Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Consiglio Tracolla per D500+200-500


  • Per cortesia connettiti per rispondere
23 risposte a questa discussione

#1 gianni

gianni

    Utente

  • Nikonlander
  • StellettaStelletta
  • 39 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: siena
  • Data di nascita: 28-08-1959
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D 500 D 750
  • Ob.vo Principale: nessuno in particolare
  • Nikonista dal: 1995
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perché è ormai 2-3 anni che seguo solo questo forum che ritengo interessantissimo
  • Generi fotografici praticati: BW e caccia fotografica

Inviato 02 luglio 2017 - 12:40

Avrei bisogno di avere le mani libere per il binocolo quando vado in giro per BW portandomi dietro la D500+Grip Meike+200-500, attacchereste questa attrezzatura, di poco meno di 4Kg, alla vite-moschettone-cinghia di uno spallaccio tipo Blackrapid o Sun snipe o altra marca che potete consigliarmi. Ho cercato sulla rete foto di gente con attaccata attrezzatura pesante ed in realtà non le ho trovate.

Certo non terrei attaccato ad una vite macchina e 500AFS, ma in un giro di BW in Scozia ho trovato un tizio con binocolo che aveva alla spalla questa attrezzatura Canon che non credo pesi meno (direi di più) di quello che vorrei portarmi dietro io. Devo dire che fino ad ora quando prendo il binocolo l'attrezzatura è sulla spalla tramite le cinghie della D500 quindi il peso obbiettivo è supportato dalla baionetta della macchina. Oltre tutto credo che uno spallaccio tipo quelli nominati renderebbero il tutto più comodo e maneggevole.

Mi potete dare qualche consiglio?

Vi fidereste? Anche come faccio io tramite la baionetta è credo un bel rischio.

 

tracolla-2.jpg

 

Grazie tante 

 

Gianni



#2 effe

effe

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 169 messaggi

  • Nazione : Vanuatu

  • Città: Sassari
  • Data di nascita: 10-01-1959
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D7100
  • Ob.vo Principale: Tamron 17-50 f/2.8
  • Nikonista dal: 1979
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Apprezzo i nikonisti di fede non settari. Sapete essere critici e dimostrate di apprezzare tutto ciò che di valido offre il mercato. E poi siete tutti veramente competenti.
  • Generi fotografici praticati: Fotografia outdoor. Lunghe passeggiate con la fotocamera al collo e questo comprende di tutto, anche qualche street (quando capita) ma non cerco niente di specifico. Da ragazzo ho praticato la fotografia sportiva, mi divertivo molto ma era in un'altra vita :)

Inviato 02 luglio 2017 - 13:17

Personalmente trovo più sicura la Peak Design con quattro agganci modello Leash https://www.peakdesi.../product/straps

Blackrapid sono belle ma purtroppo Nikon sotto la filettatura ha una piastra di rinforzo stretta e far gravare tutto il peso della fotocamera e dell'obiettivo su quella piastra non mi pare saggio. Con obiettivi piccoli e leggeri si può anche fare, ma con quel cannone che c'è nella foto non se ne parla. La Peak Design è più sicura non solo per la possibilità di usare sia l'aggancio sotto la fotocamera sia quello di lato contemporaneamente, ma anche perchè contrariamente a Blackrapid, Peak Design fornisce una piastra di rinforzo (opzionale). ;)


"Ciò che è più terribile di una guerra è che pare non finire mai" - W. Eugene Smith


#3 serpaven

serpaven

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 83 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Siracusa
  • Data di nascita: 01-01-1960
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D610
  • Ob.vo Principale: Sigma 24-35mm f 2.0
  • Nikonista dal: 2000
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: per conoscere il mondo della foto digitale
  • Generi fotografici praticati: viaggi, subacquea

Inviato 02 luglio 2017 - 13:57

trovo più sicura la Peak Design con quattro agganci modello Leash https://www.peakdesi.../product/straps

 

bellissima!

 

la metto in wish list! :rolleyes:



#4 Fab Cortesi

Fab Cortesi

    Sir.

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1567 messaggi

  • Nazione : Australia

  • Città: Barcelona
  • Data di nascita: 13-03-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D5 - D750
  • Ob.vo Principale: 24-70 f2.8 AFS
  • Nikonista dal: 1985
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Why not?

Inviato 02 luglio 2017 - 14:54

Personalmente trovo più sicura la Peak Design con quattro agganci modello Leash https://www.peakdesi.../product/straps

Blackrapid sono belle ma purtroppo Nikon sotto la filettatura ha una piastra di rinforzo stretta e far gravare tutto il peso della fotocamera e dell'obiettivo su quella piastra non mi pare saggio. Con obiettivi piccoli e leggeri si può anche fare, ma con quel cannone che c'è nella foto non se ne parla. La Peak Design è più sicura non solo per la possibilità di usare sia l'aggancio sotto la fotocamera sia quello di lato contemporaneamente, ma anche perchè contrariamente a Blackrapid, Peak Design fornisce una piastra di rinforzo (opzionale). ;)

 

Personalmente ho una Blackrapid che spesso uso con la D5+70-200, nessun problema fino a oggi!

Chiaramente non mi sognerei mai di agganciarlo alla camera, ma all'obiettivo.

 

Tantomeno nel caso di Gianni, non a un grip Meike con un obiettivo 200-500, ma sempre all'obiettivo.

Lo stesso lo farei con la Peak, con pesi e lunghezze focali del genere meglio equilibrare il bilanciamento sull'obiettivo che sulla camera. 

 

Con D5 e 24-70 o 15-30 lo attacco alla fotocamera.

Comunque quando cammino pero per sicurezza metto sempre una mano per sorreggere obiettivo/camera piu'che altro perche non dondoli troppo e mi intralci, oltre a sorreggerla un po.


 

 

fabcortesi.com    flickr Gallery

 

"Faber est suae quisque fortunae"


#5 Francesco64

Francesco64

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 807 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Lecco
  • Data di nascita: 03-07-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800
  • Ob.vo Principale: Sigma Art 24-105 f4
  • Nikonista dal: 1989
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: sono qui praticamente da quando esiste
  • Generi fotografici praticati: animali selvatici, paesaggio, sport, concerti, danza

Inviato 02 luglio 2017 - 14:56

Ho da circa un anno la Black Rapid che uso proprio con il 200-500 e mi trovo molto bene. Costosissima ma ben fatta.

Sulla Peak Design non mi pronuncio, l'ho vista ma mai usata, andrebbero usate 2 piastre, una sull'obiettivo e una sull'attacco cavalletto della macchina. Sicuramente il peso si divide e questo e' un bene, da vedere come poi risulta bilanciato il tutto.

Secondo me in ogni caso meglio usare le viti con occhiello tipo BR, che esistono anche della PD, la piastra tipo Arca della PD richiede di attaccare un lacciolo di lato e temo il tutto diventi sbilanciato. La BR ha, oltre alle viti semplici, anche le piastre ma con occhielli comunque al centro.



#6 effe

effe

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 169 messaggi

  • Nazione : Vanuatu

  • Città: Sassari
  • Data di nascita: 10-01-1959
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D7100
  • Ob.vo Principale: Tamron 17-50 f/2.8
  • Nikonista dal: 1979
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Apprezzo i nikonisti di fede non settari. Sapete essere critici e dimostrate di apprezzare tutto ciò che di valido offre il mercato. E poi siete tutti veramente competenti.
  • Generi fotografici praticati: Fotografia outdoor. Lunghe passeggiate con la fotocamera al collo e questo comprende di tutto, anche qualche street (quando capita) ma non cerco niente di specifico. Da ragazzo ho praticato la fotografia sportiva, mi divertivo molto ma era in un'altra vita :)

Inviato 02 luglio 2017 - 15:13

Queste cinghie sono utilissime quanto si deve camminare tanto e si ha la necessità di avere comunque la fotocamera a portata di mano e magari non appesa al collo. La soluzione di Fab Cortesi è funzionale, in effetti quando il peso aumenta l'aggancio sull'anello dell'obiettivo è decisamente più sicuro.


"Ciò che è più terribile di una guerra è che pare non finire mai" - W. Eugene Smith


#7 gianni

gianni

    Utente

  • Nikonlander
  • StellettaStelletta
  • 39 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: siena
  • Data di nascita: 28-08-1959
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D 500 D 750
  • Ob.vo Principale: nessuno in particolare
  • Nikonista dal: 1995
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perché è ormai 2-3 anni che seguo solo questo forum che ritengo interessantissimo
  • Generi fotografici praticati: BW e caccia fotografica

Inviato 02 luglio 2017 - 18:11

Grazie a tutti per le risposte, certamente è mia intenzione agganciarsi alla filettatura per cavalletto del 200-500 non al Grip, l'unico dubbio era se era sicuro e la filettatura della vite avrebbe retto. Il tizio nella foto che appunto partecipava con me ad un giro BW della RSPB aveva questa tracolla con attaccato quel credo 500f4??? con macchina senza grip, ma il tutto più pesante direi del mio sistema, solo che ci ho ripensato dopo e non ho potuto chiedere cosa avesse di tracolla.

Penso che sia più adatta la Blackrapid in quanto il moschettone può scorrere sulla cinghia, invece usando la vite della peak design la cinghia come dire.. "viene dietro".

Non mi serve una tracolla con piastra per cavalletto perché ho preso il 200-500 proprio per un uso a mano libera quando serve e sono in giro, devo dire che sono molto contento di quello che riesco a fare ed il 500 "vero" rimane sempre più inutilizzato anche se la resa è migliore, ma cambia il modo di fotografare come immaginerete e poi avere un binocolo da usare o un cavalletto con il cannocchiale limita l'uso di ottiche pesanti se non da appostamento-capanno, cosa che faccio sempre meno.

Francesco mi puoi dire che modello di Tracolla usi che la prendo pure io GRAZIE ;-)))

 

Gianni



#8 Francesco64

Francesco64

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 807 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Lecco
  • Data di nascita: 03-07-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800
  • Ob.vo Principale: Sigma Art 24-105 f4
  • Nikonista dal: 1989
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: sono qui praticamente da quando esiste
  • Generi fotografici praticati: animali selvatici, paesaggio, sport, concerti, danza

Inviato 02 luglio 2017 - 18:41

Ho, o meglio avevo perche' l'ho persa ieri  :angry:  , una BR Curve che e' fuori produzione ed e' stata sostituita dalla Curve Breathe.

Il miglior prezzo in Italia l'ho trovato da Fotocolombo.

 

https://www.fotocolo...e-it-64635-957/

 

Si trova anche su Amazon ma piu' cara, sto' aspettando l'11 Luglio quando ci saranno gli sconti Prime per vedere se la trovo scontata dato che devo ricomprarla.

 

Ovviamente la attacco all'obiettivo, avevo omesso di scriverlo.  ;)



#9 gianni

gianni

    Utente

  • Nikonlander
  • StellettaStelletta
  • 39 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: siena
  • Data di nascita: 28-08-1959
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D 500 D 750
  • Ob.vo Principale: nessuno in particolare
  • Nikonista dal: 1995
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perché è ormai 2-3 anni che seguo solo questo forum che ritengo interessantissimo
  • Generi fotografici praticati: BW e caccia fotografica

Inviato 02 luglio 2017 - 20:36

Ormai approfitto e ti volevo chiedere perché questo modello invece di altri simili tipo la Sport che credo costa un po' di più oppure qualcuna di quelle che costano meno ma che mi sembrassimo le stesse viti e moschettoni.

Usavi una sicurezza??? Se si quale? Cercando su internet ho visto in vari forum che è successo che la parte rotante del moschettone si rompesse.

 

Gianni



#10 Francesco64

Francesco64

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 807 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Lecco
  • Data di nascita: 03-07-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800
  • Ob.vo Principale: Sigma Art 24-105 f4
  • Nikonista dal: 1989
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: sono qui praticamente da quando esiste
  • Generi fotografici praticati: animali selvatici, paesaggio, sport, concerti, danza

Inviato 02 luglio 2017 - 21:36

Avevo scelto questa perche' mi sembrava adatta al tipo di carico.

Quelle piu' piccole sono per obiettivi piu' corti, quelle piu' grosse vanno sicuramente bene ovviamente. Al di la' delle viti quelle piu' piccole essendo piu' sottili sono meno efficaci nel distribuire il carico. Questa inoltre, come la Sport, ha una cinghietta aggiuntiva per tenerla ferma sulla spalla.

Mai avuto alcun tipo di problema, l'insieme e' all'apparenza piuttosto robusto, non ho usato sicurezze tipo cavetti aggiuntivi. Ho visto che i nuovi modelli hanno un sistema di bloccaggio del moschettone piu' evoluto comunque.

Unica raccomandazione, peraltro scritta anche nelle istruzioni e abbastanza ovvia e' serrare bene la vite sull'attacco cavalletto, ha un gommino per fare presa e non spanarsi. La ho messa e tolta alcune volte e non si e' mai minimamente allentata.



#11 gianni

gianni

    Utente

  • Nikonlander
  • StellettaStelletta
  • 39 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: siena
  • Data di nascita: 28-08-1959
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D 500 D 750
  • Ob.vo Principale: nessuno in particolare
  • Nikonista dal: 1995
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perché è ormai 2-3 anni che seguo solo questo forum che ritengo interessantissimo
  • Generi fotografici praticati: BW e caccia fotografica

Inviato 03 luglio 2017 - 12:42

Tante grazie di nuovo per aiuto e consigli.

 

Gianni



#12 serpaven

serpaven

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 83 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Siracusa
  • Data di nascita: 01-01-1960
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D610
  • Ob.vo Principale: Sigma 24-35mm f 2.0
  • Nikonista dal: 2000
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: per conoscere il mondo della foto digitale
  • Generi fotografici praticati: viaggi, subacquea

Inviato 03 luglio 2017 - 18:21

la Peak Design con quattro agganci modello Leash https://www.peakdesi.../product/straps

la leash mi pare un po' sottile, sopratutto in estate, ho ordinato una bella slide! ;)

 

per le passeggiate minimaliste D610 con sigma 24-35, fondina manfrotto fissata in cintura con la fotocamera a tracolla su Peak Design slide.

 

così eviterò di utilizzare la tracolla della fondina manfrotto che con i suoi ganci/tornelli in plastica mi pare leggerina, il peso della fotocamera verrà sopportato dalla slide e la fondina verrà utilizzata solo per riporre (quando non utilizzata) la fotocamera lontano da occhi indiscreti ed evitandogli sbattacchiamenti vari.



#13 gianni

gianni

    Utente

  • Nikonlander
  • StellettaStelletta
  • 39 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: siena
  • Data di nascita: 28-08-1959
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D 500 D 750
  • Ob.vo Principale: nessuno in particolare
  • Nikonista dal: 1995
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perché è ormai 2-3 anni che seguo solo questo forum che ritengo interessantissimo
  • Generi fotografici praticati: BW e caccia fotografica

Inviato 03 luglio 2017 - 19:42

Ho cercato anche un'altra soluzione alla BR che come altre dello stesso tipo Sun-sniper Carry speed ecc. ecc. usano degli snodi in metallo che sono quelli che danno i problemi di rottura (quando li danno). Quindi ancora una domanda Francesco, secondo te nell'occhiello della vite Blackrapid entrerebbero questi ganci della Optech https://optechusa.com/uni-loop.html, l'idea sarebbe che ci entrino due di questi ganci, avendo così una sicurezza se uno si rompesse. Li danno per sorreggere un peso di quasi 8 Kg. usando quindi questa Strap la https://optechusa.com/utility-strap-sling.html che sarebbe comoda e meno costosa delle BR evitando, mi ripeto, anche il rischio della rottura del moschettone. Scusatemi se insisto su questo topic ma almeno se si riesce a sviscerare il problema spero possa servire in futuro ad altri che avessero bisogno di queste informazioni.

 

Gianni



#14 effe

effe

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 169 messaggi

  • Nazione : Vanuatu

  • Città: Sassari
  • Data di nascita: 10-01-1959
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D7100
  • Ob.vo Principale: Tamron 17-50 f/2.8
  • Nikonista dal: 1979
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Apprezzo i nikonisti di fede non settari. Sapete essere critici e dimostrate di apprezzare tutto ciò che di valido offre il mercato. E poi siete tutti veramente competenti.
  • Generi fotografici praticati: Fotografia outdoor. Lunghe passeggiate con la fotocamera al collo e questo comprende di tutto, anche qualche street (quando capita) ma non cerco niente di specifico. Da ragazzo ho praticato la fotografia sportiva, mi divertivo molto ma era in un'altra vita :)

Inviato 03 luglio 2017 - 19:43

la leash mi pare un po' sottile, sopratutto in estate, ho ordinato una bella slide! ;)

 

per le passeggiate minimaliste D610 con sigma 24-35, fondina manfrotto fissata in cintura con la fotocamera a tracolla su Peak Design slide.

 

così eviterò di utilizzare la tracolla della fondina manfrotto che con i suoi ganci/tornelli in plastica mi pare leggerina, il peso della fotocamera verrà sopportato dalla slide e la fondina verrà utilizzata solo per riporre (quando non utilizzata) la fotocamera lontano da occhi indiscreti ed evitandogli sbattacchiamenti vari.

 

La slide è più larga ed è più facile da regolare rispetto alle leash che uso sulla D80 e che usa anche mia figlia sulla sua 5200. Ma credo che sulla 7100 finirò anch'io per mettere la slide. Entrambe comunque mi sembrano abbastanza sicure anche se io non utilizzo obiettivi particolarmente pesanti.


"Ciò che è più terribile di una guerra è che pare non finire mai" - W. Eugene Smith


#15 Francesco64

Francesco64

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 807 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Lecco
  • Data di nascita: 03-07-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800
  • Ob.vo Principale: Sigma Art 24-105 f4
  • Nikonista dal: 1989
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: sono qui praticamente da quando esiste
  • Generi fotografici praticati: animali selvatici, paesaggio, sport, concerti, danza

Inviato 04 luglio 2017 - 09:40

Ho cercato anche un'altra soluzione alla BR che come altre dello stesso tipo Sun-sniper Carry speed ecc. ecc. usano degli snodi in metallo che sono quelli che danno i problemi di rottura (quando li danno). Quindi ancora una domanda Francesco, secondo te nell'occhiello della vite Blackrapid entrerebbero questi ganci della Optech https://optechusa.com/uni-loop.html, l'idea sarebbe che ci entrino due di questi ganci, avendo così una sicurezza se uno si rompesse. Li danno per sorreggere un peso di quasi 8 Kg. usando quindi questa Strap la https://optechusa.com/utility-strap-sling.html che sarebbe comoda e meno costosa delle BR evitando, mi ripeto, anche il rischio della rottura del moschettone. Scusatemi se insisto su questo topic ma almeno se si riesce a sviscerare il problema spero possa servire in futuro ad altri che avessero bisogno di queste informazioni.

 

Gianni

 

Non riesco a dirti se vanno dentro, bisognerebbe vederli. Una cinghia normale per intenderci non entrerebbe considerando che in tutto sarebbero 4 spezzoni dentro l'occhiello.

Ma la soluzione e' mettere fra questi e l'occhiello un semplice moschettone, cosa a cui sto' pensando anche io.

Anche quelli piu' piccoli reggono decine di chili. Magari vai in un negozio di attrezzature per montagna o per vela e la portata dovrebbe essere indicata sul moschettone stesso.

Chiaramente per montagna dovrai prendere i moschettoni piccolini per attrezzatura, non quelli da arrampicata che reggono anche 3 tonnellate a strappo ma sono giganteschi rispetto a cio' che ti serve.

 

Tieni comunque presente che le BR e' vero che costano una fortuna ma sono pensate per poter alzare e abbassare la macchina in modo molto comodo senza spostarsi, con le cinghie normali adattate non e' la stessa cosa.

In ogni caso basta comprare un occhiello, che comunque di suo fanno gia' 20 Euro, un moschettone e provare con una cinghia qualunque se la cosa sta' in pedi.

 

Ultima cosa, non so quanti VERI moschettoni BR si siano rotti, sicuramente in giro c'e' un sacco di roba cinese da pochi soldi da temere come la peste, quelli si che si rompono facilmente.



#16 Fab Cortesi

Fab Cortesi

    Sir.

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1567 messaggi

  • Nazione : Australia

  • Città: Barcelona
  • Data di nascita: 13-03-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D5 - D750
  • Ob.vo Principale: 24-70 f2.8 AFS
  • Nikonista dal: 1985
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Why not?

Inviato 04 luglio 2017 - 10:23

Sempre per esperienza personale,

Per moltissimi anni e fino a poco tempo fa ho utilizzato cinghie in Neoprene della OP/TECH USA poi rimpiazzate dalle Black-Rapid.

 

E raccomando la Black Rapid, nel mercato ci sono anche cineserie economiche, pero ho sentito varie lamentele per la NON qualita' di questi prodotti con conseguenti rotture sia del moschettone che della cinghia.....e conseguente rottura del materiale fotografico caduto a terra!!!!!

 

La Sun-Sniper sembra di buona qualita e viene garantita anche con "un certificato" anti taglio (per ladri) pero non ho esperienza diretta.

 

Come detto ho una BR Hybrid e BR DR-1 (per il trasporto comodo di due fotocamere) non ho mai avuto un problema ne con la cinghia ne con i moschettoni, ne con gli occhielli.

E come dicevo trasporto D5+70-200 f2.8 o D5+80-400 e di peso ne ho abbastanza attacato alla BR.

 

Quindi evitate vivamente di risparmiare e comprare cinte di marche sconosciute o non testate, piu' che altro per non avere brutte sorprese, tantomeno di agganciarle a un Grip.

Questo il mio consiglio.

Se si spendono migliaia di euro per una D500/D5 e un obiettivo come il 200-500 o superioriori, risparmiare pochi Euro per una cinta o altro accessorio mi sembrerebbe ridicolo, soprattutto se poi ai danni di riparazione si moltiplica il costo della cinghia.


 

 

fabcortesi.com    flickr Gallery

 

"Faber est suae quisque fortunae"


#17 gianni

gianni

    Utente

  • Nikonlander
  • StellettaStelletta
  • 39 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: siena
  • Data di nascita: 28-08-1959
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D 500 D 750
  • Ob.vo Principale: nessuno in particolare
  • Nikonista dal: 1995
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perché è ormai 2-3 anni che seguo solo questo forum che ritengo interessantissimo
  • Generi fotografici praticati: BW e caccia fotografica

Inviato 04 luglio 2017 - 14:43

No nessuna intenzione di comprare cineserie… Quella della Optech era una "idea" per evitare il moschettone che appunto pare sia la cosa che eventualmente si rompe, all'inizio pensavo che il punto debole fosse l'occhiello della vite. Quei laccini della Optech non hanno le dimensioni di una cinghia ma sono fatti per entrare negli occhielli dei binocoli io li uso su di uno Swarosvkji o in quelli di un corpo macchina fotografico, probabilmente due insieme nell' occhiello del dado BR non ci vanno, mentre due della Peakdesign nella loro vite ci vanno, ma saranno fatti apposta. Non è per risparmiare perché alla fine il costo è minore direi di pochi €, ed un moschettone di quelli da montagna poi non è girevole credo… no???

 

Gianni



#18 serpaven

serpaven

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 83 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Siracusa
  • Data di nascita: 01-01-1960
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D610
  • Ob.vo Principale: Sigma 24-35mm f 2.0
  • Nikonista dal: 2000
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: per conoscere il mondo della foto digitale
  • Generi fotografici praticati: viaggi, subacquea

Inviato 04 luglio 2017 - 17:01

moschettoni girevoli ne trovi di tutti i tipi e dimensioni, imho il problema principale è che può comunque far danni strisciando sul corpo macchina



#19 Francesco64

Francesco64

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 807 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Lecco
  • Data di nascita: 03-07-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800
  • Ob.vo Principale: Sigma Art 24-105 f4
  • Nikonista dal: 1989
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: sono qui praticamente da quando esiste
  • Generi fotografici praticati: animali selvatici, paesaggio, sport, concerti, danza

Inviato 04 luglio 2017 - 17:25

Pensavo al moschettone "tipo montagna" per ovviare al potenziale problema che gli attacchi OpTech non entrino nell'occhiello.

Moschettone non girevole e per questo piu' robusto, dato che proprio la parte girevole e' il punto debole.

Chiaramente il tutto deve poter ruotare, e puo' farlo sfruttando la flessibilita' degli attacchi OpTech, esattamente come se il moschettone non ci fosse.

 

L'occhiello a vite e' invece un monoblocco di acciaio, a meno di clamorosi difetti di costruzione si rompe solo a martellate o col flessibile.

 

Io credo che staro' sulla BR comunque.



#20 gianni

gianni

    Utente

  • Nikonlander
  • StellettaStelletta
  • 39 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: siena
  • Data di nascita: 28-08-1959
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D 500 D 750
  • Ob.vo Principale: nessuno in particolare
  • Nikonista dal: 1995
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perché è ormai 2-3 anni che seguo solo questo forum che ritengo interessantissimo
  • Generi fotografici praticati: BW e caccia fotografica

Inviato 04 luglio 2017 - 17:54

Si penso anche io ;)  :ciao:






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi