Light Style© by Fisana

Vai al contenuto

Risultati Ricerca

C'erano 3 risultati taggati con autodromo

Ordina per                Ordina  
  1. D800E in autodromo: scelta eretica ?

    2.964 scatti, il primo alle 08:29, l'ultimo alle 12:16.

    Significa circa 14 scatti al minuto contando anche gli intervalli.
    30.4 gigabyte di puri jpg in camera in tutti i tagli (dal Fx al DX passando per il formato 1.2x), alternando il 70-200/2.8 VR II e il 300/2.8 VR II con e senza TC 20 E III da un unico punto di ripresa, l'ultima tribuna della seconda variante dell'Autodromo Nazionale di Monza. Prima sessione delle prove libere del venerdì del Gran Premio di Formula 1 (e relative gare di contorno).

    Bermuda, maglietta e gilet NPS. Bicicletta rispolverata per l'occasione dopo tanti anni, Lowe Pro 5, anch'esso recuperato dall'armadio.
    Dentro la sola D800E con una Sd da 32 Gbyte SanDisk Extreme Pro 45 mb/s, il 300/2.8 VR II innestato, di fianco il 70-200/2.8 VR II. Nella tasca esterna il TC 20 E III e un panino al salame Varzi per la merenda di metà mattina.
    Non avevo ovviamente l'accredito. Per la Formula 1 i criteri sono estremamente selettivi.

    Ma tutto sommato credo che, sopportando la calca (ma io sono arrivato alle 07:00 quando le F1 hanno cominciato a girare alle 10:00), si possano fare foto decente anche così.

    L'idea era di testare la D800E con i bolidi più veloci che ci sono da una posizione accessibile a chiunque paghi il biglietto.
    Troppo comodo entrare con il Pass Stampa, andare tranquilli all'ultimo minuto alla Prima Variante e fotografare in favore di luce da 20 passi di distanza ;)
    Magari con la D4 e il 400/2.8 VR II :)





    • feb 12 2013 17:32
    • da Lieve
  2. Nikon D4 in action alla 'Roggia'

    Non me ne vogliano coloro i quali trovano stucchevoli le automobili.
    Io le adoro ed adoro fotografarle.
    Lo so, sono banale ma io non critico gli ameni quadretti dei paesaggisti, tramonti con barchette e spiaggette assolate ... ;)

    Qualche scatto con la combinazione Nikon D4 e Nikkor 70-200/2.8 VR II, in qualche caso con TC 20 E III e crop mode.
    Tutti gli automatismi possibili (forse anche il D-Lighting, non mi ricordo), matrix etc. etc., dati di scatto sovrimpressi.

    Sono tutte foto prese dalle due tribune della seconda Variante (La Roggia) dell'Autodromo Nazionale di Monza in occasione del week-end organizzato dal Porsche Nurburgring Club.
    Giornata con cielo coperto, atmosfera grigia. Umidità folle.

    Rispetto alla D3 ho notato che il matrix non viene ingannato quando in una ripresa frontale ci sono auto con i fari accesi. Con la D3 dovevo passare in manuale e fare io l'esposizione. Qui semplicemente viene valutata l'eccezione ed opportunamente compensata.
    Un totale no-brain. Insomma, con la D4 è fin troppo banale fotografare in autodromo.
    Il fotografo deve solo fare il fotografo e dimenticarsi della tecnica ...

    [attachment=35546:_D4H0002.jpg]
    [attachment=35547:_D4H0061.jpg]
    [attachment=35548:_D4H0122.jpg]
    [attachment=35549:_D4H0362.jpg]

    [attachment=35550:_D4H8018.jpg]
    ingresso della variante. Con TC-20 E III e DX mode. Circa cento metri di distanza.

    [attachment=35551:_D4H8062.jpg]
    [attachment=35552:_D4H8111.jpg]
    [attachment=35553:_D4H8126.jpg]
    sempre con TC 20 E III ma distanza leggermente ridotta

    [attachment=35554:_D4H9796.jpg]
    [attachment=35555:_D4H9814.jpg]
    [attachment=35556:_D4H9866.jpg]
    [attachment=35557:_D4H9905.jpg]
    [attachment=35558:_D4H9909.jpg]
    [attachment=35559:_D4H9975.jpg]

    il limite sta nel fotografo :)

    • gen 01 1970 01:00
    • da Lieve
  3. Nikon V1 in autodromo : scelta eretica ?

    Poco meno di 2.000 scatti in circa tre ore in autodromo a Monza.
    L'occasione era il tradizionale week-end organizzato dal Porsche Nurburgring Club, giunto in forze all'autodromo lombardo con tanto di speaker esclusivamente in tedesco.
    Circa duemila scatti dicevo, con la Nikon V1. Batteria carica al 67% all'inizio. Residuo al 18% alla fine.

    Ho portato la V1 per il test ma ovviamente, pur essendo leggero, la macchina principale era la D4 con il 70-200/2.8VR II e il TC-20 E II alla bisogna.

    Tutti gli scatti dalla tribuna della seconda variante, come per il precedente test sul campo con la D800E.

    [attachment=35230:_DSC2631.jpg]
    una Ford Escort Mk I in "arrampicata" alla roggia. Tempo limite per un perfetto effetto "filato"

    penso che questa foto potrebbe bastare a testimonianza di quello che un fotografo esperto di cose automobiliste può ricavare da questo giocattolino che certo non è pensato per frequentare gli autodromi.
    Ma questo è Nikonland e qui vogliamo approfondire quanto diciamo !
    Nella prossima pagina le mie considerazioni complessive





    • nov 16 2012 12:41
    • da Lieve