Light Style© by Fisana

Vai al contenuto






Foto
- - - - -

[natura] Mangiatoie semplici semplici.

Inviato da Silvio Renesto , 26 dicembre 2012 · 2435 visualizzazioni

caccia fotografica

Mi ricollego ai "piccoli capanni crescono" di Bruno Mora.
Le mangiatoie sono utli per attirare piccoli passerifomri a distanza utile pe rfotografare a patto di seguire alcuni semplici accorgimenti, Mascherare bene le feritoie, niente chiasso e movimenti bruschi, entrata defilata ecc.
Le mangiatoie in estate sono quasi inutili perchè il cibo abbonda, ma d'inverno diventano importanti epr la sopravvivenza dei piccoli uccelli che faticano a trovare il nutrimento, purchè si usino semi adatti e si evitino o si usino con moderazione alimenti grassi e si evitino assolutamente quelli che contengono sale. esistono dei pastoni equibrati che si posso provare mescolandoli a cose più appetitose come le arachidi (non tostate nè salate), ma c'è chi ne sa molto più di me su questo, cercate in rete, specialmente Novara birdwatching è un sito molto interessante.
La mangiatoia va rifornita con regolarità per tutto l'inverno in modo da non lasciare in nostri piccoli amici "spiazzati" dalla mancanza di cibo. La loro sopravvivenza dipende dal bilancio fra l'energia ricavata dal cibo e quella spesa per trovarlo, per cui con il freddo, i viaggi a vuoto possono costare molto cari, fino ad indebolirli troppo e magari ucciderli. Poi con la primavers si dovrebbe gradualmente smettere di rifornire in modo che tornino a cercare il loro cibo abituale.
Le mangiatoie devono essere fuori portata di eventuali gatti randagi e devono essere di facile accesso, ben visibili dall'alto ma nel contempo escludibili dall'immagine.
Un sistema è quello di mettere i semi o altro cibo in cavità o aree non inquadrate del posatoio, l'altro è di posizionarle vicino ai posati in modo che gli uccellini vi facciano tappa prima di arrivare alla mangiatoia.
La manigatoia tipica a tramoggia va benissimo, così come le palline di semi e grasso nelle reti oppure si possono studiare soluzioni ad hoc.

 

La più semplice ed economica di tutte:

 

Immagine Allegata

 

Il paletto può essere un banale manico di vanga, di scopa...

 

Altri esempi:

 

Immagine Allegata

 

Immagine Allegata

 

Immagine Allegata

 

Immagine Allegata

 

Il picchio è molto sospettoso e difficile da riprendere da vicino, perchè fugge al minimo movimento, e si allarma anche per il minimo riflesso sull'obiettivo, occorre inquadrare con assoluta calma.

 

Immagine Allegata

 

Oppure si va a Pontresina ;)

 

Immagine Allegata

 


Ciao,

 

Silvio






Foto
Silvio Renesto
dic 27 2012 10:30
E' senz'altro importante che le mangiatoie siano protette dalla pioggia. Altrimenti i semi finiscono per marcire.
Quelle tipiche a casetta sono ottime.
dai un'occhiata qui:
http://novara.bwnova...6-le-mangiatoie
ci sono consigli interessanti ed esempi
Molti usano questo tipo:


http://img651.images...59/img3078v.jpg




Che funziona bene.

Ciao,

Silvio
Foto
Silvio Renesto
dic 29 2012 19:00
Bè l'altezza deve essere comoda per te che fotografi, altrimenti diventa stancante.
Credo l'unica sia sopenderle dall'alto e usare posatoi sottili, su cui i gatti non si possano arrampicare.
Ciao,

Silvio
Bell'articolo! Ne ho montanta una anchio, purtroppo non trovo una mangiatoia a tramoggia per il self -service quando non mi assento per diversi giorni. Posso chiederti un consiglio su come NON attirare gli storni? Mi hanno dilapidato tutto in 5 minuti e niente più cibo per le cincie e pettirossi
Foto
Silvio Renesto
dic 30 2012 17:58

Posso chiederti un consiglio su come NON attirare gli storni?


Mi sa che è dura...
Foto
Bruno Mora
gen 04 2013 11:32
Per quanto riguarda i gatti, nutri bene anche loro, è l'unica, con la pancia piena magari lasciano in pace i pennuti.
Foto
Bruno Mora
gen 04 2013 11:38
Il problema storni si potrebbe aggirare utilizzando mangiatoie chiuse con foro di entrata di ridotte dimensioni in modo che ci passino solo cince e pettirossi, gli storni ne starebbero fuori.
Domenica scorsa abbiamo installato la nostra mangiatoia sul terrazzo di casa a Milano, in zona abbastanza centrale. Era un regalo di Natale che ho fatto a mia moglie. Comprata in un negozio della catena Città del Sole, ha la forma di una casetta con gli spioventi del tetto piuttosto lunghi che impediscono l'accesso ai piccioni. Avrei postato una foto, ma non capisco come procedere. Prezzo sotto i trenta Euro.

Ieri è stata avvistata un cincia che banchettava! Siamo felici come Pasque. Speriamo che torni.

Marco
Foto
Francesco64
gen 15 2013 22:44
Bisogna che trovi il modo di organizzarmi. Nel mio giradino lo spazio c'e' e bazzicano pettirossi e altre specie, oltre ai merli che ci abitano.
Il problema piu' grosso e' Jedi, la terribile gatta dei miei vicini. Sempre in agguato, abituale frequentatrice del mio giardino (e anche di casa mia). Killer spietata, nella bella stagione fa strage di lucertole e si e' gia' resa protagonista anche di efferati delitti ai danni di innocenti uccellini. Dovrei mettere la mangiatoia sul ciliegio, poi pero' ho il problema di come fare le foto...
Mumble Mumble...
Ecco la foto della nostra mangiatoia cittadina. Per la sua collocazione, anche l'estetica ha un certo peso.
https://picasaweb.go...feat=directlink


Se non si vede, il link è questo:
https://picasaweb.go...feat=directlink

Categorie

Ultimi Visitatori

  • Foto
    Roberto Geroldi
    15 ott 2018 - 12:48
  • Foto
    Ossiani
    14 nov 2017 - 14:38
  • Foto
    Lieve
    03 ott 2017 - 09:16
  • Foto
    danighost
    23 ago 2017 - 10:48
  • Foto
    Leonardo Visentìn
    23 ago 2017 - 09:23