Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Nikon Zoom 16-80mm F2.8-F4E VR DX : (dis)onesto lavoratore (test/prova)


Non sono un grande appassionato di zoom (al contrario), figuriamoci di zoom mid-class o low-end. Già ho una opinione piuttosto modesta dei vari 28-70/2.8 e 24-70/2.8, figuriamoci dei tanti zoom 18-XXXX o 16-YYYY per macchine DX.
 
Ma nel kit della Nikon D500 Nital che mi ha gentilmente dato in prova Newoldcamera c'era questo nuovo obiettivo e quindi mi sono ritagliato il tempo di esaminarlo.
 
E' un oggetto nuovo, presentato insieme al nuovo 24-70/2.8E lo scorso agosto.
Già quel lancio ci ha fatto avere la conferma che i sospetti di una imminente ammiraglia DX non fossero del tutto campati in aria.
 
E la conferma ufficiale arriva proprio dal kit che Nikon propone, in abbinamento alla nuova Nikon D500.
Di fatti il nuovo zoom non sostituisce il pre-esistente 16-85mm F3.5-F5.6, più tradizionale e meno luminoso (oltre che più economico) di cui potete leggere il test qui
 
Questo obiettivo ha un range leggermento più contenuto dell'altro, ha una luminosità più elevata (ma comunque variabile) ma soprattutto ha il diaframma controllato elettronicamente, nuovo standard anche per Nikon (Canon e gli altri lo hanno da decenni).
 
Immagine Allegata: D8X_1162.jpg
 
nel complesso si presenta bene.
E' tutto in plastica, secondo lo standard "consumer" di Nikon.
E' costruito in Thaliandia e non in Cina.
 
Immagine Allegata: D8X_1161.jpg
 
Il paraluce ha una foggia abbastanza inconsueta, almeno per il trend attuale.
Ha anche un pulsante per lo sblocco.
 
Immagine Allegata: D8X_1163.jpg
Immagine Allegata: D8X_1164.jpg
Immagine Allegata: D8X_1165.jpg
 
comandi, incisioni e serigrafie sono quelle consuete.
 
Immagine Allegata: D8X_1167.jpg
Immagine Allegata: D8X_1168.jpg
 
nella zoomata l'obiettivo si allunga. Escono all'esterno due cilindri interni in plastica mano a mano che si va verso gli 80mm.
 
L'obiettivo pesa circa mezzo chilo, ha un passo filtri da 72mm (filettatura in plastica), mette a fuoco da una distanza minima di 35cm. E' composto da uno schema ottico di 17 lenti in 13 gruppi di cui 4 lenti ED e 3 asferiche. Una lente ha rivestimento N in nanocristalli e una alla fluorite.
Il diaframma è a 7 lamelle. Il rapporto di ingrandimento massimo di 1:4.5
 
Le dimensioni a riposo sono di 85.5mm di diametro per 80 di lunghezza.
 
Montato sulla Nikon D500 si presenta così :
Immagine Allegata: D8X_1171.jpg
Immagine Allegata: D8X_1172.jpg
Immagine Allegata: D8X_1174.jpg
 
 




Test: Yes



13 Comments

Se ho capito abbiamo un 750 euro di costo medio se comprato da solo.

Immagino che in kit con la D500 il costo diventi più accettabile.

Tutto sommato, per le prestazioni che ha, lo vedo bene per il ruolo di zomm tuttofare, al pari del 24-120 f4 su FX.

 

PS: Prenderò spunto da questo test per impostare la prova del 50 f2 Zeiss.

Foto
danighost
mag 04 2016 09:37

In ogni caso, mi sembra compatto e leggero ... 

Foto
Mauro Maratta
mag 04 2016 09:42

Se ho capito abbiamo un 750 euro di costo medio se comprato da solo.

Immagino che in kit con la D500 il costo diventi più accettabile.

Tutto sommato, per le prestazioni che ha, lo vedo bene per il ruolo di zomm tuttofare, al pari del 24-120 f4 su FX.

 

PS: Prenderò spunto da questo test per impostare la prova del 50 f2 Zeiss.

 

 

Non saprei dire. Mi pare che il costo del kit lieviti oltre i 3000 euro.

Come ho scritto nel test, ritengo che ognuno sappia e/o debba farsi i conti in tasca da solo.

Ma di alternative sul mercato ce ne sono svariate, per tutte le tasche.

 

[Per lo spunto del tuo articolo, suggerirei piuttosto di guardare il test del Sigma 50/1.4 ART ...]

Foto
Leonardo Visentýn
mag 04 2016 10:26
Diciamo senza difese a oltranza o campanilismi che rispetto ad un 18-55 per Fuji (lo prendo ad esempio non per l'estensione focale quanto per l'apertura variabile simile) come si pone?
Foto
Mauro Maratta
mag 04 2016 10:29

Il Fujinon è più piccolo. E' costruito meglio. Costa di meno :) la metà (prezzi Amazon : 607 il Fujinon, 1223 il Nikon).

 

Però ha una escursione nettamente inferiore.

 

In quanto a nitidezza siamo li. Il Fujinon a memoria mi pare che sia ben più corretto sul piano della distorsione.

 

Personalmente, pur avendolo avuto per poco ed usato per solo qualche centinaio di scatti, ritengo il Fujinon XF 18-55 F2.8-4 OS il miglior zoom transtandard mid-class che esiste sul mercato.

 

Solo che ... su Nikon non si monta ! :marameo:

Foto
Leonardo Visentýn
mag 04 2016 10:35
Certo. Magari però lo usassero come paragone in fase di sviluppo...
Foto
Mauro Maratta
mag 04 2016 10:37

Certo. Magari però lo usassero come paragone in fase di sviluppo...

 

In Nikon ho come l'impressione che l'ultima parola ce l'abbia comunque chi valuta i costi industriali e degli acquisti :) sicuramente delle mezze-maniche, laureate in economia (e non in commercio) che non hanno mai preso in mano una fotocamera se non per stabilire se si poteva risparmiare qualche cosa di più nella ... confezione o nell'imballaggio ;) magari trasferendo una lavorazione intermedia nel Sudan Meridionale :(

Un solo appunto sul paragrafo "Colori" che, fatte salve le tue giuste osservazioni, credo siano il risultato del nuovo corso Nikon iniziato con D5 e D500. Almeno io usando la prima da oltre un mese con i vari 17-35, 24-120, 70-200, 80-400, Sigma Art 35, ecc.. osservo risultati cromaticamente differenti rispetto a quelli ottenuti dalle stesse lenti con macchine della generazione "Sony" e sebbene mi si dica che dipende solo da un miglior bilanciamento del bianco delle nuove macchine... io resto dell'idea che Nikon abbia fatto finalmente un ottimo lavoro nei suoi nuovi sensori su questo fronte, tornati ad essere più puliti senza derive e "contaminazioni". La prova del nove potresti farla usando la stessa ottica sul qualche macchina precedente e confrontare così i risultati. Io non sono un tecnico e nemmeno un esperto, ma da utente della strada assicuro che in questo mese e tanti diversi impieghi non ho più corretto il colore come prima ero costretto a fare "di default" (ad esempio con D800E)

Foto
Mauro Maratta
mag 04 2016 14:32

Massimo, su questo ordine di discorsi io non ho alcun dubbio (sono d'accordo con te nella constatazione, meno nella valenza dei risultati sul piano pratico, jpg a parte).

 

Ma mi riprometto di parlare in un prossimo articolo di confronto operativo tra D5, D500 e D810.

 

E' un argomento da approfondire nella sede più appropriata ;)

Foto
Max Aquila
mag 04 2016 19:44

Massimo, su questo ordine di discorsi io non ho alcun dubbio (sono d'accordo con te nella constatazione, meno nella valenza dei risultati sul piano pratico, jpg a parte).
 
Ma mi riprometto di parlare in un prossimo articolo di confronto operativo tra D5, D500 e D810.
 
E' un argomento da approfondire nella sede più appropriata ;)

E cioè dove?
A casa tua...
L'unico nikonista che in breve le avrà tutte e tre insieme.

Manco i Nikon Point....

Non son un grande appassionato di zoom (al contrario), figuriamoci di zoom midrange o low-end. Già ho una opinione piuttosto modesta dei vari 28-70/2.8 e 24-70/2.8, figuriamoci dei tanti zoom 18-XXXX o 16-YYYY per macchine DX.
 
Ma nel kit della Nikon D500 Nital che mi ha gentilmente dato in prova Newoldcamera c'era questo nuovo obiettivo e quindi mi sono ritagliato il tempo di esaminarlo.
 
E' un oggetto nuovo, presentato insieme al nuovo 24-70/2.8E lo scorso agosto.
Già quel lancio ci ha fatto avere la conferma che i sospetti di una imminente ammiraglia DX non fossero del tutto campati in aria.
 

attachicon.gif1680.jpg

 

Clicca qui per leggere l'article

Secondo la mio opinione un po caruccio, prodotto Nital supera i 1000,00 euro  ;)

Foto
Mauro Maratta
mag 05 2016 09:05

Secondo la mio opinione un po caruccio, prodotto Nital supera i 1000,00 euro  ;)

 

E non di poco.

 

Mentre noi l'anno scorso abbiamo provato questa alternativa che non è uscita troppo male dal nostro test :

 

03/09/2015 - Sigma 17-70mm f/2.8-4 DC Macro: Contemporary (test/prova) - letture (2847) - autore : Max Aquila

 

che è disponibile correntemente su Amazon.it a poco più di 330 euro. ;)

Foto
Adriano Max
mag 05 2016 20:17

[...]

 

Personalmente, pur avendolo avuto per poco ed usato per solo qualche centinaio di scatti, ritengo il Fujinon XF 18-55 F2.8-4 OS il miglior zoom transtandard mid-class che esiste sul mercato.

 

[...]

 

Assolutamente concordo: un gioiellino.

Questo Nikkor tuttavia mi pare allineato al fratello maggiore e più maneggevole: sulla carta lo premierei... di fatto ho venduto il 24-120 f/4 AFS per dotarmi del Fuji !! Ma se si resta nel DX Nikon non credo avrei fatto cambio ...

:P

 

Ciao,

Adri.

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi