Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

- - - - -

Fujifilm X-T1 : prime impressioni


Su gentile invito di Fujifilm Italia sono andato oggi alla presentazione ufficiale della nuova Fujifilm X-T1 a Milano.
Immagine Allegata: Untitled.jpg  
c'era presente lo staff tecnico di Fujifilm e un bel numero di esemplari della nuova macchina e dell'intero corredo X :
 
Immagine Allegata: DSCF1039.jpg
 
presentato con dovizia di dettagli e particolari 
 
Immagine Allegata: DSCF1096.jpg
 
diversamente da quanto fanno altri produttori in casi come questo, non c'erano preclusioni ad utilizzare a piacere le macchine inserendo le proprie schede di memoria.
 
Ho incrociato anche l'allegra banda di Newoldcamera, presente quasi al completo
 
Immagine Allegata: DSCF1009.jpg
Fujifilm X-T 1 con Fujinon 56/1.2
 
con Watanabe in testa
 
Immagine Allegata: wata_tris.jpg
Nikon V1 con Nikkor 32/1.2 ad F1.2
 
che si è anche prestato per il mio test della raffica della X-T1
 
Ho scattato con un paio di macchine, tutte fornite anche del battery grip aggiuntivo, sempre con il nuovo Fujinon 56/1.2
 
Immagine Allegata: _DSC1681.jpg
qui ripresi con la mia Nikon V1
 
ovviamente ho scattato solo in jpg, non sapendo con che cosa aprire i file raw di questa macchina (anche se sospetto che basterà scrivere nell'exif che è una X-E1 per poterli aprire tranquillamente visto che il sensore è lo stesso ...)
 
Immagine Allegata: DSCF1103.jpg
simulazione di Velvia
 
Immagine Allegata: DSCF1099.jpg
e di b&n con filtro giallo
 
Fujifilm X-T1, Fujinon 56/1.2, F1.2, 1/220'', ISO 800
 
Immagine Allegata: DSCF1088.jpg
ancora F1.2, 1600 ISO, 1/680''
 
Immagine Allegata: DSCF1024.jpg
F4, 1600 ISO, 1/140''
 
Immagine Allegata: DSCF1111.jpg
1/800'', F1.2, 1/850''
 
ancora il mio modello preferito per questa giornata.
Immagine Allegata: DSCF1014.jpg
F3.2, 1/140'', ISO 1600
 
 
Impressioni
 
La costruzione è realmente di ottimo livello, sta bene in mano sia nella versione liscia che zavorrata dal battery-grip.
La sensazione è che sia un oggetto davvero ben fatto, sia in termini di solidità che di tenuta e durata nel tempo.
E' più compatta di una Nikon FE2 ma le ghiere e i comandi ricordano più quelli di una F3 o di una F3 : solidi, massicci, affidabili, sicuri.
 
Il mirino elettronico al primo impatto sconcerta perchè sembra ... un televisore da 65 pollici !
E' enorme e molto confortevole.
In buona luce il lag è inesistente e intanto sono presenti in tempo reale istogramma, indicazioni luminose, dettagli, orizzonte artificiale
 
Immagine Allegata: EVF_FULL.jpg
 
in luce pessima (eravamo in interni) le cose cambiano e si capisce che ancora di strada da fare ce n'è per eguagliare un mirino ottico ...
 
Immagine Allegata: EVF_DUAL.jpg
la messa a fuoco manuale con il riquadro ingrandito e la visuale complessiva in tempo reale e nella medesima schermata è una vera furbata. Sono convinto che verrà copiata da tutti quanti !
 
La raffica a 8 fps sembra proprio da reflex in termini di cadenza, velocità e sicurezza. Il suono dell'otturatore è simile a quello che conosco delle varie X-E.
 
Non voglio esprimere un giudizio asseverante perchè ho provato la macchina solo per una mezzora e in condizioni di luce veramente sfidanti.
Probabilmente all'aperto con il sole le cose cambiano ma io ho notato un ritardo tra la visualizzazione della immagine nel mirino e lo scatto e la messa a fuoco. In pratica il fotografo deve anticipare l'azione senza avere conferma del risultato, con totale disorientamento (del fotografo) e perdita di controllo della situazione.
Alla verifica le foto a fuoco sono una frazione del totale.
Ma ripeto, non era una situazione probante. All'aperto e in una situazione reale probabilmente sarebbe diverso, quindi mi riservo di ritornare in argomento se capiterà l'occasione.
 
I comandi e i controlli sono intuitivi e le funzioni principali sotto controllo per chiunque.
Le impostazioni principali sono tutte a vista a macchina spenta, come piace a me
 
Immagine Allegata: DIALS.jpg
 
come per le altre macchine di ultima generazione la SD deve essere veloce. Io avevo una 45 mb/s della V1 : è insufficiente. Ma questo non è più un problema con i prezzi correnti.
 
Mi fermo qui perchè non ho altro da dire per questo breve test. Se Fujifilm vorrà mandarmi un esemplare in test per una prova approfondita sarà un piacere dedicare qualche giornata in studio e fuori, confrontandola con il meglio della produzione Nikon.
 
Le mie conclusioni sono la constatazione di un grandissimo sforzo sia tecnologico che di ricerca della soddisfazione del cliente, migliorando probabilmente all'estremo limite il concetto iniziato con la X-PRO 1, sebbene con una conformazione molto diversa.
Se non fossimo abituati ad avere in mano il meglio della tecnologia mondiale Nikon, ci sarebbe poco da pretendere di più.
 
Il 56/1.2 è realmente una gioia da vedere e da maneggiare. Da provare a fondo con uno dei miei soggetti. Se capiterà l'occasione.
 
Per intanto un sentito grazie a Fujifilm per questa anteprima riservata :)
Test: Yes



109 Comments

Molto spesso (per me spessissimo) la passione per una data attrezzatura fotografica influenza (positivamente) le fotografie riprese.

 

Per me è l'equilibrio tra soggetto e attrezzo, con me in mezzo a fare da intermediario.

Foto
Aldo Del Favero
giu 14 2014 10:25

Bella foto Antonio, sicuramente la portabilità della fotocamera ti aiuta ad avere la possibilità di scattare in ogni occasione e cogliere l'attimo giusto, però  visti tutti i tuoi lavori mi sembra anche che il manico che ci sta dietro ci metta molto del suo... un buon strumento in buone mani.

Foto
Silvio Renesto
giu 14 2014 11:58

Senza dubbio, lo pensavo anch'io, la maggior parte del merito era dietro la fotocamera.

Ho preso anche io la XT-1, ho venduto la XE-2 nuovissima, non mi convinceva il suo mirino, troppo contrastato, mentre trovo magnifico quello della XT-1. L'unica cosa che non mi piace della XT-1 sono i pulsanti sul dorso della macchina, quelli a croce, per intenderci, troppo incassati nel corpo e molto difficili da manovrare se non con la punta delle unghie. Questo aspetto nella XE-2 era molto più curato, con i pulsanti ben più facili da individuare. Certe scelte degli ingegneri sono un rebus. Si vede proprio che progettano le macchine senza usarle mai...
Certo che l'ultima Panasonic o la OMD EM-1 hanno un autofocus velocissimo... Temo siano al livello di quello della D3. In questo, Fuji deve ancora migliorare molto; spesso anche la T-1 col 55-200 perde o non trova l'aggancio col soggetto. Concordo sul fatto che il sensore Fuji (e i jpg che produce in macchina) siano veramente di livello stratosferico. Secondo me, comunque, sono ancora due o tre le cose da perfezionare nelle ML: l'autofocus, i mirini elettronici e un bel sensore FF Fuji....

[...]  e un bel sensore FF Fuji....

 

Cioè Sony ? Perchè tutte le fotocamere che hai citato, hanno sensore Sony :)

Qualunque marca sia, basta che sia X-trans....
Foto
Kintaro70
lug 01 2014 09:52

Certo che l'ultima Panasonic o la OMD EM-1 hanno un autofocus velocissimo... Temo siano al livello di quello della D3. In questo, Fuji deve ancora migliorare molto; spesso anche la T-1 col 55-200 perde o non trova l'aggancio col soggetto. Concordo sul fatto che il sensore Fuji (e i jpg che produce in macchina) siano veramente di livello stratosferico. Secondo me, comunque, sono ancora due o tre le cose da perfezionare nelle ML: l'autofocus, i mirini elettronici e un bel sensore FF Fuji....

 

 

Ho trovato un setting per la XT1 che mi permette di lavorare in AFC con buoni risultati, non sarà certo reattivissimo ma almeno ha costanza di risultati

 

-AFC a priorità di fuoco

-CL o CH per il focus tracking, ovviamente la priorità di fuoco rallenta la cadenza nominale

-Uso dei 9 sensori centrali ibridi contrasto o fase

-Alte prestazioni ON su sezione gestione energia

-dimensioni area AF a 2-3 di 5, con 1 = area piccola e 5 = area grande

-pre AF su OFF anche se dicono che migliora la velocità, a me rompe avere l'AF che funziona di continuo, anche se non premo il pulsante di scatto a metà.

 

Giusto per non parlare sempre di tecnica, aggiungo invece qualche ritrattino fatto col 56mm 1.2 ad un evento cosplay

14300664839_54d5f7c845_b.jpg
DSCF1231 di MarcoChiave, su Flickr

14486155431_ce8580c30d_b.jpg
DSCF1252 di MarcoChiave, su Flickr

14303092847_7c337bd75b_b.jpg
DSCF1247 di MarcoChiave, su Flickr

14300850917_92dfd44c43_b.jpg
DSCF1228 di MarcoChiave, su Flickr

14509615393_9a5eb3398a_b.jpg
DSCF1262 di MarcoChiave, su Flickr

Foto
Massimo Vignoli
ott 04 2014 07:13

La "macchinetta" è stata segnata da NG come la migliore da viaggio!

 

http://travel.nation...travel-cameras/

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi