Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto

Sony/Zeiss 16-35/4 VS Canon 16-35/4 L IS


  • Per cortesia connettiti per rispondere
21 risposte a questa discussione

#21 Federico777

Federico777

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 585 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Cittą: Kreuznach
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: Nikkor
  • Nikonista dal: 1990
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Per condividere la passione per la fotografia

Inviato 04 novembre 2014 - 22:29

Massimo, il 500 sarebbe il 500/4? Ma se pesa almeno 4kg solo lui...! Secondo me devi tarare meglio la bilancia...    :lol:

 

Comunque erano numeri esemplificativi, è da un po' che non peso le borse, ma mi ricordo ad esempio che con l'F5 e gli zoom (che son gli stessi che ho ora) stavamo tranquillamente fra 6.5 e 7kg con una Tamrac media, a volte più (2 corpi macchina + 3-4 ottiche + tara della borsa + accessori, batterie ecc.)

 

Riguardo al metallo, Zeiss produce ancora i suoi obiettivi per Nikon e Canon in metallo, e spero continui. Per quanto sia una nicchia, se corrisponde alle esigenze di noi consumatori, dove sta il problema?


Federico


#22 Robitreno

Robitreno

    Poco attivo

  • Nikonlander
  • 15 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Cittą: Genova
  • Data di nascita: 15-03-1950
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D 300S
  • Ob.vo Principale: Sigma 28-70 f 2,8-4
  • Nikonista dal: 2000
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Perchč la fotografia fa parte inscindibile di me dal 1959.

Inviato 06 novembre 2014 - 15:03

E' stato divertente leggere le opinioni di tutti voi. Interessanti, rispettabilissime, concrete. Piacevoli proprio per la differenza di opinioni. Il futuro darà ragione a qualcuno ed a qualcun altro no.

Se penso che trent'anni fa acquistai un'Hasselblad 500C e, dopo alcuni anni una Nikon F 80 col 28-80 che - in seguito, gulp - Tutti Fotografi definì "ottica da evitare". Forse la peggiore ottica prodotta da Nikon nella sua storia! Oggi la mia "Hassel" è un caro, prezioso, inutile, fermacarte. Non possedendo neppure io il "sacchetto di diamanti", il dorso Phase One resterà invenduto in qualche negozio, visto che con 1/5 del suo costo posso acquistare una signora FF Nikon!

Sono d'accordo nel definire "una specchiera in movimento" la scatola del reflex. Come sono convinto che il mirino elettronico ne decreterà la non troppo lontana fine.

Anch'io non ho problemi a portarmi dietro vari chili di attrezzatura ma, non rifiuterei mai - a parità di qualità - una riduzione di pesi ed ingombri. Comunque, se qualcuno si bea di farsi vedere in giro col Photomic, deve assolutamente essere libero di farlo e non è corretto criticarlo.

Personalmente antepongo la qualità del risultato prescindendo dall'attrezzatura. 

Ovvio che, quale pensionato tutt'altro che ricco, dovendo scegliere tra un Sigma di qualità paragonabile ad un Nikon ma con prezzo inferiore, me ne strafregherei del nome e sceglierei Sigma.

Tra l'altro, tornando al vecchio 28-80 Nikon per F 80, quando si guastò, lo sostituii con un Sigma 28-70 usato, pagato 60 euri e n'ebbi un positivo salto di qualità.......

Roberto






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi