Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


A proposito del 20-35 f2.8


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 Ospite__GRG__*

Ospite__GRG__*
  • Guests

Inviato 10 febbraio 2012 - 12:45

Ciao a tutti, possiedo un 18-35 nikon di cui non mi posso lamentare però ho l'occasione di prendere un 20-35 nikon a un prezzo onesto. Il 2.8 a su tutte le focali mi fa gola, non ho però trovato in rete molti test o recensioni per capire se in termini di nitidezza e resa generale dell'obiettivo guadagnerei realmente qualcosa. Lo userei sulla d700.

Per mio gusto preferisco la resa di ottiche come l'80-200 2.8 a pompa, che alla fine è l'obiettivo che utilizzo di più.

Grazie!

#2 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 10 febbraio 2012 - 13:09

Credo che non ti troverai male, è un obiettivo tradizionale, molto simile al tuo 80-200/2.8 come tipo di immagine.
Nel 1993 quando è uscito era lo stato dell'arte e il primo Nikon in grado di sostituire i fissi di pari apertura massima 20-24-28 in una sola ottica tutto sommato leggera e compatta rispetto ai bestioni di oggi.

Non è nitidissimo rispetto ai campioni attuali (17-35/2.8 e 14-24/2.8) però ti ripaga rispetto al 18-35 con la possibilità di avere - almeno nel mirino - una visione più luminosa.

Io ti suggerirei di provarlo prima, se ne hai l'opportunità. Se i due millimetri in meno non ti spaventano allora può essere la soluzione economica.
In alternativa c'è solo il 17-35/2.8. Qualche occasione si trova anche per quello e potrebbe essere la soluzione definitiva ;)

per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#3 Ospite__GRG__*

Ospite__GRG__*
  • Guests

Inviato 10 febbraio 2012 - 13:36

Grazie Rudolf! Non sarebbe male riuscire a provarlo, non so se ne avrò l'occasione però.
Il 17-35 sarebbe veramente l'ideale ma il mio portafogli mi guarda sempre storto quando ne parliamo :D

Piccolo o.t.: complimenti per il forum, è sempre ricco di cose da leggere e si impara molto, anche se non intervengo sono presente.

#4 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 10 febbraio 2012 - 13:47

Grazie Rudolf! Non sarebbe male riuscire a provarlo, non so se ne avrò l'occasione però.
Il 17-35 sarebbe veramente l'ideale ma il mio portafogli mi guarda sempre storto quando ne parliamo :D

Piccolo o.t.: complimenti per il forum, è sempre ricco di cose da leggere e si impara molto, anche se non intervengo sono presente.


Grazie !

Circa il 17-35/2.8 permettimi un consiglio che poi non è altro che il vecchio adagio.

Meglio attendere e puntare, con tempo e pazienza, alla cosa che preme di più che "accontentarsi" di un surrogato che non soddisfa pienamente solo perchè più economico.
Le passioni sono passioni, anche quando sono costose come questa ;)

per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !




Topic simili Comprimi



0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi