Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Fujifilm X-T1 : due anni dopo (test/prova)


Ho avuto l'onore di essere invitato alla presentazione ufficiale in Italia della Fujifilm X-T1 il 28 gennaio 2014 (ne ho parlato qui).
L'ho trovata molto bella ma anche molto acerba.
Un mirino elettronico sensazionale, quasi una TV da 55 pollici ma tante limitazioni nell'autofocus.
 
E un prezzo non particolarmente allettante per il pacchetto che offriva all'epoca, specie considerando che l'obiettivo d'elezione per me era il 56/1.2, cosa che faceva lievitare l'intera fattura ad una cifra ben superiore a quella che ho speso per la Nikon D810 pochi mesi dopo. La mia miglior Nikon di sempre ...
 
Immagine Allegata: D8X_7937.jpg
Fujifilm X-T1 e Fujinon XF 56mm F1.2 una coppia che nel 2014 richiedeva una spesa di 2.500 euro mentre adesso ne bastano circa 1200 (ho pagato 2.200 euro la mia Nikon D810 nell'agosto del 2014)
 
Sono passati due anni e oramai si vedono già nei siti di rumors le prime foto dei prototipi della prossima Fujifilm X-T2, il rimpiazzo atteso.
E' uscita intanto la bella X-PRO2 e la piccola X-T10.
Ma soprattutto molti upgrade del firmware che hanno migliorato e portato alla massima maturità possibile con quella elettronica la X-T1.
 
Immagine Allegata: D8X_7888.jpg
il manualetto della versione 4 del firmware che ha introdotto così tante nuove funzionalità prima assenti da richiedere un'appendice per descriverle
 
Questa macchina è oggi alla sua massima maturità, proprio al momento del prossimo pensionamento.
 
Ed è stato in questo momento (lo scorso Natale) che ho deciso di comperarne una - nuova in UK al prezzo dell'usato in Italia - approfittando anche del lancio di uno degli obiettivi che meglio - secondo me - caratterizzano il concetto di mirrorless compatta che non dà nell'occhio : il Fujinon XF 35/2 di cui ho già parlato a lungo qui.
 
Immagine Allegata: D8X_7959.jpg
Fujifilm X-T1, Fujinon XF 35/2 una coppia sensazionale che, con l'aggiunta dell'impugnatura aggiuntiva (qui una Meike) permette di fotografare per strada una intera giornata senza fatica
 
 
Sono passato anche per un breve periodo per la Fujifilm X-T10 (qui il test), una macchinetta che ha il 90% delle caratteristiche della X-T1 ma che per le mie abitudini di scatto ha valore solo per ... il costo ridotto (oggi si trova nuova sul mercato grigio a poco più di 350 euro : un affarone, specie se la si usa con il solo 27/2.8 per diventare del tutto invisibili per strada ! Il kit completo non raggiunge i 600 euro, meno di qualsiasi cosa di decente proponga oggi e domani Nikon !!! ).
 
Immagine Allegata: D8X_7893.jpg
la piccola Fujifilm X-T10 e la "grande" Fujifilm X-T1 a confronto dimensionale
 
Immagine Allegata: D8X_1113.jpg  
Immagine Allegata: D8X_1116.jpg
la Fujifilm X-T1 e il pancake Fujinon XF 27/2.8 un obiettivo ingiustamente sottovalutato (specie ai prezzi attuali)
 
 
Ne parlo solo adesso perchè ... l'ho anche rivenduta a Max Aquila che certamente ne ha molto più bisogno di me. Lui viaggia, fotografa in vacanza ... è molto più vanitoso di me e si pavoneggia con un oggetto vintage come quello.
 
Io lo ammetto, dopo il primo impatto di giovinezza nel tornare a maneggiare solo ghiere come ai tempi della mia amata Nikon FA (che sta nello stipetto dal 1996), mi sono reso conto di non essere fatto per il vintage in fotografia. Perchè avere sistemi old-style quando in generale si sfruttano le qualità più estreme del proprio materiale ? E' proprio necessario scattare con tempi fissi tipo 1/125'' da selezionare a passi fermi nella ghiera ?
 
Immagine Allegata: D8X_7896.jpg
Fujifilm X-T1 e Nikon FA : due ere geologiche differenti, stesso modo di fotografare. Un modo alternativo di contare le rughe apparse sul proprio viso negli ultimi 35 anni ...
 
No, fa certamente effetto ma in fondo era ed è una limitazione. Certo le Fujifilm permettono modalità automatiche equivalenti a quelle delle reflex.
Ma se si usano gli automatismi allora che gusto c'è ? Queste Fujifilm sono da usare in manuale, sfruttando l'anteprima in tempo reale del mirino elettronico per fare le foto come le vediamo ! (!!).
 
Immagine Allegata: D8X_7949.jpg
Immagine Allegata: D8X_7951.jpg
con il battery grip Meike, analogo all'originale ma che costa un quarto e consente comunque di raddoppiare una autonomia di scatto sempre limitata dalla scarsa capacità delle batterie (io ho usato le DSTE da 1900 mAh per avere più ... aria !)
 
Immagine Allegata: D8X_0217.jpg
Fujfilm X-T1 con l'eccellente Fujinon XF 90mm F2 WR (qui il test)
 
Nella prossima pagina continuiamo la disamina con considerazioni più puntuali 
 




Test: Yes



8 Comments

Foto
Gianni_54
giu 07 2016 14:55

Bella e completa recensione, senza numeri (il più delle volte superflui) ma supportata dalla profonda conoscenza dell'apparecchio e dell'uso, che è poi quello che serve per farla comprendere alla platea dei potenziali utenti.

Foto
danighost
giu 07 2016 15:27

Ammetto, anche io sono uno che usa l'AF-S con punto centrale ... 

 

Considerando che la x-e1 la uso solo con ottiche MF, per me il problema non sussiste e rimango con quella :P ... scherzi a parte sò che prima o poi la dovrò sostituire, a me poi la resa "fredda" delle fuji piace molto :) ... intanto ho poco tempo, poi si vedrà ...

Foto
Mauro Maratta
giu 08 2016 05:48

E perchè mai la dovresti sostituire ?

 

Sarebbe uno spreco cercare qualche cosa di più potente della X-E1 per non usare tutta quella potenza in più :(

Foto
Bernardo Gattabrìa
giu 08 2016 22:27

Vediamo se con la Xt-2 risolvono le problematiche delle foto d'azione, altrimenti si aspetterà la prossima, tanto la Xt-1, foto in movimento a parte, funziona benissimo.

Foto
Leonardo Visentìn
giu 08 2016 22:46

E perchè mai la dovresti sostituire ?
 
Sarebbe uno spreco cercare qualche cosa di più potente della X-E1 per non usare tutta quella potenza in più :(


Forse per qualche megapixel in più, e per la simulazione bianconero Acros, che per i jpeg-isti pare fare faville.
Foto
Mauro Maratta
giu 09 2016 09:38

E perchè mai la dovresti sostituire ?

 

Sarebbe uno spreco cercare qualche cosa di più potente della X-E1 per non usare tutta quella potenza in più :(

 

 

Forse per qualche megapixel in più, e per la simulazione bianconero Acros, che per i jpeg-isti pare fare faville.

 

Ok. Ma già il passaggio dalla X-E1 alla ... X-T10 sarebbe epocale (ed economico).

Perchè investire tanti soldi in una X-T2 per usarne solo una frazione della capacità (ottiche solo MF di terze parti con adattatore cinese in mezzo ....) ?

Foto
danighost
giu 10 2016 06:47

Perché sto anche valutando delle ottiche fisse Fujifilm :) ...

Foto
Max Aquila
ott 15 2016 10:18

Come hai detto tu: Bella, ben costruita e ben dotata. Ma purtroppo ho comprato la D500 anch'io e pertanto...dopo cinque mesi durante i quali anche un problema fisico mi ha impedito di usare ensamble piu' pesanti della X-T1...

e, (come per la X-E1 due anni fa), dopo quattromila scatti tra maggio ed agosto, ho deciso di riabbandonare Fujifilm in favore di persone piu' motivate ad usare un mezzo che, se pur ormai ottimizzato, risultava essermi ridondante.

 

Ma la tua/mia X-T1 continua da ieri su Nikonland il suo percorso...

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi