Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto

Cambodia - Chi c'é stato?

Viaggi Materiale fotografico

  • Per cortesia connettiti per rispondere
44 risposte a questa discussione

#41 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Cittą: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 10 ottobre 2015 - 13:53

Ho appena finito di far caricare insieme:
- Samsung Galaxy Nexus (credo III) - normalmente si carica da un caricabatteria standard da 0.5A
- Sony A7 - 0.5A

- Sony RX100 III - 0.5A

- Tablet orribile Samsung, che con i caricabatteria normali da 1A non si carica ma richiede quello da 2A

 

Si sono caricati tutti, senza che l'aggeggio scaldasse (sará andato ad una trentina di gradi, a toccarlo) ed in un tempo del tutto normale.

Ma soprattutto non si sentiva nessun fischio o ronzio, che a leggere le reviews di altri cosi simili su Amazon o altrove é una costante di qualsiasi apparecchio che costa meno.

 

funziona bene ?

non si surriscalda troppo?

funziona sia con iphone che con samsung ?

 

Sulla prima domanda potró essere piú preciso piú avanti, visto che oggi l'ho usato per la prima volta. Ma pare andare bene. :)

Come detto non scalda. Proveró con tutte e sei le USB occupate, ma non mi aspetto niente di diverso.

La terza domanda non l'ho capita... 

Ovvio che si. Se il telefono risponde alle specifiche USB, deve funzionare. 

Ci sono cose che non funzionano, come il tablet di cui sopra ed alcuni vecchi modelli di iPod e credo i primi iPhone 3G (ma ce ne sono ancora in giro?). Ma qualunque cosa attuale é compatibile con le specifiche USB, qualunque sia la marca. 

 

Questo "coso" che ho é accreditato per 2.4A per ogni porta, e sono tutte uguali (altri che ho considerato avevano alcune porte da 1.0A ed altre da 2.4, ma all'atto pratico non cambierebbe ne per le macchine fotografiche e nemmeno per i telefoni).

 

Se continua ad andare bene, sono contento di non avere cercato di risparmiare dieci Pound, per rischiare di avere una roba che ronza (ed io esco pazzo con quei rumori lí...) 

a_
 


andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#42 takeaphoto

takeaphoto

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 320 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Cittą: MXP (dintorni)
  • Data di nascita: 00-00-0000
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: .
  • Ob.vo Principale: .
  • Nikonista dal: 0000
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: .

Inviato 10 ottobre 2015 - 17:39

Per me che bastano solo due porte USB utilizzo questo della svizzera Skross.

 

Un accorgimento importante del Skross MUV è che le porte USB caricano anche smartphone, tablet e altri strumenti di ultima generazione.

Alcuni adattatori economici hanno sì la porta USB, ma spesso con i dispositivi più sofisticati non funziona. Il motivo è che le porte USB hanno quattro pin, due per trasferire energia e due per trasferire dati; iPhone e simili richiedono che anche durante il caricamento siano attivi sia i pin energia che i pin dati (D- e D+, quelli centrali), mentre dispositivi meno complessi, es. un rasoio elettrico, si caricano anche con una presa USB che si limita a fornire energia sui pin esterni.


M.

#43 takeaphoto

takeaphoto

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 320 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Cittą: MXP (dintorni)
  • Data di nascita: 00-00-0000
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: .
  • Ob.vo Principale: .
  • Nikonista dal: 0000
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: .

Inviato 10 ottobre 2015 - 17:48

 

Fossi in te, prenderei un AFD (anche f1.8) da portare con te. 

a_

 

Ho fatto come mi hai consigliato tu, ho preso il 50 f1.8 AFD da NOC a 150 euro, pesa davvero niente.

Thanks


M.

#44 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Cittą: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 10 ottobre 2015 - 19:41

...

Alcuni adattatori economici hanno sì la porta USB, ma spesso con i dispositivi più sofisticati non funziona. Il motivo è che le porte USB hanno quattro pin, due per trasferire energia e due per trasferire dati; iPhone e simili richiedono che anche durante il caricamento siano attivi sia i pin energia che i pin dati (D- e D+, quelli centrali), mentre dispositivi meno complessi, es. un rasoio elettrico, si caricano anche con una presa USB che si limita a fornire energia sui pin esterni.

Questo non mi era chiaro, grazie. :) 

Confermo che quello che ho preso io ha questo accorgimento, oltre al firmware integrato che consente di capire "quale" device sta caricando e qual é la potenza richiesta, e si adatta di conseguenza. 

 

 

Ho fatto come mi hai consigliato tu, ho preso il 50 f1.8 AFD da NOC a 150 euro, pesa davvero niente.

Thanks

Ottimo, un etto e mezzo che a volte é piú utile di quanto si pensi. :) 

a_
 


andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#45 robertoelle

robertoelle

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 479 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Cittą: Genova - Milano - Arcore - boh !!!
  • Data di nascita: 18-02-1963
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: 70-200 f2.8
  • Nikonista dal: 1994
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: in Canonland non mi hanno accettato !!

Inviato 10 ottobre 2015 - 23:02

Per me che bastano solo due porte USB utilizzo questo della svizzera Skross.

 

Un accorgimento importante del Skross MUV è che le porte USB caricano anche smartphone, tablet e altri strumenti di ultima generazione.

Alcuni adattatori economici hanno sì la porta USB, ma spesso con i dispositivi più sofisticati non funziona. Il motivo è che le porte USB hanno quattro pin, due per trasferire energia e due per trasferire dati; iPhone e simili richiedono che anche durante il caricamento siano attivi sia i pin energia che i pin dati (D- e D+, quelli centrali), mentre dispositivi meno complessi, es. un rasoio elettrico, si caricano anche con una presa USB che si limita a fornire energia sui pin esterni.

 

era questo che intendevo. Non ne conoscevo la causa ma avevo verificato a mie spese che scambiare gli spinotti/trasformatore dei diversi device a volte dave problemi di compatibilità. es. Iphone con Tablet samsug o smartphone samsung o altro.

 

grazie della spiegazione.

Comunque visto l'aggeggio preso da Andre va bene per tutti i device penso che lo prenderò anchio perchè almeno 4 aggeggi da caricare li ho e a volte è un delirio di fili.





Topic simili Comprimi

  Discussione Forum Iniziata da Statistiche Informazioni ultimo messaggio



Anche taggato con Viaggi, Materiale fotografico

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi