Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

- - - - -

Fujifilm X-T1 : prime impressioni


Su gentile invito di Fujifilm Italia sono andato oggi alla presentazione ufficiale della nuova Fujifilm X-T1 a Milano.
Immagine Allegata: Untitled.jpg  
c'era presente lo staff tecnico di Fujifilm e un bel numero di esemplari della nuova macchina e dell'intero corredo X :
 
Immagine Allegata: DSCF1039.jpg
 
presentato con dovizia di dettagli e particolari 
 
Immagine Allegata: DSCF1096.jpg
 
diversamente da quanto fanno altri produttori in casi come questo, non c'erano preclusioni ad utilizzare a piacere le macchine inserendo le proprie schede di memoria.
 
Ho incrociato anche l'allegra banda di Newoldcamera, presente quasi al completo
 
Immagine Allegata: DSCF1009.jpg
Fujifilm X-T 1 con Fujinon 56/1.2
 
con Watanabe in testa
 
Immagine Allegata: wata_tris.jpg
Nikon V1 con Nikkor 32/1.2 ad F1.2
 
che si è anche prestato per il mio test della raffica della X-T1
 
Ho scattato con un paio di macchine, tutte fornite anche del battery grip aggiuntivo, sempre con il nuovo Fujinon 56/1.2
 
Immagine Allegata: _DSC1681.jpg
qui ripresi con la mia Nikon V1
 
ovviamente ho scattato solo in jpg, non sapendo con che cosa aprire i file raw di questa macchina (anche se sospetto che basterà scrivere nell'exif che è una X-E1 per poterli aprire tranquillamente visto che il sensore è lo stesso ...)
 
Immagine Allegata: DSCF1103.jpg
simulazione di Velvia
 
Immagine Allegata: DSCF1099.jpg
e di b&n con filtro giallo
 
Fujifilm X-T1, Fujinon 56/1.2, F1.2, 1/220'', ISO 800
 
Immagine Allegata: DSCF1088.jpg
ancora F1.2, 1600 ISO, 1/680''
 
Immagine Allegata: DSCF1024.jpg
F4, 1600 ISO, 1/140''
 
Immagine Allegata: DSCF1111.jpg
1/800'', F1.2, 1/850''
 
ancora il mio modello preferito per questa giornata.
Immagine Allegata: DSCF1014.jpg
F3.2, 1/140'', ISO 1600
 
 
Impressioni
 
La costruzione è realmente di ottimo livello, sta bene in mano sia nella versione liscia che zavorrata dal battery-grip.
La sensazione è che sia un oggetto davvero ben fatto, sia in termini di solidità che di tenuta e durata nel tempo.
E' più compatta di una Nikon FE2 ma le ghiere e i comandi ricordano più quelli di una F3 o di una F3 : solidi, massicci, affidabili, sicuri.
 
Il mirino elettronico al primo impatto sconcerta perchè sembra ... un televisore da 65 pollici !
E' enorme e molto confortevole.
In buona luce il lag è inesistente e intanto sono presenti in tempo reale istogramma, indicazioni luminose, dettagli, orizzonte artificiale
 
Immagine Allegata: EVF_FULL.jpg
 
in luce pessima (eravamo in interni) le cose cambiano e si capisce che ancora di strada da fare ce n'è per eguagliare un mirino ottico ...
 
Immagine Allegata: EVF_DUAL.jpg
la messa a fuoco manuale con il riquadro ingrandito e la visuale complessiva in tempo reale e nella medesima schermata è una vera furbata. Sono convinto che verrà copiata da tutti quanti !
 
La raffica a 8 fps sembra proprio da reflex in termini di cadenza, velocità e sicurezza. Il suono dell'otturatore è simile a quello che conosco delle varie X-E.
 
Non voglio esprimere un giudizio asseverante perchè ho provato la macchina solo per una mezzora e in condizioni di luce veramente sfidanti.
Probabilmente all'aperto con il sole le cose cambiano ma io ho notato un ritardo tra la visualizzazione della immagine nel mirino e lo scatto e la messa a fuoco. In pratica il fotografo deve anticipare l'azione senza avere conferma del risultato, con totale disorientamento (del fotografo) e perdita di controllo della situazione.
Alla verifica le foto a fuoco sono una frazione del totale.
Ma ripeto, non era una situazione probante. All'aperto e in una situazione reale probabilmente sarebbe diverso, quindi mi riservo di ritornare in argomento se capiterà l'occasione.
 
I comandi e i controlli sono intuitivi e le funzioni principali sotto controllo per chiunque.
Le impostazioni principali sono tutte a vista a macchina spenta, come piace a me
 
Immagine Allegata: DIALS.jpg
 
come per le altre macchine di ultima generazione la SD deve essere veloce. Io avevo una 45 mb/s della V1 : è insufficiente. Ma questo non è più un problema con i prezzi correnti.
 
Mi fermo qui perchè non ho altro da dire per questo breve test. Se Fujifilm vorrà mandarmi un esemplare in test per una prova approfondita sarà un piacere dedicare qualche giornata in studio e fuori, confrontandola con il meglio della produzione Nikon.
 
Le mie conclusioni sono la constatazione di un grandissimo sforzo sia tecnologico che di ricerca della soddisfazione del cliente, migliorando probabilmente all'estremo limite il concetto iniziato con la X-PRO 1, sebbene con una conformazione molto diversa.
Se non fossimo abituati ad avere in mano il meglio della tecnologia mondiale Nikon, ci sarebbe poco da pretendere di più.
 
Il 56/1.2 è realmente una gioia da vedere e da maneggiare. Da provare a fondo con uno dei miei soggetti. Se capiterà l'occasione.
 
Per intanto un sentito grazie a Fujifilm per questa anteprima riservata :)
Test: Yes



109 Comments

Foto
Kintaro70
feb 04 2014 11:54

Alla fine una XT1 messa vicina ad una Df non ti da tutto questo guadagno di peso e volume,

 

 

Inzomma, con montato un 85mm di classe o un 85mm equivalente ovvero un 56mm sempre di classe, la differenza c'è:

dscf0009.jpg

 

Al di la del differente formato, che rende ogni paragone futile, la X-T1 hai dei vantaggi non indifferenti nell'uso delle ottiche MF per via dell'assistenza a monitor, oltre al fatto che grazie al tiraggio favorevole ci monti tutto quello che vuoi. Se poi vogliamo parlare di prezzi attendiamo qualche mese, a regime dubito che una X-T1 costerà più di una D7100. Per come la vedo io se si fanno considerazioni di prezzo occorre giocare alla pari per tutti, ovvero sul prezzo street.

Bè, vediamo, se una volta vuoi fare una gara con me e la mia Df con il Nikkor-H 85/1.8 e tu e la tua Fujifilm con il 56/1.2, noi ci siamo ;) .. ci si vede davanti al corral in fondo alla strada ;)

 

Sui prezzi non ho dubbi : già Fujifilm sconta a piene mani la X-E2 che è uscita l'altro ieri. Dopodomani comincerà a scontare la X-T1. Tra qualche mese, sconterà anche il modello che ancora non ha presentato ma che presenterà, visto che negli ultimi sei mesi ne ha presentati 4 a cadenza di un mese l'uno dall'altro.

 

Che la roadmap serva per alimentare la frenesia di novità ? Sicuramente per segnare le campagne di scontistica tipo il 3x2 dell'Esselunga

 

Nikon è più razzista : la Df la vende a buon prezzo ai gialli, a caro prezzo ai bianchi ;)

Foto
Kintaro70
feb 04 2014 12:18

Bè, vediamo, se una volta vuoi fare una gara con me e la mia Df con il Nikkor-H 85/1.8 e tu e la tua Fujifilm con il 56/1.2, noi ci siamo ;) .. ci si vede davanti al corral in fondo alla strada ;)

 

Nikon è più razzista : la Df la vende a buon prezzo ai gialli, a caro prezzo ai bianchi ;)

 

Dipende, gara per cosa? A focheggiare a mano su un vetrino smerigliato a lume di candela? Io personalmente non ci riuscirei, quindi tanto di cappello se ci riesci.

 

Nikon non è più razzista, solo che in occidente sa che può piazzare a più caro prezzo i suoi prodotti per via del brand, in Giappone paese più incline alle novità VERE ed alla tecnologia pura, probabilmente la Df viene vista per quello che è, ovvero una D600 castrata con estetica vintage, e quindi viene venduta al prezzo che merita.

Dimostrazione che il valore di un oggetto è figlio di quanto una persona è disposta a spendere, più che quanto vale in realtà.

 

[...]Dimostrazione che il valore di un oggetto è figlio di quanto una persona è disposta a spendere, più che quanto vale in realtà.

 

Lo stesso ragionamento si applica a tutto. X-T1 compresa :)  Sayonara e Domo Arigato ;)

Foto
Kintaro70
feb 04 2014 12:27

Vero, infatti una X-T1 a prezzo pieno non la prenderei mai, così come una Df, ed una Nikon ONE.

Foto
Leonardo Visentìn
feb 05 2014 09:27

Ufficialmente :


Fujifilm X-T1 sarà in vendita dal mese di marzo al prezzo suggerito al pubblico Iva compresa di: solo corpo 1299,99 euro, in kit con XF18-55mmF2.8-4 R a 1649,99 euro.

 

 

Già offerte a 1249 / 1590€ rispettivamente... mi sono arrivate via mail (assieme a 989€ per 56/1.2 e 10-24/4 ois cadauno).

E quando uscirà la prossima, imminente Fujifilm X-KKKY-N, la X-T1 verrà offerta con un cash-back di 200 dollari e un obiettivo gratis se ne compri altri due e la X-E2 con uno di 400 dollari e due obiettivi gratis se ne compri 4 ... :)

Foto
Kintaro70
feb 05 2014 11:00

E quando uscirà la prossima, imminente Fujifilm X-KKKY-N, la X-T1 verrà offerta con un cash-back di 200 dollari e un obiettivo gratis se ne compri altri due e la X-E2 con uno di 400 dollari e due obiettivi gratis se ne compri 4 ... :)

Questo ovviamente da fastidio a chi "investe" in attrezzature fotografiche, non certo a chi le compra per usarle e quindi quando risparmia è solo che contento.

A me sta cosa piace molto, perchè grazie a questo ho preso la X-E1 a 460 euro nuova da negozio appena hanno annunciato la X-E2.

Se tra 1-2 anni la rivendo al più ci avrò perso un paio di centoni, di certo chi se l'è comprata a più di 800 euro sta cosa non piace per nulla.

Appunto ... ma a me pare una politica commercialmente discutibile che sul medio termine non porta a nulla di buono per nessuno ... :(

Una cosa non la ho capita: la X-T1 sostituisce la X-E2 o la affianca ?

Giusto perche' ho appena scaricato le due schede tecniche, le ho messe fianco a fianco, e con un rapido colpo d'occhio consentito dalla identica impaginazione, a meno di errori fatti da Fuji nelle schede, o di mie sviste, ho realizzato che le differenze sarebbero solo le seguenti: (prima la X-T1 poi la X-E2)

 

- 8 Fps vs 7 Vs

- Wifi Remote camera shooting  vs  ?? (funzione non riportata nella X-E2)

- Storage SDXC UHS-II  vs SDXC UHS-I

- Intervalled time shooting  vs  ?? (funzione non riportata nella X-E2)

- external flash EF-X8 ng 8  vs  internal flash ng 5

- 129x89,8x46,7 mm  vs  129x74,9x37,2 mm

- 440gr  vs  350 gr

- iso auto control  vs  ??  (funzione non riportata nella X-E2, che pero' ha l'impostazione AUTO Iso)

- release priority/focus priority selection  vs  ?? (funzione non riportata nella X-E2)

- istant AF setting (AF-S/AF-C)  vs  ?? (funzione non riportata nella X-E2)

 

a parte le ultime funzioni, che scritte cosi' come sono sulla broshure non lasciano capire molto, e quindi andrebbe capito un po' meglio cosa significano in pratica, ed a parte una funzione di scatto remoto tramite WiFi (che potrebbe anche non servire a tutti...) al momento non vedo il  motivo per spendere 1249Euro per la X-T1 piuttosto che 890Euro per la X-E2 (offerte appena arrivatemi in posta elettronica...), considerato anche il peso e le dimensioni maggiori della X-T1

 

Ci sono altre differenze tra le due macchine, a livello operativo o nella visione a mirino, che possono giustificare l'acquisto della prima piuttosto che della seconda ?

No è una macchina di un altro segmento, si affianca alle altre

 

Hai provato a leggere l'articolo con le mie impression sulla X-T1 ? Credo che risponderebbero alle tue domande più della lettura delle due brochure affiancate.

 

:)

No è una macchina di un altro segmento, si affianca alle altre

 

Hai provato a leggere l'articolo con le mie impression sulla X-T1 ? Credo che risponderebbero alle tue domande più della lettura delle due brochure affiancate.

 

:)

 

Si Mauro, ovviamente e' proprio la tua impression sulla T1 che mi ha spinto a cercare di capire le differenze, ma al momento, sara' l'eta', sara' che son duro di comprendonio, ancora non ho capito bene cosa le diversifica, e perche' dovrebbero appartenere a due segmenti diversi..... :GrattaTesta:

La XE2 é una macchina a mattonella, a basse prestazioni, la XT1 é una macchina a reflex ad alte prestazioni, mirino tra i migliori della terra (tra gli elettronici), possibilità di montare un booster per la seconda batteria, 75 punti di impermeabilizzazione, comandi fisici estesi, processore più potente, buffer esteso, raffica, autofocus piú veloce, etc.

Cose vere perché le ho riscontrate dal vivo. La XE2 sembra, al confronto, di una generazione precedente.


Insomma, hanno la stessa cilindrata ma una é una 500, l'altra un fuoristrada ;)

Le differenze costruttive nei due corpi sono evidenti, cosi' come la possibilita' di montare il booster, solo che le differenze valutative a riguardo dipendono strettamente dall'utilizzo che se ne intende fare. Personalmente ritengo che se volessi fare street o andare in giro a passeggio con la macchina, probabilmente preferirei avere al collo un oggetto piu' piccolo, piu' leggero e meno "impressionante" della solita D800 col 24-70, e quindi sarei piu' orientato verso un form factor "a mattonella" come quello della X-E2, che a quello "similreflex" della X-T1, rinunciando tranquillamente anche al booster attaccato sotto, mentre se dovessi seguire la nazionale di rugby, probabilmente preferirei ancora avere con me la D4, piuttosto che una qualsiasi mirrorless attuale...

Quindi, personalmente, almeno fino al giorno in cui una mirrorless non sara' tecnicamente in grado di sostituire una reflex a tutti gli effetti ed in tutti i campi di utilizzo, non vedo molto bene l'aumento delle dimensioni delle mirrorless ed il loro progressivo avvicinamento "dimensionale" alle reflex

Invece la raffica (8fps vs 7 fps) ed il buffer (47 jpg vs 28 jpg alla massima velocita', ma soli 8 frame in raw o raw/jpg, e uguale velocita' di 3fps fino ad esaurimento scheda per entrambi le macchine) non mi sembrano da soli un motivo valido per spendere 350 Euro in piu'..... cosi' come le dimensioni del viewfinder che sembrerebbero uguali per entrambi (0.5-inch. Approx. 2.360K-dot OLED color  - Coverage area Approx. 100%, Eye point: approx. 23mm) se non fosse per il fatto che dietro quel dato apparentemente aggiunto a caso nella scheda della X-T1 (Magnification: 0.77x with 50mm lens) e mancante in quella della X-E2, forse potrebbe celarsi un maggior ingrandimento visivo....

Quello che invece non risulta dalle schede tecniche, e che possiamo apprendere solo da chi come te le ha usate, sono le eventuali differenze tra l'una e l'altra nella rapidita' di risposta del viewfinder nell'adattarsi alle diverse condizioni di luce, le eventuali differenze nella velocita' e nella precisione della messa a fuoco nelle varie situazioni di fuoco, la "solidita" del software on board e la comodita' operativa globale.....

Per il momento, quello che mi ha colpito di piu' nella tua impression, e' quella sensazione di ritardo operativo ("...io ho notato un ritardo tra la visualizzazione della immagine nel mirino e lo scatto e la messa a fuoco. In pratica il fotografo deve anticipare l'azione senza avere conferma del risultato, con totale disorientamento del fotografo e perdita di controllo della situazione. Alla verifica le foto a fuoco sono una frazione del totale.") che odio profondamente in una macchina, ed i limiti tecnici del viewfinder in luce scarsa ("....in luce pessima, eravamo in interni, le cose cambiano e si capisce che ancora di strada da fare ce n'è per eguagliare un mirino ottico ..."). Tu probabilmente mi dirai: "si, ma eravamo al chiuso, in luce pessima...." ed io probabilmente ti risponderei "e chi si guadagna da vivere facendo foto nelle discoteche che deve fare, chiedere al dj di accendere le luci in sala....?"

La sensazione che me ne deriva e' quella di macchine ancora immature, e di "esperimenti produttivi" fatti sulla pelle degli acquirenti, che viene rafforzata dal rapidissimo succedersi di modelli uno dietro l'altro.

Come giustamente hai detto, vedremo alla Photokina 2014 se e cosa ci sara' nel settore.....

 

Luciano

Bè, per valutare il mirino però, ti assicuro che il depliant non basta : bisogna metterci l'occhio dietro.

E ti assicuro che siamo tra X-E2 e X-T1 alla differenza che passa tra un 21 pollici HD-ready del Mediaworld e un 55 pollici HD/LED/3D/600Hz di ultima generazione.

Ma per arrivare alla finestra aperta senza tenda davanti, bé ci vorrà ancora qualche sforzettino in termini di elettronica, banda passante ed alimentazione (nei laboratori di Nikon probabilmente stanno lavorando già ai mirini per il 2016 in questo momento).

 

Sul fatto che : più avanti c'è posto e che Fujifilm in questo momento è attenta al (suo) conto economico con i modelli nuovi mentre svende e/o regala quelli più vecchi purtroppo è la solita tattica suicida giapponese, quella che ha ammazzato l'hi-fi, i televisori, i computer, le console e adesso ucciderà pure la fotografia, i tablet e gli smartphone.

Contenti loro ...

 

Per il resto il tuo giudizio è il mio e di fatti il mio entusiasmo iniziale per le promesse delle mirrorless a mirino elettronico si è spostato dal caldo al surgelato spinto :) con la sola esclusione della Nikon V1 che tengo cara come una figlia ;) da quando è arrivato il 32/1.2 :)

Da accanito sostenitore di Fujifilm, sto per uscirne pazzo, ho in archivio file RAF che non riesco a processare perchè LR li vede come favolosi acquerelli, devo ricorrere a Silkypix per migliorare un po' le cose, ma non definitivamente.

Tutto questo marketing, uscite a raffica di modelli, ma mettere a posto i problemi con i RAF che Fuji conosce no ?

Quando ho preso la X-Pro1 non lo sapevo, poi me ne sono accorto, ho sperato risolvesse Adobe, ma dopo due anni siamo ancora lontani.

Fuji faccia uscire un po' meno macchine e ci risolva questo problema che, per me ma non solo, è un grosso limite del sistema.

 

Crop 100%

 

6dgx.jpg

Da accanito sostenitore di Fujifilm, sto per uscirne pazzo, ho in archivio file RAF che non riesco a processare perchè LR li vede come favolosi acquerelli, devo ricorrere a Silkypix per migliorare un po' le cose, ma non definitivamente.

 

Boh, molte dellle migliaia di foto che ho fatto con la X-Pro1 le ho stampate senza problemi dopo averle sviluppate proprio con LR.

Continuo a pensare che il problema degli "acquerelli" di Adobe sia grandemente esagerato.

Prova a stampare un po', e magari scopri che lo sviluppo di LR é piú che soddisfacente. ;)

a_

Io tutti sti problemi coi RAF ancora non li ho capiti...

Io tutti sti problemi coi RAF ancora non li ho capiti...

Nel senso che tu non li hai ? non capisco spiegati meglio.

 

Comunque lavorare con Silky, come ho detto prima, migliora molto le cose, il programma non è neanche difficile da usare, anche se molto lento, probabile che dovrò abituarmi a un altro workflow.

Nel senso che tu non li hai ? non capisco spiegati meglio.

 

Comunque lavorare con Silky, come ho detto prima, migliora molto le cose, il programma non è neanche difficile da usare, anche se molto lento, probabile che dovrò abituarmi a un altro workflow.

 

Io uso CS6 con l'ultimo camera raw uscito e non trovo problemi...bho...

Bè, per valutare il mirino però, ti assicuro che il depliant non basta : bisogna metterci l'occhio dietro.

E ti assicuro che siamo tra X-E2 e X-T1 alla differenza che passa tra un 21 pollici HD-ready del Mediaworld e un 55 pollici HD/LED/3D/600Hz di ultima generazione.

Ma per arrivare alla finestra aperta senza tenda davanti, bé ci vorrà ancora qualche sforzettino....

 

Grazie Mauro, questa e' una informazione importante, da terere presente nella scelta di una macchina :)

A questo punto sarebbe bello se qualcuno avesse modo di confrontare side by side il viewfinder dalla X-T1 con quello della Sony  A7, anche dal punto della comodita' operativa nella messa a fuoco manuale, e cosi' avremmo il polso delle attuali possibilita' delle mirrorless....

Foto
Silvio Renesto
feb 16 2014 17:14

Dal punto di vista estetico-operatività dei comandi e costruzione piace moltissimo anche a me, ma da una parte mi si dice che ha dei problemi di prontezza di EVF/AF e dall'altra non ci sono tele ad hoc.

Dal punto di vista estetico-operatività dei comandi e costruzione piace moltissimo anche a me, ma da una parte mi si dice che ha dei problemi di prontezza di EVF/AF e dall'altra non ci sono tele ad hoc.

 

Silvio, dipende cosa cerchi e da che presupposto parti.

La X-T1 non è una macchina PRO. 

Se partiamo da questo presupposto allora credo proprio sia un ottima macchina; non per niente Fuji non si vergogna a dire che ritengono possa competere anche nella foto sportiva con le reflex di pari fascia.

Poi se la paragoni alla D7100 allora sai già qual'è la risposta.

 

Per quanto riguarda la prontezza EVF/AF ti consiglio di provarla di persona prima di dare per scontato le sensazioni altrui.

Il problema delle ottiche è reale, ma anche qui si vedono foto molto buone già con il 55-200.

Se cerchi la qualità pro tele nikon, non c'è; ma i presupposti sono diversi.

Foto
Silvio Renesto
feb 16 2014 22:37

Non volevo paragonarla alle reflex pro ma, si fa tanto per discutere, mentre penso potrebbe essere un'ottima fotocamera per la macro (a prescindere dalla presenza di ottiche dedicate), mi sorgono dubbi sulla prontezza ad es. per riprendere i piccoli volatili o altri soggetti in movimento rapido.

Non volevo paragonarla alle reflex pro ma, si fa tanto per discutere, mentre penso potrebbe essere un'ottima fotocamera per la macro (a prescindere dalla presenza di ottiche dedicate), mi sorgono dubbi sulla prontezza ad es. per riprendere i piccoli volatili o altri soggetti in movimento rapido.

 

 

Bisogna provarla, è inutile stare ad interrogarsi in astratto.

 

Tenendo ben conto che queste macchina hanno l'autofocus a differenza di fase solo al centro (9 punti o giù di li), mentre per il resto si passa alla differenza di contrasto (in stile compatte). E lo swiitch non è intelligente come per le Nikon 1. Su questo piano è difficile che qualche cosa possa superare la D7100 in campo naturalistico.

 

Personalmente, avendole provate tutte, sono più incuriosito - a livello puramente accademico - dalla Sony A6000, la Sony dice di essere andata oltre nella gestione dei sistemi di AF.

E mi interrogo su cosa Nikon perfezionerà nelle Nikon 1 con il nuovo sensore ultre-performante4K di Aptina che usciranno questa primavera, visto che il progetto One di fatto è fermo al 2011 (eppure si permette di dare i punti sia sul'AF che sul video agli altri sistemi). :)

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi