Light Style© by Fisana

Vai al contenuto

Risultati Ricerca

C'erano 2 risultati taggati con Samyang

Ordina per                Ordina  
  1. Samyang 8mm f/2,8 UMC Fish Eye II per Fujifilm X

    Un fisheye e' per definizione un obiettivo che non possa che fornire un immagine sferica inscritta nell'inquadratura del formato cui e' destinato.

    [attachment=95371:0020 _D8X5987 1-100 sec a f - 16 NIKON D810 105 mm Max Aquila photo ©.JPG]

     
     
    Questa seconda serie del Samyang 8/2,8, 11 lenti in 8 gruppi (due elementi asferici) e' invece in realta' un superwide rettilineare, equivalente sul formato APS-C della Fujifilm X-T1 ad un 12mm f/2.8, per carita' ... pur sempre un esagerazione della prospettiva come occhio umano intenda, pronto a deformare ed incurvare qualsiasi elemento ai nostri occhi appaia come indeformabile.
     

    [attachment=95365:0014 _D8X5941 1-125 sec a f - 20 NIKON D810 105 mm Max Aquila photo ©.JPG]

     
    Non e' la prima volta che entro in possesso di "mostri" simili, ma in passato solo per collezionismo, come attesta la nonnetta giapponese qui ritratta accanto questo nipotino coreano, leggero, svelto e luminoso rispetto le vestigia degli avi...[attachment=95364:0013 _D8X5940 1-125 sec a f - 20 NIKON D810 105 mm Max Aquila photo ©.JPG]
     
    Obiettivo da ... giocarci senza tanto rispetto per le regole della composizione formale, pesa 275grammi nella versione per le ML Fujifilm, probabilmente a causa dello zoccolo di alluminio alla sua base, necessario a completare il tiraggio richiesto. 
    [attachment=95368:0017 _D8X5960 1-100 sec a f - 20 NIKON D810 105 mm Max Aquila photo ©.JPG]
     
    Apre fino a f/2,8 e "mette a fuoco" (rigorosamente Manual) fino a 30cm dal piano focale... [attachment=95370:0019 _D8X5980 1-100 sec a f - 25 NIKON D810 105 mm Max Aquila photo ©.JPG]
     
    anche se...la pdc relativa di questo aggeggio non puo' che rendere superflua rispetto la maggior parte delle situazioni la sua regolazione
     

    [attachment=95366:0015 _D8X5955 1-100 sec a f - 18 NIKON D810 105 mm Max Aquila photo ©.JPG]

     
    Nessuna traccia di CPU, quindi nessuna trasmissione da e per la fotocamera, che va settata a menu' per ricordarle della presenza di un obiettivo "cieco elettricamente", giusto per avere sugli exif almeno la focale  [attachment=95367:0016 _D8X5957 1-100 sec a f - 22 NIKON D810 105 mm Max Aquila photo ©.JPG]
     
    Io l'ho comprato pensando a grotte, anditi, spelonche che in viaggio spesso si incontarno e sono sempre difficili da fotografare con obiettivi convenzionali.
     

    [attachment=95369:0018 _D8X5967 1-100 sec a f - 22 NIKON D810 105 mm Max Aquila photo ©.JPG]

    il rischio che corro pero' e' grosso: dopo questo acquisto, Mauro medita di levarmi il saluto... :marameo:

     





    • ott 13 2016 21:44
    • da Max Aquila
  2. Samyang 14mm f/2.8 UMC (test/prova)

        L'alternativa economica? Beh, dipende da quanto si usa una focale del genere.

    [attachment=77974:1.jpg]

    Ma andiamo per gradi: come dicevo nel topic la confezione lascia abbastanza a desiderare. Dentro la scatola c'è una plasticaccia fine bianca della peggior specie che tiene fermo l'obiettivo, in più viene data una piccola sacca in pelle scamosciata nera. Va bene risparmiare sui dettagli (e lo abbiamo visto anche per gli ultimi Nikkor) ma insomma..... Il corpo è in robusto metallo ma il paraluce (fisso) al tatto è proprio ino ino....
    Sempre limitatamente alle prime impressioni si nota che non c'è la scala delle profondità di campo che per un fisso può sempre essere utile. Il diaframma si cambia manualmente dalla ghiera ed ha una scala di 1/2 di stop. O almeno a partire da f/4 perché non ho notato lo scatto tra f/2.8 e f/4; comunque è una interessante finezza (Zeiss, sempre a diaframma manuale, propone una scala da 1/3 di stop).
    La ghiera di messa a fuoco è fluida e precisa.

    Qualche immagine montato su D3:

    [attachment=77975:2.jpg]

    [attachment=77976:3.jpg]

    [attachment=77977:4.jpg]

    [attachment=77978:5.jpg]

    Ne risulta un insieme abbastanza sgraziato e brutto a vedersi ma adesso non ho presente che effetto fa il Nikkor pari focale e apertura.

    Passando alle impressioni sul campo devo fare una doverosa premessa: non sono abituato a maneggiare focali sì ampie, anzi mai le ho utilizzate (minimo erano i 17mm del 17-35) e quindi mi sono trovato un po' in difficoltà per via dell'enorme distorsione quando in fase di ripresa di soggetti con geometrie squadrate non si mantiene un perfetto parallelismo. Ma è un'osservazione oziosa che lascerà indifferenti i più, già avvezzi a questi effetti.

    Qualche prova pratica su cavalletto alle varie aperture:

    ISO 200, f/2.8, 1/125"
    [attachment=77979:6.jpg]

    ISO 200, f/4, 1/80"
    [attachment=77980:7.jpg]

    ISO 200, f/5.6, 1/40"
    [attachment=77981:8.jpg]

    ISO 200, f/8, 1/25"
    [attachment=77982:9.jpg]

    ISO 200, f/11, 1/13"
    [attachment=77983:10.jpg]

    A f/2.8 si vede la vignettatura (già accettabile a f/5.6) ma in PP si elimina facilmente. La nitidezza al centro è davvero notevole fin da f/2.8.

    Crop 100% f/2.8
    [attachment=77984:11.jpg]

    Crop 100% f/11
    [attachment=77985:12.jpg]

    Vediamo un po' come lavora per strada (immagini ridimensionate a 1200 pixel di lato, nessun'altra correzione da raw):

    ISO 200, f/8, 1/240"
    [attachment=77986:13.jpg]

    Crop 100%
    [attachment=77987:14.jpg]

    ISO 200, f/8, 1/640"
    [attachment=77988:15.jpg]

    ISO 200, f/8, 1/250"
    [attachment=77989:16.jpg]

    ISO 200, f/8, 1/500"
    [attachment=77990:17.jpg]

    ISO 200, f/8, 1/25"
    [attachment=77991:18.jpg]

    Crop 100% del bordo destro
    [attachment=77992:19.jpg]

    ISO 200, f/8, 1/125"
    [attachment=77993:20.jpg]

    ISO 200, f/2.8, 1/320"
    [attachment=77994:21.jpg]

    ISO 200, f/5.6, 1/800"
    [attachment=77995:22.jpg]

    La distorsione a barilotto decisamente evidente:

    ISO 200, f/8, 1/100"
    [attachment=77996:23.jpg]

    Attenzione a decentrare elementi in ripresa verticale con linee rette come le torri.... Si potrebbero avere effetti speciali del terzo tipo.... :P

    ISO 200, f/8, 1/1000"
    [attachment=77997:24.jpg]

    E qualche interno:

    ISO 1600, f/5.6, 1/20"
    [attachment=77998:25.jpg]

    Si nota del fringing sulle fonti di luce.
    [attachment=77999:26.jpg]

    ISO 200, f/2.8, 1/13"
    [attachment=78000:27.jpg]

    Comunque sempre buona la nitidezza a TA
    [attachment=78001:28.jpg]

    ISO 200, f/2.8, 1/15"
    [attachment=78002:29.jpg]

    Il punto debole dell'obiettivo è, come evidenziato dovunque, la notevole distorsione, pure difficile da eliminare in PP. Superato questo ostacolo l'obiettivo va molto bene: è nitido, colori saturi, ombre magari un pochino chiuse, in stile Nikkor "N".
    Data la focale non si sente bisogno certo dell'autofocus e se non si è assoluti amanti dei grandangoli estremi direi che ci si può ben accontentare del Samyang, soprattutto in considerazione del prezzo irrisorio: io l'ho pagato 310 euro incluse spese di spedizione dall'Irlanda!
    Non so quanto rimarrà nella borsa: l'ho preso per un preciso motivo ed esaurita la sua funzione, forse, troverà un nuovo proprietario ma per il momento mi dichiaro soddisfatto dell'acquisto in relazione alle esigenze. :)
    Altro non posso dire proprio perché non ho termini di paragone.

    • mag 05 2015 08:43
    • da MB 1942