Light Style© by Fisana

Vai al contenuto

Risultati Ricerca

C'erano 1 risultati taggati con Nikon D810 battery grip

Ordina per                Ordina  
  1. Meike MK-D800 Multi-Power Battery Pack x Nikon...

    [attachment=90531: 0017_D8X1325 25012016 Max Aquila photo©.JPG]

     
    Non si puo' nascondere che, a distanza di molti anni dalla presentazione dei primi MB Nikon, battery grip che consentivano l'opportunita' di raddoppiare le fonti di alimentazione delle DSLR prosumer (e di ottenere pulsanti e ghiere per le regolazioni nelle inquadrature in verticale), una miriade di produttori cinesi si siano sbizzarriti nell'imitare pedissequamente forme, ingombri e funzioni di questi accessori Nikon, tra i piu' richiesti a completare l'ergonomia delle reflex cui sono dedicate.
     
    Peraltro Nikon, nonostante le dimensioni delle fotocamere in questione siano decisamente simili (per famiglie ... DX00, DX000), si e' divertita nel tempo a variare di volta in volta queste impugnature (tranne l'eccezione dell' MB-D10 che venne usato in comune tra D300 e D700) e, sopratutto, a tenere sempre alto il loro prezzo d'acquisto.
     
    Tanto, che ufficialmente un MB-D12 attuale battery grip per tutta la famiglia D8k, sta sui 350 euro, prezzo importatore italiano, riuscendo a spuntare una sessantina di euro di sconto sui migliori venditori online, come Forniture Conti, che oggi lo vende a 292 euro
     
    Tra questi china-copiers spicca per una discreta qualita' (e costanza) costruttiva, oltre che per una capillare presenza su tutti i siti di e-commerce, Meike di Hong Kong, tanto fiero del suo prodotto Made in China, da stampigliarlo in tutte le etichette a corredo
    [attachment=90530: 0016_D8X1322 25012016 Max Aquila photo©.JPG]
    ma tanto felice di piazzarlo sui prodotti delle migliori Case nipponiche... da vantarsi nella retro etichetta, di addirittura utilizzare "pulsanti di scatto a due stadi, giapponesi, per una meravigliosa esperienza di controllo" .
     

    [attachment=90521: 0007_D4H2356 25012016 Max Aquila photo©.JPG]

    Ho comprato da poco una Nikon D810 e ho ricostituito il parco ottiche, dotandola di obiettivi fissi dal peso non indifferente, non solo in termini qualitativi. 
    Volendo dotarla di una impugnatura aggiuntiva, invece di cercare di spuntare il miglior prezzo di mercato per un MB-D12 originale, ho voluto giocare, ibridandola con questo china-grip e acquistando inoltre una seconda batteria al litio, EN-EL15 equivalente, dalle stesse caratteristiche di quella originale, ivi compresa la trasmissione dei dati elettrici di carica residua (marca EX-Pro)
     
    Ancora, mi sono procurato degli ulteriori accessorii di alimentazione, previsti anche per il battery grip originale, per sfatare "leggende" di incompatibilita' con queste impugnature cinesi.
     




    • lug 21 2016 06:37
    • da Max Aquila