Light Style© by Fisana

Vai al contenuto






Foto
* * * * - 3 votes

[natura] Namibia

Inviato da Andrea Marzorati , 23 maggio 2017 · 3028 visualizzazioni

Sono tornato da poco da un viaggio in Namibia, il terzo, sono appassionato di natura africana e ho viaggiato parecchio in quel continente, anche se negli ultimi anni ho ridotto parecchio, ma spero di recuperare....
Tanta la strada percorsa con un fuoristrada, ho guidato per quasi 4000km in buona parte piste sterrate, qualche inconveniente che in Africa non manca mai ma grande soddisfazione e piacere per i luoghi visitati,la natura gli animali e l'ottima compagnia dei miei compagni di viaggio. Qualche immagine delle tante scattate:
Immagine Allegata
Orice D4 150-600
 
Immagine Allegata
Orice nel deserto del Namib, D4 150-600
 
Immagine Allegata
Orice, Namib D4-150-600
 
Immagine Allegata
Orice, Namib D4 150-600
 
Immagine Allegata
Spingbok D4-150-600
 
Immagine Allegata
Duna, Namib D4 150-600
 
Immagine Allegata
Spitzkoppe D3x 16-35 filtro digradante e cavalletto
 
Immagine Allegata
rock-arch D3x 16-36
 
Immagine Allegata
Varano delle rocce D4, 150-600
 
Immagine Allegata
Leonessa, Etosha D4 150-600
 
Immagine Allegata
Zebre di nontagna, D4 150-600
 
Immagine Allegata
Sprigbok, Etosha D4, 150-600
 
Immagine Allegata
Giraffe, Etosha D4, 150-600
 
Immagine Allegata
Kudu, Waterberg plateau, D4, 150-600
 
Immagine Allegata
 Camaleonte di Namaqua Dorob N.P.
Immagine Allegata
Notturno con montagne e via lattea, D4 20mm
 
L'attrezzature usate: Nikon D4 che ho usato in gran parte delle foto, D3x per paesaggi e macro, 20mm f1.4 Sigma per le notturne, 16-35 f4. 24-70 f2.8, 105macro Sigma, 150-600 Sigma Sport, filtri digradanti e cavalletto, in qualche caso ho usato un pannello riflettente, cavalletto, in pratica solo per paesaggi e foto notturne, l'idea era di fare molte più foto d'ambiente , intendo paesaggi ma anche foto di animali ambientate in habitat diversi rispetto all'ultimo viaggio namibiano dove ho passato tutto il tempo nel parco Etosha, volevo avere una panoramica più completa degli ambienti ma senza trascurare ovviamente gli animali. L'itinerario è stato studiato da me e poi realizzato dall'agenzia a cui mi sono rivolto, è stato fatto tutto in lodge, ma sarebbe bello e più "avventuroso" anche in tenda. In realtà è un itinerario abbastanza classico perchè i mie compagni di viaggio non erano mai stati in Namibia prima per cui ho privilegiato le mete più conosciute. Il tour è stato fatto in self drive, per essere indipendenti e poter decidere di fermarci tutte le volte che si presentava una situazione fotograficamente favorevole, 11 notti più il viaggio di andata e ritorno, un' esperienza che ho intenzione di ripetere ancora
 
Immagine Allegata
Geco palmato D3x 105 Sigma
 
Immagine Allegata
Dead vlei (Deserto del Namib), D3x 16-35
 
Immagine Allegata
Zebredi Burchell, di cui una melanica che mi dicono essere estremamente rara, non l'ho mai vista prima  D4, 150-600
 
Immagine Allegata
 
Bucero di Damara, D4, 150-600
 
Immagine Allegata
Bufali, Waterberg plateau, D4, 150-600
 
Immagine Allegata
Scoiattolo di terra, D4, 150-600
 
Immagine Allegata
Gnu, Etosha, D4, 150-600
 
Immagine Allegata
Leonessa Etosha, D4, 150-600
 
Immagine Allegata
Limicolo, Walvis bay, D4, 150-600
 
Immagine Allegata
Otarie, Cape cross, D4, 150-600
 
 
 
 
 
 
 
 






Foto
Valerio Brùstia
mag 24 2017 22:37

che luce! che spettacolo...

grazie Andrea

Foto
Andrea Marzorati
mag 25 2017 07:56

Grazie a voi!

Un viaggio che desidero fare da molto tempo. Grazie!

Foto
Tiziano Manzoni fototm
mag 26 2017 17:55

Mi era sfuggito... !!!
E dico, stikazzi, alcune sono davvero mozzafiato...

Vedo che usi il 150-600 vetro che ho preso in mano anche io e stavo per prendere, il mio era il tamron e poi ho rinunciato dopo che l'ho provato, ma con il senno di poi e considerando il prezzo a cui me lo cedevano credo di aver peccato di pignoleria in certi casi un 600 brandeggiabile da borsa è sempre ottimo...
Per il resto complimenti, prima per il viaggio poi per le foto che sono davvero molto belle, e io credo che ne hai altre da mostrare e credo che anche che postresti dirci come hai fatto la via lattea... io ci ho provato in egitto con mezzi di fortuna ovvero appoggiando la macchina sul cofano ma non è uscito una cosa cosi bella!!!

Foto
Andrea Marzorati
mag 27 2017 11:57

Grazie, troppi complimenti, potrei montarmi la testa.......

Il 150-600 s è un vetro molto valido, otticamente è meglio di quanto mi aspettassi, infatti sto pensando di vendere il 200-400, il Sigma è leggermente inferiore qualitativamente, ma veramente di poco, è meno luminoso ma ha 200mm di focale in più, a mio parere i difetti principali sono una ghiera dello zoom troppo dura che ne rende scomodo l'uso a mano libera e la cosa a cui non riesco ad abituarmi è che la ghiera dello zoom va al contrario rispetto ai Nikon, oltre ad un focus breathing eccessivo.  Per la via lattea ho ovviamente usato un cavalletto ed ho trovato il 20 mm Sigma validissimo, l'ho usato a f2, con 8 s di esposizione a 1600 ISO, il cielo, come quasi sempre nel deserto era straordinario, quella notte ho anche fatto uno star trail con il 16-35, circa 130-140 scatti, ma li devo ancora unire, quando riuscirò a farlo vi renderò partecipi del risultato. La Namibia offre straordinarie opportunità fotografiche, come paesaggi, animali con luci tra le più belle d'Africa!

Articoli Recenti

Commenti recenti

Tags

    Ultimi Visitatori

    • Foto
      walter.barra
      17 ott 2017 - 19:44
    • Foto
      Leonardo Visentìn
      23 ago 2017 - 10:29
    • Foto
      Massimo Vignoli
      18 lug 2017 - 23:21
    • Foto
      Gianni_54
      25 giu 2017 - 10:05
    • Foto
      Pedrito
      12 giu 2017 - 08:35