Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

[Commenti] Duplicare Dia Con Nikon Es-1


  • Per cortesia connettiti per rispondere
9 risposte a questa discussione

#1 Paolo Mudu

Paolo Mudu

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 910 messaggi

  • Nazione : New Zealand

  • Città: Bologna
  • Data di nascita: 03-12-1961
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D3X
  • Ob.vo Principale: Nikkor 105 f/1,4 E
  • Nikonista dal: 1981
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Per imparare, condividere, divertirmi.
  • Generi fotografici praticati: Paesaggio, ritratto, Architettura, Still Life

Inviato 18 agosto 2014 - 08:40

Io dei viaggi passati ricordo meglio gli attimi, appunto, che ho voluto immortalare su pellicola. Vuoi per il fatto che non potevo sbagliare, quindi ci mettevo molto impegno, vuoi perché il processo nell’analogico è più lungo, è fatto di più attenzione ma anche di attese, ma anche perché con l’analogico si stampava di più e le stampe hanno un’altro impatto rispetto al monitor.

 

 

[...]

Clicca qui per leggere l'article


"Se non fosse per la Fotografia sarei solo un uomo."

#2 Silvio Renesto

Silvio Renesto

    Affezionato a Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2983 messaggi

  • Nazione : Solomon Islands

  • Città: Milano (dintorni)
  • Data di nascita: 24-12-1958
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D610
  • Ob.vo Principale: 300mm F4 PF E
  • Nikonista dal: 1980
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Per condividere idee ed esperienze con altri appassionati di fotografia e di ... nikon.
  • Generi fotografici praticati: Macro, natura, street, astratto...

Inviato 18 agosto 2014 - 11:27

Interessante, ho anch'io il duplicatore , e un sacco di dia in attesa, la luce led è un ottimo suggerimento che proverò.

:)



#3 maxbunny

maxbunny

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 300 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Roma
  • Data di nascita: 30-09-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D800
  • Ob.vo Principale: quello giusto al momento giusto
  • Nikonista dal: 1988
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: perché si

Inviato 19 agosto 2014 - 08:45

Ciao, la tua soluzione la utilizzavo in "era" analogica per duplicare le diapositve con la KODAK EKTACHROME SLIDE DUPLICATING.

I miei scatti analogici venivano effettuati al 90% con diapositive, quando volevo stampare mi  affiadavo al cibachrome. Con l'arrivo del digitale la maggior parte dei laboratori, per la stampa delle diapositive,  hanno cominciato a lasciare il cibachrome ( i pochi che lo trattavano aumentavano ulteriormente i costi ) affidandosi alla scansione. sono cominciati i problemi: non tutti i laboratori fornivano scansioni di alto livello, quelli che lo facevano avevano dei costi alti. Cominciai quindi a pensare la soluzione migliore per fare da solo.  In principio ho continuato ad utilizzare il duplicatore di diapositive utilizzando la KODAK VERICOLOR INTERNEGATIVE FILM, praticamente ottenevo dei negativi che poi stampavo. Ma la soluzione migliore per me è arrivata da quando ho cominciato ad utilizzare scanner dedicati. Non potendo permettermi uno scanner a tamburo virtuale ho testato alcuni scanner,  alla fine scelsi quello che aveva il miglior rapporto qualità/prezzo per le mie tasche, un Konica Minolta Dimage Scan Elite 5400II ( in questo modello, a differenza del primo, la fonte di ulluminazione è LED). Non mi sono mai pentito della scelta, lo utilizzo ancora oggi, qui e qui potrete vedere il risultato di scansioni da Kodachrome 100VS, 64,Velvia 50 e 100, Provia. Qui scansioni ottenute da Kodak Supra 100, T400 CN tirata a 1600, TMax400.

Ciao


E' meglio essere odiati per ciò che siamo, che essere amati per la maschera che portiamo.


#4 Valerio Brùstia

Valerio Brùstia

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2788 messaggi

  • Nazione : Trinidad and Tobago

  • Città: --
  • Data di nascita: 03-12-1968
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: -
  • Ob.vo Principale: -
  • Nikonista dal: 1993
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Su questo forum si trovano informazioni di prima mano, non mediate da interessi di mercato ma solo testimonianze pesate sulle necessita' e esperienze degli utenti. Nikonland e' Utile

Inviato 19 agosto 2014 - 14:07

Io da otto anni uso il nikon ls5000ed e va bene,pero' benedetto lo mazzo. La proposta di dueeotto e' molto accattivante piu' che altro per ridurre i tempi di digitalizzazione che fan diventare vecchi! Io ho fatto qualche prova con il 55micro e l'anello per raggiungere 1:1 con la D800 ma ho desistito perche' cio' che ottenevo era un risultato comunque iforiore alla scansione con il Nikon. Certe che, se riuscissi .... Ai tempi ho stampato pochissime dia, i risultati su cibachrome sono sempre stati piu' che penosi. I primi risultati che facevano vedere un orizzonte luminoso per le stampe da dia li feci nel 1996, scansione e stampina a sublimazione e si cominciava a ragionare. Ma il salto in avanti arrivo' due anni dopo con la prima epson a getto. Non mi sembrava vero! Altro che cibachrome o internegativo ammazzacolori. Ma perche' racconto ste cose? Boh. Grazie duevirgolaotto, ci devo riprovare con opportuno accessorio per dia e fonte a led. Un saluto Valerio

Valerio Brustia


#5 Roby C

Roby C

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4633 messaggi

  • Nazione : Holy See Vatican City

  • Città: milano
  • Data di nascita: 02-05-1946
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: nikon 1 V 3- in attesa di erede...
  • Ob.vo Principale: vari - CX
  • Nikonista dal: 1962
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: a dire il vero.. sono iscritto da un pò...

Inviato 23 agosto 2014 - 14:28

Pure il sottoscritto ha uno scanner dedicato Nikon ma, come giustamente dice il proff. Valerio.. i tempi ti fanno venire il latte alle ginocchia..

Ora.. una Dsrl..non l'ho più.. ma ho il sistema 1, l' accrocchio ES 1, ha uno costo da fuori di zucca.. ma ho anche il piano luminoso a luce calibrata.. uno stativo da riproduzione, piccolo.. non quello originale.. ora stò aspettando un anello  di riduzione e poi ci provo..

Di una cosa sono già certo.. sarà infinitamente meglio dei vari  scannerini  " a torre " li ho sentiti chiamare così.. da pochi euri..  o meglio, ho visto che arrivano sino ai 150 € circa.. ma non li valgono..

 

Ora proveremo così.. in fondo di dia da scansionare ne ho poche.. o meglio; di diapositive ne ho una valanga.. ma che poi scansiono..


Roby C 4

#6 Ospite_Notturno_*

Ospite_Notturno_*
  • Guests

Inviato 25 agosto 2014 - 12:35

Io da otto anni uso il nikon ls5000ed e va bene,pero' benedetto lo mazzo. La proposta di dueeotto e' molto accattivante piu' che altro per ridurre i tempi di digitalizzazione che fan diventare vecchi! Io ho fatto qualche prova con il 55micro e l'anello per raggiungere 1:1 con la D800 ma ho desistito perche' cio' che ottenevo era un risultato comunque iforiore alla scansione con il Nikon. Certe che, se riuscissi .... Ai tempi ho stampato pochissime dia, i risultati su cibachrome sono sempre stati piu' che penosi. I primi risultati che facevano vedere un orizzonte luminoso per le stampe da dia li feci nel 1996, scansione e stampina a sublimazione e si cominciava a ragionare. Ma il salto in avanti arrivo' due anni dopo con la prima epson a getto. Non mi sembrava vero! Altro che cibachrome o internegativo ammazzacolori. Ma perche' racconto ste cose? Boh. Grazie duevirgolaotto, ci devo riprovare con opportuno accessorio per dia e fonte a led. Un saluto Valerio

 

Per il momento non credo ci sia nulla di meglio del Nikon 5000ED, a parte lo scanner a tamburo...

Il problema velocità dipende molto dall'ICE inserito o meno, inoltre mi auguro tu possieda questo indispensabile accessorio per la scansione/archiviazione DIA:

 

Nikon_SF-210_Auto_Slide_Feeder_for_Nikon



#7 Mauro Maratta

Mauro Maratta

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 25 agosto 2014 - 15:21

Ma state citando apparecchi da tempo fuori produzione e disponibili solo sull'usato (e non a poco, per esempio, il Nikon 5000ED o il 9000ED per chi ha medio formato).

 

Una reflex ad alta risoluzione adesso è alla portata di tutti, o già tutti ce l'hanno e fare uno scatto ad una dia se il set è pronto, porta via un solo click ;) mica minuti e minuti (ICE or not) :(


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#8 Ospite_Notturno_*

Ospite_Notturno_*
  • Guests

Inviato 25 agosto 2014 - 16:08

Ma state citando apparecchi da tempo fuori produzione e disponibili solo sull'usato (e non a poco, per esempio, il Nikon 5000ED o il 9000ED per chi ha medio formato).

 

Una reflex ad alta risoluzione adesso è alla portata di tutti, o già tutti ce l'hanno e fare uno scatto ad una dia se il set è pronto, porta via un solo click ;) mica minuti e minuti (ICE or not) :(

 

Certamente Mauro, con l'ES-1 e una buona full frame i risultati sono molto buoni e sicuramente il Nikon 5000 ED e soci non valgono la spesa nel 99% dei casi.

Però visto che Valerio ce l'ha e lo usa... l'SF-210 è una manna... e mentre va, tu puoi fotografare/fare altro...



#9 maxbunny

maxbunny

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 300 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Roma
  • Data di nascita: 30-09-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D800
  • Ob.vo Principale: quello giusto al momento giusto
  • Nikonista dal: 1988
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: perché si

Inviato 25 agosto 2014 - 19:36

Il Nikon si, è il migliore, ma il prezzo era e rimane molto alto. Ho detto rimane perchè cercando lo si trova ancora nuovo. Parlando di tempi di attesa e risultato finale la mia scelta ricade tuttora sulla scansione.

Un saluto


E' meglio essere odiati per ciò che siamo, che essere amati per la maschera che portiamo.


#10 Max Aquila

Max Aquila

    Founder

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5305 messaggi

  • Nazione : Isle of Man

  • Città: Panormus
  • Data di nascita: 10-03-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: occhio
  • Nikonista dal: 1987
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: sono il fondatore di questo sito insieme a Mauro Maratta
  • Generi fotografici praticati: tutttti

Inviato 27 maggio 2018 - 03:55

l

 


Oggi verso mezzogiorno mi hanno consegnato il 40 micro dx, il visore ES 1 lo avevo già e, montare il tutto non ci è voluto molto.. ora la prima analisi a caldo..

2066045588__DSC0020-ridd.thumb.jpg.605b4

 

213594058__DSC0027-ridd.thumb.jpg.38f62b

queste sono due riproduzioni di negativi dell'età di circa cinquant'anni..   la prima è mia mamma e la seconda mia zia, quindi per il BN non abbiamo problemi evidenti con la catena: d 5300 + 40 micro + ES1, il tutto manipolato velocemente con PS CS4, invece tutta un'altra musica è... il colore...

1024721323__DSC0022-ridd.thumb.jpg.52881

che effettivamente rimane a colori... ma tutti suoi,  probabile che le versioni di PS possano differenziarsi tra i vari negativi colore..  comunque il BN è risolto..  il resto si vedrà.. 

735756138__DSC0023-ridd.thumb.jpg.9c9743

 

1656635023__DSC0018-ridd.thumb.jpg.59726

comunque già all'epoca, mi interessava la fotografia ravvicinata, vedi valvola.. e i grandi mezzi..  qui ero in un' aeroporto militare su un pulman che ci avrebbe portato sino al luogo dove i paracadutisti si sarebbero lanciati, gli stessi erano già a bordo del C 119 in fase di rullaggio.

Vista l'età degli scatti la macchina non era la F, quella sarebbe arrivata qualche anno dopo..  questa era una copia russa della leica IIIf

 


Max Aquila RFSP ©





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi