Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto

Il mio primo rullino 6x6! by 500 C/M


  • Per cortesia connettiti per rispondere
46 risposte a questa discussione

#21 giannizadra

giannizadra

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2408 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Montebelluna (TV)
  • Data di nascita: 02-08-1949
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D3 - D800
  • Ob.vo Principale: 17-35/2,8 AFS
  • Nikonista dal: 1969
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Per poter condividere...

Inviato 27 febbraio 2012 - 09:04

credo che gianni si riferisse al titolo del thread



:icon_megaball:


Infatti (grazie Alberto) era il titolo che mi suonava male... :rolleyes:
PS. Ma anche il testo è stato corretto successivamente.
Stat rosa pristina nomine.
Nomina nuda tenemus.

fotografo professionista NPS
http://www.giannizadrafotografo.it/

#22 wazer

wazer

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1183 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine II

  • Città: barbados
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: d800e
  • Ob.vo Principale: 16-35
  • Nikonista dal: 2008
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: contributor

Inviato 27 febbraio 2012 - 11:21

Perche non usi, se hai un iphone, qualche programmino gratuito tipo pocket light meter, ad esempio? ;) funziona perfettamente


Perchè non ho uno smartphone e anche se l'avessi sarebbe ingombrante quando il mio sekonic.
Ma poi sulla precisione siamo sicuri? davanti non ha l'opalina ne altro...

#23 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Città: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 27 febbraio 2012 - 11:27

Perchè non ho uno smartphone e anche se l'avessi sarebbe ingombrante quando il mio sekonic.
Ma poi sulla precisione siamo sicuri? davanti non ha l'opalina ne altro...

Mah, avendo un normale esposimetro nella camera incorporata, qualsiasi smartphone é preciso, almeno teoricamente.
Il problema sta tutto nel "cosa" leggono quegli aggeggi.
Non é un esposimetro a luce incidente per mancanza del diffusore, e come esposimetro a luce riflessa é incerto perché non si capisce quale sia l'angolo di lettura e cosa venga effettivamente letto, mancando un mirino.

Secondo me, per divertircisi é perfetto. ;)
a_

andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#24 Alberto73

Alberto73

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1523 messaggi

  • Nazione : Japan

  • Città: Treviso
  • Data di nascita: 15-01-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: Nikkor
  • Nikonista dal: 2006
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perché Nikonland "is so different"!
  • Generi fotografici praticati: vari

Inviato 27 febbraio 2012 - 11:32

Perchè non ho uno smartphone e anche se l'avessi sarebbe ingombrante quando il mio sekonic.

il Sekonic che ho io è decisamente più ingombrante di uno smartphone (se non si tratta del galaxy note, nel qualcaso potrebbe anche non essere....).

comunque mi sa che una prova la faccio..... ;)

"I fili si congiungono e prendono forma, si torcono e si intrecciano; a volte si sciolgono, si spezzano e si uniscono di nuovo. Questo è il kumihimo. Questo è il tempo. Questo è... Musubi"


#25 wazer

wazer

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1183 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine II

  • Città: barbados
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: d800e
  • Ob.vo Principale: 16-35
  • Nikonista dal: 2008
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: contributor

Inviato 27 febbraio 2012 - 11:42

il Sekonic che ho io è decisamente più ingombrante di uno smartphone (se non si tratta del galaxy note, nel qualcaso potrebbe anche non essere....).

comunque mi sa che una prova la faccio..... ;)


Diciamo che lo voglio attaccare alla rollei,è quello il mio obiettivo :)) uno smartfonzies va tenuto con l'altra mano o alternando le due.. che palle!! :))))

#26 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Città: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 27 febbraio 2012 - 11:45

Perchè non ho uno smartphone e anche se l'avessi sarebbe ingombrante quando il mio sekonic.

...Ma il tuo Sekonic ti permette di twittare il soggetto della foto che stai facendo? :P
:lol:
a_

andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#27 Simone

Simone

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 172 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Viareggio
  • Data di nascita: 19-11-1963
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Digitale
  • Ob.vo Principale: Tutti
  • Nikonista dal: 1989
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perch? mi piace Nikonland !

Inviato 27 febbraio 2012 - 12:51

...Ma il tuo Sekonic ti permette di twittare il soggetto della foto che stai facendo? :P
:lol:
a_


Dici bene! Talvolta nel guardare le foto scattate con iphone viene voglia di lasciare la compatta a casa!...
Ciao
Simone

#28 wazer

wazer

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1183 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine II

  • Città: barbados
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: d800e
  • Ob.vo Principale: 16-35
  • Nikonista dal: 2008
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: contributor

Inviato 27 febbraio 2012 - 13:00

...Ma il tuo Sekonic ti permette di twittare il soggetto della foto che stai facendo? :P
:lol:
a_


sono molto conservatore in questo,niente twitter per la mia rollei :)

#29 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Città: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 27 febbraio 2012 - 13:13

Dici bene! Talvolta nel guardare le foto scattate con iphone viene voglia di lasciare la compatta a casa!...

Sinceramente non lo so di persona.
Non ho iPhone, ne uno smartphone evoluto, e personalmente non uso neppure compatte, perché tanto mi farebbero rimpiangere qualsiasi reflex, per cui lascio direttamente perdere....
Tutti dicono meraviglie di iPhone ed altri telefoni per come fanno le foto, e non metto minimamente in dubbio che siano tranquillamente al livello delle compatte.
Non per nulla ho scritto piú volte che (anche) secondo me é proprio il settore delle compatte il primo che andrá a sparire, sostituito da smartphones e simili che oltre a fotografare allo stesso livello hanno una flessibilitá che non é neppure lontanamente comparabile.
Ho visto correggere "al volo" delle foto fatte con iPhone con risultati che mi pare assolutamente adeguati all'uso che se nbe deve fare (FB, Twitter e cose simili).
Giá oggi non vedo il minimo spazio per una compatta, sinceramente... :rolleyes:

Poi... Io non ho Facebook, non ho Twitter, non ho Google+... e nemmeno li voglio. ;)
Anche per questo mi accontento del vecchio Nokia.
Con camera e video "ci prendo appunti", e mi serve spesso da ponte per la connessione internet per il portatile quando sono in giro.
Ed ha un ottimo GPS incorporato (anche se un po' troppo verboso... <_< ).

Sinceramente, é tutto quello che chiedo da un telefono. :P
a_

andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#30 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Città: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 27 febbraio 2012 - 13:21

sono molto conservatore in questo,niente twitter per la mia rollei :)

Sinceramente, e qui finalmente torno IT nell'argomento per cui il povero Faæbio ha iniziato il topic....

Sinceramente, mi accorgo che ormai non sento davvero mai la voglia di tornare alle pellicole.
Comprendo perfettamente il "bisogno" di scattare con lHasselblad, la Rollei o anche con la F2 o la OM-1, ma non lo sento in prima persona.

Sará che quando scatto con la D700 non mi sento minimamente "spinto" ad usare necessariamente automatismi e tecnologia, ma anzi mi permetto spesso e volentieri di andare in manuale, quasi sempre penso in prima persona all'esposizione e al risultato finale che voglio ottenere, come quando sceglievo le pellicole.
E quasi mai rivoluziono quelle intenzioni dopo che le foto sono passate oer LightRoom.

Certo, le diapositive (che suavo per la quasi totalitá delle foto negli ultimi tempi in cui lavoravo conla pellicola) non ci sono piú, e non sono minimamente riproducibili in digitale.
Ma tutto sommato non mi manca neppure quello, perché per me il bello delle dia era guardarle con il lentino, senza mai proiettarle (a mio parere perdevano quasi tutta la magia).
Ma oggi, che stampo in grande formato ed in casa qualsiasi cosa mi passa per la testa, devo dire che mi emoziona di piú guardare una stampa che attraverso un lentino.
Per cui... Non ho nostalgie. :)
a_

andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#31 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Città: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 27 febbraio 2012 - 13:25

Con queste premesse, mi piacerebbe leggere due parole di commento da parte di Fabio e degli altri che scattano pellicole in questo modo.

Posso capire l'emozione di (ri)prendere in mano la vecchia medioformato, e scattare allo stesso modo.
Ma capisco decisamente meno la scelta di prendere delle "schifezze di pellicole" per farlo (;)).

Non c'é, credo, una voglia di vedere un certo effetto, o una ricerca di qualitá che ha invece chi sceglie di mantenere alcuni lavori su pellicola perché cerca una perfezione che non vede altrove (mi viene in mente ad esempio Gianni che continua a fare il bianconero su pellicola, con una camera oscura gestita in prima persona per arrivare al risultato finale).

Quindi....
Cosa c'é che vi fa venire voglia di prendere una pellicola "qualunque" e fotografare?
:)
a_

andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#32 wazer

wazer

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1183 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine II

  • Città: barbados
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: d800e
  • Ob.vo Principale: 16-35
  • Nikonista dal: 2008
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: contributor

Inviato 27 febbraio 2012 - 13:36

Con queste premesse, mi piacerebbe leggere due parole di commento da parte di Fabio e degli altri che scattano pellicole in questo modo.

Posso capire l'emozione di (ri)prendere in mano la vecchia medioformato, e scattare allo stesso modo.
Ma capisco decisamente meno la scelta di prendere delle "schifezze di pellicole" per farlo ( ;)).

Non c'é, credo, una voglia di vedere un certo effetto, o una ricerca di qualitá che ha invece chi sceglie di mantenere alcuni lavori su pellicola perché cerca una perfezione che non vede altrove (mi viene in mente ad esempio Gianni che continua a fare il bianconero su pellicola, con una camera oscura gestita in prima persona per arrivare al risultato finale).

Quindi....
Cosa c'é che vi fa venire voglia di prendere una pellicola "qualunque" e fotografare?
:)
a_


Anzitutto curiosità,non ho mai avuto una medioformato e l'era delle pellicole l'ho vissuta prevalentemente con compatte da viaggio. Guardando alcune scansioni di diapositive mi si è accesa una nostalgia innescata da quella resa ottico/cromatica.
Purtroppo sono arrivato tardi per poter provare le kodakchrome.
E' quindi una mossa dettata dal cuore e non dalla praticità.
Pellicole? per ora ho usato fuji Astia e Provia ,kodak portra NC

ps: dove posso trovare un buon "lentino" ?

#33 ~ Fabio Desmond ~

~ Fabio Desmond ~

    Giovine di bottega

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 986 messaggi

  • Nazione : France

  • Città: Prato
  • Data di nascita: 24-03-1992
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Il più grande che c'è.
  • Ob.vo Principale: Occhio.
  • Nikonista dal: 2006
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perché vivendo, sempre, prendiamo congedo.
  • Generi fotografici praticati: Notturna, ritratto ambientato, reportage.

Inviato 27 febbraio 2012 - 16:21

credo che gianni si riferisse al titolo del thread

Entrambe, l'avevo scritto anche nella descrizione che successivamente ho corretto.
L'avrei corretto anche nel titolo, ma non lo posso cambiare ;)

Con queste premesse, mi piacerebbe leggere due parole di commento da parte di Fabio e degli altri che scattano pellicole in questo modo.

Posso capire l'emozione di (ri)prendere in mano la vecchia medioformato, e scattare allo stesso modo.
Ma capisco decisamente meno la scelta di prendere delle "schifezze di pellicole" per farlo ( ;)).

Non c'é, credo, una voglia di vedere un certo effetto, o una ricerca di qualitá che ha invece chi sceglie di mantenere alcuni lavori su pellicola perché cerca una perfezione che non vede altrove (mi viene in mente ad esempio Gianni che continua a fare il bianconero su pellicola, con una camera oscura gestita in prima persona per arrivare al risultato finale).

Quindi....
Cosa c'é che vi fa venire voglia di prendere una pellicola "qualunque" e fotografare?
:)
a_

Momento momento momento :)
Ho inteso schifezze di pellicole sottointendendo l'abisso che c'è(era?) con le... Kodak. Queste le ho prese sapendo che non erano nulla di che e sapendo che sicuramente avrei cannato buona parte delle foto e sapendo che non conoscevo come si comportavano... dopo il primo rullino mi sono fatto i miei conti ed i prossimi due li farò sapendo quale effetto ricercare, quale luce considerare eccetera eccetera ^_^
Mi sono già venute in mente delle belle idee con cui impiegare i prossimi 12/24 scatti :D

Comunque... perché riprendere in mano una macchina a pellicola?
Bè per quello che conta, per me non è UNA macchina a pellicola ma è una Hasselblad, il che spinge il mio inconscio a farmi lavorare meglio e a fotografare con più attenzione (su 100 foto in digitale ne faccio decenti 5, su un rullino da 36 ne faccio 12 più che belle). Le ragioni di questa mia caratteristica sono tutte personali, ci mancherebbe, mi piace scattare senza vedere il risultato immediatamente e sentire il rumore della macchina fotografica quando ricarica, mi piace pensare lo scatto fino in fondo e continuare a pensarlo dopo!
Il digitale mi ha stufato in un certo senso... molti miei coetanei ne abusano, credono di creare capolavori aumentando il contrasto in photoshop o usando obiettivi fish-eye, io sono per un ritorno alla Fotografia, per quanto ne possa capirci.
Voglio imparare a scattare in formato quadrato, voglio imparare ad usare le macchine meccaniche, a sviluppare... voglio crearmi da solo la foto, con il minimo di intermediari possibile.

PS grazie per essere tornato in qualche modo in topic!

Così ho imparato a fotografare scoprendo quello che mi piaceva e basandomi su ciò che avevo.


#34 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Città: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 27 febbraio 2012 - 19:14

Momento momento momento :)
Ho inteso schifezze di pellicole sottointendendo l'abisso che c'è(era?) con le... Kodak. Queste le ho prese sapendo che non erano nulla di che e sapendo che sicuramente avrei cannato buona parte delle foto e sapendo che non conoscevo come si comportavano... dopo il primo rullino mi sono fatto i miei conti ed i prossimi due li farò sapendo quale effetto ricercare, quale luce considerare eccetera eccetera ^_^
Mi sono già venute in mente delle belle idee con cui impiegare i prossimi 12/24 scatti :D

Scusami tu.
Avevo interpretato male le tue parole, e non avevo capito che il pensiero che c'é sotto era piú "presente" di quello che pensavo io. :)

A questo punto mi fa piacere leggere il resto della spiegazione, per soddisfare la mia curiositá.
Mi pare importante questa frase:


Bè per quello che conta, per me non è UNA macchina a pellicola ma è una Hasselblad, il che spinge il mio inconscio a farmi lavorare meglio e a fotografare con più attenzione (su 100 foto in digitale ne faccio decenti 5, su un rullino da 36 ne faccio 12 più che belle).

Che credo (ma potrei sbagliarmi) che spinga molti verso la pellicola.
Motivazione conscia o inconscia che sia.... Se funziona, buone foto! :)
a_

andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#35 Simone

Simone

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 172 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Viareggio
  • Data di nascita: 19-11-1963
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Digitale
  • Ob.vo Principale: Tutti
  • Nikonista dal: 1989
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perch? mi piace Nikonland !

Inviato 28 febbraio 2012 - 00:23

Per quanto mi riguarda oltre quanto scritto da Fabio vorrei aggiungere e riconfermare il desiderio di "fare" foto, nel senso senza affidarsi ad esposimetri che leggono i colori con chissà quante combinazioni colori/tipo/inquadratura in automatico e senza capire/comprendere "come ragiona", con Af supertecnologici, ecc.
Certamente il fatto di potersi dedicare maggiormente all'inquadratura senza preoccuparsi molto delle impostazioni è un bel vantaggio, non lo nego anzi lo apprezzo molto.

Il formato quadrato è di per sè + statico e meglio si addice per talune inquadrature, poi si visualizza con i lati invertiti, anche questo induce alla riflessione prima dello scatto, tutte gestualità e con modi di operare che "fatto il click" la foto è oramai fatta e stampata nella mente. E questa per me è la soddisfazione maggiore nel fare foto.

Come non si può per esempio, non apprezzare la F3, scattare con questa macchina è meraviglioso, come la si impugna e sta in mano, anche in questo caso, sebbene in minore preponderanza, nel far avanzare la pellicola a mano intercorre quel lasso di tempo che fà riflettere sull'inquadratura e la fa modificare, io talvolta con la digit. scatto a raffica preoccupandomi solo: è a fuoco? Tanto eventuali cose le correggo dopo... :rolleyes:

Quello che sommariamente vorrei comunicare è una maggiore gestione e padronanza della foto scattata e finita, + manuale e con maggiore cognizione e conoscenza del mezzo e materiali adoperati.

Un ultima considerazione, perchè mai a qualcuno potrebbe dare soddisfazione guidare un'auto di 50 anni fà, quando oggi esistono auto con cambio automatico e che parcheggiano da sole?

Se fossimo tutti uguali avremmo solo Nikon e non staremmo quì a gongolarci e compatire chi non ce l'ha. :D
Ciao
Simone

#36 ~ Fabio Desmond ~

~ Fabio Desmond ~

    Giovine di bottega

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 986 messaggi

  • Nazione : France

  • Città: Prato
  • Data di nascita: 24-03-1992
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Il più grande che c'è.
  • Ob.vo Principale: Occhio.
  • Nikonista dal: 2006
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perché vivendo, sempre, prendiamo congedo.
  • Generi fotografici praticati: Notturna, ritratto ambientato, reportage.

Inviato 28 febbraio 2012 - 15:09

Scusami tu.
Avevo interpretato male le tue parole, e non avevo capito che il pensiero che c'é sotto era piú "presente" di quello che pensavo io. :)

A questo punto mi fa piacere leggere il resto della spiegazione, per soddisfare la mia curiositá.
Mi pare importante questa frase:
[...]
Che credo (ma potrei sbagliarmi) che spinga molti verso la pellicola.
Motivazione conscia o inconscia che sia.... Se funziona, buone foto! :)
a_

Ma quali scuse ;)

Per me la pellicola funziona e sperò che continuerà a funzionare.

Simone, hai parlato di F3 per caso? :D

Così ho imparato a fotografare scoprendo quello che mi piaceva e basandomi su ciò che avevo.


#37 Simone

Simone

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 172 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Viareggio
  • Data di nascita: 19-11-1963
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Digitale
  • Ob.vo Principale: Tutti
  • Nikonista dal: 1989
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perch? mi piace Nikonland !

Inviato 28 febbraio 2012 - 23:44

@ Fabio: esattamente, ma quale soddisfazione darà utilizzarla ? :wub:
Pensa che ho 1 F3 HP molto ben accessoriata e ...perfetta!!! Al punto che mi spiace adoperarla per timore di graffiarla... e così la settimana scorsa sulla baia ne ho comprata una non HP e non perfetta, ma per utilizzarla senza troppi timori di graffi... :blink:
P.S. Ma queste cose sarebbe meglio le raccontassi nell'angolo dei matti... :rolleyes:
Ciao
Simone

#38 Bernardo Gattabrìa

Bernardo Gattabrìa

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1055 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Roma
  • Data di nascita: 27-03-1951
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Hasselblad/nikon D700
  • Ob.vo Principale: Distagon/Nikkor 28-70 AFS
  • Nikonista dal: 1968

Inviato 29 febbraio 2012 - 09:15

Mah, avendo un normale esposimetro nella camera incorporata, qualsiasi smartphone é preciso, almeno teoricamente.
Il problema sta tutto nel "cosa" leggono quegli aggeggi.
Non é un esposimetro a luce incidente per mancanza del diffusore, e come esposimetro a luce riflessa é incerto perché non si capisce quale sia l'angolo di lettura e cosa venga effettivamente letto, mancando un mirino.

Secondo me, per divertircisi é perfetto. ;)
a_

L'esposimetro accoppiato sulla Hasselblad è sempre costato parecchio e anche oggi voler spendere 4000 euro in più per avere l'esposimetro sull'hassy significa essere ricchi. La 500 Cm come anche la 501 o la 503 non hanno l'esposimetro.
Si è sempre usato quello esterno, a parte i professionisti... i blow-up della situazione, ...che utilizzavan oil mirino a pentaprisma con esposimetro. Io uso un sixomat digitale esterno, ad esempio.

Quanto poi sia preciso un esposimetro come un iphone o un qualsiasi telefonino con il relativo programmino, è tutto da verificare, ma sempre meglio di niente.

Oramai siamo così abituati all'uso di quello all'interno della fotocamera, che non ci rendiamo conto che in tempi oramai passati, l'esposimetro era una cosa costosa, che non tutti si potevano permettere, e anche fotocamere di pregio non lo possedevano. L'hasselblad dela serie C rimasta fedele all'idea del suo ideatore, Victor, non lo possiede in modalità standard, ma solo come accessorio.
Saluti

bergat

#39 Bernardo Gattabrìa

Bernardo Gattabrìa

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1055 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Roma
  • Data di nascita: 27-03-1951
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Hasselblad/nikon D700
  • Ob.vo Principale: Distagon/Nikkor 28-70 AFS
  • Nikonista dal: 1968

Inviato 29 febbraio 2012 - 09:20

Dici bene! Talvolta nel guardare le foto scattate con iphone viene voglia di lasciare la compatta a casa!...

Non le fa male specialmente l'iphone 4s, sempre che accettiamo di non vederle al video al 100% ma solo non ingrandite sullo smartphone stesso, anche perchè si vedrebbero molto impastate sui dettagli
Saluti

bergat

#40 Bernardo Gattabrìa

Bernardo Gattabrìa

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1055 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Roma
  • Data di nascita: 27-03-1951
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Hasselblad/nikon D700
  • Ob.vo Principale: Distagon/Nikkor 28-70 AFS
  • Nikonista dal: 1968

Inviato 29 febbraio 2012 - 09:26

Il formato quadrato è di per sè + statico e meglio si addice per talune inquadrature, poi si visualizza con i lati invertiti, anche questo induce alla riflessione prima dello scatto, tutte gestualità e con modi di operare che "fatto il click" la foto è oramai fatta e stampata nella mente. E questa per me è la soddisfazione maggiore nel fare foto.

La riflessione allo scatto è indotta oltre che dalla composizione anche dai controlli dei tempi e dell'esposizione. Per quanto concerne la composizione medesima è sempre presente il concetto che la successiva stampa delle foto avverrà al 99,99% in formato rettangolare e mai quadrata. Su migliaia di foto stampate da rollei e hasselblad, credo che non più dii una dozzina siano quadrate. Ti tocca sempre rifilare la carta per farla quadrata, o devi lasciare tanto spazio sprecato.
Saluti

bergat



Topic simili Comprimi

  Discussione Forum Iniziata da Statistiche Informazioni ultimo messaggio


0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi