Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

La fotografia allo specchio : le Nikon F

storia Nikon

III capitolo della nostra rivisitazione della storia quasi secolare di Nikon.
Abbiamo lasciato Nikon nel pieno successo commerciale delle sue telemetro o Nikon S (qui) vendute a decine di migliaia sul mercato dell'esportazione, specie negli USA.
Macchine decisamente di elite, visto che per lo più gli americani per fotocamera a telemetro conoscevano la Argus C3 :
 
Immagine Allegata: Argus_C3.jpg
un oggetto costruito in bakelite, plastica e lamelle di alluminio dal 1939 al 1966, venduto per pochi dollari con una Kodak 12 pose.
La macchina preferita dal Presidente Carter. Montava un 50/3.5 costruito da Baush&Lomb e ... basta.
 
I limiti delle telemetro
 
Una Nikon era certamente per pochi facoltosi, anche se costava meno di una Leica M3 (!) ma era il cuore di un sistema complesso che vantava ottiche di tutti i generi, non disponibili su altri sistemi e con altri marchi.
 
Sappiamo che i progettisti di Nippon Kogaku esaminarono diversi sistemi presenti sul mercato nell'immediato dopoguerra, comprese reflex a singolo e a doppio obiettivo. Si concentrarono sulle telemetro perchè era su quelle che potevano vantare già una esperienza consolidata, grazie alla competenza maturata nella produzione di telemetri per la marina e, in formato piccolo, la progettazione e produzione degli obiettivi per la prima Hansa Canon (baionetta compresa).
 
Di fatto, come avevano già fatto per il primo obiettivo, il famoso Aero-Nikkor del 1933, derivato da un identico schema di Zeiss (50cm F4.6), partirono da uno dei due modelli più diffusi sul mercato, la Contax II progettata da Zeiss Ikon
 
Immagine Allegata: zeiss-ikon-contax2.jpg
 
integrandola e migliarandola serie dopo serie fino ad arrivare alla innovativa SP, con le sue cornicette automatiche.
 
Ma il concetto stesso di telemetro si sposa per la massima parte con focali vicine al normale.
Le focali più estreme non possono essere utilizzate se non con grandi limitazioni sulle telemetro in termini di inquadratura e di messa a fuoco.
 
Infatti Nikon fu costretta a rimediare con mirino aggiuntivi fissi per i grandangolari :
 
Immagine Allegata: NIKON 21 S3.jpg
Nikon S3 e Nikkor-O 2.1cm F4
 
o con scatole reflex per i teleobiettivi :
 
Immagine Allegata: 1000mmf63d.jpg
Nikon S3 montata su Nikkor Reflex 100cm F6.3
 
per quest'ultimo caso, l'escamotage scelto era quello di interporre tra obiettivo e fotocamera una scatola reflex integrante un mirabox completo e un mirino ottico, galileiano, a pozzetto e qualche volta a pentaprisma :
 
Immagine Allegata: RF-reflexHseType1n2.jpg
ne vediamo un modello qui (il tipo 2)
 
qui accoppiato al "mostro" da 1000mm
Immagine Allegata: RFNikon100cmf63_mirror.jpg
 
e qui al più modesto 18 cm F2.8
Immagine Allegata: 18cmf25Setup-japan.jpg
 
Immaginatevi la comodità di mettere la fotocamera su treppiedi, l'occhio nel mirino aggiuntivo, comporre, regolare la macchina, alzare lo specchio, scattare con il flessibile ... !
 







14 Comments

questi articoli mi piacciono tantissimo.

grazie della pubblicazione (anche degli altri eh !!!)

G.

Foto
danighost
mar 04 2015 16:38

Ogni tanto penso di dotare alla mia F il suo pentaprisma, e togliere il fotomic ... solo per un discorso estetico ... di fatto non la uso ...

Foto
Max Aquila
mar 04 2015 16:48

Ogni tanto penso di dotare alla mia F il suo pentaprisma, e togliere il fotomic ... solo per un discorso estetico ... di fatto non la uso ...

F o F2?

seguiti quest'asta su ebay

Beh, la "discendente" f3 oltre all'hp di serie dispone del pozzetto e dell'ingranditore.

non servono a una mazza ma fanno bella figura.

 

a dirla tutta con l'ingranditore feci una delle foto piu belle alla mia bimbetta quando aveva pochi mesi, il pozzettino invece e' un raccoglipolvere incredibile.

Foto
Max Aquila
mar 04 2015 16:54

Beh, la "discendente" f3 oltre all'hp di serie dispone del pozzetto e dell'ingranditore.

non servono a una mazza ma fanno bella figura.

 

a dirla tutta con l'ingranditore feci una delle foto piu belle alla mia bimbetta quando aveva pochi mesi, il pozzettino invece e' un raccoglipolvere incredibile.

se lo lasci aperto...

aperto beh, ovvio ...  :)

ma anche da chiuso, portando la macchina in giro, mi si e' riempito di pelucchi, che si sono fermati sullo schermetto. poco male con una soffiata torna tutto ok.

comunque una f3, il pozzetto  (che e' richiudibile) e un 50 sta ... in tasca.

Foto
danighost
mar 04 2015 17:40

F Max ;) ...

 

Esatto uno come quello del link ...

Foto
Max Aquila
mar 04 2015 17:58

aperto beh, ovvio ...  :)

ma anche da chiuso, portando la macchina in giro, mi si e' riempito di pelucchi, che si sono fermati sullo schermetto. poco male con una soffiata torna tutto ok.

comunque una f3, il pozzetto  (che e' richiudibile) e un 50 sta ... in tasca.

gia'...

tanto quanto in versione operativa,

Immagine Allegata: Resize_of_DSC3308.JPG

con mirino sportivo, motore MD4, fondello MK-1 (per grip verticale), e 300mm /4.5... no, in tasca proprio non ci sta ;-)

eh, si, qui ci vuole lo zaino. pero' e' BELLISSIMA. cosi come il 300.

interessante il mirino a televisore, ma non l'ho mai avuto per le mani.

il fondello che citi non me lo ricordo , a cosa serve?

 

a questo punto aspetto impaziente la "prossima puntata". f3, la prima elettronica .....

che se non mi sbaglio e' rimasta a listino un 18 anni , sorpassata a longevita' solo dalla k1000 pentax. correggimi se sbaglio.

Foto
Max Aquila
mar 06 2015 01:38

eh, si, qui ci vuole lo zaino. pero' e' BELLISSIMA. cosi come il 300.

interessante il mirino a televisore, ma non l'ho mai avuto per le mani.

il fondello che citi non me lo ricordo , a cosa serve?

 

a questo punto aspetto impaziente la "prossima puntata". f3, la prima elettronica .....

che se non mi sbaglio e' rimasta a listino un 18 anni , sorpassata a longevita' solo dalla k1000 pentax. correggimi se sbaglio.

non sbagli:

La Nikon F3 e' rimasta a listino per tutto quel tempo anche perche' le prime AF PRO e non di Nikon non convinsero per lungo tempo.

 

Il fondello MK-1 serve a fare sia da limitatore della vertiginosa movimentazione del motore MD4 (6 ftg/s), portandola a tre frame/rate (1-2 o 3 ftg/sec)piu' la raffica continua, sia ad avere un pulsante per lo scatto delle inquadrature verticali, ma anche a spostare al centro della sua base (e del baricentro dell'insieme) la filettatura di scatto per il treppiede.

 

Insostituibile accessorio dal prezzo peraltro contenuto.

E alla fine... è saltata fuori..   onestamente non ricordo quanti anni abbia.. pochi no, di certo... uno scatto di tanti ma tanti anni fa..  forse non è il posto giusto.. ma io stà Nikon .. insomma a torto o a ragione... è nel cuore...


Miniature Allegate

  • Immagine Allegata: Ritratto mio con nikon - ridd.jpg
Foto
Mauro Maratta
mar 16 2015 08:15

Si che è il posto giusto ... sono i discorsi che precedono sulla F3 che non c'entrano molto, dato che nell'articolo si è parlato solo delle prime F puramente meccaniche ;)

ecco perché mi piace tanto la DF.......... io avevo  la F3  e per secondo corpo la Fm, questa , la FM e' ancora qui...........

 

saluti

marco

E da vecchio utilizzatore, davano in mano una sensazione..

IMPAGABILE....
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi