Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
* * * * *

Rumors e news 2015 in pillole (Nikon e non Nikon edition)


Aggiornato quotidianamente, questo articolo conterrà - nei commenti - le novità e i rumors del 2015

Inauguriamo il tradizionale riepilogo annuale dei rumors tratti qua e là per l'anno 2015, per anticipare cosa ci aspettiamo da Nikon per gennaio-febbraio 2015 in occasione del CES di Las Vegas e del CP+ di Tokyo.
 
 
Sono attese due nuove reflex in formato DX che rappresentano l'allineamento alle attuali tecnologie ma nulla di straordinario.
 
La Nikon D7200 andrà a sostituire la D7100 e sarà in DX quello che è la D750 in FX (quindi Expeed 4, LCD mobile, etc.).
 
La Nikon D5500 farà lo stesso con la D5300.
 
Sicuramente poi prima dell'estate ci sarà anche modo di aggiornare la D3300 ma per questa ci potrebbe essere l'approccio SLT in stile Sony Alpha A.
 
 
Atteso anche, finalmente, un nuovo Nikon 300 mm F4 stabilizzato che non si sà se sarà DO (come da recente brevetto) o con trattamente alla fluorite (non lenti FL ma solo trattamento superficiale).
 
Temo non avremo altre sorprese speciali fino ad inizio estate.




970 Comments

Foto
Mauro Maratta
dic 23 2014 09:10

Pare che Olympus abbia registrato il marchio OMD-EM5 Mk II.

 

Questa macchina potrebbe essere simile alla precedente, anche nel sensore, ma sembra che sfrutterà una potenzialità del multiscatto abbinata alla oscillazione del sensore indotta dallo stabilizzatore.

Combiando più scatti insieme potrà raggiungere una super-risoluzione di 40 megapixel.

 

Una soluzione già sperimentata (ovviamente in studio o su soggetti fermi) da Hasselblad nella H5D.

Foto
Mauro Maratta
gen 05 2015 15:55

Nikon D7100 : OUT OF STOCK

 

Si avvicina il rimpiazzo a due anni dall'uscita della bella D7100. Io sono abbastanza curioso da pensare di acquistare una D7200 per fare una stagione di foto sportive, in barba ad ogni mirror-less rachitica supertele-less ;) ;)


 

Vedremo cosa propongono...

Foto
Silvio Renesto
gen 05 2015 17:27

Una dx robusta e grintosa senza buchi/bachi/mutilazioni strane che sembrano messe apposta,  ossia la vera e bramata erede della D300 sarebbe proprio un sogno... che mi porterebbe persino a condividere quanto scritto da Mauro.

Sempre che si avveri.

 

Vedremo cosa propongono...

Video per tutti i gusti.

Nikon sa di essere indietro, e tutti chiedono questo (altro che una sostituta della D300, che venderebbe tre copie...).

a_

 

altro che una sostituta della D300, che venderebbe tre copie

Una sarebbe mia! :)

Foto
Silvio Renesto
gen 05 2015 20:23

Un'altra mia e ne avrebbero già vendute due!

:banana:

Foto
Mauro Maratta
gen 07 2015 08:21

A 1.750 euro che sarebbe il prezzo corretto per una macchina con un corpo da D300-D700-D800 ? Mi sembrate matti .... :)

 

Io preferirei - di gran lunga - un moltiplicatore di focale 2x leggero ed economico (prezzo a regime import sugli 800 euro) come la probabile D7200 in uscita il mese prossimo, purchè senza il limite di buffer della attuale D7100 e con l'autofocus di D4s/D810.

 

;)

Foto
Valerio Brùstia
gen 07 2015 10:19

Il 24Mp della D7100 nel corpo di una D300 aggiornata (modulo AF D4) guarda che interesserebbe ad un sacco di gente, e bada se poi ci ficcassero il pentaprisma della D2x ... troppa grazia.

 

Qualsiasi 1.4x 1.7x 2x rabbuia l'ottica ed è faticoso guardarci dentro a lungo, e poi LO DICO A TE?????

Croppare i 36 Mp della D810 (guarda come sono aggiornato!) è una discreta rottura, poi son 15 Mp che ormai fanno puzza a tutti quanti (non a me  ma io ho una miserabile D800).

Insomma hai letto anche tu immagino di quanti utenti piazzano lo scatolino D7100 dietro ai tele 500-600 800!

 

Poi c'è la questione degli obiettivi DX. Ce n'è uno in particolare che non ha un equivalenti FX di pari carattere: il 10.5/2.8.

... e bada se poi ci ficcassero il pentaprisma della D2x ... troppa grazia.

:blink:

Ho avuto la D7000 e la D2x contemporaneamente... e non c'era nessuna differenza tra i mirini.

Ma proprio nessuna...

a_

 

P.S. Trovi il 10.5mm meglio del 16mm?  :wacko:

Io sinceramente no.

Foto
Mauro Maratta
gen 07 2015 10:33

Insomma hai letto anche tu immagino di quanti utenti piazzano lo scatolino D7100 dietro ai tele 500-600 800!

 

 

 

SI, appunto. Per quello dico che una D7200 a 950 euro, 6 fps, AF come la D4s/D810, Expeed4, 20 scatti di buffer, sarebbe più che adeguata, rispetto ad una pur più "ammiragliosa" D400 - stessa roba nel corpo della D810 - venduta a 1.800 euro.

 

Queste sono macchine usa e getta che entro un triennio saranno rese superflue da mirrorless da 20 fps, AF su tutto il frame e buffer illimitato e soprattutto silenzio !(così i pennuti non si involano) ... come la V3 ma in formato DX.

E' inutile farle di lusso.

 

;)

Foto
Valerio Brùstia
gen 07 2015 10:53

Andre_

10.5 versus 16 non è nella nitidezza ad f/5.6 sul bordo in basso a dx, no.

Il 10.5 mette a fuoco molto più vicino del 16 e poi è 180° a copertura piena su formato DX, il che significa PDC assoluta. Queste sono le ragioni del successo del 10.5 Nikon ma anche del fantomatico Tokina 10-17 fisheye, nonchè di quello degli scafandri della D7100, . E' inutile non c'è guerra, è ottica.

 

Sul mirino: due ore di D300 e due ore di D800 (non dico D3 non vale) non sono due ore lunghe uguale :)

 

Rimango convinto che per quel tipo di apparecchio  il mercato ci sia.

Foto
Mauro Maratta
gen 07 2015 11:01

E' un brevetto dell'ottobre 2013 (qui, in giapponese) e riguarda semplicemente una fotocamera in stile "saponetta" (mirino posteriore, non a cupola), tipo Sony NEX-7/A6000 ma con attacco FE, ovvero fullframe e sensore full-frame.

 

Da vendere a prezzo da attacco.

 

I rumors dicono che c'è un prototipo nei laboratori Sony. E che Sony starebbe ragionando se metterla in produzione ad un prezzo che rivaleggerebbe con le sue stesse fotocamere in formato APS-C (800 euro, obiettivo incluso).

 

Un modo per rompere il mercato ?

 

;)

 

 

NB : oggi la Sony A7 è già offerta nuova a poco più di 1.000 euro con il 28-70 entry-level ...

 

:)

Andre_

10.5 versus 16 non è nella nitidezza ad f/5.6 sul bordo in basso a dx, no.

...

Sul mirino: due ore di D300 e due ore di D800 (non dico D3 non vale) non sono due ore lunghe uguale :)

 

Non sto parlando di nitidezza da pixel peeper, come non l'ho mai fatto. :)

Parlo di altro.

Se poi la PdC assoluta é l'unica cosa che conta, so anch'io che un minisensore é meglio di qualsiasi FF, DX eccetera.

Ma l'Ottica dice che basta chiudere di un diaframma e qualcosa il 16 per avere la stessa PdC... con meno diffrazione a paritá di Mp (pixel piú grossi ;)) e con una proiezione molto piú piacevole di quella del 10.5 (gusto personale, non riesco a digerirla, come non digerisco quella del 15mm Canon).

 

Sul mirino...

Lo so benissimo, infatti ho dovuto subire la D2x per 1034 giorni, prima di poter tornare ai fasti della F100 con la D700... salvo una breve pausa con l'allora ottima EOS 5D.

Ma io stavo seguendo il tuo ragionamento: se parli di mirino e pentaprisma, D2x, D300, D7(X)00 sono identiche.

Scomode uguali, ma identiche.

a_

...
Ma io stavo seguendo il tuo ragionamento: se parli di mirino e pentaprisma, D2x, D300, D7(X)00 sono identiche.

Scomode uguali, ma identiche.

a_

 

Scusa, che intenti per scomode? :huh:

 

Scusa, che intenti per scomode? :huh:

La stessa accezione delle due ore di Valerio. :) 

a_

Foto
Valerio Brùstia
gen 07 2015 12:38

Ma no, o non ho capito ... ripeto meglio onde evitare QUIVOCHI

Stare seduto dietro la D700 (o D800)  per un paio d'ore non mi affatica la vista come fare la stessa roba con la D300. 

Tutto qui. La D2x l'ho tenuta in mano pochi minuti, ma ricordo che il prismone era più simile, di primo acchito, alla D700 che alla D300. 

Posso sbagliarmi, ma il senso del mio discorso voleva essere che sarebbe bello avere un corpo DX con fruibilità del mirino equivalente a quella delle Dx00 FX.

 

Ma tanto de che stiamo a parlà, 'sta roba non arriverà mai.

 

OT

Sul 10.5: chiudilo il diaframma, SE PUOI. Lo so bene che si recupera con uno stop (e mezzo, va che è meglio) il gap di PDC rispetto al DX. Ma a pari f/ mi interessa il discorso. Chiudere di uno stop chiede il doppio di luce ai flash, o alzi gli ISO. Preferirei starmene intorno ai 320 ISO, del resto per 50 anni ci siamo accontentati di usare 100 ISO. La distorsione del 10.5 è leggermente più accentuata rispetto al 16, ma è una differenza che si coglie se si fa lo stesso scatto e li si compara, perchè la distorsione del fisheye oggettivamente è inconfondibile caratteristica di quel tipo di ottiche.

Sulla MDF invece non c'è storia. Il confronto dal lato pratico fa pendere pesantemente la bilancia dal lato 10.5. 

...La D2x l'ho tenuta in mano pochi minuti, ma ricordo che il prismone era più simile, di primo acchito, alla D700 che alla D300. 

Posso sbagliarmi, ma il senso del mio discorso voleva essere che sarebbe bello avere un corpo DX con fruibilità del mirino equivalente a quella delle Dx00 FX.

 

Ok, era quello che avevo capito. :) 

Ma purtroppo no, non esiste un pentaprisma/mirino migliore di quello della D2x/D300/D7X00... che é identico. :( (e quelli delle Apsc Canon sono peggiori)

Quello della D2x non é affatto meglio degli altri, te lo assicuro. :(

a_

Foto
Mauro Maratta
gen 07 2015 14:41

Ma c'è la Fujifilm X-T1 : quel mirino sembra una televisione da 75 pollici pur essendo di una macchina APS-C (ma non ho idea di cosa succeda ad una retina illuminata per due ore. Anche perchè la batteria cala prima ;))

Foto
Valerio Brùstia
gen 07 2015 14:45

Guarda Mauro, hai toccato proprio il punto debole del mirino elettronico.

Per quanto sia figoso, offra vantaggi eccezionali, guardarci dentro per lungo tempo non credo che sia una esperienza troppo "rilassante".

Non tanto per la durata della batteria, ci attacchiamo una varta del camion (tanto kg più kg meno oramai..), ma la durata dell'occhio.

 

ciao

Scusate, oltre ad essere curioso forse sono anche capoccione: perché i mirini delle reflex citate sono scomodi rispetto a quelli di altre? :ninja:

Scusate, oltre ad essere curioso forse sono anche capoccione: perché i mirini delle reflex citate sono scomodi rispetto a quelli di altre? :ninja:

Luminositá, contrasto, dimensioni ed angolo apparenti...

Se non mi ricordo male tu usi DSLR da un po' di modelli fa... non ti sei accorto di nulla?  :blink:

Per me passare dalla F100/F90x alla D1x é stato un trauma.  :wacko:

a_

Guarda Mauro, hai toccato proprio il punto debole del mirino elettronico.

Per quanto sia figoso, offra vantaggi eccezionali, guardarci dentro per lungo tempo non credo che sia una esperienza troppo "rilassante".

Non tanto per la durata della batteria, ci attacchiamo una varta del camion (tanto kg più kg meno oramai..), ma la durata dell'occhio.

 

Mah, sará che queste cose le ho sentite sulle televisioni, poi per i monitor, ora per i mirini... eppure guadare nel mio iMac per dieci ore al giorno mi stanca molto meno gli occhi del Philips a tubo catodico che usavo anni fa.

 

Nell'ultima settimana in Spagna ho usato la A7 per il 75% delle foto (il resto Leica), e nonostante la luce tremendamente forte rispetto a quyello a cui sono abituato quassú non ho avuto problemi.

Se poi penso a quando c'é poca luce... qualsiasi SLR é un dramma vero, se confrontata alla A7.

Aggiungi il passaggio istantaneo dal Live view al mirino EVF (utilissimo in capanno o a bordopista, perché non obbliga a stare in posizione innaturale con l'occhio nella macchina fotografica...

 

EVF batte DSLR a mani basse. :) 

a_

Foto
Valerio Brùstia
gen 07 2015 17:04

Andre_

dopo che avrò provato per sul serio, avrò anche io un'idea consolidata. Per ora la D3 li svernicia tutti (F4 e F5 comprese).

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi