo nell'epoca che stiamo vivendo una sensibilità altrettanto sofisticata ed esigente come quella che portò Papa Giulio a pretendere che lo scultore Buonarroti, anzichè finire una seconda Pietà, si rovinasse la salute dipingendo carponi le volte di quella che poteva essere architettonicamente, si e no, una stalla.
E mi sto limitando alle arti figurative perchè qui siamo su un sito di fotografia.
 
Di che sto parlando ? Vengo al sodo.
 
Non capisco e non riesco a non dire quanto mi sgomenti il fatto che riviste che nei decenni passati avevano tra i principali collaboratori gente come Dick Avedon, Yousuf Karsh o Irving Penn, possano servirsi di un personaggio simile :
 
Immagine Allegata: terry-richardson-daumen-104_v-image853_-7ce44e292721619ab1c1077f6f262a89f55266d7.jpg
 
la cui immagine è quasi più spesso presente nei suoi lavori di quella delle celebrità che riprende
 
Immagine Allegata: terry-richardson.jpg
 
Immagine Allegata: Diego-Miguel-Model-Terry-Richardson-005.jpg
 
e che si sforza di essere smodatamente provocatorio con le sue fotografie, riprese esclusivamente con luce diretta (un flash tenuto in mano, collegato via filo alla sua macchina), frontale, piatta, con ombre sgrammaticate che cadono dove cadono
 
Immagine Allegata: terry-richardson-le-photographe-adore-des.jpg
 
 
provochiamo chi ? Quale sarebbe il messaggio ?
 
Immagine Allegata: 2E88D49000000578-3322202-image-m-62_1447771244940.jpg
Immagine Allegata: 2E88F99000000578-3322202-image-m-2_1447778315587.jpg
Immagine Allegata: entertainment-2010-10-terry-richardson-07terry-richardson-megan-fox.jpg
[ma dove ca..o lo ha messo il flash, Mr R. ?]
 
e che quando la fortuna gli mette davanti soggetti che avrebbero ben altri contenuti da trasmettere al suo pubblico si limita ad invitarli a scendere al suo livello
 
Immagine Allegata: entertainment-2010-10-terry-richardson-14terry-richardson-robert-downey.jpg
 
anche quando il loro livello sarebbe già così basso che più basso non si può
 
Immagine Allegata: Miley_Cyrus_in_posa_per_Terry_Richardson_1-.jpg
Immagine Allegata: terry-richardson-lady-gaga-and-justin-bieber1.jpg
 
vi risparmio quanto di altro, brutto e terribile (ai miei occhi ingenui) questo fotografo proponga tutti i giorni.
Vi posso dire che se vi capita di andare a Manhattan lo potete incontrare facilmente per bar, come se si mettesse in vetrina perchè la gente lo riconosca grazie alla sovraesposizione con cui pubblica i suoi autoritratti nei media.
 
Io non lo capisco ma me ne sono fatto da tempo una ragione.
 
Di certo ammetterete che January Jones  è un soggetto che
 
Immagine Allegata: entertainment-2010-10-terry-richardson-01terry-richardson-january-jones.jpg
 
in mani diverse
 
Immagine Allegata: fotonoticia_20101214173303_800.jpg
January Jones ritratta da Mario Testino per Versace
 
ha potuto trasmettere messaggi che certamente non hanno lasciato indifferenti i destinatari.
 
Ma GQ evidentemente voleva provocare oppure ... non saprei.
 
Insomma, io non ci arrivo. Passo.
 
Immagine Allegata: 2E88D4BB00000578-3322202-image-m-70_1447771406350.jpg
Immagine Allegata: gaga-copertina-490x282.jpg
Immagine Allegata: entertainment-2010-10-terry-richardson-12terry-richardson-will-ferrell.jpg
 
Ci saranno queste foto, in futuro, a rappresentarci tra i contributi delle arti figurative del 21° secolo al pari degli affreschi del Buonarroti per il XVI secolo ?
Certo, Papa Giulio oggi non c'è, il committente è l'Art Director di GQ o di WMagazine ma, i nostri discendenti comprenderanno il vero significato di questi messaggi ?




32 Comments

Foto
Mauro Maratta
mag 29 2017 08:25

Mettendo da parte il concettuale a la musica degli anni '80 (?), qualche altro scatto del personaggio di cui parlavo in relazione alla sua modella d'elezione, certamente una unione di elevati intelletti :

 

Immagine Allegata: tumblr_mrhpg9kMR01qa42jro1_1280-620x350.jpg

 

Immagine Allegata: terry-richardson-miley-cyrus-candy-magazine-05.jpg

 

Immagine Allegata: terry-richardson-miley-cyrus-candy-magazine-7.jpg

 

Immagine Allegata: terry-richardson-miley-cyrus-candy-magazine-8.jpg

 

Immagine Allegata: miley-cyrus-candy-magazine.jpg

 

Immagine Allegata: miley8.jpg

 

Immagine Allegata: C_29_fotogallery_1001767__ImageGallery__imageGalleryItem_2_image.jpg

 

interessante, vero ? Ma quale sarà il messaggio ?

Foto
Mauro Maratta
mag 29 2017 08:40

Parlando invece di pubblicità, il messaggio sembra più chiaro :

 

Immagine Allegata: d48097614cc903fd6ac66eabbf4acca8.jpg

 

Immagine Allegata: 34b8cba6-58f1-402f-8738-244acc60c944.crop_733x385_0,1.resize_1200x630.format_jpeg.inline_yes.jpg

 

parliamo sempre del fotografo innominato, per la firma del committente ... é sul prodotto (altro esempio dell'alta classe del 21° secolo).

Foto
Mauro Maratta
mag 29 2017 08:52

Immagine Allegata: DolceGabbana_Desire_Ad-Visual_Portrait_low-res_FINAL.jpg

il suddetto, un'altra "sgrammaticata" pubblicità per Dolce e Gabbana con Scarlett Johannson, dove, assenti le provocazioni, restano le carenze generali sul piano fotografico (focale sbagliata, solita flashata del cavolo)

 

Immagine Allegata: scarlett-johansson-by-paolo-roversi-for-vogue-italia-october-2013-1.png

Scarlett Johannson, Vogue 2013, con tutta la poesia di Paolo Roversi.

 

Ed ho detto tutto. :)

 

 

Per cortesia, nei commenti, se vi va, attenetevi al contenuto dell'editoriale  :

 

Clicca qui per leggere l'article

Giusto per sentire l'altra campana in relazione al tempo nel quale viviamo, ho sottoposto queste immagini all'attenzione dei miei figli. E come mi aspettavo i commenti in proposito non sono riportabili in questo forum. A questo punto dubito fortemente (a prescindere dalla qualità del fotografo, che vedrei bene a scattare foto per una casa farmaceutica che produce antiemettici) che i committenti si stiano interfacciando con il mercato, in effetti sono più propenso a credere che stiano cercando l'attenzione del mercato attraverso la provocazione più becera. La scelta del fotografo è stata una garanzia.

 

PS - Mauro, quell'ultima carrellata di immagini è stata devastante. :blink:

Foto
Mauro Maratta
mag 29 2017 11:34

[...]

 

PS - Mauro, quell'ultima carrellata di immagini è stata devastante. :blink:

 

 

Effettivamente sono immagini un pò .... forti. Ma garantisco che non le ho tirate fuori da siti porno, vengono dal web e sono liberamente visibili (no VM+ insomma) ;)

Foto
Silvio Renesto
mag 29 2017 11:48

, in effetti sono più propenso a credere che stiano cercando l'attenzione del mercato attraverso la provocazione più becera. La scelta del fotografo è stata una garanzia.

 

PS - Mauro, quell'ultima carrellata di immagini è stata devastante. :blink:

 

D'accordo su tutto. compresa la devastazione.

Io credo che fotografi di questo genere siano la risposta sbagliata alla sovrabbondanza di immagini della società attuale. Come dire che fanno più rumore possibile nella speranza di superare il rumore degli altri ed ottenere quote di mercato.

E' vero che abbiano un'annata Pirelli con la sua firma, ma dubito che durerà più di tanto il suo momento di notorietà. Al più resterà all'interno di una nicchia con qualche breve exploit momentaneo...

Speriamo di essere nella fase finale di questo inviluppo e che fiorisca presto un nuovo rinascimento. Intanto cerchiamo di non alimentare più del dovuto la loro notorietà.

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi