Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

I am mirrorless...am I?


In una ultima intervista al CP+, gli esponenti di Nikon Imaging hanno di fatto stemperato le aspettative dei nikonisti circa l'imminente uscita di una mirrorless con sensore di grande formato : "abbiamo intenzione di sviluppare ulteriormente le Nikon 1 perchè soddisfano le esigenze di mirrorless compatte ma con elevate prestazioni grazie al sensore di piccolo formato e al fattore di moltiplicazione".
 
Eppure lo scorso dicembre è stato ottenuto il brevetto per un obiettivo mirrorless 28-80 full-frame.
Ne abbiamo dato notizia a suo tempo qui :
 
Brevetto Nikon per zoom entry-level mirrorless FX
 
Nel segnalarlo io azzardavo già che tra giugno e dicembre 2015 avremmo avuto l'annuncio di una mirrorless full-frame Nikon, con possibili sviluppi nel 2016.
Mi sono spinto ancora oltre pensando ad un ipotetico lancio di un nuovo corredo completo nel settembre 2016, sicuro che ci siano svariati modelli in fase di testing (ne ho accennato qui).
 
Ovviamente sviluppi di questo genere non possono essere tenuti nascosti molto a lungo, nonostante gli NDA sottoscritti dai tester.
 
Nikonrumors diffonde adesso l'ipotesi di una macchina in fase di prova sul campo in stadio avanzato che potrebbe essere lanciata effettivamente tra fine 2015 e inizio del 2016, avente queste caratteristiche salienti :
 
- sensore full-frame
- forma a "saponetta" senza mirino
- dimensioni paragonabili come ipotesi ad una Olympus OM-D EM-1
- attacco F tradizionale
 
sono ovviamente illazioni e rumors iniziali cui però ci sentiamo di dare un certo credito. Lo fa anche Thom Hogan in generale abbastanza ... impreciso nel timing ma a fronte di ragionamenti per lo più condivisibili (tranne quando si lancia in panegirici sulla connettività delle macchine fotografiche e sui work-flow di sviluppo ... per i nati nel 21° secolo).
 
La macchina potrebbe essere la risposta Nikon alla Canon EOS M3 che sta uscendo in questi giorni sul mercato europeo, destinata più che altro a quello interno giapponese (Canon afferma di voler diventare la numero 1 nelle mirrorless per il 2017). La Canon ha un sensore APS-C, è senza mirino, è più o meno grande come una A7, ha obiettivi suoi (pochi), un mirino elettronico opzionale in stile Nikon V3, un autofocus dual abbastanza veloce (ma non troppo).
 
Non sarebbe però la macchina che vorremmo noi ma un assaggio di futuro.
 
Potrebbe racchiudere la soluzione di compromesso per il corredo di ottiche Nikon.
 
L'attacco F verrebbe mantenuto (il condizionale è d'obbligo) ma lo spazio recuperato all'interno per la rimozione dello specchio potrebbe essere utilizzato (altro condizionale obbligato) per ottiche con uno schema differente e l'ultima lente ad un tiraggio molto inferiore a quello tradizionale Nikon.
Se fosse così però verrebbe esclusa decisamente la possibilità di montare obiettivi con attacco diverso dai Nikon.
 
Insomma, siamo nel campo delle ipotesi più sfrenate ma ogni scenario è possibile. E capisco il travaglio interno e la contesa tra i vari team di sviluppo interni di Nikon.
 
Ne sapremo certamente di più presto. E non mancheremo di parlarne insieme qui.
 
:)


11 Comments

Mi piace l'insistenza di questi vaporware sul mantenimento dell'attacco F.

 

Senza nemmeno bisogno di un mockup, ecco come sarebbe la "saponetta" descritta:

allroundview-001.jpg

 

Ma aggiungiamo pure un mezzo centimetro di spessore, perché ci va aggiunto un monitor orientabile.

 

Bella, eh? ;) 

a_

 

P.S. Chiaro che anche Nikon si affretterebbe a fare un pancake come questo di Pentax, perché anche con un semplice, nuovo e galleggiante "f1.8G"... il mio computer si rifiuta perfino di farmi usare Photoshop per simularlo. :lol:

 

BTW, la Nikon D3200 (la piú piccola delle macchine in produzione) é profonda 77mm.

Anche togliendo l'impugnatura siamo a circa 73-74mm, una quindicina in piú dello scatolotto Pentax.

 

Tanto é necessario, ad oggi, per mettere un sensore, i collegamenti ed un monitor basculante dietro ai quattro centimetri abbondanti di tiraggio delle lenti F. :)

 

top.jpg

 

Guardate il segno del piano del sensore, sulla sinistra, e guardate quanto spazio é necessario avere dietro per metterci tutto.

 

Tanto "costa" il sentimentalismo per un attacco che se fosse stato abbandonato nel 1988 oggi saremmo tutti piú contenti. :)

a_

Foto
Mauro Maratta
apr 21 2015 09:26

 

 

Tanto "costa" il sentimentalismo per un attacco che se fosse stato abbandonato nel 1988 oggi saremmo tutti piú contenti. :)

 

 

Il guaio è che mentre tu ed io ne siamo assolutamente convinti, la gran parte dei presenti qui (e nel mondo) invece è sposata indissolubilmente con l'attacco F.

Un sondaggio lo dimostrerebbe immediatamente.

 

Senza nemmeno che i più riflettano sul fatto che nessuno dice di dismettere del tutto le proprie reflex se il proprio parco ottiche lo merita (sarebbe il mio caso, per i lustri a venire prima che ci siano i miei obiettivi sul nuovo attacco, quale che sia il loro produttore).

 

Nikon qui è ad un bivio, qualunque strada intrapresa sarà quella sbagliata per qualcuno (viva le Nikon 1 che la loro strada ce l'hanno già).

 

;)

 

Il guaio è che mentre tu ed io ne siamo assolutamente convinti, la gran parte dei presenti qui (e nel mondo) invece è sposata indissolubilmente con l'attacco F.

Un sondaggio lo dimostrerebbe immediatamente.

 

Verissimo, e lo so bene anche io. :) 

Il problema é che i vaporware descrivono piú o meno esattamente una Pentax K-01, "piccola" e senza mirino. 

Vorrei tanto sapere se in Nikon credono davvero che chi risponderebbe "F-mount tutta la vita" al sondaggio poi comprerebbe veramente una schifezza come quella. 

 

Io credo che non lo farebbe nessuno. Peró non so loro cosa credono. ;) 

 

Il sistema One ha una strada sua... oggi. Dopo deragliamenti come quello del fantastico 32mm, che nessuno ha capito cosa ci faccia su quel sensore, quando meriterebbe ben altro.

Ma quanto ci hanno impiegato per tirare fuori due obbiettivi che danno davvero un senso al sistema (il 70-300 ed il supergrandangolo)? Arrivati dopo una sequela di zoomettini bui del tutto perdenti in ogni confronto con una qualsiasi compatta. :( 

Se aggiungiamo che l'ottimo 70-300 é arrivato insieme alla versione senza mirino della One, dopo due versioni che invece l'EVF integrato lo avevano... Beh, credo dovrebbero davvero licenziare in tronco l'intero settore marketing e R&D, prima di affondare miserrimamente. :) 

 

Se a proporre la prima ML saranno gli stessi, non potrá che essere un fallimento epocale. 

a_

Foto
Mauro Maratta
apr 21 2015 12:33

Si ma considerando che sinora l'unico obiettivo "brevettato" è un bellissimo 28-80 F3.5-F5.6 che mi ricorda quello della F70 ... (!), non me ne faccio proprio un cruccio.

Sarà un altro modo per provare la temperatura dell'acqua ;) come quello di Canon con la "bella" EOS M3, terza drammatica iterazione di una storia d'insuccesso  :)

Foto
Mauro Maratta
apr 21 2015 13:28

Andando invece a quello che penso io che dovrebbero fare ... ( :bigemo_harabe_net-03: ), ammesso che la cosa sia interessante per qualcuno, ecco qua la ricetta semplice, semplice :

- Nikon DF2, versione mirrorless di una full-frame tipo Nikon F/F2/F3 con il sensore della Nikon D5 (!) e attacco F standard compatibile con tutto l'esistente dal 1959 a domani, comandi fisici stile F4, niente vaccate tipo video, wi-fi, lcd basculabile etc. etc., solo roba per cinquantenni ed oltre;

- Nikon 2, versione full-frame della Nikon V3, con mirino integrato, autofocus a differenza di fase da 171 punti, 20 fps, 100 frame di buffer, possibilmente formato stile Contax/Cosina G2;

Immagine Allegata: original.jpg

mockup virtuale pescato in rete di mirroless Nikon in stile "saponetta"

 

- nuovo sistema di ottiche per la Nikon 2 con diaframma elettromagnetico e focus-by-wire, attacco totalmente nuovo rispetto alla baionetta F, con il tiraggio più corto sul mercato (16-18 mm);

- in questo sistema si dovrebbe lanciare subito qualche ottica di peso inedite che ne motivi l'acquisto da parte di chi ha già tutto in formato F, come un 50/F1, un 85/1.2 e un 21/F2, per far capire che si fa sul serio e non certo un 50/1.8G plasticoso made in China (!).

 

Questo al più tardi nel corso del 2016 ;) (e dopo aver lincenziato chi ha autorizzato la produzione della Coolpix A, la Nikon V3 con il mirino opzionale, la Df con il corpo della D600, il 50/1.8G versione speciale per la Df con anello argentato in plastica, la J4 arancione, l'11-27, il 18-300, la D7200 identica alla D7100 ...)

Foto
Kintaro70
apr 21 2015 15:49

Andando invece a quello che penso io che dovrebbero fare ... ( :bigemo_harabe_net-03: ), ammesso che la cosa sia interessante per qualcuno, ecco qua la ricetta semplice, semplice :

- Nikon DF2, versione mirrorless di una full-frame tipo Nikon F/F2/F3 con il sensore della Nikon D5 (!) e attacco F standard compatibile con tutto l'esistente dal 1959 a domani, comandi fisici stile F4, niente vaccate tipo video, wi-fi, lcd basculabile etc. etc., solo roba per cinquantenni ed oltre;

- Nikon 2, versione full-frame della Nikon V3, con mirino integrato, autofocus a differenza di fase da 171 punti, 20 fps, 100 frame di buffer, possibilmente formato stile Contax/Cosina G2;

attachicon.giforiginal.jpg

mockup virtuale pescato in rete di mirroless Nikon in stile "saponetta"

 

- nuovo sistema di ottiche per la Nikon 2 con diaframma elettromagnetico e focus-by-wire, attacco totalmente nuovo rispetto alla baionetta F, con il tiraggio più corto sul mercato (16-18 mm);

- in questo sistema si dovrebbe lanciare subito qualche ottica di peso inedite che ne motivi l'acquisto da parte di chi ha già tutto in formato F, come un 50/F1, un 85/1.2 e un 21/F2, per far capire che si fa sul serio e non certo un 50/1.8G plasticoso made in China (!).

 

Questo al più tardi nel corso del 2016 ;) (e dopo aver lincenziato chi ha autorizzato la produzione della Coolpix A, la Nikon V3 con il mirino opzionale, la Df con il corpo della D600, il 50/1.8G versione speciale per la Df con anello argentato in plastica, la J4 arancione, l'11-27, il 18-300, la D7200 identica alla D7100 ...)

 

 

Df2 in stile F4 ma sperando con un AF di riferimento e non come quello della F4 ovvero il peggiore del mercato del tempo, o quello della Df attuale che comunque non è certo il fiore all'cchiello di Nikon.

 

Per farmi scucire soldi, una ipotetica Nikon 1.69inc dovrebbe avere un AF superiore alla D810 con focus tracking e tutto quello che può servire a tenere a fuoco un moscerino a distanza macro, copertura totale del fotogramma, e sopratutto EVF di serie, monitor basculante, sensore denza AA da 36 megapixel ma con gamma dinamica ed iso notevolmente migliori, compatibilità completa con attiche AFS/AFD in AF e tutto il resto mantenendo esposimetro, autoiso e tutto quello che serve, focus peaking ed immagine spezzata virtuale, insomma quello che ha la XT1 tra i pregi, ma senza i difetti, e FF, con compatibilità piena delle ottiche Nikon in mio possesso in totale automatismo, e sopratutto Bandire la plastica!!!!!

Foto
Paolo Mudu
apr 21 2015 20:26

Andando invece a quello che penso io che dovrebbero fare ... ( :bigemo_harabe_net-03: ), ammesso che la cosa sia interessante per qualcuno, ecco qua la ricetta semplice, semplice :
- Nikon DF2, versione mirrorless di una full-frame tipo Nikon F/F2/F3 con il sensore della Nikon D5 (!) e attacco F standard compatibile con tutto l'esistente dal 1959 a domani, comandi fisici stile F4, niente vaccate tipo video, wi-fi, lcd basculabile etc. etc., solo roba per cinquantenni ed oltre;
- Nikon 2, versione full-frame della Nikon V3, con mirino integrato, autofocus a differenza di fase da 171 punti, 20 fps, 100 frame di buffer, possibilmente formato stile Contax/Cosina G2;
original.jpg
mockup virtuale pescato in rete di mirroless Nikon in stile "saponetta"
 
- nuovo sistema di ottiche per la Nikon 2 con diaframma elettromagnetico e focus-by-wire, attacco totalmente nuovo rispetto alla baionetta F, con il tiraggio più corto sul mercato (16-18 mm);
- in questo sistema si dovrebbe lanciare subito qualche ottica di peso inedite che ne motivi l'acquisto da parte di chi ha già tutto in formato F, come un 50/F1, un 85/1.2 e un 21/F2, per far capire che si fa sul serio e non certo un 50/1.8G plasticoso made in China (!).
 
Questo al più tardi nel corso del 2016 ;) (e dopo aver lincenziato chi ha autorizzato la produzione della Coolpix A, la Nikon V3 con il mirino opzionale, la Df con il corpo della D600, il 50/1.8G versione speciale per la Df con anello argentato in plastica, la J4 arancione, l'11-27, il 18-300, la D7200 identica alla D7100 ...)


Un applauso per la Df2 da te immaginata!!!
Foto
Valerio Br¨stia
apr 22 2015 13:36

 

- Nikon DF2, versione mirrorless di una full-frame tipo Nikon F/F2/F3 con il sensore della Nikon D5 (!) e attacco F standard compatibile con tutto l'esistente dal 1959 a domani, comandi fisici stile F4, niente vaccate tipo video, wi-fi, lcd basculabile etc. etc., solo roba per cinquantenni ed oltre;

- Nikon 2, versione full-frame della Nikon V3, con mirino integrato, autofocus a differenza di fase da 171 punti, 20 fps, 100 frame di buffer, possibilmente formato stile Contax/Cosina G2

 

MAGARI !!!!

Foto
Paolo Mudu
apr 23 2015 21:43

...Intanto mi sono appropriato (debitamente) di una Fuji X100T. Quando Nikon deciderà vedremo!

Foto
happygiraffe
apr 23 2015 21:45

...Intanto mi sono appropriato (debitamente) di una Fuji X100T. Quando Nikon deciderà vedremo!

Bravo! io con la mia mi ci sto divertendo molto :)

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi