Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Riflessione post scatto

macro 300PF D7100

  • Per cortesia connettiti per rispondere
17 risposte a questa discussione

#1 Silvio Renesto

Silvio Renesto

    Affezionato a Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2983 messaggi

  • Nazione : Solomon Islands

  • CittÓ: Milano (dintorni)
  • Data di nascita: 24-12-1958
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D610
  • Ob.vo Principale: 300mm F4 PF E
  • Nikonista dal: 1980
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Per condividere idee ed esperienze con altri appassionati di fotografia e di ... nikon.
  • Generi fotografici praticati: Macro, natura, street, astratto...

Inviato 21 giugno 2016 - 13:12

Quando ho scattato questa foto (in realtà ne ho scattate più d'una) ero convinto che sarebbe stata una bella foto. Riguardandola a monitor la mia convinzione è andata man mano svanendo.

 

_DSC8938_058.JPG

 

Mentre scattavo ero emozionato perchè stavo riprendendo  i soggetti in atteggiamento dinamico, durante un'attività: si tratta di due Ramarri, maschio e femmina coinvolti nei preliminari dell'accoppiamento, in molte specie di lucertole il maschio addenta la femmina alla base della coda o della della zampa posteriore   per convincerla ad accoppiarsi (per i curiosi: la femmina in questo caso non ha gradito, si è infilata in un buco, il maschio ed io ci siamo guardati per un po', poi lui s'è infrattato).
Bella premessa, però... rivista a monitor, con mia profonda delusione ... non mi piace.  
Mi sono chiesto il perchè e, al di là della luce mal diretta,  secondo me che disturba è che si vede troppo che entrambi gli esemplari hanno perso la coda e questo visto a posteriori  da' un certo fastidio.
Da un punto di vista zoologico è interessante, si vede perfettamente la cicatrice dove la coda si è tranciata e da dove comincerà a rigenerarsi. E' una foto ricca di informazioni e penso anche di usarla per le mie lezioni, per cui ok come "documento" ma come "fotografia" non ci siamo. La mutilazione fa perdere la sinuosità potenzialmente elegante dei due Ramarri  , generando invece  in una sensazione di leggero fastidio.
Almeno a me. vale anche per voi?
 
_DSC8939_059.JPG
 
Chiedo gentilmente uno strappo alla regola: So che qui si mette "una foto soltanto", ma propongo un altro scatto della stessa sessione, quasi identico, per sapere se cambiando un po' l'orientamento dei soggetti l'immagine  fa lo stesso cattivo effetto, a me ne fa un po' , anche se meno, però la trovo più confusa.


#2 Andrea Zampieron

Andrea Zampieron

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 385 messaggi

  • Nazione : Italia

  • CittÓ: mestrino
  • Data di nascita: 09-06-1962
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D700
  • Ob.vo Principale: vari
  • Nikonista dal: 2009
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: su consiglio di un amico giÓ iscritto
  • Generi fotografici praticati: Paesaggistica

Inviato 21 giugno 2016 - 13:50

Ciao Silvio io preferisco la seconda, sicuramente un'inquadratura migliore risalta la testa  e non mi fa nessun fastidio la coda mozzata.



#3 Silvio Renesto

Silvio Renesto

    Affezionato a Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2983 messaggi

  • Nazione : Solomon Islands

  • CittÓ: Milano (dintorni)
  • Data di nascita: 24-12-1958
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D610
  • Ob.vo Principale: 300mm F4 PF E
  • Nikonista dal: 1980
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Per condividere idee ed esperienze con altri appassionati di fotografia e di ... nikon.
  • Generi fotografici praticati: Macro, natura, street, astratto...

Inviato 21 giugno 2016 - 13:51

Grazie Marco,  hai ragione... non ci ho pensato,  ma la  cattiva illuminazione   può addirittura risultare più evidente del la mancanza della coda, specialmente per chi non si occupa di anatomia.

Confesso che la prima è scattata d'istinto, appena visti i ramarri, ero troppo alto, ma avevo paura che se mi fossi abbassato troppo presto sarebbero fuggiti spaventati dal mio brusco movimento. La seconda è presa un po' più dal  basso e  concordo con  Andrea, è un po' meglio.

:)



#4 Arsenio

Arsenio

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 961 messaggi

  • Nazione : Italia

  • CittÓ: milano
  • Data di nascita: 21-04-1980
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: bho
  • Nikonista dal: 2010
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Si sa mai che imparo qlcosa stavolta...

Inviato 21 giugno 2016 - 14:42

Ciao Silvio,

ti dico il mio parere: anche io in passato ho avuto la stessa esatta sensazione fotografando un lucertoloide (non chiedermi quale perchè non so cosa fosse, tutto colorato coi toni arancioni).

Grande emozione allo scatto ma poi a monitor non mi è piaciuto.

Le tue foto mi hanno dato un pò la stessa sensazione quindi ti capisco.

Nella prima l'inquadratura è infelice e la luce non aiuta.

Nella seconda invece il problema è la PDC: bella la testa ma avere la seconda testa sfuocata mi infastidisce (questo era il problema delle mie foto, troppa poca PDC).

Probabilmente eri già a f/16 quindi niente da dire ma credo che con queste bestie la macro ambientata non funziona molto perchè sono lunghe e grandi e si rischia di avere troppo poca PDC (sottolineo in foto ambientate).



#5 Gabriele Castelli

Gabriele Castelli

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 743 messaggi

  • Nazione : Italia

  • CittÓ: Lecco
  • Data di nascita: 05-09-1974
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D700
  • Ob.vo Principale: Nikon AF-D 24-85 f2.8-4
  • Nikonista dal: 2002
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Ritorno al forum dopo un paio d'anni di assenza.
    La passione per la fotografia Ŕ tornata e sono alla ricerca di ispirazioni, consigli, e vorrei ritrovare le persone conosciute qui tempo fa :)

Inviato 21 giugno 2016 - 15:20

Il problema di entrambe, secondo me, è il punto di ripresa.

Dall'alto sarebbe stato forse meno macro e meno zoologico, ma avrebbe trasmesso meglio le curve e l'intrecciarsi dei due animaletti.

 

Tra le due pubblicate preferisco la seconda, con i musi di entrambi in vista che rendono il tutto più drammatico.



#6 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • CittÓ: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 21 giugno 2016 - 16:00

La luce, la luce, la luce fa la fotografia :)


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#7 Roby C

Roby C

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4633 messaggi

  • Nazione : Holy See Vatican City

  • CittÓ: milano
  • Data di nascita: 02-05-1946
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: nikon 1 V 3- in attesa di erede...
  • Ob.vo Principale: vari - CX
  • Nikonista dal: 1962
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: a dire il vero.. sono iscritto da un p˛...

Inviato 21 giugno 2016 - 17:02

abbiamo capito, che la Luce fa la fotografia...

 

ma quando la luce è quel che è.. e l'attimo fugge, che fai? aspetti che venga buona o scatti lo stesso?..  propendo per la seconda..

 

Qui si parla di animali in libertà, non certo da mettere in posa, quindi si fa quel che è possibile..  

 

a mio parere...


Roby C 4

#8 Silvio Renesto

Silvio Renesto

    Affezionato a Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2983 messaggi

  • Nazione : Solomon Islands

  • CittÓ: Milano (dintorni)
  • Data di nascita: 24-12-1958
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D610
  • Ob.vo Principale: 300mm F4 PF E
  • Nikonista dal: 1980
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Per condividere idee ed esperienze con altri appassionati di fotografia e di ... nikon.
  • Generi fotografici praticati: Macro, natura, street, astratto...

Inviato 21 giugno 2016 - 17:20

Mauro e Gabriele, osservazioni sacrosante. Alla luce mea culpa, non ho badato (ma l'unica cosa che potevo fare era lasciar perdere, perchè di là c'era il..fosso), l'idea di riprenderle in verticale sarebbe stata ottima (confesso di non averci pensato) ma temo che l'avvicnarmi per una ripresa dall'alto  avrebbe fatto fuggire i soggetti, con il 300mm ero già al limite. Nel caso le condizioni lo consentissero ci proverò :)

In questi casi, come scrive Roby, non stai a riflettere perchè temi di perdere il momento. Mi è capitato con un combattimento tra due libellule, ho voluto aggirarle per avere la luce buona, Inavvertitamente  ho smosso un sasso e zac... sparite.

 

 

 

PS Non è una difesa la mia, ma una constatazione dei problemi eh.

 

:)



#9 Silvio Renesto

Silvio Renesto

    Affezionato a Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2983 messaggi

  • Nazione : Solomon Islands

  • CittÓ: Milano (dintorni)
  • Data di nascita: 24-12-1958
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D610
  • Ob.vo Principale: 300mm F4 PF E
  • Nikonista dal: 1980
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Per condividere idee ed esperienze con altri appassionati di fotografia e di ... nikon.
  • Generi fotografici praticati: Macro, natura, street, astratto...

Inviato 21 giugno 2016 - 17:31

Come potrei volerne a male?Io sono contento delle vostre osservazioni... siamo qui per questo.

;)



#10 Valerio Br¨stia

Valerio Br¨stia

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2788 messaggi

  • Nazione : Trinidad and Tobago

  • CittÓ: --
  • Data di nascita: 03-12-1968
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: -
  • Ob.vo Principale: -
  • Nikonista dal: 1993
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Su questo forum si trovano informazioni di prima mano, non mediate da interessi di mercato ma solo testimonianze pesate sulle necessita' e esperienze degli utenti. Nikonland e' Utile

Inviato 21 giugno 2016 - 17:32

Ma nessuno dice che si facile o possibile, le condizioni che hai trovato erano IMPOSSIBILI, Massimo mi ha preceduto esattamente a pochi secondi.

Ma e se ragionassimo al contrario? cioè, e credo che Silvio ci stia girando intorno, come si fa dato un contesto qualunque esso sia a cavare fuori un'immagine gradevole??


Valerio Brustia


#11 Valerio Br¨stia

Valerio Br¨stia

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2788 messaggi

  • Nazione : Trinidad and Tobago

  • CittÓ: --
  • Data di nascita: 03-12-1968
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: -
  • Ob.vo Principale: -
  • Nikonista dal: 1993
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Su questo forum si trovano informazioni di prima mano, non mediate da interessi di mercato ma solo testimonianze pesate sulle necessita' e esperienze degli utenti. Nikonland e' Utile

Inviato 21 giugno 2016 - 17:42

Ho postato per dar segno che esisto, ma il concetto va espresso meglio anche se è di una semplicità estrema:

sono in una situazione xy come ne cavo fuori qualcosa di impatto, di graficamente significativo? E' il trial che gioco da quasi trent'anni perchè proprio non sono tra quelli che aspettano l'ora giusta e il momento giusto: dove sono sono e scatto a quel che c'è

 

Tante volte non si può

Nel caso che Silvio ci propone, conoscendo l'avarizia a mostrarsi del Ramarro, c'è ben poco da fare: quelli scappano ed è finita.

Cosa avrei fatto io? 

Avrei giocato sulla MINIMIZZAZIONE della PDC scattando a raso e sperando di beccare, il più ingrandito possibile, il capoccione del maschio. Altro ragionevolmente non mi pare si possa fare con quella luce dura e con il fatto, ripeto che i ramarri non stanno lì per noi ma tarrellano (corrono veloci) nel primo buco disponibile.

 

Nel caso di animali confidenti il massimo sarebbe avvicinarsi con il wide a pochi cm e porre un bel flash diffuso su in alto, magari due.

Ma è fantasilandia o ripresa con animali controllati, il che la dice lunga anche su tante foto che vincono fior di premi. Silvio li hai ben conosciuti anche tu i draghi di queste riprese, bene quei ragazzi che ora mi sfugge il nome, loro le bestioline le METTONO dove fa comodo. Va così, io rimango avvinghiato romanticamente alla foto colta al volo

 

quindi mi sarei abbassato a raso e avvicinato il più possibile

 

ciao


Valerio Brustia


#12 Aldo Del Favero

Aldo Del Favero

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 302 messaggi

  • Nazione : Italia

  • CittÓ: valle di cadore
  • Data di nascita: 01-04-1967
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D800E
  • Ob.vo Principale: Nikon 24-70mm f/2.8G ED AF-S
  • Nikonista dal: 2012
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Per condividere foto, consigli e esperienze

Inviato 21 giugno 2016 - 19:52

Non so se vi farà schifo, ma con un pò di Lightroom si possono anche cambiare le cose, forse così è eccessiva (fatta un pò alla veloce), ma...

 

ramarro.jpg

 

Poi altra cosa: ho fotografato questo lucertolone a Capri, veramente ne ho visto molti in giro, è lo stesso?

 

_DSC2888.jpg



#13 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • CittÓ: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 22 giugno 2016 - 07:23

Ovviamente io nelle condizioni di Silvio avrei scattato eccome, probabilmente un migliaio di foto prima che la femmina si imbucasse.

Tutte perfettamente documentali del "combattimento".

 

Ma con quella luce io non vado alla ricerca di foto artistiche né me ne rammarico.

 

Infatti anche con Happygiraffe e la sua pretesa di vedersi alle 12:30 per girare per Milano con il sole a picco ho risposto che le migliori foto di Milano si fanno, d'estate, alle 05:30 o alle 20:23. .

 

In mezzo scorrono i navigli. :marameo:

 

(idem per Valerio che va in pantofole e solo dopo pranzo, una volta fatto il bolo e chilo, nel suo parco a cercare se le bestiole si fanno vedere. Sarà mica cretino il Vignoli che si alza due ore prima dell'alba ?)


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#14 Valerio Br¨stia

Valerio Br¨stia

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2788 messaggi

  • Nazione : Trinidad and Tobago

  • CittÓ: --
  • Data di nascita: 03-12-1968
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: -
  • Ob.vo Principale: -
  • Nikonista dal: 1993
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Su questo forum si trovano informazioni di prima mano, non mediate da interessi di mercato ma solo testimonianze pesate sulle necessita' e esperienze degli utenti. Nikonland e' Utile

Inviato 22 giugno 2016 - 07:42

Infatti il valerio tira notte

Valerio Brustia


#15 Silvio Renesto

Silvio Renesto

    Affezionato a Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2983 messaggi

  • Nazione : Solomon Islands

  • CittÓ: Milano (dintorni)
  • Data di nascita: 24-12-1958
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D610
  • Ob.vo Principale: 300mm F4 PF E
  • Nikonista dal: 1980
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Per condividere idee ed esperienze con altri appassionati di fotografia e di ... nikon.
  • Generi fotografici praticati: Macro, natura, street, astratto...

Inviato 22 giugno 2016 - 10:26

Poi altra cosa: ho fotografato questo lucertolone a Capri, veramente ne ho visto molti in giro, è lo stesso?

 No, non è un ramarro, testa e pattern dei colori è differente e sono abbastanza convinto che sia anche più piccola. Per me è una lucertola (campestre o muraiola, difficile a dirsi).

Però... su alcuni faraglioni di Capri ci vivono delle lucertole di un bellissimo blu scuro.  Sono uniche.



#16 Valerio Br¨stia

Valerio Br¨stia

    Veterano di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2788 messaggi

  • Nazione : Trinidad and Tobago

  • CittÓ: --
  • Data di nascita: 03-12-1968
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: -
  • Ob.vo Principale: -
  • Nikonista dal: 1993
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Su questo forum si trovano informazioni di prima mano, non mediate da interessi di mercato ma solo testimonianze pesate sulle necessita' e esperienze degli utenti. Nikonland e' Utile

Inviato 22 giugno 2016 - 11:25

Si è una lucertola verde ma non un ramarro.

Valerio Brustia


#17 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • CittÓ: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 22 giugno 2016 - 14:13

Comunque secondo me si é un po' sviato dal punto... 

Non é vero che le condizioni erano impossibili, tantomeno con le maiuscole. 

 

Quello che secondo me qui é carente é l'intenzione di fare una fotografia

Quello a cui hai pensato nel momento di fare questa foto, per tua stessa ammissione, é "guarda questa situazione particolare e rara, voglio documentarla". 

E quello che é venuto fuori é appunto un documento, una nota sul campo che giustamente userai dove piú verrá apprezzata e sará utile (nelle aule di un'Universitá). 

 

E poco importa se uno dei soggetti é nascosto, l'immagine é stata presa con i ramarri in controluce, sono centrali... 

Sono tutte caratteristiche correttamente scelte in funzione di quello che avevi in mente, fossi o non fossi. 

 

 

Per fare una foto, invece il ragionamento deve seguire un percorso logico completamente diverso. 

Si deve avere in mente l'immagine come sará alla fine, scegliere il punto di ripresa in funzione di quello, cercare, aspettare o al limite crearsi le condizioni di luce piú adatte, attendere il momento giusto... 

...E non pensare ai dettagli che si perdono, alle aree eventualmente nere o bruciate, al background piú o meno liscio se non in funzione dell'impatto che si vuole dare alla foto. 

 

Insomma, una fotografia deve essere anche emotivamente valida, non sempre e solo "perfetta". :) 

In questo caso di perfezione ce ne sta a badilate, ed anche di emozioni. 

Ma sono fatte per appagare l'occhio dello studioso, non quello del fotografo. ;) 

a_


andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#18 danighost

danighost

    Artista pazzo quasi fuso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3616 messaggi

  • Nazione : Nepal

  • CittÓ: Laveno Mombello (VA)
  • Data di nascita: 22-05-1979
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Holga pinhole wide (nera)
  • Ob.vo Principale: buco nero
  • Nikonista dal: 2006
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: perchŔ mi reputo un foto-creativo

Inviato 23 giugno 2016 - 08:05

La luce non era ottimale? ne sì e ne no ... entrambe, bisogna solo imparare a gestirla, e non ci vuole molto :) ... a mio modesto parere, visto che ho fotografato quasi sempre libellule con questa luce, e sò cosa significa. Un flash a torretta, un po' inclinato in alto, con diffusore, il suo cosino in plastica, o altro (fatto da te o comprato), che funge in pratica da parete bianca, riflette e diffonde la luce dura del flash e sei a posto nel 90% delle situazioni :) ... dimenticavo eri con il 300mm? è più che altro con quell'ottica che vale questo sistema così descritto :) ...

 

Io ti consiglio appunto di riconsiderare i flash ... bisogna solo imparare a gestirli, ma alla fine non è così difficile ... quest anno ho deciso di dedicarmi a questo ...


Più che scrivere con la luce, mi piace giocare con la luce. Lens sana in photocamera sana
Daniele Andreoli
 
 





Anche taggato con macro, 300PF, D7100

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi