Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Sigma dp3 Quattro : un servizio di beauty (test/prova)


Abbiamo dedicato ampio spazio alle Sigma dp - fotocamere compatte solo di nome - negli ultimi 3 anni.
 
      01/11/2016 - E la Sigma dp3 Quattro? -  autore : Silvio Renesto
      02/04/2016 - Sigma dp3 Merrill : Pesce d'Aprile di Mauro - autore : Max Aquila
      19/12/2015 - Sigma dp0 Quattro: la fantasia al potere! - autore : Max Aquila
      11/09/2015 - Sigma dp1 Quattro: Into the Wide - autore : Paolo Mudu
      04/08/2015 - Sigma dp3 Merrill : l'amica dei fiori (test/prova)  - autore : Mauro Maratta
      21/07/2015 - Sigma dp0 Quattro : prime impressioni (test/prova)  - autore : Mauro Maratta
      18/06/2015 - Sigma dp2 Quattro : figlia della luce (test/prova) - autore : Mauro Maratta
 
la peculiarità di queste fotocamere è quella di essere del tutto identiche tra loro, tolta l'ottica.
 
Abbiamo la dp0 che vanta un grandangolare da 14mm, la dp1 che ha un grandangolare da 19mm, la dp2 che ha un "quasi" normale da 30mm ed infine la dp3, oggetto di questo test, che ha un obiettivo moderatamente tele e moderatamente macro.
Più precisamente un 50mm F2.8 compatto e prestazionale.
 
Mentre rimando agli altri articoli per le considerazioni di base, qui mi vorrei limitare alla sola descrizione dell'apparecchio e di un accessorio ottico che ho acquistato per le mie fotografie in studio.
Un teleconverter che ha la peculiarità di moltiplicare la focale di 1.2x mantenendo inalterate le caratteristiche di base dell'ottica.
Il 50mm diventa magicamente così un 60mm, più adatto secondo me al ritratto, senza perdere luminosità e mantenendo intatte anche le caratteristiche di distorsione moderata.
 
Il complesso diventa così un sistema da ritratto efficiente, equivalente ad un 90mm F4 con possibilità macro e un attacco standard per flash.
 
Tanto che l'ho voluto testare direttamente in un servizio professionale di beauty destinato in origine alla sola Nikon D810 con il nuovo Nikkor 105/1.4E, un setup che costa intorno ai 6000 euro di listino, contro i meno di 900 che ho invece pagato questa "piccola" Sigma.
 
Immagine Allegata: D50_0425.jpg
la macchina con l'ottica "liscia"
 
Immagine Allegata: D8X_6918.jpg
confrontata con la mirrorless ad obiettivi intercambiabili Sigma sd Quattro
 
Immagine Allegata: D8X_6919.jpg
la compatta è molto più sottile, al netto dell'ottica
 
Immagine Allegata: D8X_6922.jpg
e tutto sommato ha una estetica che dopo un pò convince
 
Immagine Allegata: D8X_6923.jpg
 
tolto l'obiettivo, è del tutto identica alle altre Sigma dp Quattro
 
Immagine Allegata: D8X_6924.jpg
 
Immagine Allegata: D8X_6926.jpg
 
Immagine Allegata: D8X_6928.jpg
 
Immagine Allegata: D8X_6929.jpg
 
Immagine Allegata: D8X_6930.jpg
 
Immagine Allegata: D8X_6934.jpg
 
l'aggiuntivo ottico Sigma FT-1201 è un bel cilindro di metallo e vetro
 
Immagine Allegata: D8X_6936.jpg
 
che si avvita semplicemente alla filettatura filtri dell'obiettivo integrato, formando un complesso solido (io da quando l'ho montato non l'ho più rimosso).
 
Immagine Allegata: D8X_6938.jpg
eccola con l'aggiuntivo ottico Sigma FT-1201
 
Immagine Allegata: D8X_6939.jpg
 
l'ottica così diventa preminente sul corpo ma nell'insieme non c'è alcuno sbilanciamento.
 
Si tratta di un sistema completo più che sufficiente a disimpegnare anche servizi professionali senza alcun impegno di peso o di ingombro, potendo contare sulle due batterie in dotazione.
 
Nelle prossime pagine le foto di backstage e qualcuna delle foto scelte per il servizio, più le mie impressioni d'uso in questa particolare circostanza.
 
Parliamo comunque di una fotocamera che non è stata pensata per questo e che io ho utilizzato in altri lavori di riproduzione e di macro moderata, con risultati che non azzardo a paragonare a quelli della D810 con le migliori ottiche per Nikon disponibili sul mercato.
 




Test: Yes



1 Comments

sigh... sigh...    ho fatto come hai detto,

 

ho ingrandito al 100%.....       mannaggia.. siamo su marte...

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi