Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Macro perchè e come.

macrofotografia attrezzatura

Prendi tre delle tue foto che si prestino meglio alla bisogna e spieghi cosa voglia dire macrofotografia riguardo esse...come tu usi questi strumenti ... per ottenere queste tue meravigliose immagini che abbiamo da tempo imparato a conoscere. 
 
Così ha scritto Max Aquila. Ecco la mia risposta. In forma di dialogo scherzoso. 
 
                     
                                  
 
 

 
2) La bellezza del soggetto.
 
Potrei mettere un sacco di libellule, ma voglio cambiare.
 
Immagine Allegata: ritratto2hb.jpg
 
Mantide religiosa. Uno degli insetti più eleganti che ci siano e uno di quelli che rimane bello anche ad ingrandimenti piuttosto spinti. Una raffinata signora dell'alta società, ma anche femme fatale ;).
E' elegante intera, ma volevo rendere omaggio alla malia del suo sguardo.
 
Sul campo. La Mantide caccia all'agguato nell'intrico dell'erba, non è la situazione  migliore per  ottenere delle foto esteticamente attraenti. Per cui  ho preso il ciuffo d'erba su cui stava la mantide e l'ho fissato su di un plamp autocostruito (ossia un supporto artificiale su cui pinzare steli o rametti in modo da facilitare la ripresa - ci sono due articoli in merito su Nikonland),  in modo da poterci girare intorno per per separare il soggetto dallo sfondo e anche scegliere l'orientamento migliore in quanto a luce. La mantide non fugge facilmente, ti controlla e se non esageri con movimenti bruschi, prima di decidere di andarsene ci pensa un po' e intanto ti tiene sotto controllo, a volte può anche reagire minacciandoti. Ho posizionato il cavalletto in modo da essere alla stessa altezza del soggetto ed ho aspettato che si voltasse piuttosto che continuare ad inseguire l'inquadratura. Anche qui ho scattato diverse foto di fronte e di profilo, di tre quarti, fino ad ottenere un'immagine soddisfacente. Ho usato il 200 micro AfD, come sempre, confidando nella relativa immobilità del soggetto e del supporto (questa garantita dal plamp) ho scattato ad 1/60s a f18 con cavo di scattoperchè la D700 se da una parte aiuta tantissimo a non avere micromosso, il fatto che sia a formato pieno rende difficile avere una grande profondità di campo. Nel contempo, con 12 megapixel grandi grandi, si può osare senza troppo timore della diffrazione. Naturalmente dopo la "sessione", ho ripreso iil ciuffo d'erba con la mantide e l'ho riportata nel prato dove l'ho atteso che si trasferisse su supporti naturali.
 
Postproduzione. Come sopra. Spiacente. In più un leggero ritaglio in basso per eliminare un pezzettino di zampetta fuori fuoco che spuntava dal bordo inferiore dell'immagine. Mi era sfuggito mentre componevo l'immagine.
 







6 Comments

Foto
Max Aquila
mar 16 2014 02:14

Bravissimo,

continua cosi' e coinvolgi su questa linea editoriale i tuoi amici fotonaturalisti di Nikonland, al fine di creare su questo sito un insieme di storie di ripresa che, a mio parere, ma vorrei sentire l'applauso degli altri,

(come alla TV, lo chiamo)... :bravo:  :bravo:  :bravo:

valgono molto piu' del gia' alto valore intrinseco degli scatti.

 

Cosi' comprendono tutti, ma proprio tutti ed e' sicuramente di stimolo all'utilizzo di un modus operandi corretto che non possa sfociare in comportamenti deteriori come quelli stigmatizzati in questi giorni su quest'altro thread.

 

Grazie delle citazioni! :bigemo_harabe_net-92:

Bell'articolo, belle foto. Grazie
Foto
montidelsole
mar 16 2014 17:22

Bell'articolo e splendide foto, complimenti!

Foto
Bruno Mora
mar 18 2014 15:23

Bellissimi scatti e ancor più belle e intriganti le storie che ci sono dietro, applausi!

Belle foto, e coinvolgenti le descrizioni che ci fanno capire l' "arte" della buona macrofotografia!

 

Complimenti anche da parte mia. ;)

Contributi così non possono che far piacere, quindi un grazie a Silvio.

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi