Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Distorsione prospettica


  • Per cortesia connettiti per rispondere
2 risposte a questa discussione

#1 Ospite_16ale16_*

Ospite_16ale16_*
  • Guests

Inviato 27 gennaio 2009 - 10:22

A seguito di un doveroso cazziatone beccatomi ieri per un mio errore su Nikonlandfoto, mi avete fatto venire la voglia di chiarirmi le idee su un aspetto che credevo di dominare meglio: la prospettiva.
Io qualcosa ne so, ma in modo poco professionale e autodidatta. Partendo dalla definizione dovrebbe essere la possibolit? di riportare su una superificie piana, una scena tridimensionale, rendendo lo stesso effetto visivo che si avrebbe osservando la scena ad occhio nudo. Quindi partendo da questa definizione io avrei una prospettiva corretta, ad esempio, se le linee dei palazzi sono effettivamente dritte.

Quello che per? vorrei imparare ? a gestirla. Come si genera? Da quello che so io quando la macchina non ? in bolla. Ma se alzo o abbasso la fotocamera, cosa mi aspetto nell'immagine?

Dipende anche dalle ottiche, giusto? Da quali e come? Ad esempio io so che i grandangoli determinano distorsione a barilotto, i tele a cuscinetto. E' corretto?

Insomma, se qualche anima pia, avesse da perdere 5 minuti per spiegarmi, apprezzerei molto. L'estate scorsa con Mauro ho potuto confrontare alcuni scatti fatti a Chicago e mi ha spiegato alla perfezione come usare la trasformazione di photoshop per recuperare, ma sapere anche come nasce, completerebbe il quadro.

#2 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20273 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 27 gennaio 2009 - 11:29

La distorsione prospettica - in estrema sintesi - si verifica quando l'asse della fotocamera (in pratica la linea di mira) non ? ortogonale al piano immagine.


L'effetto che ne deriva ? che una forma geometrica diviene distorta.

Possiamo verificarlo sperimentalmente con estrema semplicit? guardando un rettangolo posto davanti a noi, per esempio il monitor del PC.

Se la linea di visione non ? ortogonale al rettangolo, il monitor del PC non sembrer? pi? un rettangolo ma un trapezio con una distorsione che varier? a seconda dell'angolo che abbiamo assunto.

Assimilando la nostra visione a quella dell'ipotetico obiettivo normale (45-50 mm) possiamo stabilire che al di sotto di queste focali il fenomeno si acuir? (per effetto della esagerazione delle distanze tra i piani) mentre al di sopra si attenuer? (per effetto della compressione dei piani) in misura legata alla variazione di focale.
Il fenomeno comunque permane e potremmo dimostrarlo con delle semplici proiezioni ortogonali (ma non ? il caso, diamolo per assunto).

Tutto questo assumendo che l'ottica utilizzata non introduca ulteriori distorsioni che al momento trascuriamo.

E' possibile utilizzare due tipi di accorgimento per ridurre o eliminare il fenomeno :

- mantenere il piano della fotocamera perfettamente ortogonale al piano immagine (e possibilmente allineato con l'ortocentro) oppure usare ottiche basculabili. E' il metodo geometrico.

- utilizzare libreria grafiche (anche calibrate) in grado di eliminare il fenomeno distorcendo l'immagine in modo negativo rispetto al difetto.
E' il pi? diffuso, metodo software applicato in post-produzione.
Le librerie pi? potenti da questo punto di vista sono quelle calibrate per l'ottica utilizzate (ad es. DxO).

Spero di essere stato soddisfacentemente utile al tuo quesito. :D

Adesso, per informazioni più aggiornate sul mondo Nikon, ci trovate solo su Nikonland.it : questo sito è congelato all'agosto 2017


#3 Ospite_16ale16_*

Ospite_16ale16_*
  • Guests

Inviato 27 gennaio 2009 - 12:21

Molto chiaro Mauro.

Ovvio che tutti i piani ai quali io non sono ortognale vengono distorti e quindi se io scatto guardando in una direzione e al mio fianco c'? un edificio, la parte di questo che cadr? nella scena sar? distorto perch? siamo quasi paralleli o gi? di l?. Corretto?

Per ora io mi rifaccio a quanto mi avevi consigliato per gli scatti di Chicago, che devo dire sta funzionando benissimo, ovvero le trasformazioni di photoshop. Vediamo se servir? qualcosa di pi? :)



Topic simili Comprimi

  Discussione Forum Iniziata da Statistiche Informazioni ultimo messaggio


0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi