Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Ricordo di Pont de Gau, Camargue

Camargue

L'Oasi di Pont de Gau, La casa dei fenicotteri. Sosta "obbligata" per il fotonaturalista che visiti la Camargue.
Tutti o quasi quelli che visitano la Camargue con l'intenzione di fotografare la natura si fermano a Pont de Gau, un Parco Ornitologico a 4 Km da Saint Marie de la Mer, che comprende un'area di circa 60 ettari di chiari d'acqua, macchia e una rete di canali con dei percorsi che li attraversano

Immagine Allegata: canale.jpg

Immagine Allegata: pontile.jpg

L'ingresso è a pagamento, ma ne vale assolutamente la pena.
La concentrazione di uccelli è notevole, soprattutto trampolieri, assolutamente liberi e molto confidenti.
Tutte le foto sono state eseguite con l'80-400 AF VR su fotocamera formato DX

Le star sono ovviamente i fenicotteri, così strani eppure così eleganti nei movimenti.

Immagine Allegata: intro.jpg

si lasciano avvicinare senza problemi

Immagine Allegata: fenicottericlose.jpg

oppure si possono fare delle foto ambientate

Immagine Allegata: ambientati.jpg

Facendo attenzione ad escludere i visitatori che d'estate sono tantissimi.

Immagine Allegata: gente.jpg


Lungo il percorso ci sono numerose paratie, un capanno e delle torri di avvistamento.

I capanni non servono per i fenicotteri,

Immagine Allegata: capanno.jpg

Ma altri soggetti sono un po' meno confidenti, per cui un minimo di copertura ci vuole

Ad es. per l'airone cenerino.

Immagine Allegata: aironec.jpg

Oppure per il guardabuoi fra le salicornie.

Immagine Allegata: guardabuoi.jpg

Un incontro interessante, la "nostra" tartaruga di palude, Emys orbicularis,

Immagine Allegata: turtl.jpg

Specie protetta e minacciata un po' dappertutto dalle tartarughe americane liberate da chi le compra nei negozi appena nate per poi scoprire che crescono troppo per stare nella vaschetta.

Il contesto è quello della Camargue, con i famosi cavalli.

Immagine Allegata: cavallo.jpg

E fuori dall'oasi è facile incontrare i maestosi tori, da cui conviene tenersi a rispettosa distanza.

Immagine Allegata: tori.jpg

Silvio Renesto


2 Comments

Bei ricordi, fino a qualche anno fa ero molto assiduo da quelle parti. Chissà, magari questa estate un giretto ce lo faccio.
Foto
danighost
apr 01 2013 07:32
2 anni fà ero in provenza, ci ho solo fatto una toccata e fuga in giornata,ma zero foto, ci conto di ritornarci con più calma :)
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi