Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

arrampicata sportiva

arrampicata sportiva

  • Per cortesia connettiti per rispondere
15 risposte a questa discussione

#1 happygiraffe

happygiraffe

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 605 messaggi

  • Nazione : France

  • CittÓ: Parigi
  • Data di nascita: 03-01-1975
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: Sigma 50mm f/1.4 Art
  • Nikonista dal: 1997
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: .
  • Generi fotografici praticati: Street, ritratto, paesaggio

Inviato 23 febbraio 2017 - 21:44

Ciao a tutti,

 

da qualche mese sto praticando con grande impegno e qualche soddisfazione l'arrampicata sportiva. Per il momento arrampico indoor, ma con la bella stagione prevedo anche qualche uscita all'aperto.

Mi piacerebbe unire questa passione con quella della fotografia, fotografando ad esempio i miei compagni di avventura.

 

Per chi non avesse bene idea di cosa stia parlando, metto qualche immagine:

 

original_squared_adam-ondra.jpg

Adam Ondra, giovane arrampicatore ceco. E' considerato il più forte di sempre.

 

arrampicata-stefano-ghisolfi-pagina-fb-ghisolfi-800x533-800x533.jpg

Stefano Ghisolfi, fortissimo arrampicatore torinese. Lo scorso anno si è classificato quarto in coppa del mondo.

 

maxresdefault.jpg

La coreana Kim Jain, la mia preferita. Tre volte vincitrice della coppa del mondo e campione del mondo nel 2014.

 

Vedere arrampicare quelli bravi è come assistere a una specie di balletto, praticato a diversi metri di altezza.

 

Ora, volendo fotografare questo sport ci sono alcune difficoltà tecniche:

 

- il soggetto è sempre di spalle

- il soggetto è a diversi metri da terra

- in palestra l'illuminazione è scarsa

- in palestra bisogna stare attenti a proteggere l'attrezzatura fotografica dalla magnesite (la polvere bianca che viene usata anche dai ginnasti come antitraspirante per migliorare la presa)

 

Ora, a meno di non avventurarsi in riprese particolari come queste:

 

jain-kim-climber-fingers-portrait.jpg

 

d66e29a88b3dd9c074cdd40c5fe930d2.jpg

 

2e739949ed5dd0698a21c3dd07eb0955.jpg

 

francamente non so bene da che parte iniziare...

 

Qualcuno di voi ha esperienza in questo ambito o suggerimenti da darmi?

 

 



#2 Mauro Maratta

Mauro Maratta

    Admiral

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18766 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • CittÓ: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D810/D5/D500
  • Ob.vo Principale: Il 50mm Ŕ un grandangolare spinto !
  • Nikonista dal: 1982
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : prediligo i mammiferi

Inviato 24 febbraio 2017 - 05:07

La risposta Nikon alle tue esigenze sono le Key Mission.
La modalità 'ndocojo-cojo' e l'estrazione da video mentre ti arrampichi.
La posizione protetta : 'sul casco'.

Prends moi tel que je suis


#3 happygiraffe

happygiraffe

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 605 messaggi

  • Nazione : France

  • CittÓ: Parigi
  • Data di nascita: 03-01-1975
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: Sigma 50mm f/1.4 Art
  • Nikonista dal: 1997
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: .
  • Generi fotografici praticati: Street, ritratto, paesaggio

Inviato 24 febbraio 2017 - 06:20

La risposta Nikon alle tue esigenze sono le Key Mission.
La modalità 'ndocojo-cojo' e l'estrazione da video mentre ti arrampichi.
La posizione protetta : 'sul casco'.


Il risultato sarebbe molto deludente. Con una Key Mission sul casco si riprenderebbe da un lato la parete, che è a 10cm dal naso di chi arrampica, dall'altra il cielo. Wow...

#4 Mauro Maratta

Mauro Maratta

    Admiral

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18766 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • CittÓ: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D810/D5/D500
  • Ob.vo Principale: Il 50mm Ŕ un grandangolare spinto !
  • Nikonista dal: 1982
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : prediligo i mammiferi

Inviato 24 febbraio 2017 - 08:25

Ma no, con la visione a 360° non perderesti nemmeno un dettaglio :marameo:


Prends moi tel que je suis


#5 Francesco64

Francesco64

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 759 messaggi

  • Nazione : Italia

  • CittÓ: Lecco
  • Data di nascita: 03-07-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800
  • Ob.vo Principale: Sigma Art 24-105 f4
  • Nikonista dal: 1989
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: sono qui praticamente da quando esiste
  • Generi fotografici praticati: animali selvatici, paesaggio, sport, concerti, danza

Inviato 24 febbraio 2017 - 10:08

Mai fotografati indoor, solo all'aperto su pareti vere.

Usato il 300 e piu' recentemente il 200-500, tenendomi a debita distanza, questo aiuta anche a equilibrare l'inquadratura che finisce quasi sempre per essere dal basso, nel mio caso potevo anche salire un pezzetto su un sentiero di fianco alla falesia.

Per la cronaca, Pian Schiavaneis, ero andato per le marmotte ma erano infrattate e ho ripiegato sugli arrampicatori...

 

Si fanno foto di questo genere:

 

Image00003.jpg

 

Image00004.jpg

 

 

Praticavo un tempo le scalate classiche, ora solo trekking e qualche ferrata, con un po' di nostalgia devo dire.

Indoor direi roba da 70-200, cercando di stare di lato.



#6 happygiraffe

happygiraffe

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 605 messaggi

  • Nazione : France

  • CittÓ: Parigi
  • Data di nascita: 03-01-1975
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: Sigma 50mm f/1.4 Art
  • Nikonista dal: 1997
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: .
  • Generi fotografici praticati: Street, ritratto, paesaggio

Inviato 24 febbraio 2017 - 10:55

Grazie Francesco. Sì, l'ideale sarebbe essere alla stessa altezza o più alti di chi arrampica, ma di arrampicarmi con la macchina fotografica al collo non ci penso proprio...

#7 egidio65

egidio65

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStelletta
  • 124 messaggi

  • Nazione : Italia

  • CittÓ: milano
  • Data di nascita: 14-06-1965
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D750
  • Ob.vo Principale: Sigma 24-105 f4 / Nikon 70-200 f4 / Nikon 50 f1.4
  • Nikonista dal: 1990
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: per imparare
  • Generi fotografici praticati: ritratto e ambiente

Inviato 24 febbraio 2017 - 11:03

Ciao Happy :)

 

e complimenti per la tua passione

per l'indoor questo è quel che farei io con quel che ho

 

una sony ilce QX1

 

ILCE3-1.jpg

 

 

ILCE2-1.jpg

 

connessa al tablet, pc, smartphone

 

lasciata appesa alla parete in posizione strategica

 

e comandata comodamente con i piedi ben poggiati a terra

 

per la montagna vera una compatta ti schifa?

:wacko:

sulla pentax optio wg posso dirti che è davvero impermeabile, resiste agli urti e la batteria dura davvero tanto

se resiste alla magnesite non so

 

Pentax_Optio_WG_1.jpg

 

 

 

 

 



#8 Silvio Renesto

Silvio Renesto

    Affezionato a Nikonland

  • Uomo blu
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2686 messaggi

  • Nazione : Solomon Islands

  • CittÓ: Milano (dintorni)
  • Data di nascita: 24-12-1958
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D610
  • Ob.vo Principale: 300mm F4 PF E
  • Nikonista dal: 1980
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Per condividere idee ed esperienze con altri appassionati di fotografia e di ... nikon.
  • Generi fotografici praticati: Macro, natura, street, astratto...

Inviato 24 febbraio 2017 - 11:10

Probabilmente lo sai già: in rete ci sono numerosi "tips" for freeclimbing photographers, ma quasi tutti implicano arrampicarsi con la fotocamera assicurata in vari modi che consentono di scattare in parete senza staccarla dalla/cintura/fondina/quel che è.

Un po' quel che ti ha mostrato Egidio.

 

Ho avuto uno studente (all'Università)  istruttore di feeclimbing:  da quel che ho visto è una bella disciplina: attenzione, calma e metodo, in pratica oltre che il corpo, si allena la "presenza mentale".

Direi che potrebbe essere una buona via allo Zen.

Penso ti divertirai molto.



#9 Francesco64

Francesco64

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 759 messaggi

  • Nazione : Italia

  • CittÓ: Lecco
  • Data di nascita: 03-07-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800
  • Ob.vo Principale: Sigma Art 24-105 f4
  • Nikonista dal: 1989
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: sono qui praticamente da quando esiste
  • Generi fotografici praticati: animali selvatici, paesaggio, sport, concerti, danza

Inviato 24 febbraio 2017 - 12:15

Aggiungo:

Quando arrampicavo usavo una compatta, era ancora l'era della pellicola, era una yashica comprata per l'occasione. Ma io facevo vie lunghe di  molti tiri, quindi portarsi la macchina appresso era l'unica soluzione e arrampicarsi con la reflex e' molto scomodo, sono d'accordo. In ferrata invece ho sempre portato la reflex.

In falesia ho potuto casualmente assistere ad un vero set di ripresa per delle pubblicita' di abbigliamento tecnico.

C'erano 2 fotografi, uno a terra (un coreano simpaticissimo che ha fatto finta di rubarmi la macchina) e uno che e' salito con le jumar a meta' falesia e si e' accomodato in parete. ;)

 

Quindi per me in falesia la soluzione e' salire fino a un certo punto, fermarsi e tirare su la macchina con un cordino, se strapiomba, altrimenti salire con la corda dall'alto con la reflex senza preoccuparsi di arrampicare in maniera pulita ma solo di raggiungere il punto di ripresa scelto.



#10 happygiraffe

happygiraffe

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 605 messaggi

  • Nazione : France

  • CittÓ: Parigi
  • Data di nascita: 03-01-1975
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: Sigma 50mm f/1.4 Art
  • Nikonista dal: 1997
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: .
  • Generi fotografici praticati: Street, ritratto, paesaggio

Inviato 24 febbraio 2017 - 14:01

Grazie per le risposte, ci ragiono sopra...

 

Vedo meglio questa soluzione:

 

 

Quindi per me in falesia la soluzione e' salire fino a un certo punto, fermarsi e tirare su la macchina con un cordino, se strapiomba, altrimenti salire con la corda dall'alto con la reflex senza preoccuparsi di arrampicare in maniera pulita ma solo di raggiungere il punto di ripresa scelto.

Magari con una mirrorless che è un po' più leggera e meno ingombrante di una D810 con un 70-200.

 

 

Silvio, certamente l'arrampicata è uno sport in cui la componente mentale è fondamentale (concentrazione, determinazione, tenere sotto controllo la paura di cadere o di lanciarsi oltre i propri limiti), poi se sia una buona via allo zen questo non lo so...

:)



#11 Valerio Br¨stia

Valerio Br¨stia

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2594 messaggi

  • Nazione : Trinidad and Tobago

  • CittÓ: --
  • Data di nascita: 03-12-1968
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: -
  • Ob.vo Principale: -
  • Nikonista dal: 1993
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Su questo forum si trovano informazioni di prima mano, non mediate da interessi di mercato ma solo testimonianze pesate sulle necessita' e esperienze degli utenti. Nikonland e' Utile

Inviato 24 febbraio 2017 - 19:13

Bravo Giovanni!!!

Adesso VOGLIO vedere almeno una foto di te appeso.

Ciao.

Valerio Brustia


#12 happygiraffe

happygiraffe

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 605 messaggi

  • Nazione : France

  • CittÓ: Parigi
  • Data di nascita: 03-01-1975
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: Sigma 50mm f/1.4 Art
  • Nikonista dal: 1997
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: .
  • Generi fotografici praticati: Street, ritratto, paesaggio

Inviato 24 febbraio 2017 - 19:15

Bravo Giovanni!!!
Adesso VOGLIO vedere almeno una foto di te appeso.
Ciao.


Mi farò un selfie :D

#13 valter62

valter62

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 218 messaggi

  • Nazione : Italia

  • CittÓ: veneto
  • Data di nascita: 30-04-1962
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: .
  • Ob.vo Principale: .
  • Nikonista dal: 1978
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: desidero migliorare la mia passione per la fotografia

Inviato 25 febbraio 2017 - 11:16

Come  ti ha detto anche Francesco, il modo migliore è salire una via parallela, recuperare l'attrezzatura in sicureza, sistemarsi in maniera comoda e ben assicurati,e da quella posizione puoi fotografare sia da sopra che di lato chi arrampica.

Questo in palestra, se sei in ambiente va valutato diversamente.possono essere anche più cordate sulla stssa via.



#14 Massimo Vignoli

Massimo Vignoli

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 427 messaggi

  • Nazione : Italia

  • CittÓ: Corbetta
  • Data di nascita: 20-06-1968
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D5 e D810
  • Ob.vo Principale: 500/4 e 16-35/4
  • Nikonista dal: 1999
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Il sito ed il forum sono molto interessanti, con contenuti utili e linguaggio garbato.
  • Generi fotografici praticati: Wildlife e Paesaggi, con incursioni su ritratto e sport

Inviato 26 febbraio 2017 - 08:20

Ho arrampicato e fatto alpinismo per molti anni, purtroppo all'epoca non fotografavo e per questo non ho immagini da mostrare.

Suggerisco però di fare un giro sul sito di Michael Clark ( trarre ispirazione.

La sostanza è la stessa delle foto di natura:

- Conta molto il punto il punto di ripresa, sicuramente di spalle non va bene

- Mostra l'ambiente intorno, anche per dare un'idea dell'altezza e della verticalità

 

Clark fotografa appeso a corde statiche, tra l'altro racconta anche che una volta per poco ci lascia le piume. Se questa capacità non è contemplata il consiglio che ti do è quello di andare nei posti dove camminando puoi arrivare in cima. Otterrai il punto di ripresa elevato che stai cercando e con un 70-200 farai le immagini che vuoi. 

Personalmente conosco tantissime falesie nel finalese (che in Italia è uno dei posti più belli per l'arrampicata) che si presterebbero perfettamente ma per questo un poco di google e recupererai le informazioni necessarie.



#15 happygiraffe

happygiraffe

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 605 messaggi

  • Nazione : France

  • CittÓ: Parigi
  • Data di nascita: 03-01-1975
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: Sigma 50mm f/1.4 Art
  • Nikonista dal: 1997
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: .
  • Generi fotografici praticati: Street, ritratto, paesaggio

Inviato 26 febbraio 2017 - 15:26

Ho arrampicato e fatto alpinismo per molti anni, purtroppo all'epoca non fotografavo e per questo non ho immagini da mostrare.
Suggerisco però di fare un giro sul sito di Michael Clark ( trarre ispirazione.
La sostanza è la stessa delle foto di natura:
- Conta molto il punto il punto di ripresa, sicuramente di spalle non va bene
- Mostra l'ambiente intorno, anche per dare un'idea dell'altezza e della verticalità
 
Clark fotografa appeso a corde statiche, tra l'altro racconta anche che una volta per poco ci lascia le piume. Se questa capacità non è contemplata il consiglio che ti do è quello di andare nei posti dove camminando puoi arrivare in cima. Otterrai il punto di ripresa elevato che stai cercando e con un 70-200 farai le immagini che vuoi. 
Personalmente conosco tantissime falesie nel finalese (che in Italia è uno dei posti più belli per l'arrampicata) che si presterebbero perfettamente ma per questo un poco di google e recupererai le informazioni necessarie.


Grazie per i consigli. Effettivamente le foto di Michael Clark sono molto belle, per la capacità di cogliere sia il gesto atletico che il contesto ambientale.
Procederò per gradi, per evitare di lasciarci le penne e l'attrezzatura, provando a cercare punti di ripresa di facile accesso.

#16 cris7

cris7

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 400 messaggi

  • Nazione : Seychelles

  • CittÓ: La Digue
  • Data di nascita: 15-04-1977
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Leica
  • Ob.vo Principale: Fissi Manual Focus
  • Nikonista dal: 1998
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Per diletto
  • Generi fotografici praticati: Un po' tutti, ma con preferenza per il ritratto e la figura umana.

Inviato 27 febbraio 2017 - 15:56

Grazie Francesco. Sì, l'ideale sarebbe essere alla stessa altezza o più alti di chi arrampica, ma di arrampicarmi con la macchina fotografica al collo non ci penso proprio...

 

In realtà non è così "drammatico". Io l'ho fatto due o tre volte senza grandi problemi, anche in pareti da più "tiri", in effetti se ci pensi, se vai di seconda, non ci sono questi grandi rischi, anzi ben pochi.

E se si voglio fare belle fotografie, non sempre, ma spesso ci devi salire anche tu con la macchina fotografica, non ci sono tante altre scorciatoie.

ciao!






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi