Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Foto

[Milano 26/10/2013] Let's Blow Up - l'uso del 50mm


  • Per cortesia connettiti per rispondere
88 risposte a questa discussione

#1 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20273 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 07 agosto 2013 - 12:17

Premesso che non me ne occuperò, è giusto una idea che ho suggerito a Ross per l'autunno e nasce da un discorso fatto ieri circa il 50 mm (Nikkor).

 

Si tratterebbe di ispirarsi al celeberrimo film di Antonioni Blow-up del 1966, che spero tutti quelli che leggono avranno visto.

 

C'è una scena più che mitica in cui il protagonista deve fare un servizio di moda con Verushka.

Inizia in maniera canonica con una bella medio-formato (Hasselblad) sul suo bel cavalletto.

 

images.jpg

 

veruschka_smi_0048.jpg

 

Ma poi passa rapidamente alla Nikon F, con l'85/1.8 e subito dopo con il 50/2.

 

Come si può vedere in queste due scene dal film :

 

blowup011.jpg

verush.jpg

 

Il tema verterebbe quindi su questi parametri vincolanti :

 

- Blow-up inspiration

- fondale nero ampio (in stoffa, doppio, meglio della carta usata nel film)

- luce fissa

- un unico obiettivo 50 mm (o equivalente)

- esposizione in manuale, bianco e nero

- numero fisso di scatti (come se si avesse in macchina un rullino)

- one-to-one con la modella, in abiti e make-up ispirati al film e in soggettiva con il fotografo che può sfruttare anche la minima distanza di messa a fuoco del 50 mm (circa 45 cm)

- possibilità di concludere con qualche scatto anche a pellicola (per chi ne è dotato), ovviamente in b&n

- confronto di risultati e sensazioni

- novembre 2013

 

eventualmente nel pomeriggio altra sessione più libera (ma sempre con il 50 mm in available light) in un pub o locale ispirato alla swinging London di fine anni '60.

 

Però, ripeto, io non organizzo, non fisso, non determino, non contatto, non segnalo, non mi ci affeziono.

Questo è solo un promemoria utile se Ross deciderà di farlo.

 

Ross proporrà, chi è interessato aderirà. Io verrò se si farà per fare due chiacchiere introduttive e spronare i partecipanti ad essere aderenti alle impostazioni date :)

 

 

PS : per chi non avesse visto il film, Youtube ha ampi spezzoni


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#2 takeaphoto

takeaphoto

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 320 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Città: MXP (dintorni)
  • Data di nascita: 00-00-0000
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: .
  • Ob.vo Principale: .
  • Nikonista dal: 0000
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: .

Inviato 07 agosto 2013 - 19:05

Bene .. aspetto le proposte di Rossano (sempre che gli interessi farle) poi valuterò anche se nei prossimi mesi ... la vedo dura ... ma mai dire mai  :a063:


M.

#3 pete

pete

    Capt. Hook

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 356 messaggi

  • Nazione : Haiti

  • Città: La Tortue
  • Data di nascita: 06-10-1962
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: .Nikon Df
  • Ob.vo Principale: 105/1.4
  • Nikonista dal: 1992
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Trovo gli articoli pubblicati sul sito estremamente ben fatti ed interessanti.

    Possibilità di incontrare altri NL con gli stessi
    interessi fotografici.

  • Generi fotografici praticati: Ritratto.

Inviato 07 agosto 2013 - 23:44

sinteticamente:  +2

 

data:  mese di novembre - nei desiderata dello scrivente -

 

n.ro partecipanti ideale: 4 (anche se  sarà difficile raggiungerlo viste le recenti esperienze in materia) 

 

mood ----> ottimista circa la finalizazione della proposta

 

Rossano  a te la parola



#4 dirk pitt

dirk pitt

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 394 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: milano
  • Data di nascita: 11-12-1962
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800
  • Ob.vo Principale: da settimana scorsa, sigma art 50mm 1.4
  • Nikonista dal: 1993
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: ...e perché no?

Inviato 02 settembre 2013 - 09:10

l'idea è come sempre molto accattivante, avrei anche l'opportunità di spolverare il vecchio zeiss 50......speriamo in costi abbordabili.......



#5 Fab Cortesi

Fab Cortesi

    Sir.

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1567 messaggi

  • Nazione : Australia

  • Città: Barcelona
  • Data di nascita: 13-03-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D5 - D750
  • Ob.vo Principale: 24-70 f2.8 AFS
  • Nikonista dal: 1985
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Why not?

Inviato 02 settembre 2013 - 10:10

Se la modella e dello stilo Veruschka sara' un evento da non perdere. Perche' in questo caso sara la modella a fare la differenza.

Considerando che il film Blow-Up e' stata la scintilla che scateno' l'indomabile incendio di interesse per un certo tipo di fotografia (fashion e reportage) credo che non me lo perdero'.

 

Pero, per me, dipendera' molto dalla modella.


 

 

fabcortesi.com    flickr Gallery

 

"Faber est suae quisque fortunae"


#6 Rossano Rinaldi

Rossano Rinaldi

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStelletta
  • 73 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Milano
  • Data di nascita: 10-03-1968
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: d700
  • Ob.vo Principale: 50mm 1.8
  • Nikonista dal: 2009
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perchè Nikonland è un ritrovo di amici

Inviato 02 settembre 2013 - 12:45

salve a tutti!!!

 

il progetto mi piace un sacco e ci sto già lavorando...

in effetti la modella è fondamentale per cui va scelta con attenzione...

avallo la proposta di Mauro su Dasa, ora serve solo riuscire a "trattare" un buon prezzo e farla venire ;)

 

stay tuned!


Rossano Rinaldi Photography
www.eurossphotography.com

#7 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20273 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 02 settembre 2013 - 13:00

Per capire ancora di più il mood, se qualcuno non ha presente il film :

 

 

1966-Michelangelo-Antonioni-Blow-Up.jpg

blow_up_david_hemmings_michelangelo_antonioni_007_jpg_qdjz.jpg

220px-Blowup_poster.jpg

HemmingsandVeraushka4.jpg

index.jpg

verushka-blow-up-04.jpg

blow-up-1966.jpg

Blow-Up.jpg

 

Verushka aveva 27 anni.

 


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#8 Fab Cortesi

Fab Cortesi

    Sir.

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1567 messaggi

  • Nazione : Australia

  • Città: Barcelona
  • Data di nascita: 13-03-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D5 - D750
  • Ob.vo Principale: 24-70 f2.8 AFS
  • Nikonista dal: 1985
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Why not?

Inviato 02 settembre 2013 - 13:14

Si Ross,

 

Come dicevo in altri luoghi la "Modella"  gioca un ruolo fondamentale, altrimenti, personale parere, non vale la pena.

 

 

Grazie redazione per il contributo fotografico e grazie Ross per la opportunita

 

La modella deve essere filiforme e possedere una certa plasticita nel corpo e una marcata intensita' ma al contempo sensualita nello sguardo

 

Per intenderci qui di seguito metto una foto di Avedon 

 

tumblr_le2xjlmVVx1qca6z9o1_1280.jpg

 

 

 

e  Qui un link interessante di Vogue.es .

 

Ritengo Veruschka come musa ispiratrice di molti scatti.

 

 

Il fatto che si debba essere in pochi credo sia fondamentale, proprio per poter offrire alla modella la possibilita di espressarsi senza essere soffocata e  al fotografo la capacita di creare quel feeling di intesa.

 

Come detto se si tralasciano questi (per me importanti) dettagli saranno scatti piani e quindi passerei.

 

PS:

 

Con Veruschka e Blow-up non accetto compromessi, non transigo!  ;)  ;)  :lol:


 

 

fabcortesi.com    flickr Gallery

 

"Faber est suae quisque fortunae"


#9 Fab Cortesi

Fab Cortesi

    Sir.

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1567 messaggi

  • Nazione : Australia

  • Città: Barcelona
  • Data di nascita: 13-03-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D5 - D750
  • Ob.vo Principale: 24-70 f2.8 AFS
  • Nikonista dal: 1985
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Why not?

Inviato 02 settembre 2013 - 13:31

Si si, Dasa potrebbe andare bene. Sicuramente nessun scatto piano!

 

Il mio post e' piu' per rendere il concetto di che si deve cercare di fotografare e come.

 

Non cerco chiaramente una speculare copia di Veruschka (quasi impossibile) ma il feeling da ricreare e ricercare sia da parte del fotografo che della modella.

Ossia dove si andra a mettere il fotografo intentando la simulazione Blow-Up/Veruschka

 

PS

Non fu un caso che Antonioni scelse lei.


 

 

fabcortesi.com    flickr Gallery

 

"Faber est suae quisque fortunae"


#10 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20273 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 02 settembre 2013 - 13:37

Si farà un blow-up con fotografo/modella one to one.

 

Quindi una cosa molto sfidante !

 

E con una modella così esperta, un iPad e due parole, ci si intende perfettamente e al volo :)

Poi tutto sta al fotografo, perchè la situazione può essere perfetta ma se lui non ci arriva ... non ci arriva nessun altro al suo posto ;)


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#11 Adriano Max

Adriano Max

    A stella è fisso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5250 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Città: Rho (Mi)
  • Data di nascita: 28-06-1969
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Nikkor 50mm f/1,4 AFS
  • Nikonista dal: 1981
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Indago il mondo anche fotografandolo ...
    AxNaird

  • Generi fotografici praticati: Fotografia delle cose

Inviato 02 settembre 2013 - 20:51

Sono molto interessato anch'io: attendiamo news da Ross, quindi.

:)

 

Ciao,

A.


http://www.adrianomax.it
http://adrianomax.blogspot.com/
http://twitter.com/#!/AxNaird
Flickr

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!"
-- Andreas Feininger --

"Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà COME?, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno PERCHE'?."
-- Man Ray --

"La Fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire."
-- Mario Giacomelli --

"L'istante genera la forma e la forma fa vedere l'attimo."
-- Paul Valery --

 

"L'astratto è quindi anche questo saper suggerire qualcosa alla propria fantasia: rendere privato qualcosa di universale."

-- Adriano Max --


#12 Fab Cortesi

Fab Cortesi

    Sir.

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1567 messaggi

  • Nazione : Australia

  • Città: Barcelona
  • Data di nascita: 13-03-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D5 - D750
  • Ob.vo Principale: 24-70 f2.8 AFS
  • Nikonista dal: 1985
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Why not?

Inviato 03 settembre 2013 - 09:25

Si farà un blow-up con fotografo/modella one to one.

 

Quindi una cosa molto sfidante !

 

E con una modella così esperta, un iPad e due parole, ci si intende perfettamente e al volo :)

Poi tutto sta al fotografo, perchè la situazione può essere perfetta ma se lui non ci arriva ... non ci arriva nessun altro al suo posto ;)

 

Esattamente.

La professionalita' della modella rendera' il tutto molto piu' fluido, generando una rapporto di reciprocita' e di intesa tra fotografo e modella.

Questi sono i requisiti per ottenere buoni scatti. ma soprattutto tenere le idee ben chiare perche come si esige la professionalita' di una modella lei esigera' la professionalita del fotografo.

Altrimenti quel sottile filo o piano di equilibri sara interrotto o sbilanciato. 

 

Adesso quindi tutti a studiare minuziosamente foto, pose e i set di illuminazione. (Personalmnte mi ispirerei piu' ai set luce di Avedon o dei ritratti di Irving Penn o Steven Maisel che a quelli della pellicola di Antonioni)  ;)


 

 

fabcortesi.com    flickr Gallery

 

"Faber est suae quisque fortunae"


#13 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20273 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 03 settembre 2013 - 09:39

 

...

 

Adesso quindi tutti a studiare minuziosamente foto, pose e i set di illuminazione. (Personalmnte mi ispirerei piu' ai set luce di Avedon o dei ritratti di Irving Penn o Steven Maisel che a quelli della pellicola di Antonioni)  ;)

 

 

Temo sia del tutto impossibile usare i flash in questo contesto.

Il flash necessita che fotografo e modella abbiano una posizione fissa che tenga conto delle impostazioni dei punti luce (nel caso di Avedon, il classico senza ombra si ottiene esclusivamente sul bianco).

Ed anche abbiano quella distanza che rende impossibile quel contatto che invece dovrebbe essere previsto nella circostanza della scena del film.

Anche la continuità di scatto, con il flash è impossibile. E c'è pure il cicalino della ricarica e la necessità di attendere la ricarica stessa che staccano.

 

Io quella scena tra David Hemmings e Verushka la vedo esclusivamente istintiva, quasi carnale, alla ricerca di espressione ed effetto "spontaneo" imposti dalla circostanza più che dalla posa.

Il contrario di un set calibrato con esposimetro, cura delle ombre e quant'altro ...

 

...


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#14 Fab Cortesi

Fab Cortesi

    Sir.

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1567 messaggi

  • Nazione : Australia

  • Città: Barcelona
  • Data di nascita: 13-03-1970
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D5 - D750
  • Ob.vo Principale: 24-70 f2.8 AFS
  • Nikonista dal: 1985
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Why not?

Inviato 03 settembre 2013 - 10:55

Pero si avra bisogno di luce.

E la differenza tra le foto del film (finzione) e quelle del evento (realita) son differenti e si avra bisogno di luce.....e chiaramente no quella del neon del soffitto!

 

 Per il mood/feeling con la modella le luci saranno solo un supplemento/attributo e non pregiudicaran il risultato finale della inter-relazione e dello scatto (mio personale parere)


 

 

fabcortesi.com    flickr Gallery

 

"Faber est suae quisque fortunae"


#15 Lieve

Lieve

    ammi-Raglio

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20273 messaggi

  • Nazione : Kaiserliche Marine

  • Città: Nikonland
  • Data di nascita: 25-07-1917
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D5 in attesa della D850 !
  • Ob.vo Principale: Sotto gli 85mm sono tutti troppo corti !
  • Nikonista dal: 1982
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Sono il fondatore di questo sito insieme a Max Aquila
  • Generi fotografici praticati: Ritratto, nudo, fotografia sportiva e d'azione : fotografo i miei simili

Inviato 03 settembre 2013 - 10:58

Perchè due o tre chilowatt di luci fisse fredde non ti bastano ?

 

Ad F2, si scatta a 1/200'' ad ISO 200-400 ;)

 

Sottolineo la differenza tra l'uso della luce fissa e il flash : nella prima l'interazione è continua (click, click, click, click), nella seconda c''è una sequenza automatica per una modella (click, flash, cambio posa, freeze, bip, click, flash, cambio posa, freeze, bip, click, flash) :)

 

Lo stesso lampo contribuisce a slegare l'azione. Così come la necessità di avere il buio tra due scatti, mentre con la continua c'è luce a giorno ;)


per me post-1-0-10355500-1498806984.jpg non è solo uno slogan !


#16 Adriano Max

Adriano Max

    A stella è fisso

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5250 messaggi

  • Nazione : Madagascar

  • Città: Rho (Mi)
  • Data di nascita: 28-06-1969
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: Nikon D750
  • Ob.vo Principale: Nikkor 50mm f/1,4 AFS
  • Nikonista dal: 1981
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Indago il mondo anche fotografandolo ...
    AxNaird

  • Generi fotografici praticati: Fotografia delle cose

Inviato 03 settembre 2013 - 14:19

Io avevo immaginato la scena con luce continua, D700/FE2 e due 50mm su quelle ... 


http://www.adrianomax.it
http://adrianomax.blogspot.com/
http://twitter.com/#!/AxNaird
Flickr

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!"
-- Andreas Feininger --

"Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà COME?, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno PERCHE'?."
-- Man Ray --

"La Fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire."
-- Mario Giacomelli --

"L'istante genera la forma e la forma fa vedere l'attimo."
-- Paul Valery --

 

"L'astratto è quindi anche questo saper suggerire qualcosa alla propria fantasia: rendere privato qualcosa di universale."

-- Adriano Max --


#17 Rossano Rinaldi

Rossano Rinaldi

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStelletta
  • 73 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Milano
  • Data di nascita: 10-03-1968
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: d700
  • Ob.vo Principale: 50mm 1.8
  • Nikonista dal: 2009
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perchè Nikonland è un ritrovo di amici

Inviato 12 settembre 2013 - 07:09

Ho contattato Dasa. In novembre sarà disponibile, quindi escludendo il primo week-end potete eventualmente dare le vostre preferenze in modo tale da fissare la data.
 
Salvo che voi non vogliate fare l'intera giornata con quel set pensavo magari di proporre per il pomeriggio (per chi vuole) uno shooting di fashion vintage.
Del tipo :
 
Blowup372.jpg
 
blow-up-12-b.jpg
 
per rimanere al film, e qui si che potremmo chiamare in causa Avedon ed Irving Penn :
 
Avedon-3.jpg
Avedon con Verushka
 
shalom-harlow-photographed-by-irving-penn-vogue-1996-1004x1024.jpg
Shalom Harlow by Irving Penn 1996
 
artwork_images_424175658_380647_irving-penn.jpg
sempre Irving Penn, anni '50
 
sett-66-565627_0x420.jpg
Irving Penn per Vogue Italia 1966
 
ambientandolo sempre come mood nel periodo della Swinging London.
 
A proposito, non pensate di essere i soli interessati :
 
david-bowie-kate-moss-1.jpg
 
una citazione di Blow-up con David Bowie e Kate Moss (la fotocamera mi pare che non c'entri una mazza, però !).

 

Fatemi sapere le vostre date per organizzare :)

 


Rossano Rinaldi Photography
www.eurossphotography.com

#18 dirk pitt

dirk pitt

    Attivo su Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 394 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: milano
  • Data di nascita: 11-12-1962
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: D800
  • Ob.vo Principale: da settimana scorsa, sigma art 50mm 1.4
  • Nikonista dal: 1993
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: ...e perché no?

Inviato 12 settembre 2013 - 07:52

hai già un idea dei costi?



#19 Rossano Rinaldi

Rossano Rinaldi

    Amico di Nikonland

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStelletta
  • 73 messaggi

  • Nazione : Italia

  • Città: Milano
  • Data di nascita: 10-03-1968
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: d700
  • Ob.vo Principale: 50mm 1.8
  • Nikonista dal: 2009
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: Perchè Nikonland è un ritrovo di amici

Inviato 12 settembre 2013 - 10:49

no ma meno di 100mila euro a testa :)))


Rossano Rinaldi Photography
www.eurossphotography.com

#20 Leonardo Visentìn

Leonardo Visentìn

    Leonardo Visentin

  • Nikonlander Veterano
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2058 messaggi

  • Nazione : Iceland

  • Città: Rosà (VI)
  • Data di nascita: 17-08-1981
  • M/F: Maschio
  • Corpo Principale: X-T2
  • Ob.vo Principale: XF 14/2.8, XF 56/1.2
  • Nikonista dal: 2009
  • Perchè mi sto iscrivendo ?: -
  • Generi fotografici praticati: Vari

Inviato 12 settembre 2013 - 13:42

Mi inserisco nella discussione più per curiosità che altro, non ho mai fatto una sessione di ritratto "pro" se non una volta per una sottospecie di workshop, quindi sono interessato a capire come funziona in questo caso, mi pare di capire che luce continua a parte (io ho quasi sempre usato flash per i 4 ritratti in studio) sia abbastanza "standard" da un punto di vista logistico, quanto "fuori standard" da un punto di vista qualitativo-contenutistico.

 

Dettagli tecnici a parte, la cosa più intrigante (e difficoltosa, per me) è arrivare in loco con già un progetto in mente, che immagino sarà fondamentale nel vostro caso per ottenere dei risultati non banali e piatti, o sbaglio? Ed entrare in sintonia con la modella in tempo breve/zero è la cosa che mi ha sempre fatto portare a casa finora scatti (semi)piatti e banali... Quale può essere un buon punto di partenza per sciogliere l'iceberg?

 

P.s.: io come unico "vecchiume" giapponese ho una FE... 


The hardest thing in photography is to create a simple image. - Anne Geddes


Your first 10,000 photographs are your worst. - Henri Cartier-Bresson




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi