Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Nikon non raggiunge il giudizio nella sua causa contro Sigma


Ne dà notizia la stampa giapponese (qui tradotto in italiano).

Nel maggio 2011 Nikon aveva chiamato in giudizio Sigma per violazione di brevetti inerenti il sistema di stabilizzazione di almeno sei obiettivi , chiedendo un risarcimento di 120 miliardi di Yen (circa 100 milioni di euro).

La corte giapponese chiamata a dirimere la contesa non ha riconosciuto la violazione, affermando che non esiste l'evidenza che Sigma abbia utilizzato tecnologia brevettata da Nikon, in quanto esistono sul mercato altre combinazioni che portano allo stesso risultato tecnologico.

In effetti nella mia esperienza con il Sigma 150/2.8 OS posso tranquillamente affermare che il sistema applicato da Sigma, sebbene efficente, è di gran lunga meno raffinato di quello di Nikon.

;)


10 Comments

Foto
Valerio Brùstia
feb 01 2013 16:42
tiè curnutazzi!
Eh!Eh!..
(ho dovuto leggere il giapponese per capire la traduzione italiana ;-) )
Foto
Bernardo Gattabrìa
feb 01 2013 23:34
No dai era un po' di giapponese tradotto da un sardo. Capito mi hai?
Foto
danighost
feb 02 2013 08:31
Quindi ora sarà da tradurlo dal sardo?
Foto
Francesco64
feb 02 2013 16:11
Io dal sardo so tradurre, ma questo deve essere di una zona che non conosco...

Comunque, bene ha fatto Nikon a cercare di difendere i suoi brevetti, ma sono contento che abbia perso. Un tempo non si occupava di mettere i bastoni fra le ruote a Sigma in tribunale, aveva semplicemente prodotti migliori e piu' cari. Oggi continua ad avere prodotti piu' cari, ma non sempre migliori...
Per questo gli ha fatto causa... Perché non sa più difendersi sul piano della qualità....
Machiavellico_F4
apr 14 2013 09:13
Potrebbe essere interessante seguire la vicenda soprattutto se la decisione non fosse ancora definitiva. Dall'articolo non si capisce.
L'articolo in inglese che avevo letto parlava di caso "dismissed" il che vuol dire che la causa non è stata ammessa al processo. In un senso è peggio perchè le ragioni di Nikon appaiono ancora più deboli, ma dall'altro è meglio perchè non è stata emessa sentenza e Nikon non ha "perso" la causa e quindi può riproporla. Per lo meno, questo è quello che ho capito io. Comunque il contenzioso brevettuale è una pratica comune nei paesi civili (...) e una sconfitta non va presa come un'onta.
Foto
Mauro Maratta
apr 14 2013 11:10
Si, è corretto. Il giudice non ha considerato ammissibile la richiesta di Nikon.

Io però, leggendo le motivazioni vedo che il giudice ha considerato del tutto pretestuose le asserzioni di Nikon, in quanto esistono svariati sistemi di stabilizzazione disponibili, ognuno dei quali presenta peculiarità cui è possibile ispirarsi. Il sistema Sigma non ricalca quello Nikon (e lo posso testimoniare).
Quindi non credo che Nikon ci riproverà. Probabilmente hanno trovato una compensazione extra-giudiziale (cosa comune in quei mercati).
Foto
Max Aquila
apr 15 2013 08:23
d'altro canto se trattano la tecnologia col contagocce come si trattasse di brevetti inerenti farmaci salvavita...

Se con tutta la raffinatezza che gli consente il loro know-how riuscissero finalmente a rendere VR i tele e mediotele che ancora non lo sono....

Ma no, meglio fare causa all'unico concorrente reale sul piano tecnologico che possa impensierirli : cio' che cerca Nikon e' una posizione monopolistica di mercato.... ma qui deve fare i conti anche con altri competitor
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi