Light Style© by Fisana

Vai al contenuto

Risultati Ricerca

C'erano 1 risultati taggati con cielo

Ordina per                Ordina  
  1. Quando il cielo contribuisce attivamente alla c...

    Ho letto da qualche parte che una fotografia ben composta non dovrebbe avere al suo interno delle ampie zone prive di interesse, ossia prive di elementi che possano attirare l'attenzione dell'osservatore. Personalmente, ma è una mia opinione, ritengo che anche un cielo completamente sereno rappresenti una zona vuota priva di interesse e quindi da evitare nelle fotografie di paesaggio.
    E' per questo che non scatto mai fotografie di paesaggio con una condizione simile e se proprio non posso farne a meno  limito la visione del cielo  al minimo indispensabile. Ciò che rende il cielo molto interessante è invece la presenza delle nuvole, sono loro a caratterizzare il cielo stesso e a volte diventare esse stesse il soggetto principale.
    Nella realizzazione di una fotografia di paesaggio ci preoccupiamo sempre del primo piano, delle zone intermedie, dello sfondo, prendiamo in considerazione la luce migliore per realizzare quello che abbiamo in mente e infine scattiamo la foto lasciando nella maggior parte dei casi al fato di stabilire il tipo di nuvole che andranno a caratterizzare il cielo della nostra immagine.
    Con questo mio scritto non ho la pretesa di insegnare niente a nessuno, né di indicare uno schema fisso nella realizzazione di una fotografia di paesaggio, vorrei solo stimolare gli amanti del genere ad avere maggior considerazione delle nuvole nei loro scatti, considerandone le  caratteristiche (forma, colore, luminosità,
    tipo e direzione) e di conseguenza cercare di creare una relazione visiva tra queste e il resto dell'immagine cosi come si fa con qualunque altro soggetto che decidiamo di incorporare nell'inquadratura finale.
    A questo punto molti di voi si staranno chiedendo "e come faccio ad avere il controllo su questo soggetto cosi mutevole e imprevedibile?" questo è il vero problema e purtroppo una risposta diretta non c'è, ci sono però una serie di considerazioni da fare.
     




    • ago 09 2013 09:30
    • da