Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Nippon Kogaku Nikkor-H 2,8cm f/3,5


Un'altro "occhio blu" della Nippon Kogaku!
Eccovi l'obiettivo minimalista del catalogo NK del 1960, l'obiettivo largo da comprare dopo lo standard f/2 ed il tele 135... in sostanza ecco il grandangolare da 28mm (o 2,8cm come nell'esemplare raffigurato) col quale riprendere allegramente gruppi di persone, palazzi, chiese, nel reportage più spensierato di un fotografo primi anni '60.
Ho espressamente cercato questa prima edizione di uno dei più comuni obiettivi del catalogo Nikon non-Ai, perché l'intonazione bluastra del suo antiriflesso appena sufficiente tipico dei primi anni '60 mi piace già tanto esteticamente quanto per i risultati che si conseguono, con le pellicole attuali, ben diverse da quelle per le quali obiettivi come questo sono stati progettati. Pesa 215 gr., sfoggia 6 lenti in 6 gruppi ha una lente frontale appena convessa, una messa a fuoco minima di 60cm ed un'escursione del gruppo di messa a fuoco appena percettibile (come evidenziato dall'ultima immagine dove l'obiettivo é messo a fuoco ad infinito a sinistra e a minima maf a destra).
Non é il campione di correttezza dei suoi nipoti degli anni'80, ma proprio per i suoi difetti congeniti si fa amare ed usare con passione.
Sfoggia un'elegante fascia cromata frontale, dove sono incisi il nome ed i dati salienti.
Ha un diaframma... essenziale!
Costa poco, ma vale di più!

Immagine Allegata: 2801.JPG Immagine Allegata: 2802.JPG
Immagine Allegata: 2803.JPG Immagine Allegata: Resize_of_2804_bis.jpg


12 Comments

Ma come si trovano insieme?

Innanzitutto la D3....opportunamente educata lo riconosce...............cos?.....eccoli in funzione insieme:

In qsta sequenza foto panoramica con messa a fuoco a infinito:

f 3.5

Immagine Allegata: 2_8_cm_5.jpg

f5.6

Immagine Allegata: 2_8_cm_6.jpg

f8

Immagine Allegata: 2_8_cm_7.jpg

f11

Immagine Allegata: 2_8_cm_8.jpg

f16

Immagine Allegata: 2_8_cm_9.jpg
E in questa sequenza con oggetti ravvicinati con messa a fuoco sulla siepe o sul muro giallo

f3.5
Immagine Allegata: esempi_ravvicinat_1.jpg Immagine Allegata: esempi_ravvicinat_6.jpg

f 5.6

Immagine Allegata: esempi_ravvicinat_2.jpg Immagine Allegata: esempi_ravvicinat_7.jpg


f 8
Immagine Allegata: esempi_ravvicinat_3.jpg Immagine Allegata: esempi_ravvicinat_8.jpg

f11

Immagine Allegata: esempi_ravvicinat_4.jpg Immagine Allegata: esempi_ravvicinat_9.jpg
f 16

Immagine Allegata: esempi_ravvicinat_5.jpg Immagine Allegata: esempi_ravvicinat_10.jpg


Cos? per giocare un po..........per amore di mamma nikon!!!

Il risultato non mi sembra straordinario....per l'immagine ha un aspetto un po retr?....sopratutto per la ripresa da lontano mentre da vicino (sopratutto esposto bene e in condizioni semplici come il muro) non mi sembra male ovviamente ai diaframmi centrali.......perch? ancora una volta "in medio stat virtus"


Inattesa dei commenti degli esperti e sperando di aver fatto cosa gradita ai pi?..............vado a prepararmi per lil prossimo intervento................Nikko 10,5cm f 2.5...........lima e frese sono gi? pronte........

Ernesto
Foto
danighost
dic 20 2008 20:13
Sembrerebbe che abbia lo stesso schema ottico del mio, solo che io ho la versione AI, o meglio entrambi hanno le stelle lenti egli stessi gruppi: 6/6

La versione AI ? pi? grossa, ma dovrebbe avere una distanza di messa a fuoco minima superiore: 0,30cm.
Ciao
la versione in cm arriva fino a f16 mentre la versione in mm sucessiva e poi la tua AI fino a f22. Inoltre la minima disatnza di messa a fuoco era di 60cm x la versione in cm e 30 per la tua.
Inoltre dalla ultima versione non ai e quindi poi la tua ai hanno aumentato il peso e aggiunto una lente NIC per ridurre i riflessi che come vedi questa lente ha a f16 anche se non in controluce.
Insomma la versione AI e AIS sono migliori come risultati....ma l'idea di un obiettivo in cm su D3 ? affascinante.....ti dir? che pensavo riscuotesse pi? curiosit?.....ma mi sa che l'aria natalizia contagia tutto e tutti!!!! Appena posso prover? a fare un giro per il centro portandomi anche il 50135 AIS e il 20 3,5 UD AI'D..............in una sorta di prova "back to the future" al contrario!!!
Foto
danighost
dic 21 2008 09:11
Io sto seguendo, ho a casa un 135f3.5 ancora pre AI, mi domando sempre se modificarlo o meno.

Avevo letto su queste pagine di un link su e-bay di aneli gi? modificati da sostituire sull'obbiettivo, ma non lo trovo pi?.
Foto
Alessandro
dic 21 2008 09:51
Non c'entra direttamente con l'ottica in questione ma trovo interessante che si possano modificare ottiche preAI per adattarle all'utilizzo con le fotocamere attuali. Come hai giustamente detto non certo per sostituire le sicuramente pi? performanti(nella maggioranza dei casi) ottiche moderne, ma pi? che altro per quel sapore un p? "retr?" che queste ottiche di ferro e vetro sanno suscitare!

Grazie per la prova :)

Ciao, Ale.
Foto
Max Aquila
dic 21 2008 10:30

Io sto seguendo, ho a casa un 135f3.5 ancora pre AI, mi domando sempre se modificarlo o meno.

Avevo letto su queste pagine di un link su e-bay di aneli gi? modificati da sostituire sull'obbiettivo, ma non lo trovo pi?.

si ...l'avevo letto anch'io :lol:

Puoi provare a leggere di questo negozio ebay: microbee
oppure comprare direttamente l'anello qui

ma ci sono molti altri e-shop che ne vendono ancora...
Foto
danighost
dic 21 2008 11:31

si ...l'avevo letto anch'io :lol:

Puoi provare a leggere di questo negozio ebay: microbee
oppure comprare direttamente l'anello qui

ma ci sono molti altri e-shop che ne vendono ancora...

Grazie max, credo che percorrer? la strada di questi anelli, almeno l'originale lo si ha sempre e teoricamente l'ottica ? come se non fosse mai stata modificata.
Se esistono in commercio anch'io credo sia meglio comprare l'anello adattatore per averlo AI'D.....ma per le ottiche in cm non esistono anelli.......bisogna farlo a mano....certo il valore collezionistico si riduce o si perde compeltamente........ma non sono ottiche di grande valore........e l'idea di usarle ancora.....questi pezzi vetri e ferro.........? incredibile almeno per me, che ho un animo un po retr? e vintage!!!
Posto ancora qualche immagine, per rendere giustizia a quest'ottica che tanto bene aveva presentato max e male era riuscita ieri con gli esempi postati....nella fretta di vederla in azione con la D3 e anche nella speranza di suscitare un po di interesse...con "il risveglio di questo dinosauro" :

f 3.5
Immagine Allegata: riflessi_1.jpg

Immagine Allegata: particolari_1.jpg
messa a fuoco in alto.....mi ero distratto Immagine inserita


Immagine Allegata: carretto_1.jpg

f 5.6

Immagine Allegata: riflessi_2.jpg

Immagine Allegata: particolari_2.jpg

Immagine Allegata: carretto_2.jpg



f8

Immagine Allegata: particolari_3.jpg

Immagine Allegata: carretto_3.jpg


Immagine Allegata: riflessi_3.jpg

f8

Immagine Allegata: carretto_4.jpg

Immagine Allegata: riflessi_4.jpg

Immagine Allegata: particolari_4.jpg

f16

Immagine Allegata: carretto_5.jpg
Immagine Allegata: riflessi_5.jpg

Immagine Allegata: particolari_5.jpg


PS
Non ? stata eseguita alcuna PP neppure laddove forse ne avrebbe beneficiato e le immagini erano tutte nef, sviluppate con Lightroom 2.2 (grazie a Pavek ora ho imparato ad apprezzarlo!!)

Ernesto
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi