Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

[Commenti] Come scegliere una Carta Fine Art

Carte Fine Art slowprint Stampa Fine Art

  • Per cortesia connettiti per rispondere
13 risposte a questa discussione

#1 Spinoza

Spinoza

    Illuminista nel secolo sbagliato

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1754 messaggi

  • Nazione : Brazil

  • Cittą: Venezia
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800E
  • Ob.vo Principale: Troppi
  • Nikonista dal: 1975
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: E' l'alternativa giusta per me. Meno confusione, meno disordine e meno partigianeria...solo giusto un po'...

Inviato 19 aprile 2013 - 11:25

Le Carte Fine Art sono disponibili in un numero elevatissimo di tipi diversi, il tutto moltiplicato per almeno 10 marche che possono ambire al titolo di Top Quality...
Si tratta di una scelta molto vasta, ma ho visto che troppo spesso ciò crea una sensazione di disagio se non di panico in chi è agli inizi...si guarda, si legge, ma non si sa cosa scegliere e nel dubbio... non si sceglie nulla e non si stampa. Che occasione sprecata!

La buona notizia è che ...

Clicca qui per leggere l'article
Stampatore Fine Art
www.slowprint.it

#2 danighost

danighost

    Artista pazzo quasi fuso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3616 messaggi

  • Nazione : Nepal

  • Cittą: Laveno Mombello (VA)
  • Data di nascita: 22-05-1979
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Holga pinhole wide (nera)
  • Ob.vo Principale: buco nero
  • Nikonista dal: 2006
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: perchč mi reputo un foto-creativo

Inviato 19 aprile 2013 - 12:13

Interessante articolo :)

Una domandina, come mai le stampe su tela costano mediamente di più
? Parlo dei siti comunemente che si trovano su web, anche della semplice stampa su tela non intelaiata (escludendo così un'altra lavorazone che ne aumenti il prezzo).
Un po' m'ispira, ma vorrei capirne di più, e nell'articolo l hai menzionata :)
Più che scrivere con la luce, mi piace giocare con la luce. Lens sana in photocamera sana
Daniele Andreoli
 
 

#3 Raffaele Pantaleoni

Raffaele Pantaleoni

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 778 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Cittą: Rieti
  • Data di nascita: 28-03-1972
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D300s
  • Ob.vo Principale: Tamron 90 f/2.8 macro
  • Nikonista dal: 1999
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Veramente sono iscritto da un po'... :-D

Inviato 19 aprile 2013 - 14:50

Articolo sintetico ma al contempo enormemente divulgativo. Complimenti!!!

O si pensa o si crede - A. Schopenhauer

Il mio nuovo sito web!
http://www.pantaraf.it


#4 Mullah

Mullah

    Potrebbe andare peggio...

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1660 messaggi

  • Nazione : Japan

  • Cittą: Tanabe
  • Data di nascita: 01-01-0001
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800
  • Ob.vo Principale: 17-35 f2.8
  • Nikonista dal: 2005
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Per contribuire ed imparare, nei limiti della mia esperienza...

Inviato 19 aprile 2013 - 15:25

Grazie per le molte informazioni presenti nell'articolo.
Spero di poterne fare uso presto per qualche bella stampa da appendere.
La gente é il più grande spettacolo del mondo. E non si paga il biglietto. Charles Bukowski

#5 Spinoza

Spinoza

    Illuminista nel secolo sbagliato

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1754 messaggi

  • Nazione : Brazil

  • Cittą: Venezia
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800E
  • Ob.vo Principale: Troppi
  • Nikonista dal: 1975
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: E' l'alternativa giusta per me. Meno confusione, meno disordine e meno partigianeria...solo giusto un po'...

Inviato 19 aprile 2013 - 16:00

Vorrei aggiungere un dettaglio che mi è sfuggito nell'articolo (poi lo metto anche lì).

Per le stampe B/N io consiglio sempre di orientarsi verso carte che abbiano un Punto di Bianco il più possibile neutro e cioè con coordinate a* e b* (nello spazio Lab) =0 o vicine a a 0, altrimenti il colore della carta, per quanto venga compensato dall'adattamento cromatico dell'osservatore, crea problemi complessi nella gestione dell'asse dei grigi. Che è appunto meglio evitare in partenza.
Stampatore Fine Art
www.slowprint.it

#6 takeaphoto

takeaphoto

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 320 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Cittą: MXP (dintorni)
  • Data di nascita: 00-00-0000
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: .
  • Ob.vo Principale: .
  • Nikonista dal: 0000
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: .

Inviato 27 aprile 2013 - 15:18

Michele con i tuoi redazionali s'impare sempre qualcosa di nuovo (per me) ed interessante (sicuramente per molti).

Grazie.


M.

#7 Andrea Zampieron

Andrea Zampieron

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 385 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Cittą: mestrino
  • Data di nascita: 09-06-1962
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D700
  • Ob.vo Principale: vari
  • Nikonista dal: 2009
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: su consiglio di un amico gią iscritto
  • Generi fotografici praticati: Paesaggistica

Inviato 27 aprile 2013 - 17:42

Grazie dei suggerimenti e della competenza

Andrea



#8 Spinoza

Spinoza

    Illuminista nel secolo sbagliato

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1754 messaggi

  • Nazione : Brazil

  • Cittą: Venezia
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800E
  • Ob.vo Principale: Troppi
  • Nikonista dal: 1975
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: E' l'alternativa giusta per me. Meno confusione, meno disordine e meno partigianeria...solo giusto un po'...

Inviato 27 aprile 2013 - 20:48

Mi sono impegnato con Mauro a pubblicare un buon numero di articoli a scadenza regolare sulla questione della stampa e quindi presto ne usciranno altri.

Alla fine...tutto arriva lì...alla stampa. E sapere come si fa o come si prepara, fa parte della cultura di base di ogni buon fotografo.

La soddisfazione di guardare una bella stampa fatta da sè o da altri, davvero non ha pari nel nostro percorso fotografico.


Stampatore Fine Art
www.slowprint.it

#9 Ospite_Mauri63_*

Ospite_Mauri63_*
  • Guests

Inviato 27 aprile 2013 - 22:06

Ottimo articolo, grazie per aver condiviso queste informazioni frutto della tua esperienza.

Sicuramente proverò a fare qualche stampa anche per vedere la differenza con quelle che ottengo attualmente da un laboratorio di cui non conosco nulla.



#10 Leonardo Visentģn

Leonardo Visentģn

    Leonardo Visentin

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2058 messaggi

  • Nazione : Iceland

  • Cittą: Rosą (VI)
  • Data di nascita: 17-08-1981
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: X-T2
  • Ob.vo Principale: XF 14/2.8, XF 56/1.2
  • Nikonista dal: 2009
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: -
  • Generi fotografici praticati: Vari

Inviato 10 giugno 2014 - 08:05

Riprendendo questo articolo e altri due

http://www.nikonland...a-fine-art-r302

http://www.nikonland...er-foto-colore/

http://www.nikonland...-stampa-inkjet/

vorrei porre la domanda seguente:

Ammesso che stampare in casa non è economico ma volendo neanche così costoso, una volta a regime, si è spesso parlato di carte fine art, anche in questo articolo. Ora, leggendo qua e là ho visto consigli sempre rivolti verso carte baritate spesso Canson o Hahnemuhle, al più ilford. Ora, la GFS (Gold Fibre Silk) di Ilford pare dismessa, quindi sembra ridursi il numero di alternative. Però... Accettando un lieve decremento di resa, si potrebbe aprire una discussione su carte magari non fine Art (Michele citava la Kodak) ma che per stampe più daily e meno museum consentono comunque dei risultati soddisfacenti?

Per essere anche più specifico, cito alcuni tipi di carta (non necessariamente di mio interesse, ma come partenza), che leggevo in questi giorni raccomandati oltreoceano. Per esempio, la Moab Lasal Exhibition Luster, o le da alcuni apprezzate Felix Schoeller (Glacier, che però è freddina, Baryta 310, Beluga).

Si potrebbe distinguere ovviamente per inchiostri dye e pigmenti (la mia richiesta per ora verte più sul dye ma la allargherei).
The hardest thing in photography is to create a simple image. - Anne Geddes


Your first 10,000 photographs are your worst. - Henri Cartier-Bresson

#11 Adriano Max

Adriano Max

    A stella č fisso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5250 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Cittą: Rho (Mi)
  • Data di nascita: 28-06-1969
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Nikkor 50mm f/1,4 AFS
  • Nikonista dal: 1981
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Indago il mondo anche fotografandolo ...
    AxNaird

  • Generi fotografici praticati: Fotografia delle cose

Inviato 11 giugno 2014 - 13:33

Michele mi ha letteralmente 'illuminato' quando mi ha descritto le carte e insieme a lui mi ha fatto scegliere la carta per le mie stampe ! :P

 

Ora uso due carte che mi soddisfano molto: la Hahnemühle FineArt Baryta e la Hahnemühle Photo Rag, una simil-baritata (in gran parte usata all'esposizione a Bassano) e l'altra matt. Splendide.

 

Ciao e GRAZIE MICHELE !!!!!

:)

Adri.


http://www.adrianomax.it
http://adrianomax.blogspot.com/
http://twitter.com/#!/AxNaird
Flickr

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!"
-- Andreas Feininger --

"Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà COME?, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno PERCHE'?."
-- Man Ray --

"La Fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire."
-- Mario Giacomelli --

"L'istante genera la forma e la forma fa vedere l'attimo."
-- Paul Valery --

 

"L'astratto è quindi anche questo saper suggerire qualcosa alla propria fantasia: rendere privato qualcosa di universale."

-- Adriano Max --


#12 Spinoza

Spinoza

    Illuminista nel secolo sbagliato

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1754 messaggi

  • Nazione : Brazil

  • Cittą: Venezia
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800E
  • Ob.vo Principale: Troppi
  • Nikonista dal: 1975
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: E' l'alternativa giusta per me. Meno confusione, meno disordine e meno partigianeria...solo giusto un po'...

Inviato 11 giugno 2014 - 14:42

Adriano è sempre un piacere parlare con te di carte e stampe.
Volevo solo far notare che le baritate Hanhemühle sono proprio baritate e non simil-baritate in quanto dotate di uno strato di solfato di bario. Idem per le Canson e per la maggior parte delle marche di prestgio


Stampatore Fine Art
www.slowprint.it

#13 Adriano Max

Adriano Max

    A stella č fisso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5250 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Cittą: Rho (Mi)
  • Data di nascita: 28-06-1969
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Nikkor 50mm f/1,4 AFS
  • Nikonista dal: 1981
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Indago il mondo anche fotografandolo ...
    AxNaird

  • Generi fotografici praticati: Fotografia delle cose

Inviato 11 giugno 2014 - 15:22

Adriano è sempre un piacere parlare con te di carte e stampe.
Volevo solo far notare che le baritate Hanhemühle sono proprio baritate e non similbaritate in quanto dotate di uno strato di solfato di bario. Idem per le Canson e per la maggior parte delle marche di prestgio

 

Caspita ! è che le 'baritate' per me sono quelle fotosensibili ... però se c'è il Bario solfato anche queste meritano il pregiato appellativo !

:chef:


http://www.adrianomax.it
http://adrianomax.blogspot.com/
http://twitter.com/#!/AxNaird
Flickr

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!"
-- Andreas Feininger --

"Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà COME?, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno PERCHE'?."
-- Man Ray --

"La Fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire."
-- Mario Giacomelli --

"L'istante genera la forma e la forma fa vedere l'attimo."
-- Paul Valery --

 

"L'astratto è quindi anche questo saper suggerire qualcosa alla propria fantasia: rendere privato qualcosa di universale."

-- Adriano Max --


#14 Leonardo Visentģn

Leonardo Visentģn

    Leonardo Visentin

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2058 messaggi

  • Nazione : Iceland

  • Cittą: Rosą (VI)
  • Data di nascita: 17-08-1981
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: X-T2
  • Ob.vo Principale: XF 14/2.8, XF 56/1.2
  • Nikonista dal: 2009
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: -
  • Generi fotografici praticati: Vari

Inviato 11 giugno 2014 - 20:09

So bene che le due hahnemuhle citate e le canson sono il top, ma non tutti si possono permettere solo di carta 5 per un A3+, e non sempre è necessario usare carte fotografiche al top, per quello chiedevo consigli su carte mid level da affiancare a quelle. Per quando mi servirà il fine Art c'è Michele ad attendermi.
The hardest thing in photography is to create a simple image. - Anne Geddes


Your first 10,000 photographs are your worst. - Henri Cartier-Bresson





Anche taggato con Carte Fine Art, slowprint, Stampa Fine Art

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi