Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Focus Stacking in Photoshop CS6 : un esempio su un automodello


Ho fotografato la Peugeot 908 HDI nel 2008 ultimo anno della 1000 Km di Monza per la serie Les Mans.
Un'auto straordinaria che ha dominato le ultime stagioni, vincendo senza rivali anche la 24 ore di Les Mans.

E' un'auto diesel con un motore simile a quello delle mie Citroen, solo un pò più grosso e potente ... ;) al passaggio il sibilo delle turbine è fulminante e copre del tutto il rombo del motore.

Lo sapete, io mi affascino per queste cose ...

Immagine Allegata: Monza_1.jpg
Autodromo di Monza, prima variante

Immagine Allegata: Monza_3.jpg
Autodromo di Monza, prima variante, livrea alternativa

Immagine Allegata: Monza_2.jpg
Autodromo di Monza, variante Ascari

Siccome quest'auto mi manca, quest'anno mi sono regalato il modello. E' in scala 1:18 come il resto della mia collezione.

E' talmente bella da sembrare vera e così ho voluto anche fotografarla.

Messo il 60/2.8G sulla D800E, un figlio di opaline nero sotto, treppiedi Manfrotto 027B e testa a cremagliera Manfrotto 400. Flash Fomex con bank rettangolare grande per effetto finestra.

Scatto ad F16 ed ovviamente mi accorgo che è a fuoco solo il muso.
Mannaggia ...

Immagine Allegata: fuori_fuoco1.jpg
Immagine Allegata: fuori_fuoco2.jpg

Bè, crepi l'avarizia, tanto ho una scheda da 64 giga, cambio messa a fuoco e continuo a scattare.
L'ultima sulla coda non è coperta dai punti AF.
Poco male, live view e messa a fuoco selettiva sull'ala posteriore, proprio sulla scritta Peugeot.

Carico le foto sul pc ed apro Photoshop CS6. La mia versione è in inglese quindi i comandi differiranno dai vostri, probabilmente. Ma io leggo libri e tutorial in lingua originale e con i comandi in italiano mi troverei sempre spiazzato. Bisogna adattarsi ...

La prima operazione da fare è caricare tutti gli scatti in un'unica immagine.

L'operazione si fa in automatico dal menù file :

Immagine Allegata: load_1.jpg Immagine Allegata: load_2.jpg

bisogna ricordarsi di selezionare l'opzione "tenta di allineare le immagini", così sarà Photoshop ad allineare tutti gli scatti (se potrà e se saremo stati bravi nello scattare).

In pratica tutti gli scatti vengono caricati come singoli livelli in una immagine unica.
A seconda del numero di scatti e del peso di ciascuno (e della potenza del computer) l'operazione impiegherà da pochi secondi a qualche minuto ...

Immagine Allegata: layers.jpg

Il passaggio succesivo è la fusione dei livelli.

Immagine Allegata: fusione.jpg

dopo aver selezionato tutti i livelli, dal menù edit selezioniamo Auto Blend Layer

Immagine Allegata: fusione2.jpg

anche qui l'operazione è abbastanza complessa e il tempo necessario può variare.
Il risultato finale sarà l'applicazione di una serie di maschere sui vari livelli.
Ogni maschera copre gli elementi non a fuoco e tiene in vista quelli più a fuoco.
E' possibile intervenire manualmente in un successivo momento (con pennelli bianchi e neri sulle singole maschere di fusione) per migliorare il risultato che però a me soddisfa al primo colpo.

Il passaggio successivo a questo punto sarà il ritaglio e l'eliminazione dei vari livelli

Immagine Allegata: flatten.jpg

riquadro al formato definitivo e perfeziono la resa applicando un high-pass :

Immagine Allegata: high_pass.jpg

e una leggera maschera di contrasto.

All'ingrandimento al 100% :

Immagine Allegata: last_muso.jpg Immagine Allegata: last_coda.jpg

mi accorgo che devo fare una bella azione di spuntinatura della polvere. Siamo su 8000 punti di lato e ogni granellino si vede eccome, specie sul fondo nero e sulla vernice nera :)

Vedo anche che non tutte le scritte (specie sulle fiancate) sono a fuoco. Ma non è colpa del procedimento ... manca ancora qualche scatto.

E va bene, il prossimo giro farò tutto in live-view :)

[PS : il presente metodo è banalissimo e alla portata di tutti. Proprio per questo ne ho voluto fare un piccolo tutorial su Nikonland]


15 Comments

Bellissimo, semplice ed esauriente... salvo su Evernote se mai dovesse servirmi in futuro !

p.s. sarebbe bello per questi tutorial fare un archivio di PDF scaricabili... che ne dite?
Ottimo mini-tutorial; ora che arriva la stagione buona per le macro non mancherò di provare, grazie.

impressionante...   very very.. impressionante..

 

devi avere il PS CS 6.. è ovvio... ma quel coso fà delle robe da paura... che solo qualchetempo fà erano impensabili...

 

comunque.. bravo capo...

 

OT   ma una volta, non erano le audi diesel a fare faville?....    già.. una volta...

Foto
Valerio Brùstia
apr 23 2013 16:45

Fantastico,

alla faccia dei basculabili ....

Foto
Silvio Renesto
apr 23 2013 17:24

Ottimo lavoro,molto interessante,

Domanda: indicativamente quanto è/non è veloce il metodo? Hai usato dei raw o dei jpeg? Zerene con file grossi rallenta un sacco, per cui mi trovo a lavorare con solo jpeg.

Ciao,

 

                         Silvio

A proposito dei basculabili, sarebbe interessante fare un confronto tra un focus stacking e una foto fatta col Micro 85mm PC-E...chissà se c'è qui qualche fortunato possessore...

Foto
Mauro Maratta
apr 23 2013 20:37

Ottimo lavoro,molto interessante,

Domanda: indicativamente quanto è/non è veloce il metodo? Hai usato dei raw o dei jpeg? Zerene con file grossi rallenta un sacco, per cui mi trovo a lavorare con solo jpeg.

Ciao,

 

                         Silvio

 

Direttamente NEF. Ho fatto l'ultima elaborazione con 20 foto della D800E. Un tempo tutto sommato accettabile con un i7 di 3 anni fa e un pacco di RAM.

In qualche minuto si fa tutta l'operazione :)

Grazie dell'esempio, davvero utile. :)

 

La funzione c'é anche su CS5 (e forse anche CS4 ma non ne sono certo).

Non so di cambiamenti/miglioramenti tra le versioni, ma non ho letto nulla in proposito.

a_

Foto
Mauro Maratta
apr 23 2013 21:22

...

La funzione c'é anche su CS5 (e forse anche CS4 ma non ne sono certo).

Non so di cambiamenti/miglioramenti tra le versioni, ma non ho letto nulla in proposito.

a_

 

La funzione Auto Blend Layers è stata introdotta con CS4. Prima si doveva fare a mano.

Non ho idea della differenza di efficienza dell'algoritmo sottostante ma il procedimento dovrebbe essere analogo su CS4, CS5 e CS6 a come l'ho descritto qua :)

Foto
vetrofragile79
apr 24 2013 01:18

Ottima mini guida,la metto tra i preferiti :)

Foto
Mauro Maratta
apr 17 2015 11:49

Nikon D810, Nikkor 105/2.8 VR, stacking di 8 foto, F8, ISO 64, esposimetro Sekonic 478D, un flash da 400 w/s con softbox ottagonale

Immagine Allegata: Senza titolo1.jpg

CS4 ha il coso? cioè auto-blend... vado a vedere se lo trovo..

quella rosa... parla.
Foto
Mauro Maratta
apr 17 2015 11:57

CS4 ha il coso? cioè auto-blend... vado a vedere se lo trovo..

quella rosa... parla.

 

Si ma non so come si chiama in italiano :)

Fusione automatica dei livelli..

mai fatta a dire il vero.. a parte la fusione di soli due, che ho utilizzato per le cartine del libro/i, ma la voglia a questo punto c'è.. che poi riesca a fare una cosa decente.. è un'altra storia.. ma ci proveremo..
Foto
Mauro Maratta
apr 21 2015 10:09

Un dragone inglese del 1815 in scala da 54 mm. Una foto singola con il 180 mm mostra a fuoco solo la zona tra il garretto e il fodero della sciabola (circa un cm).

 

Nikon D810 e Sigma 180/2.8 macro ad F8, due flash, messa a fuoco in mezzo

Immagine Allegata: _D8X4155.jpg

 

38 immagini in stacking con messa a fuoco manuale con slitta micrometrica Manfrotto

Immagine Allegata: fusione.jpg

 

dettaglio

Immagine Allegata: fusione copia.jpg

 

la qualità del dettaglio è quella del modello (in vero dozzinale ma è una fusione di metallo bianco).

 

Nota : l'immagine elaborata pesava circa 5.4 gigabyte, l'utilizzo della memoria 11GB su 16. Il processore a 4 core (8 virtuali, i7) utilizzato per circa 8 minuti, mediamente al 30%).

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi