Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

[Commenti] Nikon Zoom Nikkor AFS 17-35 e 18-70DX: due modi diversi di essere normali

17-35 18-70 dx fx zoom

  • Per cortesia connettiti per rispondere
36 risposte a questa discussione

#1 Max Aquila

Max Aquila

    Founder

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5307 messaggi

  • Nazione : Isle of Man

  • CittÓ: Panormus
  • Data di nascita: 10-03-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: occhio
  • Nikonista dal: 1987
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: sono il fondatore di questo sito insieme a Mauro Maratta
  • Generi fotografici praticati: tutttti

Inviato 12 dicembre 2006 - 10:25

013 DSC_9995bis.jpg

 

Riedizione di uno dei primi Test sul campo di Nikonland 2006, per due obiettivi oggi ormai piuttosto desueti: ma che nove anni fa erano davvero in auge

Peraltro utilizzati e confrontati entrambi su corpo macchina DX (a discapito delle potenzialita' del 17-35)
 

Clicca qui per leggere l'article

Miniature Allegate

  • flintstones.jpg

Max Aquila RFSP ©


#2 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20273 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • CittÓ: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 12 dicembre 2006 - 19:07

Credo che sia solo nell'uso corrente che si notano le vere qualita' del 17-35/2.8.
Non si tratta di semplici differenze di prestazioni ma delle caratteristiche peculuriari dell'obiettivo di gran pregio, di taglio prettamente professionale.

Alle volte i valori in campo resi dalle prove teoriche non rendono giustizia agli strumenti piu' pregiati.

Il 17-35/2.8 e' un cavallo di razza ... un vero purosangue !


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#3 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20273 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • CittÓ: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 12 dicembre 2006 - 19:10

[...]Io invece al momento mi scopro sempre piu' triste: perseverando nell'utilizzo del suo cuginetto economico (il 18-35 f3.5-4.5) denoto sempre maggiori situazioni in cui la scarsa luminosita' comporta anche una generale caduta di nitidezza.
[...]


Barry, attento che in determinate circostanza semplicemente NON SI PUO' fare di meglio.
A volte e' gia' molto portare a casa una foto !
In termini di resa, la fotografia resta tuttora (per fortuna !) un affare legato alla qualita' della luce, prima che alla bonta' degli strumenti !

Mi sto convincendo di sostituirlo con il 12-24 [...]


Perche' ?
Si tratta di due oggetti completamente diversi.

Pensaci, primo per il costo (Il 12-24 Nikon NON vale i soldi che costa !!!), secondo perche' ? un oggetto che a mio parere non e' e non deve essere di uso comune ...

per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#4 Ospite_Barry Lyndon_*

Ospite_Barry Lyndon_*
  • Guests

Inviato 12 dicembre 2006 - 19:27

Barry, attento che in determinate circostanza semplicemente NON SI PUO' fare di meglio.
A volte ? gi? molto portare a casa una foto !
In termini di resa, la fotografia resta tuttora (per fortuna !) un affare legato alla qualit? della luce, prima che alla bont? degli strumenti !


vero, molto giusto quello dici... infatti non voglio in nessuna maniera essere categorico nel mio giudizio: lo sto provando in molte situazioni (e per la maggior parte in condizioni limite, leggi: di notte) e mi sforzer? prossimamente di metterlo sottotorchio magari in situazioni pi? "umane"...


Pensaci, primo per il costo (Il 12-24 Nikon NON vale i soldi che costa !!!), secondo perch? ? un oggetto che a mio parere non ? e non deve essere di uso comune ...


col giornalismo si lavora perlopi? in street reportage, dove un grandangolo spinto -sebbene non l'abbia mai posseduto- sono sicuro che certamente potr? aiutarmi; in fondo si tratta, per quel che ne so e ho visto, di una lente dalla nitidezza e dalla scarsissima distorsione, qualit? che unite a quell'angolo di campo ne fanno un prodotto raro.
Forse, ? vero, non vale i suoi soldi (non ha neppure la ghiera dei diaframmi) e avrei difficolt? ad usarlo sulla mia f90x per via del dx, per? rimane ancora ad un prezzo abbordabile per essere un grandangolo di qualit? rispetto naturalmente ad un 17-35 f2.8

Insomma devo chiarirmi un po' le idee, e non ho fretta in proposito, per? pi? vado avanti pi? mi rendo conto che la nitidezza quantunque non richiesta nel tipo di foto che m'interessano sia la cosa meglio apprezzata dal mio occhio...


barrylyndon

#5 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20273 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • CittÓ: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 12 dicembre 2006 - 19:49

... con il 17-35 io sono solito impostare in macchina una maschera di contrasto aggressiva ... :banana: per migliorare la nitidezza ... :banana:


Immagine inserita

per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#6 Max Aquila

Max Aquila

    Founder

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5307 messaggi

  • Nazione : Isle of Man

  • CittÓ: Panormus
  • Data di nascita: 10-03-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: occhio
  • Nikonista dal: 1987
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: sono il fondatore di questo sito insieme a Mauro Maratta
  • Generi fotografici praticati: tutttti

Inviato 12 dicembre 2006 - 19:50

...
Per Max: notevole e spassoso(!), specie per chi come me non capisce nulla ma si diverte un mondo a leggere e rileggere tutto ci? che riguarda gli obiettivi, il confronto tra due zoom che ritenevo cos? diversi e che invece pare abbiano qualcosina (ina ina) in comune come sottolineato dalla tua review.
Dovessi trovare una pecca al tuo eccellente contributo, forse: le foto allegate non rendono giustizia a quel gioiellino da 2000 euro!

Io invece al momento mi scopro sempre pi? triste: perseverando nell'utilizzo del suo cuginetto economico (il 18-35 f3.5-4.5) denoto sempre maggiori situazioni in cui ...


in aggiunta a quanto gi? detto da Mauro:
ovviamente cercare di mettere alla frusta un paio di zoom prescinde dal gusto di trovare dei soggetti adeguati che valorizzino anche i soldi spesi: quelle foto l? vengono fuori di tanto in tanto e non dipendono per nulla dal vetro che si usa bens? dai neuroni online al momento :specchio:

ancora: la differenza di prezzo tra i due zoom e tra il 17-35 ed il tuo ottimo 18-35 deriva principalmente dalle doti di linearit? di esposizione e gradualit? di contrasto, che spero invece aver messo in luce con qualcuna delle foto allegate: in questo il 17-35 ? un vero campione (guarda anche QUI), poi quando anch'io capir? come fare a comprimere i files senza perdere la maggior parte delle informazioni... :a032:

Max Aquila RFSP ©


#7 Max Aquila

Max Aquila

    Founder

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5307 messaggi

  • Nazione : Isle of Man

  • CittÓ: Panormus
  • Data di nascita: 10-03-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: occhio
  • Nikonista dal: 1987
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: sono il fondatore di questo sito insieme a Mauro Maratta
  • Generi fotografici praticati: tutttti

Inviato 12 dicembre 2006 - 19:53

....
Forse, ? vero, non vale i suoi soldi (non ha neppure la ghiera dei diaframmi) e avrei difficolt? ad usarlo sulla mia f90x per via del dx, per? rimane ancora ad un prezzo abbordabile per essere un grandangolo di qualit? rispetto naturalmente ad un 17-35 f2.8
...

sulla f90x proprio non potresti usarlo: come hai detto tu stesso gli manca la ghiera dei diaframmi... e la brava f90 la vuole!

Max Aquila RFSP ©


#8 Ospite_blackcob_*

Ospite_blackcob_*
  • Guests

Inviato 10 gennaio 2008 - 16:46

Ciao Max.
Sarebbe interessante confrontare la resa del 17-35/2,8 col "vecchio" 20-35/2,8 alle pari focali (20, 24, 28 e 35), in particolare m'interesserebbe sapere se la resa del 17-35 sia paragonabile alle focali fisse Nikkor, visto che nel test effettuato presso altro "centro" il 20-35, pur risultando eccellente (al centro, mentre ai bordi vi ? un calo di qualit? notevole), non risulta paragonabile ai fissi (20, 24, 28 e 35).

Grazie.

Domenico

#9 Adriano Max

Adriano Max

    A stella Ŕ fisso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5250 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • CittÓ: Rho (Mi)
  • Data di nascita: 28-06-1969
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Nikkor 50mm f/1,4 AFS
  • Nikonista dal: 1981
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Indago il mondo anche fotografandolo ...
    AxNaird

  • Generi fotografici praticati: Fotografia delle cose

Inviato 10 gennaio 2008 - 17:34

Il 17-35 pur essendo un'ottima ottica non regge il confronto con i fissi ai bordi/angoli immagine.
:rolleyes:

http://www.adrianomax.it
http://adrianomax.blogspot.com/
http://twitter.com/#!/AxNaird
Flickr

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!"
-- Andreas Feininger --

"Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà COME?, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno PERCHE'?."
-- Man Ray --

"La Fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire."
-- Mario Giacomelli --

"L'istante genera la forma e la forma fa vedere l'attimo."
-- Paul Valery --

 

"L'astratto è quindi anche questo saper suggerire qualcosa alla propria fantasia: rendere privato qualcosa di universale."

-- Adriano Max --


#10 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • CittÓ: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 10 gennaio 2008 - 17:35

Ciao Max.
Sarebbe interessante confrontare la resa del 17-35/2,8 col "vecchio" 20-35/2,8 alle pari focali (20, 24, 28 e 35), in particolare m'interesserebbe sapere se la resa del 17-35 sia paragonabile alle focali fisse Nikkor, visto che nel test effettuato presso altro "centro" il 20-35, pur risultando eccellente (al centro, mentre ai bordi vi ? un calo di qualit? notevole), non risulta paragonabile ai fissi (20, 24, 28 e 35).


non mi risulta che Max abbia il 20-35

in ogni caso lancio un appello:
qualcuno ha un 20-35 in prossimit? di Milano?
ci si potrebbe vedere un giorno di sole e fare un confronto con il 17-35 (e magari qualche fisso)

e poi fargli un mtf appena Adriano riprende a dormire... :rolleyes:

? una lente che mi h sempre interessato, il 20-35, anche perch? considero quella la migliore finitura mai fatta :wub:
a_

andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#11 Adriano Max

Adriano Max

    A stella Ŕ fisso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5250 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • CittÓ: Rho (Mi)
  • Data di nascita: 28-06-1969
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Nikkor 50mm f/1,4 AFS
  • Nikonista dal: 1981
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Indago il mondo anche fotografandolo ...
    AxNaird

  • Generi fotografici praticati: Fotografia delle cose

Inviato 10 gennaio 2008 - 17:41

[...]
? una lente che mi h sempre interessato, il 20-35, anche perch? considero quella la migliore finitura mai fatta :wub:
a_


Da qualche provella effettuata mi sembra siano abbastanza simili come resa ai bordi (ma l'uno l'ho provato su pellicola, l'altro su digitale), il pi? recente 17-35 ? pi? nitido al centro e distorce meno: complessivamente migliora il precedente progetto. Questa naturalmente ? solo l'impressione d'uso...
:)

http://www.adrianomax.it
http://adrianomax.blogspot.com/
http://twitter.com/#!/AxNaird
Flickr

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!"
-- Andreas Feininger --

"Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà COME?, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno PERCHE'?."
-- Man Ray --

"La Fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire."
-- Mario Giacomelli --

"L'istante genera la forma e la forma fa vedere l'attimo."
-- Paul Valery --

 

"L'astratto è quindi anche questo saper suggerire qualcosa alla propria fantasia: rendere privato qualcosa di universale."

-- Adriano Max --


#12 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • CittÓ: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 10 gennaio 2008 - 17:45

Da qualche provella effettuata mi sembra siano abbastanza simili come resa ai bordi (ma l'uno l'ho provato su pellicola, l'altro su digitale), il pi? recente 17-35 ? pi? nitido al centro e distorce meno: complessivamente migliora il precedente progetto. Questa naturalmente ? solo l'impressione d'uso...
:)


si, e da quanto si sente anche il trattamento antiriflessi ? aggiornato non poco
io con il 17-35 mi sono sempre trovato benissimo, sia su pellicola (mi ha fatto vendere il 17 fisso Tokina... il che la dice lunga) che su digitale

per?, come finitura, i nuovi "magrolini" spariscono in confronto ai vari 80-200, 180, 200micro, 20-35, 105 DC....
questione di gusti!
a_

andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#13 Ospite_blackcob_*

Ospite_blackcob_*
  • Guests

Inviato 10 gennaio 2008 - 22:23

non mi risulta che Max abbia il 20-35

in ogni caso lancio un appello:
qualcuno ha un 20-35 in prossimit? di Milano?
ci si potrebbe vedere un giorno di sole e fare un confronto con il 17-35 (e magari qualche fisso)

e poi fargli un mtf appena Adriano riprende a dormire... :rolleyes:

? una lente che mi h sempre interessato, il 20-35, anche perch? considero quella la migliore finitura mai fatta :wub:
a_

La mia curiosit?, oltre alla resa dei due zoom, scaturisce dalla differenza (non poco) di prezzo, in particolare da cosa dipenda questa:
1) l'escursione focale differente, ovvero i 3 mm a favore del 17-35?
2) il 17-35 ha in effetti una resa migliore che ne giustifichi il prezzo maggiore?
3) politiche commerciali, visto che nasce parallelamente al digitale pro?
4) ecc. ecc..?

Non credo ad occhio nudo sia possibile un confronto, almeno in analogico (difficile anche confrontando delle ottiche meno luminose), in digitale veramente non saprei proprio.

Qualora il 17-35 fosse effetivamente notevolmente superiore al 20-35 in termini di resa (soprattutto tra centro e bordi), sarebbe paragonabile allora alle curve di resa dei fissi?

#14 Max Aquila

Max Aquila

    Founder

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5307 messaggi

  • Nazione : Isle of Man

  • CittÓ: Panormus
  • Data di nascita: 10-03-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: occhio
  • Nikonista dal: 1987
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: sono il fondatore di questo sito insieme a Mauro Maratta
  • Generi fotografici praticati: tutttti

Inviato 11 gennaio 2008 - 00:03

per quanto mi ricordi del 20-35 (non l'ho mai avuto ma ne ho utilizzato uno molti anni fa),
il grande vantaggio del 17-35mm che posseggo (e sono al secondo) consiste nell'estrema linearit? centro-bordi a partire da f/4 in poi, nei tre mm di focale wide che significano in campo reportagistico una bella differenza, tra 94 e 104 gradi di angolo di campo sul formato pieno (e sempre nelle stessa proporzione in DX), ma sopra ogni cosa nella distanza minima di messa a fuoco di soli 28cm contro i ben 50cm del 20-35.
Su queste focali una differenza del genere pu? diventare sostanziale.

Per quanto riguarda il primato sui fissi... quella ? una pia illusione di fronte a competitors come il 20mm /2.8 il 28mm /2.8 ed il 35mm f/2 AFD tutti e tre ed eccellenti rispetto ai due zoom "solamente" ottimi :lol:

Va da s? che aver raggruppati tanti angoli di campo in unico barilotto per molti significa tutto ...per altri l'esatto contrario:
io che sono dei Pesci, quindi piuttosto mutevole, il pi? delle volte uso per comodit? il 17-35... ma viene sempre il momento in cui metto s? il mio amato 20mm AFD e vado... :P

Max Aquila RFSP ©


#15 Ospite_blackcob_*

Ospite_blackcob_*
  • Guests

Inviato 11 gennaio 2008 - 09:52

per quanto mi ricordi del 20-35 (non l'ho mai avuto ma ne ho utilizzato uno molti anni fa),
il grande vantaggio del 17-35mm che posseggo (e sono al secondo) consiste nell'estrema linearit? centro-bordi a partire da f/4 in poi, nei tre mm di focale wide che significano in campo reportagistico una bella differenza, tra 94 e 104 gradi di angolo di campo sul formato pieno (e sempre nelle stessa proporzione in DX), ma sopra ogni cosa nella distanza minima di messa a fuoco di soli 28cm contro i ben 50cm del 20-35.
Su queste focali una differenza del genere pu? diventare sostanziale.

Per quanto riguarda il primato sui fissi... quella ? una pia illusione di fronte a competitors come il 20mm /2.8 il 28mm /2.8 ed il 35mm f/2 AFD tutti e tre ed eccellenti rispetto ai due zoom "solamente" ottimi :lol:

Va da s? che aver raggruppati tanti angoli di campo in unico barilotto per molti significa tutto ...per altri l'esatto contrario:
io che sono dei Pesci, quindi piuttosto mutevole, il pi? delle volte uso per comodit? il 17-35... ma viene sempre il momento in cui metto s? il mio amato 20mm AFD e vado... :P

Il fatto ? che dovendo riacquistare le ottiche ed avendo sempre propeso verso le fisse (ad eccezione dell'80-200/2,8), penso al fatto di cambiare spesso sulla digitale, temendo la polvere sul sensore. Sono orientato sull'acquisto del 20-35, tuttavia prima di procedere volevo sapere se la differenza di prezzo col 17-35 (in possesso tra molti di voi) era giustificata o meno e mi pare di capire che alla fine "a suo favore" ci siano i 3 mm in pi? e la minor distanza di messa a fuoco (per me ininfluenti), tralasciando quei miglioramenti (antiriflesso, ecc.) che a questo punto non saprei se effettivi sul digitale o/e sull'analogico e che secondo me alla fine non giustificano affatto la discrepanza di prezzo.
In quanto al "raggruppamento" unico di pi? focali, beh, ? ovvio che bisogna valutarne l'utilizzo, quindi per molti utilissimo (ad esempio io ultimamente fotografo i miei cani), cos? come per molti (soprattutto in studio) non lo ? affatto.

#16 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • CittÓ: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 11 gennaio 2008 - 10:16

Il fatto ? che dovendo riacquistare le ottiche ed avendo sempre propeso verso le fisse (ad eccezione dell'80-200/2,8), penso al fatto di cambiare spesso sulla digitale, temendo la polvere sul sensore. Sono orientato sull'acquisto del 20-35, tuttavia prima di procedere volevo sapere se la differenza di prezzo col 17-35 (in possesso tra molti di voi) era giustificata o meno e mi pare di capire che alla fine "a suo favore" ci siano i 3 mm in pi? e la minor distanza di messa a fuoco (per me ininfluenti), tralasciando quei miglioramenti (antiriflesso, ecc.) che a questo punto non saprei se effettivi sul digitale o/e sull'analogico e che secondo me alla fine non giustificano affatto la discrepanza di prezzo.
In quanto al "raggruppamento" unico di pi? focali, beh, ? ovvio che bisogna valutarne l'utilizzo, quindi per molti utilissimo (ad esempio io ultimamente fotografo i miei cani), cos? come per molti (soprattutto in studio) non lo ? affatto.


le valutazioni in merito sono molte e molto personali
comprendo benissimo che i tre millimetri e la distanza di m.a.f. siano ininfluenti (anche perch? il 17-35 non mi piace molto da vicino), ma la differenza di trattamento non va presa alla leggera
stiamo parlando di ottiche complesse, con un sacco di lenti eccetera

se hai una predilezione per i fissi...
valuta di seguirla
un accoppiata 20+35 (o 20+28) ?, come dice bene Max, superiore come qualit?
io sono uno di quelli che cambia lente ogni tre foto, ed in digitale non ho cambiato questa abitudine
un po' di attenzione, un po' di pulizia in pi? (sono pochi minuti...)... e va tutto per il meglio :)

considerando poi l'investimento economico (inferiore anche al 20-35), se non ti spaventano i fissi io punterei al massimo della qualit?
a_

andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#17 GCiraso

GCiraso

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 671 messaggi

  • Nazione : Italia

  • CittÓ: Padova
  • Data di nascita: 06-04-1955
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D4
  • Ob.vo Principale: 500 F4 VR
  • Nikonista dal: 1971
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: PerchŔ da molto tempo non mi connetto pi¨ per vari problemi e finalmente le cose si stanno mettendo bene!

Inviato 30 giugno 2008 - 21:53

Raramente si stacca, lo uso per tutto , va bene dovunque.
Grande ottica che ho trovata straordinaria su Dx ed altrettanto su Fx. Un esempio:

Immagine inserita


Giovanni
Prima di muovere la lingua, inserire il cervello
Il mio blog

#18 Max Aquila

Max Aquila

    Founder

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5307 messaggi

  • Nazione : Isle of Man

  • CittÓ: Panormus
  • Data di nascita: 10-03-1964
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: occhio
  • Nikonista dal: 1987
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: sono il fondatore di questo sito insieme a Mauro Maratta
  • Generi fotografici praticati: tutttti

Inviato 30 giugno 2008 - 22:45

Raramente si stacca, lo uso per tutto , va bene dovunque.
Grande ottica che ho trovata straordinaria su Dx ed altrettanto su Fx. ...


Giovanni

ovviamente parli del 17-35:
pensa che in questo momento ne ho due poggiati sul tavolo accanto a cui scrivo
(uno adesso ? di un amico e va in assistenza domani...)

BIS_3988.jpg

20071202_BIS_7164.jpg

20071202_BIS_7348.jpg

DSC_1821.jpg

Max_23.jpg

D3C_0628.jpg

Max Aquila RFSP ©


#19 Adriano Max

Adriano Max

    A stella Ŕ fisso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5250 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • CittÓ: Rho (Mi)
  • Data di nascita: 28-06-1969
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Nikkor 50mm f/1,4 AFS
  • Nikonista dal: 1981
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: Indago il mondo anche fotografandolo ...
    AxNaird

  • Generi fotografici praticati: Fotografia delle cose

Inviato 07 agosto 2008 - 13:26

Con un occhio alle FX di recente uscita, diciamo che ora assisteremo al tramonto dei vari 18-xx DX ?
Sar? interessante estendere il test del 17-35mm al formato maggiore, specie per valutare distorsione e resa ai bordi...
;)

http://www.adrianomax.it
http://adrianomax.blogspot.com/
http://twitter.com/#!/AxNaird
Flickr

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!"
-- Andreas Feininger --

"Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà COME?, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno PERCHE'?."
-- Man Ray --

"La Fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire."
-- Mario Giacomelli --

"L'istante genera la forma e la forma fa vedere l'attimo."
-- Paul Valery --

 

"L'astratto è quindi anche questo saper suggerire qualcosa alla propria fantasia: rendere privato qualcosa di universale."

-- Adriano Max --


#20 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • CittÓ: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • PerchŔ mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 07 agosto 2008 - 14:20

Sar? interessante estendere il test del 17-35mm al formato maggiore, specie per valutare distorsione e resa ai bordi...
;)


Arriva, arriva...
Fammi sistemare qui ad ?rhus e poi arriva...
:P
a_

andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...






Anche taggato con 17-35, 18-70, dx, fx, zoom

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi