Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
* * - - -

Sony RX100 III - La mia scelta di compatta, oggi

Sony Sony RX100M3 Compatta

Innanzitutto chiariamo una cosa: queste sono le impressioni d’uso di una compatta.
Una compatta che fa il suo mestiere, che prima di tutto é quello di essere... compatta, appunto. Niente a che vedere con mattonelle da costruzione con obbiettivi ipertrofici sul tipo della Nikon One, niente mirrorles “DSLR replacement” come le varie Fuji, NEX e simili.
Questa Sony é piú piccola di un pacchetto di sigarette, e sta letteralmente in ogni tasca.
Da portare sempre con sé, esattamente come faccio ed esattamente il motivo per cui ho preso una compatta.
La prima compatta che ho mai avuto, e che mi ha soddisfatto non poco, é stata la Fuji X20. Ha sostanzialmente un solo vantaggio su questa Sony: lo zoom a controllo manuale. Per il resto é un’ottima macchinetta, ma complice il sensore di misura molto piú ridotta con questa Sony Rx100M3 mi sono trovato ad avere una compattina capace di sfornare foto molto migliori.
 
Immagine Allegata: DSC03408.jpg
 
Ma andiamo con ordine...
Questa Sony é di fatto lo stato dell’arte nelle macchine compatte.
Sensore da 1” (13.2x8.8 mm), grande esattamente come quello della serie One di Nikon, con un rapporto tra i lati di 3:2, come le DSLR.
20Mp circa, fin troppi, ed un obbiettivo fisso di tutto rispetto. 24-70mm equivalente, con un’ottima luminositá (f1.8 a 24mm, f2 a 35mm e f2.8 oltre, fino ai 70mm equivalenti). La zoomata é motorizzata, ed a seconda delle modalitá la si puó comandare dall’anello anteriore.
 
Immagine Allegata: DSC03401.jpg
(Qui nella sua "massima estensione")
 
Piccola, anzi piccolissima, con un corpo interamente rivestito di metallo che restituisce una bella sensazione di comoditá.
 
Immagine Allegata: DSC03398.jpg
 
E dai comandi completi… ma da compatta, appunto. Per intendersi, niente ghiera dedicata alla compensazione dell’esposizione, ma tanti comandi piuttosto ben distribuiti e con la possibilitá di accedere velocemente a tutte le funzioni importanti.
É una macchina fatta per essere usata in full auto, anche se dispone di tutte le modalitá ed i controlli possibili.
 
Immagine Allegata: DSC03403.jpg
 
Flashettino integrato giusto per emergenza, niente slitta per un flash esterno (ma con un corpicino del genere sarebbe davvero troppo).
 
Immagine Allegata: DSC03405.jpg
 
Il monitor é molto ben fatto, snodabile come é ormai la norma.
Ma la cosa che piú mi ha attirato in questa macchina é il fatto che in un volume cosí piccolo i tecnici Sony ci hanno fatto stare un bel mirino elettronico, non al top della risoluzione (ha circa 1.4Mp), ma insostituibile sotto il sole e dal comportamento ineccepibile.
Per me é una caratteristica indispensabile: senza, non l'avrei neppure presa in considerazione. 
 
 




Test: Yes



21 Comments

Giusto per capire di cosa stiamo parlando, un confronto di dimensioni tra Nikon One V3 e questa Sony:

 

Immagine Allegata: Sony-Cyber-shot-DSC-RX100-III-vs-Nikon-1-V3-size-comparison.jpg

 

Immagine Allegata: Sony-Cyber-shot-DSC-RX100-III-vs-Nikon-1-V3-top-view-size-comparison.jpg

(Attenzione perché in questa l'obbiettivo della Sony é in posizione di riposo, mentre la One ha il 10-30 in posizione di scatto)

a_

Una bizzarria dei dati EXIF: in Lightroom l'obbiettivo appare come un "24-70mm", mentre la lunghezza focale dello scatto riporta i millimetri reali (quindi si puó avere un 24-70 che scatta a 10.5mm...).

a_

E bravo andre_   parli parli... ma poi..   

 

la one ha obbiettivi ipertrofici?.. mi sento offeso.. oltretutto hai anche bbarrrato.. mostri la sony con l'ottica a riposo.. e la V3 con l'ottica estesa, è pur vero che lo hai scritto.. ma in piccolo...  piccolo...

 

ciao.. l'importante è essere contenti delle propie robe ed usarle.. il resto...  inezie..

Foto
Mauro Maratta
mag 21 2015 07:12

Diciamo magari che la Sony RX100 III andrebbe meglio confrontata con la Nikon J5 di cui condivide il sensore (le dimensioni sono li).

Ma una è una compatta ad ottica fissa, l'altra ha tutto un corredo di obiettivi compatti ma comodi da usare (più piccoli sarebbero veramente poco pratici da maneggiare !).

 

Comunque questa Sony è il riferimento di mercato (e a ragione). Io mi sento di consigliarla a chi cerca una compatta.

 

Si vocifera peraltro che Sony voglia fare il salto verso il formato 4/3 per la versione IV. Per distanziarsi dagli "inseguitori" ;) ;)

Foto
Silvio Renesto
mag 21 2015 07:23

Ma voi come vedete in questo contesto la Panasonic LX100, con sensore micro4/3 ottica equivalente e look fuji?

I 12 megapixel effettivi sono una grossa penalizzazione?

Foto
Mauro Maratta
mag 21 2015 07:26

1) Ma voi come vedete in questo contesto la Panasonic LX100, con sensore micro4/3 ottica equivalente e look fuji?

2) I 12 megapixel effettivi sono una grossa penalizzazione?

 

1) è la contendente #1. Tanto che Sony ha messo in produzione proprio un sensore 4/3 per vedere se può proporre una macchina alternativa (i rumors parlano proprio della RX100 Mk IV)

2) per me lo sarebbero di certo. Oggi 20 megapixel sono il minimo sindacale. Meglio 24 ;) con 12 siamo nell'orbita degli smartphone

Diciamo magari che la Sony RX100 III andrebbe meglio confrontata con la Nikon J5 di cui condivide il sensore (le dimensioni sono li).

Ma una è una compatta ad ottica fissa, l'altra ha tutto un corredo di obiettivi compatti ma comodi da usare (più piccoli sarebbero veramente poco pratici da maneggiare !).

 

Ma infatti, io ho messo il confronto perché molti qui hanno la One (non c'era la J5 tra le opzioni di confronto), e probabilmente rende piú l'idea delle dimensioni reali rispetto alla mia mano (che non é ancora entrata tra le norme ISO :P ). 

 

Io credo che una Sony (o cosa simile) sia decisamente migliore di una One usata con un unico obbiettivo. Tra l'altro quel 10-30 é decisamente buio. 

Ma come ho detto altrove, penso che il sistema One sia arrivato al suo completo compimento con il 70-300 ed li supergrandangolo. 

Quegli obbiettivi fanno ricordare che é un sistema, non una compattina. ;)

Spero se ne accorgano anche in Nikon e facciano la prossima "V" con una forma simile alla V2, per rendere al meglio l'accoppiata con il 70-300. 

Se invece gli si incolla addosso il 10-30 del kit e niente altro... A mio parere é stata fatta la scelta sbagliata. 

 

Ma voi come vedete in questo contesto la Panasonic LX100, con sensore micro4/3 ottica equivalente e look fuji?

I 12 megapixel effettivi sono una grossa penalizzazione?

La Panasonic l'ho considerata, perché a mio parere i 12Mp sono adeguati al tipo di macchina. 

Probabilmente il sensore riesce a fare meglio, grazie alle sue dimensioni. Ma non ho idea di "quanto" meglio sia realmente. 

 

Ma alla fine ho optato per questa Sony, nonostante le sue limitazioni nei comandi, perché la Panasonic é realmente piú grande. 

La vedo molto bene come unica macchina durante un viaggio, oppure da affiancare a qualcosa di molto slow come una Leica o una Fuji retro

Insomma, la Panasonic secondo me é una scelta di qualitá al posto di una DSLR entry-level con obbiettivo da kit e niente altro. Per fare quel mestiere uso la A7 ed il suo 24-70/4, senza il minimo compromesso (che invece avrei con una DSLR). 

 

Questa Sony é "la" scelta per una compatta, da portare sempre con sé insieme a portafoglio e telefono, come faccio io. :)

Senza pretese di cambiare il modo di scatto ad ogni foto, valutare l'esposizione al terzo di EV, avere il controllo di ogni cosa... 

Ma con il fine di portare a casa una foto di quello che succede, per scoprire una volta importata in LR che quella foto é pure di ottima qualitá. ;)

a_

Bel pezzo, l'unico "difetto" che io trovo e' che non riesco a separarmi dalla mia rx100 "I" ... fedele compagna di tasca !

Foto
Fab Cortesi
mag 21 2015 12:14

Ottimo articolo.

 

Son possessore dell versione anteriore ossia la RX100MKII e devo dire che e' una ottima compagna di viaggio e/o avventure.

Sono abbastanza simili nella resa sebbene la MK3 ha un paio di piunti a favore che la rendono quasi perfetta e da taschino (mirino elettronico integrato, processore piu' rapido e luminosita dell'obiettivo....per me i punti piu' appetibili.

 

Come detto mi accompagna come fotocamera da viaggio, oltretuitto per poco meno di 100 euro ho comprato una cassa stagna Meikon e mi ha accompagnato nei vari mari (mediterraneo e bariera corallina australiana). 

 

Immagine Allegata: DSC02206.jpg

 

Immagine Allegata: DSC01361.jpg

 

Immagine Allegata: DSC01881.jpg

 

Immagine Allegata: DSC02026.jpg

 

 

Credo che Sony ha tutte le caratteristiche per definirsi come la regina del taschino.

 

Il "sistema" Nikon V1 e' una ottimo "sistema" ma credo che quando si cerchi la praticita', una compatta (e di ottima qualita) come la Sony sia il top. 

Mi dicono che le RX100 precedenti sono delle ottime macchine (e la RX100M2 dovrebbe avere lo stesso sensore di questa). 

Ma io sono strano e molto limitato... Senza il mirino le macchine non le guardo neanche. :) 

 

Se invece non interessa, e si ha giá una precedente versione, non so dire se ci siano o meno motivi per cambiarla. :) 

a_

Foto
Fab Cortesi
mag 22 2015 10:09

Mi dicono che le RX100 precedenti sono delle ottime macchine (e la RX100M2 dovrebbe avere lo stesso sensore di questa). 

Ma io sono strano e molto limitato... Senza il mirino le macchine non le guardo neanche. :)

 

Se invece non interessa, e si ha giá una precedente versione, non so dire se ci siano o meno motivi per cambiarla. :)

a_

 

Si, confermo la gran qualita della Rx100MK2 e appoggio totalmente la tua scelta e il messaggio che sta dietro al tuo articolo.  :ibf_thumbup:

 

Effettivamente il sensore e' lo stesso pero l'obiettivo, il processore e il mirino elettronico fanno la differenza. (quando la ho acquistata non c'era ancora la MK3.

Comunque non vedo la necessita di cambiare la fotocamera, sebbene il mirino la renda appetibile.  

Foto
vetrofragile79
mag 23 2015 19:36

Bell'acquisto, anch'io l'ho provata ed è veramente una grande compatta, forse la migliore in circolazione per i miei gusti. Aspetto solo "l'imminente" uscita della IV per comprare... la III  :D

 

 Non ho avuto modo di provarlo, come funziona il filtro nd?

 Non ho avuto modo di provarlo, come funziona il filtro nd?

Bella domanda... Non lo so! :lol:

 

Scherzi a parte, il filtro ND integrato ha tre intensitá differenti, ed io lo tengo sempre in Auto. Quindi interviene senza preavviso.

Una volta ho scattato in tandem con la D600 e la RX100, e certamente il filtro ND é intervenuto, ma non ho notato nessun effetto particolare.

Quindi il WB é sempre stato consistente, ne ho mai visto riflessi particolari nelle foto o nel monitor.

 

Tra l'altro, dai tempi che la macchina mi restituisce credo che il filtro intervenga piuttosto spesso. 

Le foto in piena luce raramente hanno dei tempi molto veloci, ed io non ho mai impostato un diaframma piú chiuso di f5.6 (mentre il programma "tutto Auto" ha una predilezione particolare per f5.0). 

Quindi si puó assumere che il filtro ND sia attivo spesso e volentieri. 

Ma le foto non sembrano risentirne. :) 

a_

Sempre Sony, la compatta RX100 IV, che rispetto alla Serie III di cui ho parlato cambia piú che altro il comparto video.

Niente sensore 4/3, quindi. 

a_

 

Grande macchinetta da usare quando si vuole (o si deve) viaggiare leggeri, a quanto leggo dalla tua puntuale prova!

 

Ma se la si voglia acquistare, ha senso prendere la Serie IV, o invece "accontentarsi" della III risparmiando almeno una piotta? :)

Foto
takeaphoto
ago 21 2015 22:43
Prendendo spunto dall'articolo mi sono preso l'ultima uscita. Per ora ho visto che entra nella tasca dei pantaloni e questa è già una gran cosa !! .. e poi confermo che il mirino è determinante in quanto in certo condizioni sul display si fa veramente fatica a vedere e quindi a comporre.

Chiedo scusa a Pedrito perché mi ero perso la domanda... a cui non sono sicuro di saper rispondere.

Se non erro buona parte dei miglioramenti sono nel comparto video, che uso poco o niente (piú niente per la veritá). 

 

Appena Marco avrá accumulato un po' di esperienza, potremo parlarne piú a ragion veduta. :) 

 

Intanto a Luglio ho fatto una settimana in Portogallo, scattando un bel po' di foto di documentazione con questa compattina, e relegando Leica e Sony alle sole foto "importanti". 

Confermo la durata della batteria. Non mi sono mai trovato a fine giornata con la carica agli sgoccioli, e nei giorni di uso piú intenso iniziavo ad avere due tacche (su tre) a metá giornata... e le stesse due tacche o una a fine giornata. Mai andato in "riserva". 

Credo che con una tacca spenta ci sia una carica residua di almeno metá batteria, se non di piú. 

Arrivando dalla Fuji X20, che quando le so spegneva una tacca aveva un'autonomia di pochissimi scatti, qui siamo su un altro pianeta. 

Non credo che prenderó una seconda batteria, punto. 

:)

a_

Foto
takeaphoto
ago 22 2015 10:46

Grande macchinetta da usare quando si vuole (o si deve) viaggiare leggeri, a quanto leggo dalla tua puntuale prova!
 
Ma se la si voglia acquistare, ha senso prendere la Serie IV, o invece "accontentarsi" della III risparmiando almeno una piotta? :)


io non saprei perchè non ho avuto la III ma sono convinto che vada più che bene la versione precedente ... è solo che io non ho saputo resistere

io non saprei perchè non ho avuto la III ma sono convinto che vada più che bene la versione precedente ... è solo che io non ho saputo resistere

 

Leggendo le caratteristiche tecniche, mi sembra che la mk3 abbia tutto ciò di cui si necessita veramente per fotografare bene - sebbene l'ultima versione prometta sensore, mirino e alti iso ancora migliori.

 

Mi lascia un po' perplesso la mancanza del carica batteria nel kit: davvero si può ricaricare con un analogo utilizzabile per il telefonino?

Foto
takeaphoto
ago 22 2015 11:11

Leggendo le caratteristiche tecniche, mi sembra che la mk3 abbia tutto ciò di cui si necessita veramente per fotografare bene - sebbene l'ultima versione prometta sensore, mirino e alti iso ancora migliori.
 
Mi lascia un po' perplesso la mancanza del carica batteria nel kit: davvero si può ricaricare con un analogo utilizzabile per il telefonino?


Io con 18 euro mi sono preso su amazon un caricabatterie esterno più una batteria di scorta della patona

Mi lascia un po' perplesso la mancanza del carica batteria nel kit: davvero si può ricaricare con un analogo utilizzabile per il telefonino?

Certo. 

Le specifiche sono le stesse delle porte USB, quindi le stesse di qualsiasi "coso" alimentato in quel modo. 

 

Alcuni caricabatteria dei telefoni sono meno potenti, e non ci puoi caricare nemmeno i tablet, mentre il contrario é sempre possibile. 

Non ho mai sentito di un caricabatteria per auto limitato. 

 

Se vuoi stare sicuro, porti solo il caricabatteria della Sony per tutto.

 

Io con 18 euro mi sono preso su amazon un caricabatterie esterno più una batteria di scorta della patona

Come ho scritto, io non sento il bisogno di avere una seconda batteria. 

Spero che la IV sia lo stesso, come credo. :) 

a_

Foto
takeaphoto
ago 22 2015 16:37

Spero che la IV sia lo stesso, come credo. :) 
a_


Dalle prime impressioni sembrerebbe di si, fortunatamente!
È che io sono sempre stato terrorizzato dalle batterie e dalle ricariche tantè che ne tengo almeno 4 per ogni corpo macchina.
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi