Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


quale obbiettivo di "mezzo"


  • Per cortesia connettiti per rispondere
10 risposte a questa discussione

#1 Ospite_emilzebir_*

Ospite_emilzebir_*
  • Guests

Inviato 29 marzo 2010 - 18:22

Ciao a Tutti
in attesa dell'agognato arrivo della Nikon D3....il mio parco ottico ? composto da 16mm 2,8 - AF-S 17-35mm 2,8 - AF-S 80-200mm 2,8
cosa mi consigliereste di prendere per colmare il buco in....... "mezzo"....... ?
fotografo prevalentemente paesaggi.
grazie per i consigli, saluti Emiliano

#2 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Città: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 29 marzo 2010 - 18:31

....
Devi per forza "riempire il buco"?
Se ? solo quello lo scopo aspetta, che magari non serve nulla.

Ho avuto quell'accoppiata per anni (17-35+70-200 Sigma), ci ho lavorato e non ho mai avuto bisogno di nulla di pi?.

Poi ci ho aggiunto (ed ho tuttora) un 50mm f1.4, ma non ? indicato per paesaggi.
Probabilmente un f1.8 o un 60mm Micro AFD sono decisamente pi? indicati.
Piccoli, leggeri ed economici.
E, al bisogno, utili con poca luce.

Non serve altro, se proprio qualcosa deve esserci.Immagine inserita
50? per il 50mm f1.8 (AIs, E o AF ? lo stesso), e sei a posto.
a_

andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#3 danighost

danighost

    Artista pazzo quasi fuso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3616 messaggi

  • Nazione : Nepal

  • Città: Laveno Mombello (VA)
  • Data di nascita: 22-05-1979
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Holga pinhole wide (nera)
  • Ob.vo Principale: buco nero
  • Nikonista dal: 2006
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: perchè mi reputo un foto-creativo

Inviato 29 marzo 2010 - 19:28

....
Devi per forza "riempire il buco"?
Se ? solo quello lo scopo aspetta, che magari non serve nulla.

Ho avuto quell'accoppiata per anni (17-35+70-200 Sigma), ci ho lavorato e non ho mai avuto bisogno di nulla di pi?.

Poi ci ho aggiunto (ed ho tuttora) un 50mm f1.4, ma non ? indicato per paesaggi.
Probabilmente un f1.8 o un 60mm Micro AFD sono decisamente pi? indicati.
Piccoli, leggeri ed economici.
E, al bisogno, utili con poca luce.

Non serve altro, se proprio qualcosa deve esserci.Immagine inserita
50? per il 50mm f1.8 (AIs, E o AF ? lo stesso), e sei a posto.
a_



Quoto in pieno, io uso il 55micro f3.5 per paesaggio.
Più che scrivere con la luce, mi piace giocare con la luce. Lens sana in photocamera sana
Daniele Andreoli
 
 

#4 giannizadra

giannizadra

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2408 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Montebelluna (TV)
  • Data di nascita: 02-08-1949
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D3 - D800
  • Ob.vo Principale: 17-35/2,8 AFS
  • Nikonista dal: 1969
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Per poter condividere...

Inviato 29 marzo 2010 - 20:00

Concordo con tutti.
Per un paesaggista, "in mezzo", se proprio ci vuoi mettere qualcosa, vedo bene un 55 o un 60 Micro.
Buoni tutti, il migliore è il nuovo 60 AFS, che purtroppo è un "G" e con la F4 ti limiterebbe l'operatività.
Preferibile con essa il 60 AFD o il 55 AIS.
Stat rosa pristina nomine.
Nomina nuda tenemus.

fotografo professionista NPS
http://www.giannizadrafotografo.it/

#5 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 30 marzo 2010 - 07:55

I buchi si chiudono con :

- il silicone
- il mastice
- il gesso per muri
- la calce
- il calcestruzzo
- la sabbia

e in taluni casi con il metallo fuso o la resina (quelli dei denti, per esempio).

Ah, il bocchettone delle reflex Nikon si chiude con il tappo BF-1A ... non con un obiettivo scelto a caso ! :bigemo_harabe_net-89:

Gli obiettivi si scelgono in base a specifiche esigenze e non in base a considerazioni di peso, volume, dimensioni, lunghezza o consistenza tattile, simpatia o estro del momento. :bigemo_harabe_net-19:

per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#6 Adriano Max

Adriano Max

    A stella è fisso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5250 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Città: Rho (Mi)
  • Data di nascita: 28-06-1969
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Nikkor 50mm f/1,4 AFS
  • Nikonista dal: 1981
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Indago il mondo anche fotografandolo ...
    AxNaird

  • Generi fotografici praticati: Fotografia delle cose

Inviato 30 marzo 2010 - 08:37

Butta via i due zoom, prendi un 50mm f/1,8 AFD usato e vedi un po' di cosa senti la necessit? a quel punto...
;)

Ciao,
A.

http://www.adrianomax.it
http://adrianomax.blogspot.com/
http://twitter.com/#!/AxNaird
Flickr

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!"
-- Andreas Feininger --

"Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà COME?, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno PERCHE'?."
-- Man Ray --

"La Fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire."
-- Mario Giacomelli --

"L'istante genera la forma e la forma fa vedere l'attimo."
-- Paul Valery --

 

"L'astratto è quindi anche questo saper suggerire qualcosa alla propria fantasia: rendere privato qualcosa di universale."

-- Adriano Max --


#7 Ospite_emilzebir_*

Ospite_emilzebir_*
  • Guests

Inviato 30 marzo 2010 - 13:02

ciao
grazie per i vostri consigli, valutando le vostre risposte, mi sarei indirizzato verso i Nikon micro, oltre ad avere un universale di mezzo, aggiungerei la possibilit? di poter eseguire qualche scatto in macro, che potrebbe risultare creativo in qualche situazione....
dar? uno sguardo in giro per capire il valore di un eccellente usato.
vi tengo informati, saluti Emiliano

#8 vento

vento

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 625 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Tortona
  • Data di nascita: 16-05-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D7200
  • Ob.vo Principale: Nikkor 12-24 e 300 f4
  • Nikonista dal: 2000
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Per condividere questa passione
  • Generi fotografici praticati: Landscape

Inviato 02 aprile 2010 - 18:13

Non sei l'unico ad essere stato "c...ato" per l'espressione "buco" non ti preoccupare Immagine inserita

Ti consiglio il 60 afs, veramente ottimo! Ciao!

#9 Ospite_emilzebir_*

Ospite_emilzebir_*
  • Guests

Inviato 07 aprile 2010 - 09:28

Ciao a tutti
Grazie Vento per la tua solidariet?...
volevo chiedere, in considerazione alle mie ottiche, per rispettare il loro cromatismo, quale 60mm mi consigliate, il novo G oppure il D ?
per il diaframma mancante sul G, non mi preoccuperei, ormai andro di D3, la F4 spero di venderla.
non vorrei che il nuovo 60mm G sia troppo tagliente e carico sui colori, rispetto alle mie altre ottiche AF-S..... che dite ?
grazie ancora...saluti

#10 giannizadra

giannizadra

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2408 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Montebelluna (TV)
  • Data di nascita: 02-08-1949
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D3 - D800
  • Ob.vo Principale: 17-35/2,8 AFS
  • Nikonista dal: 1969
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Per poter condividere...

Inviato 07 aprile 2010 - 09:47

volevo chiedere, in considerazione alle mie ottiche, per rispettare il loro cromatismo, quale 60mm mi consigliate, il novo G oppure il D ?
per il diaframma mancante sul G, non mi preoccuperei, ormai andro di D3, la F4 spero di venderla.
non vorrei che il nuovo 60mm G sia troppo tagliente e carico sui colori, rispetto alle mie altre ottiche AF-S..... che dite ?
grazie ancora...saluti


Ho i tre zoom AFS e il 60 AF; il G ho avuto solo modo di provarlo.
Mi è sembrato decisamente più nitido del predecessore, soprattutto ai diaframmi aperti e alle distanze medio-lunghe, ben contrastato e saturo ma non in modo "urlato" e fastidioso.
Certo, è un macro: non è vellutato come il 17-35 o il 50/1,4 G.
Ma anche il precedente 60 Micro AF(d) in proposito non è una mammola, e ha prestazioni globalmente inferiori.
Stat rosa pristina nomine.
Nomina nuda tenemus.

fotografo professionista NPS
http://www.giannizadrafotografo.it/

#11 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 07 aprile 2010 - 13:04

Senza voler riprendere il mood del ... "buco tappato", ritengo il 60/2.8 G AF-S decisamente eccessivo per un uso generico, anche considerando il prezzo, se non lo si va ad utilizzare per quello per cui è stato creato espressamente (macro).

Trovo invece decisamente più polivalente il più classico dei 50 mm che aggiunge alle qualità di compattezza, economia e buone prestazioni generali, una maggiore luminosità (cosa che non guasta in molte circostanze) ed uno sfuocato che non fa troppo rimpiangere quello del 85/1.4.
Questo sia nella versione base F1.8 che nella più affascinante F1.4, quest'ultimo non necessariamente nell'ultima versione. Entrambi i due 50 mm hanno lo stesso genere di resa delle altre ottiche in corredo (16, 17-35 e 80-200/2.8) sia nei colori che nel fuori fuoco.

Il 60/2.8G è fantastico, tra i migliori Nikkor disponibili oggi in catalogo, privo di distorsione e con una nitidezza esemplare ma da usare possibilmente ai diaframmi medi e chiusi e non all'infinito.

per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !




Topic simili Comprimi

  Discussione Forum Iniziata da Statistiche Informazioni ultimo messaggio


0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi