Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

[sondaggio] A quanti interessa poter montare ottiche "altre" sulle future mirrorless Nikon ?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
41 risposte a questa discussione

Sondaggio: Le future mirrorless Nikon (25 utente(i) votanti)

Le future mirrorless Nikon avranno lo stesso attacco delle reflex Nikon con lo stesso identico tiraggio di sempre

  1. Si (11 voti [44.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 44.00%

  2. No (7 voti [28.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 28.00%

  3. Non lo so (7 voti [28.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 28.00%

Le future mirrorless Nikon avranno un tiraggio inferiore a quello delle reflex Nikon

  1. Si, per usare gli attuali Nikkor ci vorrà un adattatore, come se fossero dei Leica, dei Pentax, dei Minolta, dei ... Canon mentre ci saranno nuovi obiettivi Nikon per queste mirrorless, inutilizzabili sulle reflex (8 voti [32.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 32.00%

  2. No, il tiraggio, i contatti, il diametro sarà quello delle attuali reflex di ultima generazione (7 voti [28.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 28.00%

  3. Non so (10 voti [40.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 40.00%

Vorresti poter montare sulle mirrorless Nikon anche ottiche di altri tiraggi ?

  1. Si, mi interessa anche se questo comporta dover usare un adattatore per usare i miei Nikkor perdendo in parte le loro funzionalità (6 voti [24.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 24.00%

  2. No, io voglio continuare ad usare gli obiettivi che uso attualmente sulle mie reflex anche sulle future mirrorless, con prestazioni uguali o anche migliori se è possibile (16 voti [64.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 64.00%

  3. Altro (1 voti [4.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 4.00%

  4. Non so (2 voti [8.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 8.00%

Ti interesserebbe poter usare ottiche manual focus in modo assistito sulle future mirrorless Nikon ?

  1. Si, prevalentemente è quello che mi interessa di più, poter usare qualsiasi obiettivo sulle mirrorless (4 voti [14.29%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 14.29%

  2. No, non mi interessa particolarmente (8 voti [28.57%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 28.57%

  3. No se questo comporta non poter utilizzare in modo nativo i miei obiettivi Nikon F autofocus (5 voti [17.86%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 17.86%

  4. Qualche volta, ma più che altro per curiosità (11 voti [39.29%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 39.29%

  5. Non so (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Voto I Visitatori non possono votare

#21 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 14 luglio 2017 - 18:44

Ma qui basta un cagosissimo TUBO DI PROLUNGA FATTO BENE!
 
Le nuove ottiche Nikon hanno il diaframma elettromagnifico no? e allora si tratta di tirare due fili.
I miei nikkor AF-s sono pre rivoluzione elettromagnetica (epocale) quindi chiudono con la levetta: confesso di poter sopportare la presenza di un antiestetico dispositivo di attuazione integrato nella scocca del distanziatore senza necessariamente trovarlo inglobato in una protuberanza fissile che qui ci prefiguriamo sul corpo macchina della futura ML.
 
Va detto che da che siamo digitali Nik e Can gli obiettivi devono farli lunghi per la faccenda della minimizzazione del purple fringing sul sensore, quindi l'estroflessione del bocchettone alla fin fine andrebbe a ridurre la lunghezza totale dell'obiettivo, però...


Ma attaccaccelo tu un 600/4 dietro ad un cagosissimo tubo di prolunga... e poi scatta ad 1/30'' come fai di solito.

La Sony A9 con l'adattatore Sony, dimezza le prestazioni.

per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#22 Valerio Brùstia

Valerio Brùstia

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2788 messaggi

  • Nazione : Trinidad and Tobago

  • Città: --
  • Data di nascita: 03-12-1968
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: -
  • Ob.vo Principale: -
  • Nikonista dal: 1993
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Su questo forum si trovano informazioni di prima mano, non mediate da interessi di mercato ma solo testimonianze pesate sulle necessita' e esperienze degli utenti. Nikonland e' Utile

Inviato 16 luglio 2017 - 00:55

Ma attaccaccelo tu un 600/4 dietro ad un cagosissimo tubo di prolunga... e poi scatta ad 1/30'' come fai di solito.
La Sony A9 con l'adattatore Sony, dimezza le prestazioni.


PERCHE'
Quale diabolica ragione impedisce di mantenere la velocità e precisione di messa a fuoco semplicemente spostando di 3cm in avanti l'obiettivo. E comunque anche con protuberanza fissa (sigma style tanto da capirci) che differenza passerebbe rispetto ad un aggancio rimovibile, geometria alla mano: nessuna.
Il fatto che la Sony digerisca male l'adattamento agli obiettivi nativi Minolta Maxxum non credo che si traduca nel primo postulato universale delle fotocamere mirrorless. Ma saran beghe di Sony a cui non frega una beata cippa di ottimizzare i suoi prodotti in funzione di quanto già venduto in passato.

Sui fasti degli Ais, perdonatemi: non esageriamo. Belli da vedere, robusti e durevoli ok, ma non sono proprio tutti oggetti da rimpiangere. Il mio 600/4 Afs Vr svernicia senza pietà il robustissimo e pesantissimo AIS 600/4IF-ED e stesso discorso vale per tanti altri obiettivi in ottone pieno e vernice nera. Il 55/2.8 micro è uno di quelli invecchiati bene, ma francamente altri come questo si contano sulle dita di una mano. Diverso il discorso per ottiche più moderne, dalle nuove FL a quelle di 5-10 anni fa, che sarebbe un errore grave e sciocco renderle incompatibili con la nuova soluzione mirrorless.

Valerio Brustia


#23 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 16 luglio 2017 - 01:38

La meccanica. Un tubo vuoto non é fatto come un teleconverter.
Io preferirei non essere costretto ad usarlo per forza, introducendo inutili spessori, doppie flange, giochi, etc. ...


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#24 serpaven

serpaven

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 83 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Siracusa
  • Data di nascita: 01-01-1960
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D610
  • Ob.vo Principale: Sigma 24-35mm f 2.0
  • Nikonista dal: 2000
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: per conoscere il mondo della foto digitale
  • Generi fotografici praticati: viaggi, subacquea

Inviato 16 luglio 2017 - 09:05

sia io che te, Silvio, la macchina che ci serve, esiste già e si chiama Fuji GFX 50 S.

 prova ad inquadrare qualunque soggetto non congelato e poi ne riparliamo... :glare:



#25 Max Aquila

Max Aquila

    Founder

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5305 messaggi

  • Nazione : Isle of Man

  • Città: Panormus
  • Data di nascita: 10-03-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: occhio
  • Nikonista dal: 1987
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: sono il fondatore di questo sito insieme a Mauro Maratta
  • Generi fotografici praticati: tutttti

Inviato 16 luglio 2017 - 09:59


prova ad inquadrare qualunque soggetto non congelato e poi ne riparliamo... :glare:

ccs-2-0-50431500-1499343685_thumb (1).jpg
che respirino, pure...

;-)

Max Aquila RFSP ©


#26 Bernardo Gattabrìa

Bernardo Gattabrìa

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1055 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Roma
  • Data di nascita: 27-03-1951
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Hasselblad/nikon D700
  • Ob.vo Principale: Distagon/Nikkor 28-70 AFS
  • Nikonista dal: 1968

Inviato 16 luglio 2017 - 14:56

PERCHE'
Quale diabolica ragione impedisce di mantenere la velocità e precisione di messa a fuoco semplicemente spostando di 3cm in avanti l'obiettivo. E comunque anche con protuberanza fissa (sigma style tanto da capirci) che differenza passerebbe rispetto ad un aggancio rimovibile, geometria alla mano: nessuna.
Il fatto che la Sony digerisca male l'adattamento agli obiettivi nativi Minolta Maxxum non credo che si traduca nel primo postulato universale delle fotocamere mirrorless. Ma saran beghe di Sony a cui non frega una beata cippa di ottimizzare i suoi prodotti in funzione di quanto già venduto in passato.

Sui fasti degli Ais, perdonatemi: non esageriamo. Belli da vedere, robusti e durevoli ok, ma non sono proprio tutti oggetti da rimpiangere. Il mio 600/4 Afs Vr svernicia senza pietà il robustissimo e pesantissimo AIS 600/4IF-ED e stesso discorso vale per tanti altri obiettivi in ottone pieno e vernice nera. Il 55/2.8 micro è uno di quelli invecchiati bene, ma francamente altri come questo si contano sulle dita di una mano. Diverso il discorso per ottiche più moderne, dalle nuove FL a quelle di 5-10 anni fa, che sarebbe un errore grave e sciocco renderle incompatibili con la nuova soluzione mirrorless.

 

Difatti io mi aspetto che la mirrorless nikon abbia altro tiraggio e bocchettone e nuovi obiettivi, otticamente migliori dei vecchi Ai e Ais,  ma costruiti in quel modo e non come da 17 anni a questa parte sta facendo nikon sulle sue digitali.


 prova ad inquadrare qualunque soggetto non congelato e poi ne riparliamo... :glare:

ma noi parliamo di soggetti congelati o in posa :)


Saluti

bergat

#27 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 16 luglio 2017 - 16:49

Dal momento che non sono molto ferrato su questioni tecniche avrei qualche quesito da porvi:

 

1) riducendo il tiraggio viene modificata la curvatura dell'ultima lente?

2) la riduzione del tiraggio garantisce una maggiore coerenza della luce ai bordi?

 

 

E' una domanda che andrebbe fatta a Marco Cavina.

 

Credo che ci sia molto mito attorno a queste posizioni.

 

Se guardiamo i Leitz tradizionali, hanno una lente biconcava in uscita, per far convergere i raggi luminosi sul sensore.

Questo ha creato non pochi problemi in digitale.

Che Leica ha risolto via software e che altri hanno semplicemente ... dovuto trascurare.

 

Se guardi invece gli schemi Zeiss classici (Tessar e Planar) hanno tutti una lente biconvessa o pianoconvessa in uscita, anche se pensati per tiraggi corti come quelli Contax d'ante guerra.

E immancabilmente tutte le ottiche da reflex hanno una una curvatura biconvessa in chiusura, anche quando c'è una lente asferica da quelle parti.

O al limite, c'è un doppietto concavo/piano-concavo e poi una lente biconvessa.

 

Ma se la pulizia delle lenti M di una volta consente schemi sintetici e simmetrici che sfruttano il tiraggio corto, la stessa Leica (con Panasonic) per la Leica SL - che ha un tiraggio corto ma che richiede un adattatore per montare le ottiche M - ha sfruttato schemi complessi che hanno portato ad ottiche lunghissime ed enormi.

Esattamente la via che hanno scelto di seguire Zeiss prima e Sigma poi per superare ammirabilmente i limiti imposti dal tiraggio delle reflex (cioè hanno portato tutto sulla lunghezza dell'ottica ed hanno allargato la proiezione come se si parlasse di ottiche medio-formato).

 

Come dire che la ricetta ideale non c'è e da una certa focale in su, non c'è alcuna differenza pratica perchè il differenziale di tiraggio diventa trascurabile rispetto alla lunghezza focale.

 

Specialmente oggi che gli obiettivi si progettano e si misurano al simulatore, molto prima di decidere che prototipo costruire per poi svilupparlo nella realtà, mentre poi molti dei loro limiti progettuali si possono modificare inserendo lenti particolari nello schema ... oppure manipolandone il risultato ex-post via software :marameo:


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#28 effe

effe

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 169 messaggi

  • Nazione : Vanuatu

  • Città: Sassari
  • Data di nascita: 10-01-1959
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D7100
  • Ob.vo Principale: Tamron 17-50 f/2.8
  • Nikonista dal: 1979
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Apprezzo i nikonisti di fede non settari. Sapete essere critici e dimostrate di apprezzare tutto ciò che di valido offre il mercato. E poi siete tutti veramente competenti.
  • Generi fotografici praticati: Fotografia outdoor. Lunghe passeggiate con la fotocamera al collo e questo comprende di tutto, anche qualche street (quando capita) ma non cerco niente di specifico. Da ragazzo ho praticato la fotografia sportiva, mi divertivo molto ma era in un'altra vita :)

Inviato 16 luglio 2017 - 17:24

Grazie Mauro. Quindi al momento la soluzione migliore sembrerebbe (condizionale d'obbligo) quella di Zeiss, lo suppongo basandomi solo sulle prestazioni dei Touit che proprio sui bordi dell'immagine mostrano il peso del marchio. E senza esagerare troppo con le dimensioni. Spero che Nikon voglia seguire questa strada.


"Ciò che è più terribile di una guerra è che pare non finire mai" - W. Eugene Smith


#29 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 16 luglio 2017 - 19:01

Quelli sono manual focus... i Batis sono tutta un'altra storia.

per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#30 Lucky

Lucky

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 173 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Napoli-Caserta
  • Data di nascita: 00-00-0000
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: 10,5-300
  • Nikonista dal: 0000

Inviato 16 luglio 2017 - 20:26

Votato.....

Come ho gia' detto altrove, non so perche', ma ho la sensazione che quando Nikon finalmente deciderà di produrre una mirrorless, purtroppo lo fara' con una macchina in formato DX, o forse anche leggermente piu' piccolo..... rolleyes.gif  insomma, una specie di One anabolizzata....
Lo so che chi desidera ridurre le dimensioni ed il peso dell'attrezzatura, auspica mirrorless in formato Dx (o piu' piccolo...), per avere obbiettivi piu' piccoli, con vetri di diametro inferiore, e con maggiore portabilita'..... ma chi ha gia' un nutrito parco di lenti in formato F Mount (e perche' no, anche con altre montature diverse...) come ad esempio nel mio caso, desidera da tempo una mirrorless Nikon in formato Fx, dal tiraggio corto, che puo' essere, alla bisogna, allungato di quanto serve con appositi adattatori, magari dotata di otturatore elettronico da 1/32.000 sec, e capace di scattare raffiche di 20 Fot/sec. nel piu' assoluto silenzio, come la Alpha 9, due "cosucce" che in alcune situazioni potrebbero farla preferire ad una reflex anche dietro un 600mm da 5 Kg.....

Se poi Nikon riuscira' a produrre nuove lenti grand'angolari, specificamente progettate per tener conto del corto tiraggio e dell'utilizzo esclusivo su un sensore di Bayer, cosi' da risolvere alcuni problemi che affliggono diverse "vecchie glorie" quando vengono usate su un sensore anzicche' sulla pellicola...... ben venga, cosi' potremo valutare la possibilita' di rinnovare alcune ottiche.

Ma, ripeto, ho la sensazione che purtroppo Nikon se ne uscira' con una mirrorless DX, capace di gestire solamente lenti AF-S / AF-E, con adattatore da pagare a parte, rigorosamente a caro prezzo, e priva di un sistema ottico di assistenza che consenta una messa a fuoco manuale agevole e di buona precisione con lenti manuali.......

E questo sara' il momento in cui andro' ad acquistare una Sony Alpha 7 su cui montare (tramite adattatore, of course...) tutti i vari Ai in mio possesso, gli Zeiss Contax, e qualche AF di vecchia generazione, che oramai languiscono inutilizzati da troppo tempo......

 

 



#31 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 17 luglio 2017 - 08:04

Probabilmente altrove sono rimasti a quanto si diceva un paio di anni fa.

 

Nikon ha di fatto cancellato i progetti di roba intorno al pollice o al pollicione, a partire dalle Nikon DL.

 

Il mercato è andato avanti di parecchio e inseguire avrebbe poco senso.

 

Già Canon guida la retroguardia con sostanzialmente poca convinzione e per Nikon, Canon resta sempre IL MODELLO di riferimento.

 

Tra questo fine anno e la metà del 2018, anche Canon e Nikon svilupperanno mirrorless serie in grado di proporre alla propria clientela di trasbordare fuori dalle secche delle reflex.

 

Farlo con un nuovo attacco significherebbe mettersi nelle condizioni in cui era Fujifilm 6 anni fa o Sony 4 anni fa.

Semplice suicidio, oggi.


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#32 Adriano Max

Adriano Max

    A stella è fisso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5250 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Città: Rho (Mi)
  • Data di nascita: 28-06-1969
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Nikkor 50mm f/1,4 AFS
  • Nikonista dal: 1981
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Indago il mondo anche fotografandolo ...
    AxNaird

  • Generi fotografici praticati: Fotografia delle cose

Inviato 17 luglio 2017 - 09:48

PERCHE'
Quale diabolica ragione impedisce di mantenere la velocità e precisione di messa a fuoco semplicemente spostando di 3cm in avanti l'obiettivo. E comunque anche con protuberanza fissa (sigma style tanto da capirci) che differenza passerebbe rispetto ad un aggancio rimovibile, geometria alla mano: nessuna.
Il fatto che la Sony digerisca male l'adattamento agli obiettivi nativi Minolta Maxxum non credo che si traduca nel primo postulato universale delle fotocamere mirrorless. Ma saran beghe di Sony a cui non frega una beata cippa di ottimizzare i suoi prodotti in funzione di quanto già venduto in passato.

Sui fasti degli Ais, perdonatemi: non esageriamo. Belli da vedere, robusti e durevoli ok, ma non sono proprio tutti oggetti da rimpiangere. Il mio 600/4 Afs Vr svernicia senza pietà il robustissimo e pesantissimo AIS 600/4IF-ED e stesso discorso vale per tanti altri obiettivi in ottone pieno e vernice nera. Il 55/2.8 micro è uno di quelli invecchiati bene, ma francamente altri come questo si contano sulle dita di una mano. Diverso il discorso per ottiche più moderne, dalle nuove FL a quelle di 5-10 anni fa, che sarebbe un errore grave e sciocco renderle incompatibili con la nuova soluzione mirrorless.

 

Sono daccordo con te Valerio: un tubo fatto bene :P specie in era di motori interni all'obiettivo e diaframmi elettronici è dietro alle frontiere dell'innovazione tecnologica: ma bisogna VOLERLO fare, soprattutto, e bene. Deve essere un punto fermo del sistema: eccellenza anche in questo accessorio che di questi tempi potrebbe essere luogo di battaglie e voltagabbana incredibili... ognuno dovrà fare le ottiche migliori per il proprio sistema, ma anche ottiche che non sfigurino su altri sistemi, per esempio...

;)


http://www.adrianomax.it
http://adrianomax.blogspot.com/
http://twitter.com/#!/AxNaird
Flickr

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!"
-- Andreas Feininger --

"Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà COME?, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno PERCHE'?."
-- Man Ray --

"La Fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire."
-- Mario Giacomelli --

"L'istante genera la forma e la forma fa vedere l'attimo."
-- Paul Valery --

 

"L'astratto è quindi anche questo saper suggerire qualcosa alla propria fantasia: rendere privato qualcosa di universale."

-- Adriano Max --


#33 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 17 luglio 2017 - 10:18

 

[...] ognuno dovrà fare le ottiche migliori per il proprio sistema, ma anche ottiche che non sfigurino su altri sistemi, per esempio...

;)

 

 

Epperchè ?


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#34 Adriano Max

Adriano Max

    A stella è fisso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5250 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Città: Rho (Mi)
  • Data di nascita: 28-06-1969
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Nikkor 50mm f/1,4 AFS
  • Nikonista dal: 1981
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Indago il mondo anche fotografandolo ...
    AxNaird

  • Generi fotografici praticati: Fotografia delle cose

Inviato 17 luglio 2017 - 11:04

 

 

Epperchè ?

 

Perché della qualità ci si accorge e mitizza il brand che ne eccelle. Nikon di riffa o di raffa ha sempre fatto oggetti di culto oltre che funzionali... qui siamo ad un momento simile a quello in cui Nikon veniva scoperta da chi usava Leica: forse è solo una mia fisima e idea distorta, ma se esce una mirrorless Nikon ... forse uscirà una mirrorless Canon ... e vedere che un vetro Nikon rende bene su Canon è un ritorno di immagine. Credo sia anche uno dei motivi per cui i due temporeggiano così lungamente: se uno fa i pantaloni più corti dell'altro chi ha occhi per vedere saprà forse più di quel che si vuole si sappia !

;)

 

Ma come ho detto magari sono fisime tutte mie.

:P

 

Ciao,

Adri.


http://www.adrianomax.it
http://adrianomax.blogspot.com/
http://twitter.com/#!/AxNaird
Flickr

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!"
-- Andreas Feininger --

"Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà COME?, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno PERCHE'?."
-- Man Ray --

"La Fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire."
-- Mario Giacomelli --

"L'istante genera la forma e la forma fa vedere l'attimo."
-- Paul Valery --

 

"L'astratto è quindi anche questo saper suggerire qualcosa alla propria fantasia: rendere privato qualcosa di universale."

-- Adriano Max --


#35 Lucky

Lucky

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 173 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Napoli-Caserta
  • Data di nascita: 00-00-0000
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: 10,5-300
  • Nikonista dal: 0000

Inviato 17 luglio 2017 - 15:02

Probabilmente altrove sono rimasti a quanto si diceva un paio di anni fa.

 

Nikon ha di fatto cancellato i progetti di roba intorno al pollice o al pollicione, a partire dalle Nikon DL.

 

Il mercato è andato avanti di parecchio e inseguire avrebbe poco senso.

 

Mauro, attualmente in formato FF la Nikon dispone di due sensori: quello della D810 e quello della D5, entrambi piuttosto cari, vista anche la necessita' di adeguata elettronica di contorno, mentre dispone del sensore della D500 e di quello della D7500 che gia' equipaggiano macchine di costo finale molto piu' basso. Francamente, visto il progressivo abbandono di posizioni innovative ed avanguardistiche da parte di Nikon, avvenuto nel corso degli anni, sempre piu' a favore di piccoli "rimaneggiamenti" di quanto gia' esistente, visto il generale piano di ridimensionamento globale della compagnia, sia pure riguardante altri settori, e visti anche tutti i vari annunci del management, piu' o meno puntualmente smentiti dalla realta' dei fatti, a partire dall'enfasi sul mirabolante centenario della compagnia, ho paura che la tanto attesa mirrorless di Nikon sara' in formato DX, con buona pace di quella fetta di mercato che attende proprio una macchina simile per avere minori dimensioni e minori pesi.....

Chiedendo scusa ai possessori ed agli entusiasti proprietari, ma anche con la DL che doveva essere la bandiera Nikon del ritorno alla "pura fotografia...." e' stato lo stesso: il sensore della D4, l'elettronica piu' o meno rimaneggiata (e castrata...) della D600 ed un corpo col dorso di una D600 e la calotta di una FE..... 

Comunque, spero ancora di sbagliarmi, e che Nikon tiri fuori dal cilindro una mirrorless FF almeno a livello di Sony.... ;)

 

P.S. Mauro, la mia precisazione rispetto ad "altrove" era solamente dovuta al fatto che, essendo questo il mio pensiero, ed avendo gia' avuto modo di esprimerlo in precedenza "altrove", per rispetto verso gli utenti di Nikonland, non volevo che parole ovviamente piu' o meno simili fossero interpretate come un banale copia/incolla.......  :)

 

Luciano



#36 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 17 luglio 2017 - 15:49

Se sarà come dici, facilmente l'anno prossimo vedremo un nuovo presidente. Magari ... l'ultimo della Nikon industria fotografica, o il primo della Nikon industria medicale.

 

PS : la DL non è la DF ;)

PS2 : Nikon dispone di qualsiasi sensore gli serva, è solo una questione di economia di scala se li ricicla. Allora come dovremmo considerare Fujifilm che ha smesso di usare quello della D7000 solo perchè hanno smesso di stamparli ?


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#37 Davide D.

Davide D.

    Poco attivo

  • Nikonlander
  • 17 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Udine
  • Data di nascita: 03-07-1979
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Sigma 24-35mm f/2.0 DG HSM Art
  • Nikonista dal: 2007
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Non è un sito come gli altri, magari imparerò qualcosa...
  • Generi fotografici praticati: Paesaggi, luoghi, cose, città...

Inviato 17 luglio 2017 - 16:26

Più guardo l'elenco ma soprattutto le immagini delle produzioni di macchine fotografiche al giorno d'oggi, più mi convinco che non ci sia più spazio per un sistema piccolo compatto e leggero ad ottiche intercambiabili. Il mercato è saturo di Fuji, Oly, Pana, Sony e varie che sia a 4/3 o APS-C. D'altronde, se avesse avuto una risposta degna dal mercato, Nikon (e Canon col suo) avrebbe continuato a sviluppare il segmento da 1".

 

Penso che il mercato che cerchi qualcosa al posto di una reflex voglia sempre e comunque un corpo similreflex, quindi ingombri e pesi che ne richiamino alla memoria l'esperienza di uso a cui siamo abituati (avete presente la Samsung NX1?). E sinceramente chi cambierebbe corredo perchè Nikon e Canon (e dai, anche Pentax, che segue a ruota Nikon...) hanno cambiato tecnologia, tiraggio, attacco? A quel punto mi tengo quello che ho fino a cunsunzione e poi cambio con quello che fra 10 anni ci sarà.

 

Sinceramente non mi aspetto cambi epocali immediati: mi aspetto una macchina in DX e un anno dopo una in FF che per qualche anno affianchino in produzione le future D850, D5s, D750s ecc. Per poi gradualmente soppiantarle. Che sia la strada giusta non lo so. Che sia remunerativa non lo so. Ma, da utente finale, istintivamente immagino che sia l'unica percorribile, visto che sono in ritardo anni luce dagli altri, per evitare il tracollo finale. Devono fare l'unica cosa di cui sono capaci: macchine fotografiche non di nicchia e funzionanti senza sbavature.



#38 Max Aquila

Max Aquila

    Founder

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5305 messaggi

  • Nazione : Isle of Man

  • Città: Panormus
  • Data di nascita: 10-03-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: occhio
  • Nikonista dal: 1987
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: sono il fondatore di questo sito insieme a Mauro Maratta
  • Generi fotografici praticati: tutttti

Inviato 17 luglio 2017 - 16:35

Se sarà come dici, facilmente l'anno prossimo vedremo un nuovo presidente. Magari ... l'ultimo della Nikon industria fotografica, o il primo della Nikon industria medicale.

 

PS : la DL non è la DF ;)

PS2 : Nikon dispone di qualsiasi sensore gli serva, è solo una questione di economia di scala se li ricicla. Allora come dovremmo considerare Fujifilm che ha smesso di usare quello della D7000 solo perchè hanno smesso di stamparli ?

ahhhh.... erano due messaggi di Lucky che leggevo DL e non capivo!!!

 

Discorsi di questo genere mi hanno fatto da eco venerdi' sul pullman che ci ha portato in gita fotografica sulle pendici dell'Etna in un Fujifilm Event...

 

Io di fronte a tutte queste previsioni mi sento sempre tanto ignorante e mi chiedo: ma da dove provengono queste fonti di informazione ?


Max Aquila RFSP ©


#39 Bernardo Gattabrìa

Bernardo Gattabrìa

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1055 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Roma
  • Data di nascita: 27-03-1951
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Hasselblad/nikon D700
  • Ob.vo Principale: Distagon/Nikkor 28-70 AFS
  • Nikonista dal: 1968

Inviato 17 luglio 2017 - 20:46

Sono solo supposiziomi, speculazioni e desiderata.


Saluti

bergat

#40 Lucky

Lucky

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 173 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Napoli-Caserta
  • Data di nascita: 00-00-0000
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: 10,5-300
  • Nikonista dal: 0000

Inviato 17 luglio 2017 - 22:39

ahhhh.... erano due messaggi di Lucky che leggevo DL e non capivo!!!

 

Si, scusami Max, ovviamente parlavo della DF, ma non so perche' e' venuto fuori DL.........  :wacko:

E' l'eta' che avanza.......

 

 

Se sarà come dici, facilmente l'anno prossimo vedremo un nuovo presidente. Magari ... l'ultimo della Nikon industria fotografica, o il primo della Nikon industria medicale.

 

PS2 : Nikon dispone di qualsiasi sensore gli serva, è solo una questione di economia di scala se li ricicla.

 

A guardare indietro nella storia di Nikon degli ultimi anni, la paura e' proprio questa.......






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi