Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

- - - - -

Macro-Nikkor 35mm f/4,5 una Nikon F ed alcuni lontani parenti...

Macro-Nikkor Nikon Multiphot Bellows Micro Nikkor Nikon F action finder DA Nikon 1 V3

credo di essere il primo a montare dietro un obiettivo da 12X ed un soffietto degli anni Sessanta,

non certo una Nikon F, ma una imprevedibile Nikon V3 con adattatore FT-1

cosi' Roby Casetta, che mi ha prestato l'obiettivo, lo fara' anche lui...


Immagine Allegata: 0028 _D5K0827  090616 1-80 sec a f - 16   Max Aquila photo (C).JPG (la scritta "24x36mm" misura 10mm)
 
Non ci piace vincere facile... quindi il semplice RR 1:1 che deriva dal tiraggio della baionetta della mia F non ci puo' bastare, per un obiettivo magnificato da un sistema in cui poteva superare i 12 ingrandimenti di cui era accreditato, per arrivare fino a 20.
 
Allora tiro fuori dalla Vetrina delle Meraviglie di Casa Mia un soffietto Nikon modello 2 e un paio di anelli di prolunga E2 (per il prosieguo dell'experimentus), e lo interpongo tra Macro-Nikkor e Nikon F, mi procuro dallo stesso posto lo scatto filettato a campana (per F ed F2), piazzo tutto su un Manfrotto 055 Pro con asta orizzontale e testa a sfera 222RC (non certo indicata allo scopo) e comincio subito a fare i conti con la "luminosita' " del sistema, pari quasi a ZERO se si intenda inquadrare dal prisma o da un qualunque Photomic, ottimizzati certo per riprese a luce ambiente di soggetti di proporzioni normali.
Inoltre, l'elasticita' del sistema cosi' organizzato, che necessiterebbe piuttosto di una base granitica di ripresa con asta scorrevole verticale dotata di livella (insomma ...di un Nikon Multiphot... :marameo: ),
mi fa optare per un mirino sportivo DA per Nikon F che, ovviamente, tiro fuori dalla vetrina di cui prima, e che metto quasi subito in opera


Immagine Allegata: 0019 _XT16521  070616 1-20 sec a f - 11   Max Aquila photo (C).JPG

 

Immagine Allegata: 0017 _XT16515  070616 1-70 sec a f - 4,5   Max Aquila photo (C).JPG Immagine Allegata: 0018 _XT16518  070616 1-35 sec a f - 4,5   Max Aquila photo (C).JPG

 
A questo punto diventa quasi umano gestire solamente le vibrazioni del sistema di ripresa a dir vero appena sufficiente per RR da macro nemmeno particolarmente spinta,
piuttosto che questo 3:1 della foto con soffietto completamente chiuso (51,6mm) e diaframma in posizione 1 (TA) Immagine Allegata: 0026 007 film00000312000 (7)  090616    Max Aquila photo (C).JPG
qua in posizione intermedia 3 Immagine Allegata: 0027 006 film00000312000 (6)  090616    Max Aquila photo (C).JPG
o questo 6:1 (la parte inquadrata misura 6mm rispetto i 36 della pellicola) Immagine Allegata: 0025 011 film00000312000 (11)  090616    Max Aquila photo (C).JPG
sempre a diaframma in posizione 3, con il Nikon Bellows 2 a tutta estensione (184mm) 
 
L'esperimento a pellicola si ferma qui, il maldimare da oscillazioni del sistema montato su questo treppiede mentre movimento micrometricamente la rotella della standarta anteriore per una messa a fuoco che di precisione non potra' essere mai, stante l'utilizzo del rudimentale, metallico, troppo corto, scatto flessibile che oggi ...offre la Casa...
Mi passa per la mente, grazie ad una telefonata con Mauro, un altro trick...




Test: Yes



4 Comments

Max.. ti devo deludere...  mi spiace ma lo devo fare....

 

  non lo vendo al Wata.. anzi.. ti dirò.. uno dei suoi ragazzi lo ha visto in un momento di.. debolezza, in primis non aveva idea di cosa fosse, e come seconda cosa.. l'offerta è sta.. diciamo bassina.. quel coso lì, sulla baia lo si trova pure sui 1200...  ovviamente poi conosco uno che è riuscito a trovarlo alla metà, ma è una mosca bianca.. esattamente come ho trovato io la 5T a 30 € spedita.. con tanto di scatola e il resto.. sono cose che succedono di rado.

 

ma torniamo a noi..  hai fatto un bel lavoro bravo..

Foto
Silvio Renesto
giu 13 2016 17:14

Bell'articolo e molto  interessante, conoscevo (virtualmente) l'obiettivo  in oggetto, grandi risultati, ma difficile gestione.

Avevo letto da qualche parte (o me l'aveva detto Roby?) che ci fotografavano i circuiti integrati o cose del genere...

Bella storia!! :o  :)

Indubbiamente anche in questo campo la Nikon V3 ha la sua da dire.

 

Se solo Nikon ci facesse la grazia di una Nikon F mirrorless con cui fare queste cosette per il suo primo centenario l'anno prossimo  :rolleyes:

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi