Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Sigma 12-24mm F4 Art : anteprima (test/prova)


Grazie ad Mtrading che ci ha inviato in prova il nuovo Sigma Art 12-24mm F4 appena disponibile per Nikon.
Questa è un'anteprima - lo sapete i supergrandangolari non sono il mio pane quotidiano ... - ma mentre vi scrivo questo splendido obiettivo è già da un pezzo in Sicilia nelle mani più capaci di Max Aquila che certamente saprà stupirci mettendo a nudo tutto le sue potenzialità.
 

***

Immagine Allegata: D8X_9451.jpg
 
 
Ho posseduto in passato sia il precedente Sigma 12-24mm F4.5-5.6 che il secondo modello del 14/2.8 EX.
Del secondo ho scritto su Nikonland, del primo non conservo un buon ricordo.
Era certamente il più estremo supergrandangolare full frame esistente sul mercato all'epoca, ma certamente non all'altezza delle aspettative create.
 
Ecco, rispetto ai vecchi Sigma 12-24, questo nuovo Sigma Art 12-24mm F4 sembra semplicemente il prodotto di un'altro marchio, tanto è distante.
 
Immagine Allegata: D8X_9442.jpg
 
distante per costruzione ed estetica
 
Immagine Allegata: D8X_9448.jpg
particolare del tappo di protezione in plastica della delicata lente anteriore.
 
Immagine Allegata: D8X_9445.jpg
 
per la cui produzione Sigma si è costruita una macchina utensile speciale
 
Immagine Allegata: D8X_9444.jpg
 
Immagine Allegata: D8X_9446.jpg
 
potendo sfoggiare un orgoglioso Made in Japan che non significa solo assemblato in Giappone ma progettato, sviluppato e costruito in Giappone, partendo da vetro speciale fuso e molato in casa con macchinari progettati da Sigma stessa per l'occasione.
 
Immagine Allegata: D8X_9447.jpg
 
il modello 016 della nuova serie
 
Immagine Allegata: D8X_9449.jpg
vista dall'alto
 
 
Ma soprattutto distante per prestazioni e specifiche tecniche !
 
Immagine Allegata: D8X_9436.jpg
a confronto con il Tamron 15-30/2.8, sembra tutto sommato compatto.
 
L'aver optato per una luminosità contenuta ad F4 ha consentito di mantenere dimensioni, costi e tolleranze più ragionevoli che sono andate ad influenzare il prezzo.
Prezzo che non è abbordabilissimo rispetto ad altri modelli della serie ma resta competitivo rispetto al contendente numero 1, il recente Canon 11-24/4, più estremo di un millimetro ma più caro di quasi il doppio.
 
Nell'uso sta bene in mano, non pesa eccessivamente. La ghiera di zoomata è fluida.
Ma io ne parlo solo perchè ho fatto giusto un paio di scatti a 24mm per le necessità del test.
In fondo l'ho usato naturalmente, non per scelta, al 99% come un fisso da 12mm.
 
Qualche cosa che deve aver considerato la stessa Sigma visto che, dalla stessa macchina e linea di produzione, uscirà presto il nuovissimo Sigma Art 14mm F1.8, meno estremo per focale ma molto più affascinante per luminosità massima ;)
 




Test: Yes



5 Comments

Foto
Mauro Maratta
mar 27 2017 08:40

Ecco, sono riuscito finalmente a ... trovare il tempo di pubblicare questo test che era pronto ... da tempo :marameo:

 

Adeso la palla passa a Max che ci mostrerà il suo ... manico a queste focali estreme ;)

Foto
Max Aquila
mar 27 2017 12:46

E una volta che hai passato disamina di tutti gli aspetti peculiari tecnico/costruttivi, non mi resta che usarlo con i soggetti dei più vari.
Gia qui confermo le tue impressioni di uno zoom supercorretto in tutte le possibili.... "no flight zone" che una escursione focale simile possa comportare.
Ricordiamoci che a 12mm e dintorni, il concetto di controluce/in luce diventa questione di pochi cm di campo inquadrato.
Immagine Allegata: 0001 27032017 -_D8X9938 12.0-24.0 mm f-4.0 Max Aquila photo (C).jpg
Difficile da gestire in condizioni che non siano al minimo, di eccellenza!

Foto
Gabriele Castelli
mar 27 2017 17:49

Mi limito a dire che sono contento di aver fatto parte del test :D

 

L'ottica è indubbiamente molto buona ma abbondantemente fuori dal mio campo di utilizzo.

Foto
Valerio Brùstia
mar 29 2017 14:36

Quell'obiettivo si dimostra una libidine con i controfiocchi

 

Grande Mauro! 

 

Max mi raccomando abusane e facci sapere

Foto
Max Aquila
apr 02 2017 03:02

Quell'obiettivo si dimostra una libidine con i controfiocchi

 

Grande Mauro! 

 

Max mi raccomando abusane e facci sapere

eccomi in italiano  Immagine Allegata: 003 _D8X0253 12.0-24.0 mm f-4.0  1-125 sec a f - 11    Max Aquila photo (C).jpg

 

e nel perfido idioma di Albione  Immagine Allegata: 054 _D8X9473 12.0-24.0 mm f-4.0  1-125 sec a f - 8,0  12 mm  Max Aquila photo (C).jpg

 

sto fando....non glielo voglio dare piu' indietro a Mtrading  :marameo:  :marameo:  :marameo:  Immagine Allegata: 005 _D8X0182 12.0-24.0 mm f-4.0  1-60 sec a f - 16    Max Aquila photo (C).jpg

 

 Immagine Allegata: 089 _D8X9880 12.0-24.0 mm f-4.0  1-30 sec a f - 22  12 mm  Max Aquila photo (C).jpg  

 

Immagine Allegata: 218 _D8X9701 12.0-24.0 mm f-4.0  1-200 sec a f - 8,0    Max Aquila photo (C).jpg

 

 


Miniature Allegate

  • Immagine Allegata: 097 _D8X9931 12.0-24.0 mm f-4.0  1-60 sec a f - 11  12 mm  Max Aquila photo (C).jpg
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi