Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Sigma 350-1200mm F11 APO : un mostro di altri tempi


Immagine Allegata: 61a2582e59f85f7e4de75cda51ea14e3.jpg
 
Sigma si è sempre sforzata di togliersi di dosso la nomea di semplice produttore universale anche per differenziarsi da altri marchi giapponesi non proprio famosi per la qualità o l'ambiziosità dei loro prodotti.
 
Il super-zoom 200-500mm F2.8 che sembra più un batiscafo che un obiettivo, attualmente in catalogo ad oltre 15.000 euro al pezzo è solo l'ultimo segno di questo sforzo.
 
Già nel 1985, infatti, Sigma propose un obiettivo che poteva - almeno sul piano delle specifiche - giocarsela con i super-zoom Nikon.
 
Immagine Allegata: tumblr_n23gx5Fwxs1qh5f1po1_1280.jpg
 
quest pagina pubblicitaria di quell'anno promuove il nuovo Sigma Omega 320-1200mm F11 APO e promette spettacolari performance.
 
Proposto in bianco, nero e in verde militare, era un oggetto veramente impegnativo :
 
- 11 chilogrammi
- 17 elementi in 12 gruppi
- 670mm di lunghezza
- 145mm di diametro
- diaframma ad incrementi di mezzo stop
- funzionamento dello zoom a pompa
- distanza minima di messa a fuoco 6 metri
- angolo di campo 7° 2''
- filtri in dotazione da 30.5mm
- disponibile per Nikon, Canon, Pentax e Minolta
 
all'epoca costava 8000 dollari e veniva consegnato con un teleconverter 1.4x che lo portava a diventare un 490-1680mm F16. Prodotto dal 1985 al 1992 in un numero imprecisato di pezzi.
 
Immagine Allegata: a42d27214606576695526348decc09f2.jpg
eccolo qui, nella sua cassetta, in versione verde militare
 
Immagine Allegata: af2f96b6257eb1963cb2d17a74269ff0.jpg
qui visibile meglio, con in dettaglio i filtrini in dotazione (cassetto posteriore da 30.5mm)
 
per capire quanto sia grosso questo oggetto non c'è niente di meglio che vederlo in mano ad un uomo alto come questo simpatico negoziante inglese
 
Immagine Allegata: Daniel Bridge-blog-6866-Sigma-350-1200mm.jpg
Immagine Allegata: Daniel Bridge-blog-6856-Sigma-350-1200mm.jpg
 
Immagine Allegata: Sigma-Omega-350-1200mm-APO-F11-superteleobjektiv-Objektivtest.se_.jpg
Immagine Allegata: Sigma-Omega-350-1200mm-APO-f11-teleobjektiv.jpg
 
due dettagli ancora della versione verde militare, pensata per impieghi in campagna.
 
In effetti tra i principali acquirenti di questo obiettivo sono stati enti governativi (la RAF, ad esempio, per le torrette di sorveglianza e per le foto dei propri aerei) e spaziali (per riprendere il lancio dei razzi).
 
Ma è certamente la versione bianca, più indicata per riflettere la luce e non avvampare di calore, che lo fa sembrare ancora più grosso :
 
Immagine Allegata: 1.jpg
 
Immagine Allegata: 2.jpg
 
Immagine Allegata: 3.jpg
 
Immagine Allegata: 4.jpg
 
Immagine Allegata: 5.jpg
 
ancora qui nei dettagli funzionali e nella lente frontale
 
Immagine Allegata: cameraEmanueleE.jpg
 
Immagine Allegata: cameraEmanueleG.jpg
 
é un oggetto certamente desueto che però spesso si trova su Ebay a quotazioni più basse di quelle che si potrebbero pensare.
 
Personalmente non ne ho mai visto uno ma non credo avesse prestazioni miracolose.
 
Resta una curiosità è un segno tangibile che certamente ci da un ulteriore quadro del pensiero che c'è sempre stato dietro il marchio Sigma.
 
© Max Aquila per Nikonland 2006-2016, immagini prese su Internet e riportate qui ai soli fini illustrativi senza voler infrangere i rispettivi eventuali diritti di immagine




3 Comments

Foto
Valerio Br¨stia
feb 19 2016 12:59

Miiiii cosa sei andato a scovare!

Mi ricordo anche la grafica sul barilotto di quel "coso". No mai visto  dal vero, mentre invece ricordo il 1000/8 fisso sempre di Sigma ma già autofocus (a camma ..... grrrrrrrrr....) nella vetrina del Photodiscount di Milano... correva l'anno bah 1993?

 

ciao

Valerio.. io invece ricordo che per una Vita... il Bossi padre  ( Photo Discount ) teneva nell'ultima vetrina un Nikkor a specchio da 2000 mm, poi se mi ricordo.. vado in cantina a recuperare il  " catalogo, dell'epoca del sigma..

Foto
Valerio Br¨stia
feb 19 2016 17:12

Alla fine degli anni ottanta sognavo di mettere le mie zampacce su questo

 

Immagine Allegata: 14525935064262215907-1.jpg

Immagine Allegata: 14525935064262215907-2.jpg

Immagine Allegata: 14525935064262215907-4.jpg

 

trattavasi del Sigma Apo 500/4.5 Manual Focus 

 

$$$$$........ INAVVICINABILE ...........$$$$$

 

oggi su e-bay  l'ho trovato per 800 euro (e credo non sia un grande affare)

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi