Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Nikon 1 18.5 mm F1.8 - prime impressioni


Ne abbiamo parlato qui in occasione dell'annuncio.

A distanza di poco dall'annuncio Nikon lo ha posto in vendita.
Ci sono ancora problemi di distribuzione. Il mio ha tardato qualche giorno.
Negli USA so che ancora non è in consegna.

Ma eccolo qua :

Immagine Allegata: _DSF1004.jpg
ripreso dalla Fujifilm X-E1 con il suo flashettino, montato sulla mia V1 e, per paragonarne le dimensioni, con a fianco il 10/2.8 e lo zoom standard 10-30 VR.

Compatto e ben costruito in metallo. Analogo al 10/2.8 ma appena più lungo.
Si impugna bene sulla mia V1.

Ho fatto qualche scatto praticamente sempre ad F1.8 a F2.

Immagine Allegata: _DSC4693.jpg
800 ISO, 1/30'', F1.8

Immagine Allegata: _DSC4702.jpg
idem 640 ISO

Immagine Allegata: _DSC4762.jpg
400 ISO, 1/40''

Immagine Allegata: _DSC4756.jpg
controluce, ISO 720, 1/30''

Immagine Allegata: _DSC4710.jpg
minima messa a fuoco, 800 ISO, 1/25''

Immagine Allegata: _DSC4753.jpg
2500 ISO, 1/15'', luce naturale ... ma quale flash !

Immagine Allegata: _DSC4740.jpg
il muro test, 100 ISO, 1/640''

Immagine Allegata: _DSC4742.jpg
il cardine di questa finestra necessita una bella riverniciata !
ISO 110, 1/125''

Immagine Allegata: _DSC4729.jpg
1/320'', ISO 100

Immagine Allegata: _DSC4748.jpg
1/250'', ISO 100

in queste due foto si nota una distorsione abbastanza pronunciate (si corregge facilmente).
E' un pelo troppo per un normale, così a prima vita ma considerando che alla fine è un 18 mm non così eccezionale ...

Immagine Allegata: _DSC4744.jpg
1/250'', ISO 100

Insomma, in attesa di provarlo sul campo per qualche cosa di più impegnativo di scatti di test, le prime impressioni sono eccellenti.
Lo sfuocato c'è, è divertente, non troppo nervoso, per me è superiore a quello del 50/1.8G per FX.

Fa il lavoro per cui l'ho comperato, restituisce un paio di stop di luce piena rispetto allo zoometto standard. E' compatto, ben fatto, gradevole alla vista.
Il giusto compagno della V1 e delle future One con cui credo farò la maggior parte delle foto, escludendo l'uso del 30-110 VR in sport.
Costa come il 50/1.8G. Ma è tutto in metallo, non in plastichina ... ed è veramente piccino.

Ben fatto Nikon. Quando capirai che ci vuole uno sforzo del genere anche per le compagnucce più grandi ?

Mistero :)
Test: Yes



31 Comments

Considerato che avrebbe la profonditá di campo e lo sfocato di un 50mm f4.5, sono curioso di vederlo sul campo.
Il bokeh di queste foto di prova é carino, ma resta da vedere se a distanze piú lunghe si vede, oppure l'impressione di "tutto a fuoco" prende il sopravvento.
a_
Foto
Adriano Max
nov 23 2012 11:36
Io dalla V1 sono tentato più che altro per le possibilità 'telecompattatrici' !! Ovverossia trasformare il mio 105 f/2,8 in un 300mm f/2,8 equivalente ... o il 70-200mm in un 200-500mm e oltre ...
;)

Per i confronti sugli 'sfocati' scatterei da cavalletto foto alla stessa distanza dal soggetto, con due ottiche differenti, per ritrarre la stessa scena: una foto al primissimo piano (45/50centim), una al piano medio (~2m), una alla distanza iperfocale che raggiunge l'infinito al diaframma massimo (per un 50mm f/1,8 su D700 sono circa 45/50metri).

Lo sfocato che vedo, se come sembra è a 20/40cm e dintorni, non mi sembra possa reggere il confronto con un 50mm su FX ... e pure la distorsione si fa 'bulbosa' ...
:GrattaTesta:

Ciao,
Adri.
Foto
Mauro Maratta
nov 23 2012 11:46

Io dalla V1 sono tentato più che altro per le possibilità 'telecompattatrici' !! Ovverossia trasformare il mio 105 f/2,8 in un 300mm f/2,8 equivalente ... o il 70-200mm in un 200-500mm e oltre ...
;)

Per i confronti sugli 'sfocati' scatterei da cavalletto foto alla stessa distanza dal soggetto, con due ottiche differenti, per ritrarre la stessa scena: una foto al primissimo piano (45/50centim), una al piano medio (~2m), una alla distanza iperfocale che raggiunge l'infinito al diaframma massimo (per un 50mm f/1,8 su D700 sono circa 45/50metri).

Lo sfocato che vedo, se come sembra è a 20/40cm e dintorni, non mi sembra possa reggere il confronto con un 50mm su FX ... e pure la distorsione si fa 'bulbosa' ...


Secondo me sbagli del tutto candeggio. Dovresti provare ACE.

- La Nikon V1 ha altre prerogative, la prima è quella di stare in tasca e di andare meglio di qualsiasi culpics. Le possibilità di utilizzare le ottiche FX o i FIeldscope sono un di più. Per dire io può e tu no.
- quando ci vediamo te la presto così ti diverti con il cavalletto e le ottiche differenti. Io di professione faccio il fotografo di cose reali (e belle) e non sono geloso della V1 come della D4 o della D3x.
- credo che sia un falso ideologico voler confrontare il 18.5/1.8 Nikkor 1 con qualsivoglia ottica FX, salvo ricordarsi che occupa un volume di un quarto e pesa meno della metà del 50/1.8G e che funziona nativamente su un corpo che è un quarto di una D700 ;) a quel punto possiamo fare tutti i ragionamenti che vogliamo.
L'assoluto però esiste solo a Wetzlar :)
Foto
Bernardo Gattabrìa
nov 23 2012 12:08

"Costa come il 50/1.8G. Ma è tutto in metallo, non in plastichina ... ed è veramente piccino.

Che sia forse prodotto da qualche costruttore esterno giapponese... un nome a caso fuji per esempio?
Foto
Mauro Maratta
nov 23 2012 12:12
No è proprio Nikon China. La stessa fabbrica dove si fanno il 50/1.8G, il 50/1.4G e il 28/1.8G ;)
Cambia il progettista e l'ingegnerizzazione.
Foto
Bernardo Gattabrìa
nov 23 2012 12:30
Strano allora l'uso del metallo che grantisce certo una stabilità meccanica maggiore, ma che guarda caso servirebbe maggiormente su obiettivi più grandi su cui invece non viene usato :bigemo_harabe_net-01:
Foto
Adriano Max
nov 23 2012 15:18
Mauro, sfondi una porta aperta !
:)

[...]
- La Nikon V1 ha altre prerogative, la prima è quella di stare in tasca e di andare meglio di qualsiasi culpics. Le possibilità di utilizzare le ottiche FX o i FIeldscope sono un di più. Per dire io può e tu no.


Sono daccordo, infatti è il motivo per cui la prenderei invece di prendere una 4/3: la preferirei alle 4/3 perché consente di fare il giochetto 105=300 di cui parlavo.

- quando ci vediamo te la presto così ti diverti con il cavalletto e le ottiche differenti. Io di professione faccio il fotografo di cose reali (e belle) e non sono geloso della V1 come della D4 o della D3x.
- credo che sia un falso ideologico voler confrontare il 18.5/1.8 Nikkor 1 con qualsivoglia ottica FX, salvo ricordarsi che occupa un volume di un quarto e pesa meno della metà del 50/1.8G e che funziona nativamente su un corpo che è un quarto di una D700 ;) a quel punto possiamo fare tutti i ragionamenti che vogliamo.
L'assoluto però esiste solo a Wetzlar :)


Mauro, sei tu che hai scritto che:

Lo sfuocato c'è, è divertente, non troppo nervoso, per me è superiore a quello del 50/1.8G per FX.


ed è solo in merito a questo ho scritto che il confronto andrebbe fatto come si deve, così restiamo su Nikonland ...

A me della V1 l'unica cosa che non piace è che possa eventualmente rimanere la risposta Nikon alle Evil con sensore da DX in su (molti di voi mi davano del matto quando postulavo l'avvento di macchine come le Fuji, e invece ...). Se la V1 si rivelerà (come spero e come ho sempre detto) solo la risposta alle 4/3 e l'evoluzione delle Coolpix ... bhè, posso farmela piacere: ma torniamo a parlare quindi di Nikon e della preferenza da dare all'erba del vicino ?

Tra l'altro è certo che una V1 io la acquisterò al prezzo giusto, che per me è intorno ai 300€ altrimenti ... ciao ! vado di 4/3 ! spendo uguale o meno e ho più flessibilità e scelta, visto che anche Sigma e altri fanno ottiche per quel consorzio ... Anche il fatto che la J2 non abbia visto un salto quantico prestazionale degno dei turnover di Nikon mi ha fatto storcere il naso: è tutto bellino e piccolino, ma anche il sensorino è piccolino ... a furia di ini meglio la D700 col 50 ... che se va bene a me che del piccolo mi faccio il pallino ...
;)

Ciao,
Adri.
Foto
Mauro Maratta
nov 23 2012 15:22
Adriano, l'anno prossimo uscirà la mirrorless Nikon in formato APS-C.
Giusto dopo il secondo modello Canon EOS-M.

Devono solo decidere il timing per lanciare la quarta serie di obiettivi.

Ma la Nikon One resterà in linea, accresciuta ed evoluta. Sono due cose non sovrapponibili con scopi differenti.

E ribadisco, trovo questo 18.5/1.8 nettamente migliore in tutto del 50/1.8G che ho venduto senza rimpianto allo stesso prezzo cui l'ho comperato per comperare questo allo stesso prezzo cui ho comprato e rivenduto il 50/1.8G ;) ma non ritengo di dover avere l'onere della prova, io sono la difesa e limito a questo il mio contributo su Nikonland per questo obiettivo.
Se qualche scienziato è disposto a fare Imatest e quant'altro, il kit è qui pronto per la consegna.

PS : io la V1 l'ho pagata 200 euro ... a febbraio 2012 :) il suo prezzo corretto :chef: :xsmile_4:
Foto
Adriano Max
nov 23 2012 15:28
Diciamo le stesse cose Mauro, come al solito ... tu però fino a poco fa parlavi del 2014 ...
:P
Foto
Mauro Maratta
nov 23 2012 15:28
:P

Nel 2014 le DSL-M, nel 2013 la mirrorless alla Nex/Fuji X-E1/EOS-M.
L'ho scritto nell'editoriale

:)
Bello.. pare bello.. anche se non penso poi di farci un'uso folle.. vedremo più avanti...

Strano allora l'uso del metallo che grantisce certo una stabilità meccanica maggiore, ma che guarda caso servirebbe maggiormente su obiettivi più grandi su cui invece non viene usato :bigemo_harabe_net-01:


Più un oggetto è grande, più è necessario un materiale con peso specifico inferiore per limitarne il peso.
A quanto pare i progettisti danno più importanza al peso dell'oggetto che non alla sua resistenza al tempo.
Come dargli torto!?
Il peso è un parametro diretto di marketing, la durata nel tempo (che sia tanta o poca) è tutta da verificare e dimostrare.
Foto
Mauro Maratta
nov 27 2012 09:02
Ma il marketing della Fujifilm ha imposto l'uso del metallo sia per gli obiettivi XF (che sono più grandi e più pesanti dei Nikkor 1) che dei paraluce ! Una cosa che Nikon ha smesso di fare dopo l'85/1.4 AF-D ... :(

Lo so che non conta e che la plastica può essere duratura come il metallo (non lo è per il mio ex-50/1.8G) ma la classe non è acqua e anche l'occhio vuole la sua parte ! ;)
Foto
Mauro Maratta
dic 09 2012 11:03
Quattro istantanee ravvicinate con la V1 e il 18.5/1.8, tra l'altro in condizioni di illuminazione contrastata con luci alogene all'interno e forte luce proveniente dalla finestra alle spalle.
In grado di mettere in difficoltà anche la D800.

Il 50 mm della V1 consente anche di andare vicino, con una buona nitidezza uno sfuocato comunque presente :

Immagine Allegata: _DSC4848.jpg
Immagine Allegata: _DSC4836.jpg
Immagine Allegata: _DSC4851.jpg
Immagine Allegata: _DSC4835.jpg
(Adelia@EuRossModels prima del trucco per un servizio fotografico).

Jpg, tutto al naturale :)

(ripeto che non considero la V1 macchina "da studio" ma per istantanee senza pensieri)
In settimana se mi sarà possibile farò un salto da FCF.. ove stò vetrino stà andando alla grande... e con l'occasione vedo di fare ( solo.. ) qualche scatto con la v2.. che stà là.. ma per ora a quel prezzo la tengono al caldo.... ma la curiosità di vedere la diff. tra v1 e V2 ci stà...

a Lambrate il 18.5 lo danno a 177 caffè.. europeo.. vedo cosa spunto per torinese.. se la diff, non è abissale...

( adesso mi salterà fuori il boss, che a Pechino lo danno con i punti exxxlunxga..)
Foto
Mauro Maratta
dic 09 2012 14:07
No, io l'ho comprato a Napoli ;)
e te pareva.. che nontrovasse un'altra fonte alternativa.. laggiù nei vicoli...

ma ne fanno anche altri.. o solo il tuo?..

mi piacerebbe vedere la modella del 18.5 mm con tutta l'impalcatura del truccco's...
Foto
Mauro Maratta
gen 06 2013 11:41
Immagine Allegata: _DSC4933.jpg
il celebre cedro del Libano a Villa Olmo, Como
Nikon V1 e 18.5/1.8
Foto
Mauro Maratta
gen 06 2013 14:10
Confermo l'elevata distorsione (che però si corregge al volo in sviluppo ) :

Immagine Allegata: _DSC4928.jpg
Immagine Allegata: _DSC4936.jpg
Immagine Allegata: _DSC4938.jpg
Immagine Allegata: _DSC4912.jpg

Como, Villa Olmo.
Foto
Adriano Max
gen 07 2013 10:14
Dalle molte immagini che oramai ho esaminato mi par di capire che non consente alcun controllo sulla PDC a queste distanze ... anche la resa generale non mi pare significativamente differente da una buona compatta ... si differenzia da quelle per le prestazioni del corpo (AF e rapidità di esecuzione) più che per flessibilità ottica ! O sbaglio ?
:)

Io abbasso il prezzo a cui acquisterei una V1 completa di questo obiettivo a 120€ ...
:GrattaTesta:

Ciao,
A.
Foto
Mauro Maratta
gen 07 2013 10:16
Nella tua ottica ... sarebbero 120 euro sprecati :) La Nikon V1 non ti serve ;)

Per me invece è la compatta. L'unica ;) e il 18.5 lo uso - come gli altri obiettivi - esclusivamente a TA, salvo che non ci sia troppo sole :) perchè il mio scopo è semplicemente avere l'obiettivo più luminoso disponibile per il sistema.

Sulla flessibilità non capisco cosa intendi. Una compatta non ha le ottiche della V1 e non può usare le ottiche della ... D4 ;)

Di contro è ovvio che un sensore da un pollice non è un sensore da due pollici.
Se si potesse avere un sensore da 4x5 pollici al costo e all'ingombro della V1 .... non ci si potrebbero montare davanti gli obiettivi adatti.
E sarebbe inutile :(
Foto
Adriano Max
gen 07 2013 12:28

[...]
Di contro è ovvio che un sensore da un pollice non è un sensore da due pollici.
[...]


Sì, oramai il mio è solo accanimento terapeutico contro il CX !
:D
Foto
Mauro Maratta
feb 12 2013 16:59
Stamattina mentre a Varese ancora nevischiava :




Immagine Allegata: _DSC5097.jpg
la vetrina di Hermes (800 ISO, F2)

Immagine Allegata: _DSC5133.jpg
200 ISO sempre F2

Immagine Allegata: _DSC5160.jpg
la giostra in piazza (100 ISO, F2.8)

Immagine Allegata: _DSC5140.jpg
ombre al naturale (250 ISO, F2)

Immagine Allegata: _DSC5174.jpg
scultura (?), ISO 2200, 1/15''

Immagine Allegata: _DSC5088.jpg
la bella Eva Herzigova mi occhieggiava dalla vetrina di una profumeria (ISO 800)

mi piace sempre di più questo 50 mm per la Nikon One, è bello, ben fatto, piccolo, efficente.
Complice il piccolo sensore, scatto con tempi di 1/15'' senza mosso evidente, sempre ad F2 con una profondità di campo più che sufficiente ad avere delle belle istantanee.

:)
Foto
Max Aquila
apr 12 2013 19:22
Immagine Allegata: 009 20130412 _DSC1947  Max Aquila ph.jpg
Una realizzazione in linea col resto degli obiettivi standard delle serie ONE:
70 grammi di metallo in 35mm di spessore dalla flangia posteriore alla filettatura filtri (sempre da 40,5mm) anteriore.

MAF minima non troppo accentuata Immagine Allegata: 001 20130412 _DSC1879  Max Aquila ph.jpg
(ma stiamo lavorando in proposito)

e la sua caratteristica più d'appeal: quella cioe' di essere il più luminoso fisso del sistema
consentendo una decente (per la diagonale di copertura immagine) profondita' selettiva di campo,
grazie al suo diaframma f/1,8 Immagine Allegata: 002 20130412 _DSC1895  Max Aquila ph.jpg (autoritratto nello specchietto retrovisore interno della mia Ford)

che con un terzo di stop in più (come sono abituato da sempre a fare) ad f/2
Immagine Allegata: 007 20130412 _DSC1939  Max Aquila ph.jpg
comincia a diventare interessante,
specie in controluce, dove questo obiettivo sembra eccellere, in abbinamento alla gestione Matrix della V1 Immagine Allegata: 005 20130412 _DSC1907  Max Aquila ph.jpg

a tutti i diaframmi Immagine Allegata: 006 20130412 _DSC1931  Max Aquila ph.jpg
(che arrivano fino a f/16)

Ovviamente anche in luce sembra dir bene la sua Immagine Allegata: 004 20130412 _DSC1904  Max Aquila ph.jpg

e pero' mi riservo di parlarne piu' approfonditamente

...ancora...Immagine Allegata: 008 20130412 _DSC1942  Max Aquila ph.jpg
tra te e il mauro.. siete due istrioni.. mi fate venir la voglia.. di avere un vetro che, userei poco...
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi