Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto

Ultron, l'obiettivo però...

Voigtlander 21/1.8 Sony A7

  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 Arsenio

Arsenio

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 961 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: milano
  • Data di nascita: 21-04-1980
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: bho
  • Nikonista dal: 2010
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Si sa mai che imparo qlcosa stavolta...

Inviato 27 dicembre 2015 - 19:56

Oggi ho fatto un veloce giro sotto casa a Torino e vi faccio vedere qualche scatto.

Il feeling con la lente è davvero molto buono, sulla A7 sta molto bene e l'ergonomia è perfetta.

Buona l'idea di mettere i diaframmi vicino al paraluce su una ghiera piccola e ila ghiera di fuoco grande e centrale. 

L'organizzazione delle ghiere del 50/1.5 Nokton sono meno ergonomiche, per intenderci (ma è anche più piccolo).

 

La resistenza al flare è buona ma se non si sta attenti può accadere di avere arcobaleni (vedi la seconda foto). La cosa buona della ML è che ce ne si accorge già guardando nel mirino.

Chiudendo il diaframma anche contro sole viene fuori una stella 10 punte molto piacevole.

Tra l'altro anche in totale controluce le zone in ombra si leggono molto bene lo stesso.

_DSC0834.jpg

 

_DSC0832.jpg

 

_DSC0841.jpg

 

Le linee sempre molto dritte e la resa ai bordi quasi ottima.

L'unico vero difetto è la vignettatura che però si corregge in un attimo col profilo già presente in LR.

 

_DSC0825.jpg

 

_DSC0849-Modifica.jpg

 

Insomma mi sta piacendo molto questa lente, è quello che cercavo.

 

_DSC0846.jpg

 

In questa foto vedete la capacità di risoluzione dell'abbinata lente-corpo: niente male davvero (cliccare!)

 

_DSC0852-Modifica-Modifica.jpg



#2 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 28 dicembre 2015 - 08:20

Non so quanto costa questo Ultron "crucchese" ma esistendo un vero crucco Zeiss, 21/2.8 per Sony FE, perchè adattarsi ?

E' una domanda puramente filosofica la mia (prima le ottiche pensate per un sistema, poi, eventualmente se già le hai, quelle adattabili) che prescinde totalmente da considerazioni di prezzo.

 

Se la focale 21 mm fosse la mia focale (cosa che invero non è), non mi andrei a cercare adattoidi, certamente non per il mio sistema di elezione, mentre farei del tutto a meno di quella focale (se dovessi adattarla) sugli altri sistemi.

 

Tu sei sempre a zero ottiche Sony FE reali e svariati crukken, vero ?  Un vero caso da sottoporre ad una maratona di In treatment


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#3 Arsenio

Arsenio

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 961 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: milano
  • Data di nascita: 21-04-1980
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: bho
  • Nikonista dal: 2010
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Si sa mai che imparo qlcosa stavolta...

Inviato 28 dicembre 2015 - 09:15

Si vero, non ho ancora un ottica FE.

 

Ma è stata un pò una questione di opportunità.

Premesso che f/1.8 non è f/2.8, la tua domanda filosofica non può prescindere da questioni di prezzo.

O meglio potrebbe prescindere se fosse il mio sistema di elezione ma così non è.

 

Il Loxia 21 è difficile da trovare nell'usato e anche trovandolo viene via caro.

Il Voigt lo sto pagando 50% del prezzo italiano da nuovo .

In realtà un mio caro amico sta valutando se vendere il 21 e il 50/1.5 voigt e me li ha prestati in questi giorni: il 50 è fenomenale come goduria d'uso ma su quella focale voglio l'AF (e sto aspettando il Sony 55/1.8 al giusto prezzo).

Il 21 l'ho preso. Non è perfetto ma è un ottimo rapporto qualità/prezzo/peso.

 

Tornando agli adattatori, credo che la tua sia un pò una fobia. Il 21 voigt con adattatore è meno di 10mm più lungo che senza esso. E' una cosa che posso sopportare.

Tra l'altro, ho preso un adattatore che permette il close focus (in pratica allontana la lente dalla baionetta e permette di fare delle simil macro); è un accessorio molto interessante e ad f/1.8 la foto è molto piacevole. Potrei linkarti delle immagini dalla rete ma preferisco fare una foto stasera e metterla qui (sperando di trovare un oggetto sufficientemente interessante...)



#4 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 28 dicembre 2015 - 09:21

Non è fobia la mia, solo che 24 mesi fa ho dovuto sostituire la baionetta della D800E perchè si era stortata e il risultato era che le foto venivano con messa a fuoco pseudorandomica pur utilizzando le mie ottiche migliori pensate per quella macchina.

 

Figuriamoci se su una baionetta in plastica già instabile di suo, attacchiamo altri due piani di contatto con giochi fatti da un tornitore cinese e poi davanti ci mettiamo un oggetto d'epoca.

 

:)

 

Poi, naturalmente se vogliamo giocare io sono il primo che si modifica in casa l'attacco di un Minolta Rokkor 58/1.2 per usarlo su Nikon.

Ma certamente senza alcuna pretesa (e finora zero foto di un qualche conto riprese con quell'oggetto).

 

:)

 

Peraltro sto attendendo un riduttore di focale Mitakon per vedere l'effetto che fa, visto che qui sopra non ne ha mai parlato nessuno.

Ma solo a scopi ludici :marameo:

 

;)


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#5 Arsenio

Arsenio

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 961 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: milano
  • Data di nascita: 21-04-1980
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: bho
  • Nikonista dal: 2010
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Si sa mai che imparo qlcosa stavolta...

Inviato 28 dicembre 2015 - 22:02

Ecco l'anello macro all'opera.

La prima con anello normale alla minima distanza di messa a fuoco.

La seconda con l'anello. In realtà con l'anello si ha una pdc così piccola che servirebbe un cavalletto; non avendolo a portata di mano mi sono arrangiato a mano libera ma il fuoco non è perfetto sull'occhio di babbo natale.

 

_DSC0862.jpg

 

_DSC0854.jpg







Anche taggato con Voigtlander, 21/1.8, Sony A7

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi