Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto

Ghana, cosa porto?

D600 D800

  • Per cortesia connettiti per rispondere
37 risposte a questa discussione

#21 Fab Cortesi

Fab Cortesi

    Sir.

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1567 messaggi

  • Nazione : Australia

  • Cittą: Barcelona
  • Data di nascita: 13-03-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D5 - D750
  • Ob.vo Principale: 24-70 f2.8 AFS
  • Nikonista dal: 1985
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Why not?

Inviato 16 novembre 2013 - 11:11

Io invece vado controcorrente, non capisco né ho mai capito l'utilità per un fotoamatore di avere fior di obiettivi e attrezzature di grande qualità se poi, proprio nei contesti dove si possono fare le foto migliori o quantomeno quelle più difficilmente ripetibili, sia tutto un arrangiarsi con soluzioni sub-ottimali. Se c'è un contesto dove vorrei essere equipaggiato al meglio, sempre nei limiti del ragionevole s'intende (perché se poi non ce la faccio a trasportare la borsa e resta in albergo non serve a niente, è chiaro), quello è proprio il viaggio.

Però insomma, prendetela come la mia opinione, non voglio convincere nessuno :lol:

Federico

Perche a volte si deve viaggiare leggeri per esigenze o perhe il viaggio non nasce con intento puramente fotografico e i kg sono limitati per comodita!

concordo il tuo pensiero pero Il giusto compromesso e' la soluzione.


 

 

fabcortesi.com    flickr Gallery

 

"Faber est suae quisque fortunae"


#22 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Cittą: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 16 novembre 2013 - 13:49

Io invece vado controcorrente, non capisco né ho mai capito l'utilità per un fotoamatore di avere fior di obiettivi e attrezzature di grande qualità se poi, proprio nei contesti dove si possono fare le foto migliori o quantomeno quelle più difficilmente ripetibili, sia tutto un arrangiarsi con soluzioni sub-ottimali. Se c'è un contesto dove vorrei essere equipaggiato al meglio, sempre nei limiti del ragionevole s'intende (perché se poi non ce la faccio a trasportare la borsa e resta in albergo non serve a niente, è chiaro), quello è proprio il viaggio.

Però insomma, prendetela come la mia opinione, non voglio convincere nessuno :lol:
 

 

Perche a volte si deve viaggiare leggeri per esigenze o perhe il viaggio non nasce con intento puramente fotografico e i kg sono limitati per comodita!

concordo il tuo pensiero pero Il giusto compromesso e' la soluzione.

É un pensiero assolutamente corretto, a mio modo di vedere, e la mia risposta ricalca quella di Fab.

 

In questo caso la finalitá fotografica é importante, direi quasi fondamentale, perché per me "viaggio" significa sempre fotografia.

Ma poi é fondamentale fare i conti con il "territorio" con cui si ha a che fare, e troppe cose sono solo di impiccio proprio alla finalitá fotografica.

 

Potrei portarmi la borsa grande, tre zoom, due corpi e due fissi (magari anche il flash che non si sa mai...), ma in quel caso mi rovinerei sia il gusto della vacanza che il gusto di fare foto.

Potrei partire con il solo 50mm ed al massimo il 20 in tasca, ma so che mi perderei troppe occasioni.

 

 

Non so se torneró mai in centro Africa, per cui mi sono dato un limite che reputo corretto. :)

Ovviamente ciascuno la pensa in maniera diversa, e la qualitá delle foto non é certo proporzionale alla quantitá/qualitá del materiale che ci si porta dietro.

Ma anche e proprio il sentirsi a proprio agio con quello che si ha é un fattore importante.

a_
 


andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#23 Federico777

Federico777

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 585 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Cittą: Kreuznach
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: Nikkor
  • Nikonista dal: 1990
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Per condividere la passione per la fotografia

Inviato 16 novembre 2013 - 18:11

Sì certo, bisogna trovare il giusto compromesso.

Poi come hai detto tu, bisogna anche vedere se uno il viaggio lo vive come un'occasione per fotografare o meno; del resto, anche ampliando il discorso e lasciando da parte la fotografia, c'è chi il viaggio lo intende per vedere, e chi lo intende per riposare :D

 

Io comunque difficilmente rinuncerei alla comodità dei due corpi macchina, in viaggio (a meno forse di non avere uno zoom tipo 24-120, ma avrei ugualmente dei dubbi) - magari il secondo più compatto se lo si ha (mirrorless e compagnia), per limitare gli ingombri - anche per la maggior sicurezza di portare a casa qualche foto anche in caso d'inopinata défaillance di uno dei due :D

 

Federico


Federico


#24 takeaphoto

takeaphoto

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 320 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Cittą: MXP (dintorni)
  • Data di nascita: 00-00-0000
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: .
  • Ob.vo Principale: .
  • Nikonista dal: 0000
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: .

Inviato 16 novembre 2013 - 18:23

Io condivido in "toto" le considerazioni di Federico777 e ribadisco 2 zoom un fisso e 2 corpi macchina … non si sa mai, un colpo accidentale e/o fortuito, un guasto improvviso e … il Ghana non è dietro l'angolo.


M.

#25 Paolo Tagliaro

Paolo Tagliaro

    Nikonlander

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1646 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Cittą: Padova
  • Data di nascita: 22-10-1971
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: foto decenti
  • Nikonista dal: 1997

Inviato 16 novembre 2013 - 19:36

Io concordo con andre_ : 24-70 e 70-200 danno flessibilità e qualità sufficienti. Il 50 dà anche flessibilità di diaframmi.

Portare una seconda macchina con borsa adeguata per non fare cambio di ottiche dipende molto dal proprio modo di muoversi e, in parte, dall'ambiente.

 

 

Io invece vado controcorrente, non capisco né ho mai capito l'utilità per un fotoamatore di avere fior di obiettivi e attrezzature di grande qualità se poi, proprio nei contesti dove si possono fare le foto migliori o quantomeno quelle più difficilmente ripetibili, sia tutto un arrangiarsi con soluzioni sub-ottimali.

 

Andrea ci campa con la fotografia, le sue lenti non rischiano di ammuffire se una volta non se le porta in viaggio. ;)


Gli altri possono proporci delle partiture,
siamo noi che suoniamo la nostra vita.
 
Paolo
 

#26 Federico777

Federico777

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 585 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Cittą: Kreuznach
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: Nikkor
  • Nikonista dal: 1990
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Per condividere la passione per la fotografia

Inviato 16 novembre 2013 - 19:49

Poi ovviamente il concetto d'ingombro è soggettivo... io ad esempio evito spesso il 70-200 (80-200 AFS, nel mio caso) perché portarlo in una configurazione a due corpi macchina implicherebbe l'impiego di una borsa gigantesca. Per cui opto magari per 28-70, 20 e 180 f/2.8, oppure per 17-35, 85/105 e 180, ad esempio, per mantenere due corpi macchina pronti all'uso, pur con ingombri non eccessivi.

 

Federico


Federico


#27 Spinoza

Spinoza

    Illuminista nel secolo sbagliato

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1754 messaggi

  • Nazione : Brazil

  • Cittą: Venezia
  • Data di nascita: 01-01-1901
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800E
  • Ob.vo Principale: Troppi
  • Nikonista dal: 1975
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: E' l'alternativa giusta per me. Meno confusione, meno disordine e meno partigianeria...solo giusto un po'...

Inviato 18 novembre 2013 - 12:28

André, visto che ormai i suggerimenti ti avranno completamente soddisfatto e magari un po' confuso...

direi, sulla base di varie esperienze; di aprire un nuovo post:

 

Ghana: cosa riporto?


Stampatore Fine Art
www.slowprint.it

#28 Mauro Maratta

Mauro Maratta

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20272 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Cittą: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 18 novembre 2013 - 15:29

Ghana: cosa riporto?

 

 

Io no avrei dubbi :

 

01Cocoa.jpg

 

:bigemo_harabe_net-113:


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#29 Gianlu81

Gianlu81

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 287 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Cittą: Bergamo
  • Data di nascita: 01-11-1981
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D700
  • Ob.vo Principale: 24-70 f/2.8
  • Nikonista dal: 2007
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: ..per approfondire la mia passione per la fotografia attraverso una Nikon!

Inviato 18 novembre 2013 - 18:10

Ciao Andrea, io ti racconto cosa ho fatto nelle mie esperienze in Africa (Malawi) e Perù (considera che anch'io ho scelto per la fotografia street e paesaggi):

In Malawi ho portato il 24-85, l'80-200 (ma oslo perchè sapevo avrei fatto un mini safari lungo il fiume), il 50ino (per la luminosità) e l'85 f/1.8 per qualche ritratto africano. Ho usato quasi sempre l'24-85 e per un paio di occasioni l'85.

In Perù ho portato 12-24 e 24-70 e il 50ino, stop. Più che sufficiente.

 

Quindi, rispetto a quanto hai indicato tu porterei il 17-35. il 70-200 e il 50 fisso.

d600 o d800 vedi tu... :)


Gianluca
Flickr - gpz81


#30 Andrea M

Andrea M

    -

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 562 messaggi

  • Nazione : Cambodia

  • Cittą: col cuore ad Angkor Wat, Siem Reap
  • Data di nascita: 12-09-1972
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Il mio
  • Ob.vo Principale: fotografare
  • Nikonista dal: 1988

Inviato 18 novembre 2013 - 19:11

(quanta bella roba che hai...)

 

io porterei il 20 al posto del 16, ma solo perchè per me il 20 è gia' abbastanza impegnativo.

credo che i due zoom siano stragiustificati, non credo che il cannone 24-70 comporti problemi tra i locali: il 50% posano senza problemi, latra metà ci compatiscono e lasciano scattare. Al limite se mi sbaglio lascia a casa il 70-200 e porta un machete per self-defense.

 

L'unica cosa sulla quale non mi sento di dirti nulla è l 50ino: nonostante il 24-70 sia sublime il normale va portato sempre e comunque data la resa e la portabilità; la sera attaccato alla D600 significa avere un setup quasi tascabile che fino a f2 a 1600 iso puo' praticamente tutto e di piu'.

 

D'altro canto in certi posti non ha senso portare il buon 24-85 se hai le spalle per portare 2 zoom che hanno piu' resa: la fatica di qualche giorno contro la soddisfazione del resto dei giorni...

 

Io aggiungerei un paio di bouncer da 10 euro tascabili (i bouncer intendo!) per attenuare due schiarite di flash diretto da on-camera se mai ce ne fosse bisogno.

buon viaggio!

A.



#31 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Cittą: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 11 dicembre 2013 - 11:44

 

Ghana: cosa riporto?

Appena tornato, ancora confuso dalla notte in aereo...

 

Giusto per chiudere questo topic, sono andato con:

 

D600

24-70/2.8

70-200/4VR (usato piú del previsto)

50/1.4 (usato enormemente meno del previsto, praticamente nulla)

 

Fuji X20 (usata moltissimo)

 

Tutto sempre con me nella borsa Vanguard piatta (ma la Fuji la aveva quasi sempre francesca).

 

Devo ancora vedere come sono venute le foto, ma il tutto mi é sembrato molto ben bilanciato.

a_

 

P.S. Il Ghana é molto meglio di quanto si immagini, ed offre moltissimo. :)

...E cosa non da poco, si gira tranquillamente da soli senza problemi. Anche affittando una macchina sul poso, eventualmente, che il traffico é decisamente piú ordinato di quello milanese. ;)

 

P.P.S. Bagni pubblici... Ghana batte Italia con un punteggio ad almeno tre cifre.  :glare:

Mai trovato un bagno sporco e senza sapone e carta igienica in piú di due settimane.


andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...


#32 Fab Cortesi

Fab Cortesi

    Sir.

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1567 messaggi

  • Nazione : Australia

  • Cittą: Barcelona
  • Data di nascita: 13-03-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D5 - D750
  • Ob.vo Principale: 24-70 f2.8 AFS
  • Nikonista dal: 1985
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Why not?

Inviato 11 dicembre 2013 - 12:26

Appena tornato, ancora confuso dalla notte in aereo...

 

Giusto per chiudere questo topic, sono andato con:

 

D600

24-70/2.8

70-200/4VR (usato piú del previsto)

50/1.4 (usato enormemente meno del previsto, praticamente nulla)

 

Fuji X20 (usata moltissimo)

 

Tutto sempre con me nella borsa Vanguard piatta (ma la Fuji la aveva quasi sempre francesca).

 

Devo ancora vedere come sono venute le foto, ma il tutto mi é sembrato molto ben bilanciato.

a_

 

P.S. Il Ghana é molto meglio di quanto si immagini, ed offre moltissimo. :)

...E cosa non da poco, si gira tranquillamente da soli senza problemi. Anche affittando una macchina sul poso, eventualmente, che il traffico é decisamente piú ordinato di quello milanese. ;)

 

P.P.S. Bagni pubblici... Ghana batte Italia con un punteggio ad almeno tre cifre.  :glare:

Mai trovato un bagno sporco e senza sapone e carta igienica in piú di due settimane.

 

Primo bentornato!

 

Secondo....c'e' un piszzico di invidia in questo bentornato! :D  :D  ;)

 

Fa piacere sapere della ottima impressione ricevuta dal Ghana e dalla sua gente. fa piacere sentire cose del genere e cambiare cosi (inutili) stereotipi e (fuori) luoghi comuni di certe one del mondo.

 

Adesso attendo/attendiamo foto e commenti di quello che hai potuto vedere e assaporare durante questi giorni di viaggio.

 

Per le scelte del materiale hai fatto benissimo, piu' o meno quello che ho fatto io in Indonesia e con le stesse sensazioni e risultati d'uso.

 

Per quanto riguarda i bagni pubblici, credo sia facilissimo incontrare un posto nel mondo meglio attrezzato dell'italia.

Credo a questo punto e me lo confermi che gli italiani portino un catetere e/o un pannolone e lo pretendano far indossare a tutti i turisti.  Sicuramente Faranno un nuovo decreto legge.

 

Comunque denoto che vivamente raccomandi questo paese?! Prendo Nota

 

Buon riposo


 

 

fabcortesi.com    flickr Gallery

 

"Faber est suae quisque fortunae"


#33 Leonardo Visentģn

Leonardo Visentģn

    Leonardo Visentin

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2058 messaggi

  • Nazione : Iceland

  • Cittą: Rosą (VI)
  • Data di nascita: 17-08-1981
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: X-T2
  • Ob.vo Principale: XF 14/2.8, XF 56/1.2
  • Nikonista dal: 2009
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: -
  • Generi fotografici praticati: Vari

Inviato 11 dicembre 2013 - 14:52

Bentornato anche da parte mia!

Attendiamo le foto, quando avrai cestinato il jet lag... Anche se come orario non c'è gran differenza, quindi più un "season lag"...
The hardest thing in photography is to create a simple image. - Anne Geddes


Your first 10,000 photographs are your worst. - Henri Cartier-Bresson

#34 Mullah

Mullah

    Potrebbe andare peggio...

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1660 messaggi

  • Nazione : Japan

  • Cittą: Tanabe
  • Data di nascita: 01-01-0001
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800
  • Ob.vo Principale: 17-35 f2.8
  • Nikonista dal: 2005
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Per contribuire ed imparare, nei limiti della mia esperienza...

Inviato 11 dicembre 2013 - 15:32

Bentornato anche da parte mia.

L'Africa occidentale è sempre molto interessante da visitare, peccato sia anche una zona un pò troppo turbolenta.


La gente é il più grande spettacolo del mondo. E non si paga il biglietto. Charles Bukowski

#35 Adriano Max

Adriano Max

    A stella č fisso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5250 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Cittą: Rho (Mi)
  • Data di nascita: 28-06-1969
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Nikkor 50mm f/1,4 AFS
  • Nikonista dal: 1981
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: Indago il mondo anche fotografandolo ...
    AxNaird

  • Generi fotografici praticati: Fotografia delle cose

Inviato 11 dicembre 2013 - 15:41

Bentornato !!

:)


http://www.adrianomax.it
http://adrianomax.blogspot.com/
http://twitter.com/#!/AxNaird
Flickr

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!"
-- Andreas Feininger --

"Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà COME?, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno PERCHE'?."
-- Man Ray --

"La Fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire."
-- Mario Giacomelli --

"L'istante genera la forma e la forma fa vedere l'attimo."
-- Paul Valery --

 

"L'astratto è quindi anche questo saper suggerire qualcosa alla propria fantasia: rendere privato qualcosa di universale."

-- Adriano Max --


#36 Paolo Tagliaro

Paolo Tagliaro

    Nikonlander

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1646 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Cittą: Padova
  • Data di nascita: 22-10-1971
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon
  • Ob.vo Principale: foto decenti
  • Nikonista dal: 1997

Inviato 11 dicembre 2013 - 20:25

Bentornato! Ora mi hai incuriosito sul luogo... 


Gli altri possono proporci delle partiture,
siamo noi che suoniamo la nostra vita.
 
Paolo
 

#37 happygiraffe

happygiraffe

    Nikonlander Verace

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 688 messaggi

  • Nazione : France

  • Cittą: Parigi
  • Data di nascita: 03-01-1975
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D810
  • Ob.vo Principale: Sigma 50mm f/1.4 Art
  • Nikonista dal: 1997
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: .
  • Generi fotografici praticati: Street, ritratto, paesaggio

Inviato 24 dicembre 2013 - 16:09

Allora andre_ come se l'è cavata la x20 in Ghana? mi sento un po' responsabile...

#38 andre_

andre_

    Veterano

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6312 messaggi

  • Nazione : Denmark

  • Cittą: Charlottenlund
  • Data di nascita: 10-04-1973
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: M
  • Ob.vo Principale: Nokton-M 50/1.5
  • Nikonista dal: 1998
  • Perchč mi sto iscrivendo ?: x

Inviato 24 dicembre 2013 - 17:42

Allora andre_ come se l'è cavata la x20 in Ghana? mi sento un po' responsabile...

:D

 

Sono indietrissimo nel sistemare le foto, perché una volta tornato sono stato travolto da mille altre cose piú urgenti da fare (sigh!).

Ho giusto fatto la cernita generale, di fatto non ho ancora iniziato a svilupparle.

 

Ma della X20 posso dire senz'altro alcune cose:

Prima di tutto il corpo se l'é cavata egregiamente nel caldo umidissimo che ho trovato lí.

Ci sono stati molti momenti in cui l'attrezzatura letteralmente scottava, e dopo pochi minuti in mano era bagnata... La X20 non ha perso un colpo.

Non male per una compattina. ;)

 

La qualitá generale delle foto mi sembra buona, molto buona a guardare le dimensioni del sensore.

Purtroppo la limitazione ad 1/1000sec dei RAW costringe ad usare spesso diaframmi troppo chiusi, con la luce di lí.

Mi sono trovato a dover scattare ad f8 molto spesso... :( Avrei voluto avere un filtro ND, ma questo é un limite piú dell'ambiente che della camera.

Ma anche con quella limitazione ci sono cose egregie.

1388r124.jpg

 

 

La stabilizzazione poi ha fatto letteralmente miracoli.

Ho una lunga serie di foto scattate dall'auto in movimento (per precisa scelta editoriale), e la percentuale di foto venute bene é alta in maniera imbarazzante. :)

1385r110.jpg

 

 

Purtroppo ho notato un difetto, ad esempio presente nella seconda foto.

In AutoISO, la macchina a volte tende ad alzare la sensibilitá in maniera del tutto ingiustificata, in maniera indipendente dal tempo di scatto.

Ho quindi delle foto fattte in piena luce, con tempi anche da 1/250sec... a 400ISO. :(

Temo sia un difetto del software, che mi costringerá ad un lavoro di sviluppo piú lungo.

 

Ma l'esperienza in totale é ampiamente positiva. :)

É un'ottimo backup della reflex, e ne sono felice.

a_


andrea landi
justnuances.com
 
Chissà cosa si trova a liberarela fiducia nelle proprie tentazioni...




Topic simili Comprimi

  Discussione Forum Iniziata da Statistiche Informazioni ultimo messaggio



Anche taggato con D600, D800

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi