Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Il nuovo Nikkor 18-300 F3.5-F6.3 che piace tanto a Ken Rockwell


Sigma annuncia l'imminente disponibilità di quello che sarà probabilmente un vero capolavoro, il nuovo 50 mm F1.4 HSM "Art" e Nikon a sorpresa risponde con un annuncio ancora più sensazionale.
La versione rinnovata di un vero cavallo di battaglia, il super-zoom DX equivalente 28-450 F3.5-F6.3.
 
Più leggero di tre etti rispetto al precedente oggetto da 1.000 euro di listino, ha un passo filtri che scende da 77mm a 67 mm.
Per ottenere questo risultato Nikon ha solamente dovuto sacrificare un pò di luminosità massima alla focale più lunga. Che problemi ci saranno mai potendo contare su un VR sensazionale se a 300 mm non si può avere nulla di meglio di F6.3 (e quando la gran parte delle fotocamere cui è destinato questo obiettivo non sanno lavorare oltre ad F5.6 nei punti di messa a fuoco) ?
 
Ideale per i viaggi, per la fotografia sportiva e per quella naturalistica, questo obiettivo assicura prestazioni davvero straordinarie.
 
è lo slogan coniato per l'occasione.
 
Eccoli qui :
 
il nuovo
Immagine Allegata: Nikon-18-300mm-f3.5-6.3-lens.jpg
e il vecchio
Immagine Allegata: Nikon-AF-S-DX-NIKKOR-18-300mm-f3.5-5.6G-ED-VR.jpg
 
due veri oggetti del desiderio.
 
Disponibile (il nuovo) da maggio a soli 899 dollari :)
 
Ken Rockwell ha commentato con entusiasmo questa nuova uscita. Il precedente obiettivo è il suo favorito (insieme al 35/1.8 DX), questo potrebbe comperarlo proprio per quei tre etti in meno ;) ;)
 
Alla via così !


11 Comments

Foto
Silvio Renesto
apr 14 2014 12:41

L'avevo scritto  nei rumors, ora si è concretizzato.

Mi pare una delle cose più inutili degli ultimi tempi visto che oltrettutto è un'iterazione.

E' come se si invertissero i ruoli, le case universali fanno ottiche di pregio e la casa madre fa ottiche cheap. 

Io di strategie di mercato non me ne intendo, per cui chiedo: quale strategia di marketing (tipo la nuova collezione autunno inverno di Coolpix) è? Non è del tipo vendiamo tanta roba così così a poco prezzo, ma potrebbe essere  vendiamo roba così così a prezzo elevato (per la roba che è) perché tanto è Nikon e  ne vendiamo tanta lo stesso?

Foto
Mauro Maratta
apr 14 2014 12:45

Posso rispondere come fa Paperone quando Rockerduck gli soffia l'affare del secolo ?

 

 

XY§/KK$£££!!!||{ôû╚├ºÄܧ│᧠!!!!

 

ops ... è scattata la censura :)

Foto
Leonardo Visentýn
apr 14 2014 13:09

L'avevo scritto  nei rumors, ora si è concretizzato.

Mi pare una delle cose più inutili degli ultimi tempi visto che oltrettutto è un'iterazione.

E' come se si invertissero i ruoli, le case universali fanno ottiche di pregio e la casa madre fa ottiche cheap. 

Io di strategie di mercato non me ne intendo, per cui chiedo: quale strategia di marketing (tipo la nuova collezione autunno inverno di Coolpix) è? Non è del tipo vendiamo tanta roba così così a poco prezzo, ma potrebbe essere  vendiamo roba così così a prezzo elevato (per la roba che è) perché tanto è Nikon e  ne vendiamo tanta lo stesso?

 

La fase è quella... speriamo cambi il vento presto.

Foto
Federico777
apr 14 2014 15:57

Che ho vissuto a fare, finora, senza questo gioiello? :bigemo_harabe_net-03:

Parlate solo di fotografia sportiva e naturalistica, ma pensate quante altre cose si possono fare con questo ennesimo capolavoro Nikon... fotografia a teatro, locali notturni, ritratti con uno sfocato incredibile, perfette riprese architettoniche, palazzetti dello sport al chiuso, macro, astrofotografia... praticamente tutto :lol:

L'hanno persino migliorato, si sono accorti che f/5.6 per taluni poteva sembrare eccessivamente luminoso ed ecco che hanno ritoccato l'apertura a f/6.3!

 

Corro a vendere tutto il corredo...

non ce la posso fare...

ora, 'sta mercanzia va a finire tra le mani di neofiti.

un 300 su dx "ritaglia" come avere un 450 .....

f 6,3 al massimo, sui mirni pietosi delle entrillevvel.

 

ma si riesce a utilizzare? cioe', le foto si fanno solo alla spiaggia a mezzogiorno ???

Il vuerre permette di scattare onestamente o e' un terno al lotto? dico ,... stare fermi non e' proprio uno scherzo ... partendo da sei e tre .....

 

mah, scetticismo a mille.

se penso che la "serie E" creava discussioni ...... 

averne ora di serie E....

Che peccato leggere 'ste notizie da Nikon, vero ormai ci ha abituati...ma...che peccato!

Foto
giannizadra
apr 15 2014 09:35

"Parlate solo di fotografia sportiva e naturalistica, ma pensate quante altre cose si possono fare con questo ennesimo capolavoro Nikon..."

 

Per esempio ai miei tempi, Federico, era molto ricercato uno zoom Panagor tuttofare con cui si poteva al bisogno piantare un chiodo sul muro.

Ma era di metallo e pesava un paio di chili... con questo ennesimo capolavoro Nikon ritengo si potrà utilmente configgere una puntina da disegno in un foglio di carta. Stando attenti a non danneggiare il VibratoRe... che al buon Ken potrebbe tornare comodo.

Foto
Valerio Br¨stia
apr 15 2014 09:36

La nuova strategia di nikon? Roba economica venduta a caro prezzo, si sfrutta il nome.
Se continuano così del glorioso marchio rimarrà solo il nome.

Siiii, non vedo altra spiegazione!

 

E noi qui, che si aspetta da 15 anni un 180 AF-S (con o senza VUERRE, va come siamo buoni), con la compattezza che conosciamo e la velocità AF che i piezoelettrici sanno dare.

 

E Invece no, ecco un bel roito adatto a popolare le vetrine dell'unieuro e del trony. 

 

Tanti auguri Nikon.

A pensarci, giusto qualche lustro fa, il piu' scalercio prodotto della casa gialla era comunque dignitoso e aveva un suo perche.

adesso tra compattine usa e getta e questi ravatti da inesperti polli da spennare, c'e' ben poco da stare allegri.

il dramma e' che non si sta parlando di una bottega artigiana dove il sciur padrun piglia un abbaglio e sbaglia un prodotto, ma di una multinazionale dove i progetti seguono il loro bravo iter (richiesta, avanprogetto, prove, approvazioni, produzione in serie ... !!!), cioe' per queste robe scellerate ci sono parecchi personaggi coinvolti.

stasera mi faccio un giro e vedo cosa ne dicono sulla piattaforma ufficiale.

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi