Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Fujifilm X-E2 ... Due!


Grazie alla cortesia di Happy Giraffe ho avuto modo di provare la Fuji XE2 e posso così aggiungere le mie impressioni d'uso a complemento delle sue.
Avendo percepito la mia curiosità verso il sistema Fuji, con grande cortesia e disponibilità Giovanni (Happy Giraffe) mi ha proposto di provare per qualche giorno la sua XE2, in modo da vedere come mi ci sarei trovato operativamente e mi rendessi effettivamente conto della resa come qualità di immagine. 
 
Grazie Giovanni!
 
:)
 

Quanto scrivo vuole quindi essere un complemento all'articolo di Happy Giraffe, non una  replica, per cui cercherò  di evitare di ripetere quanto da lui scritto  a meno che non abbia un' opinione differente dalla sua.
 
 
Le mie impressioni. 
E' piccolina, leggera ma robusta e sta bene in mano. 
Dopo due parole due di spiegazione da parte di Giovanni, è come se l'avessi avuta in mano da sempre, nessun problema  coi menù.
 

Inoltre, sarà suggestione commerciale, ma  rivedere ghiere e ghierette mi fa venir voglia di fotografare. Per non parlare dell'anello diaframmi che se si vuole si usa davvero (!) ed ha i numerini serigrafati (a corredo avevo il 23mm e il 35mm, entrambi di pregevole fattura). Ok questo è più un aspetto ludico, ma concedetemelo, io fotografo per divertirmi.
 

Ho fatto un giretto per la mia città, non proprio ricca di spunti, per vedere cosa combinavo, non avendo un software in grado di gestire i raw ho scattato in jpeg fine (massima risoluzione)  con riduzione del rumore a -1:
 
La leggerezza e compattezza ne fa una compagna discreta ma pronta all'uso se trovi qualche spunto:
 
 

Immagine Allegata: panca.jpg

 

23mm f9, 1/180s Auto ISO 

 
 
Era una giornata molto luminosa:
 

Immagine Allegata: chiesa.jpg

 

35mm f8, 1/80s Auto ISO

 

 

Immagine Allegata: tondo4.jpg

 

23mm f11, 1/200s  Auto ISO

 
Il mirino elettronico è piacevole, molto meglio di quello della XE1 (che avevo provato in precedenza) e siccome non uso gli occhiali quando fotografo la presenza di luce forte come in questi casi non mi ha dato così fastidio, ma confermo che comunque la qualità della visione peggiora come contrasti (troppo accentuati) e tutto il resto.
 




Test: Yes



37 Comments

Grazie per l'articolo.

Dovrei poter scrivere a breve le mie impressioni sulla piccola Fuji.

Mi colpisce la qualità dei jpeg, come dici già utilizzabili senza troppa pp.

 

Dovendo fare un confronto con la V1 - che mi pare usi ancora - quali pro e contro rilevi? :rolleyes:

Foto
happygiraffe
set 02 2014 08:57

Mi colpisce la qualità dei jpeg, come dici già utilizzabili senza troppa pp.

 

Dovendo fare un confronto con la V1 - che mi pare usi ancora - quali pro e contro rilevi? :rolleyes:

La qualità dei jpeg Fuji è ottima. Bisogna solo capire come utilizzare i vari profili a seconda delle situazioni. Io trovo il profilo "Standard" eccessivamente saturo in alcune tonalità, per cui gli preferisco quello "Soft". Straordinaria a mio avviso la resa dei due profili disponibili per i ritratti.

 

Silvio, grazie per i ringraziamenti! Non era necessario, l'ho fatto con piacere. Il "gear sharing" è un'ottima pratica che andrebbe incentivata!

Foto
Silvio Renesto
set 02 2014 09:05

La V1 è più reattiva come Af, sembra anche più solida,  ma qualitativamente il range dinamico è molto più stretto e quindi anche la gamma di ISO che puoi sfruttare é minore, qualche bruciatura delle alte luci con la V1 mi è capitata.

Poi, può essere un problema mio, ma la l'interfaccia  operativa della Fuji è una delizia rispetto alla V1;  con la Fuji mi sono divertito a esporre in manuale, cambiare modalità Af, tempi e diaframmi ecc., con la V1 se posso lo evito. E non parliamo della rotellina dotata di volontà propria per cui ogni volta devi verificare che sia su fotocamera e non altre cose.

Tieni presente che io non uso la funzione video, quindi il mio giudizio è anche in parte influenzato da quello.

Francamente, anche se la V1 ha delle qualità indubbie, se io adesso dovessi prendere una mirroless "da viaggio" prenderei una Fuji, molto probabilmente una XE2 usata, che mi pare rappresenti un ottimo compromesso qualità/prezzo. 

Scelta forse emotiva, ma come ho scritto, in giro fotografo per divertirmi, e avere una macchina con cui ti trovi bene fa parte del divertimento.

Foto
Mauro Maratta
set 02 2014 12:43

[..]Francamente, anche se la V1 ha delle qualità indubbie, se io adesso dovessi prendere una mirroless "da viaggio" prenderei una Fuji, molto probabilmente una XE2 usata, che mi pare rappresenti un ottimo compromesso qualità/prezzo. 

 

 

 

Dato che tu non puoi essere considerato un ... partigiano, in quanto alle ottiche come ti rapporteresti ? 18-55 da kit e via, oppure ... 14-23-35-56-90 ?

 

Perchè, pur presenti i molti pregi delle Fujifilm "a saponetta" nel test fianco_a_fianco ho preferito la Df, con l'indubbio vantaggio di non avere limitazioni e poter usare obiettivi AF da 2 soldi al paio :) sfruttabili pure con gli altri corpi Nikon ;) ;)

Foto
Silvio Renesto
set 02 2014 13:09

Se, e ripeto se, dovessi procurarmi un corredo Fuji,  replicherei più o meno  il kit della V1: ossia  un 18-55 (ma sarei fortemente tentato di prendere al suo posto il  14-23), un 50-200,  più un adattatore per nikon ed un bel 105 f4 micro ais oppure 200 micro Ais, per fare della macro "zen".  :)  

Non l'ho scritto,  ma ho provato il focus peaking  ed a mio parere è ben gestibile su soggetti statici, e Giovanni mi dice essere abbastanza valido anche  su quelli in movimento se prefocheggi e ci sai fare un po'.

Questo è un discorso al momento puramente ipotetico, perchè le ottiche Fuji richiedono un certo esborso che non mi sento di fare.

 

La Df...,  anche se non propriamente una "mirrorless da viaggio" credo sia un discorso,  interessante, soprattutto per la non necessità di cambiare obiettivi,  (ma a che prezzo?), non saprei... ci dovrei pensare sopra. 

Foto
Mauro Maratta
set 02 2014 13:15

Confronta un 23/1.4 Fujifilm con un 35/2 Nikon - equivalenti sul piano dell'angolo di campo e della profondità di campo - ma con prezzi fortemente diversi, specie pescando ... dal corredo già presente in borsa per Nikon o sul vasto usato :)

Con tutto il rispetto per Fuji, che stimo sicuramente più di altri brand, questi corredi per me sono una via di mezzo che non accontenta nessuna delle due parti per me importanti: comodità e qualità.

Per la prima preferirei una Nikon 1 V3 da mettere in tasca, per la seconda ci sono le DSLR...

 

Personalissimo e modesto parere.

Foto
Silvio Renesto
set 02 2014 16:05

Per la prima preferirei una Nikon 1 V3 da mettere in tasca, per la seconda ci sono le DSLR...

 

Personalissimo e modesto parere.

 

Rispettabilissimo parere e non sei certo l'unico a pensarla così.

Anche il nostro admin è di quell'idea.

La V3 infatti me l'ha fatta provare Mauro ed è una bella macchina anche se, con tutti i gadget (mirino, impugnatura), un po' meno "da tasca" della V1 (irritante la micro SD però). Certo le ottiche son meno ingombranti di quelle Fuji e comunque buone..

Foto
Silvio Renesto
set 02 2014 18:11

Più che altro io ho citato il 105 e il 200 micro Ai non perchè li ritenga superiori, ma perchè nel sistema Fuji i manca  proprio un 180-200 micro che, come si diceva in altra discussione, non sarebbero impossibili da fare "piccoli" (basterebbe un'apertura massima di f5.6, come nel vecchio 180 Sigma Apo Macro, che era grande come  il 200 Ai non micro), ma probabilmente avrebbero un mercato assai ridotto, per cui non credo li faranno mai.  Un ripiego quindi, non un plusvalore delle ottiche nikon vecchie.

Foto
Max Aquila
set 02 2014 19:09

Ho visto accomunare, in qualche commento, ottiche Nikon AI con ottiche Fuji XF presentandole come molto più abbordabili come prezzo di una ottica XF. A parte il fatto che dipende da quello che stiamo paragonando e a volte il prezzo potrebbe non essere cosi differente. Chiaro se lo abbiamo in borsa e costa zero è sempre un paragone ma un po iniquo ed inutile se decidiamo di non sposare il marchio Fuji.

Io ho provato ad usare qualche AI Nikon su Fuji e debbo dire che gli anni degli AI si sentono tutti e che non sono come qualità assolutamente migliori degli XF, almeno come esperienza personale mi sento di sfatare questo mito.

Per quel che riguarda il compromesso comodità/qualità, debbo dire che per quello che riguarda la mia "personaissima esperienza" mi sento accontentato sia in comodità (anzi qui contentissimo) che in qualità.

My two cents

 

 

Più che altro io ho citato il 105 e il 200 micro Ai non perchè li ritenga superiori, ma perchè nel sistema Fuji i manca  proprio un 180-200 micro che, come si diceva in altra discussione, non sarebbero impossibili da fare "piccoli" (basterebbe un'apertura massima di f5.6, come nel vecchio 180 Sigma Apo Macro, che era grande come  il 200 Ai non micro), ma probabilmente avrebbero un mercato assai ridotto, per cui non credo li faranno mai.  Un ripiego quindi, non un plusvalore delle ottiche nikon vecchie.

Mi chiedo a quali ottiche Ai, Antonio, tu ti riferisca (nel senso che le ABBIA PROVATE DA TE) che non ti abbiano dato soddisfazione:

a meno che non parli dell'evidente assenza dell'autofocus (e quello della mia XE1 era proprio ridicolo...) io non ho riscontrato alcuna delusione provando ottiche a partire da 7,5mm fino al 400/3.5 

in un range tra il 1959 ed il 1980...

datate si, ma deludenti mai, nemmeno in rapporto alle mie due XF 35/1.4 e 18/2

 

divertenti, seppure ingombranti, come ovvio

 

In quanto a quelle provate da Silvio direi che prima che Fuji ne metta su di altrettanto valide passera' ancora qualche tempo...

bene Silvio.. ti sei divertito pure con quella.. e a questo punto, non mi puoi più dire che.. tu non sia fortunato...

 

Le provi tutte...

 

va bene.. la battuta schema sono riuscito a piazzarla.. la cosa che mi ha stupito è..

 

la macina...

 

il primo scatto della seconda pagina, si vede una macina.. e se le hai fatte a porta  venezia... la devo trovare..

 

a pelo.. comunque mi pare un gran bel oggetto..

Foto
Silvio Renesto
set 02 2014 19:45

Sì, il 60 (90 equivalente) è corto per quel che farei io. Piuttosto allora il 50-200 con una lente addizionale di qualità, tipo la 5T o la Canon 500D; quella sarebbe proprio una prova stuzzicante (per me).

Roby, per la macina hai MP, chissà quante volte ci sei passato davanti e non ci hai fatto caso :P

Foto
danighost
set 03 2014 06:33

Io la x-e1 la uso con ottiche AI e non ho proplemi ... certo non posso fare un confronto con le ottiche native ... in macro con il 55mmicro ho problemi di MAF solo se mi accovaccio, dovuti a micro spostamenti avanti e indietro, dati dalla postura ... purtroppo non ho ancora avuto modo di provarla sul PB-4 :( ... in notturna sono fantastiche le Fuji :) ...

Foto
Mauro Maratta
set 03 2014 07:19

Ma resta il fatto che ... se uno non sposa le ottiche Fujinon proprio non ha senso comprarsi un corpo Fujifilm. I vantaggi vengono azzerati dall'esigenza di mettere un anello adattatore e il complesso diventa un pachiderma.

 

Con ottiche lunghe 135/2 o 180/2.8 é praticamente impossibile mettere a fuoco senza treppiedi.

 

Ma se uno si mette in testa di farsi un doppio corredo la questione va su un altro piano.

 

Infatti io ho fatto la mia domanda a Silvio - che non è partigiano e non ha deciso di maritarsi con Fujifilm - per estendere il discorso a chiunque altro pensi che una X-E2 sia l'uovo di colombo.

Se vai a farti un corredo Fujifilm senza avere le esigenze specifiche di una mirrorless (che non sono necessariamente quelle di compattezza : non sono le mie, ad esempio), spendi un casino di più che usando le ottiche Nikon che hai già.

Se invece non hai nè un corpo Nikon moderno (è il caso di Danighost) né un corredo Nikon esteso ... stiamo parlando di casi extra-Nikonland o comunque di interesse generale molto limitato.

 

L'utente tipo di Nikonland ha una reflex full-frame Nikon (e se non ce l'ha sta pensando di comprare quella, non una mirrorless) e un gruppo di ottiche Nikon.

 

La X-E2 per l'utente tipo Nikonland cosa rappresenterebbe ?

 

E' a questo che deve rispondere il test di Silvio, di Giovanni, di Mauro, di Max ... :)

Foto
Silvio Renesto
set 03 2014 08:25


La X-E2 per l'utente tipo Nikonland cosa rappresenterebbe ?

 

Naturalmente non è facile generalizzare, ognuno ha le sue esigenze e la sua testa, nel senso di forma mentis:

 

Chi l'ha comprata mi sembra si sia dato delle risposte, qualcuno si è pentito e l'ha rivenduta, qualcun altro ne è strafelice.

Io penso che:

 

Una XE2 - (volendo una XT1) potrebbe rappresentare  un sostituto leggero ma di ottima qualità, funzionalità più che buona e ingombro ancora limitato, per le uscite non impegnative (o al contrario molto impegnative, come la montagna) al posto di una Nikon V e relative ottiche.

Avendo provato a distanza di pochi giorni la V3 e La XE2 per quel che faccio io e soprattutto per come lo faccio (per cui  vale esclusivamente per me, non lo estendo ad altri) e come feeling generale ,piuttosto che V3,  10-100 e 70-300, io prenderei XE2 e 18-55 e 50-200. Uno dei perchè è lo dico come se avessi quattro anni: "ci gioco meglio" e le foto sono molto belle .

Con la V3 forse fermerei in volo il martino mentre si tuffa, con la XE2 quasi certamente no, ma  ultimamente non è più così importante.

 

Poi, si sente più spesso dire che "da quando ho la XE2 o la XT (soprattutto), la reflex esce di casa solo se necessario" (qualsiasi cosa voglia dire). Ritengo voglia dire lo stesso, quando non si devono fare cose particolari per cui ci vuole una reflex (per me potrebbero essere gli animali, per Mauro una sessione con modelle, per un professionista sportivo... lo sport) non mi porto più fuori lo zaino. Nemmeno me lo porto se voglio fare foto belle di viaggio, divertendomi nel farle come mi sembra aver dimostrato Antonio.

Altri, non so se sia un battage pubblicitario, sembrano aver fatto il salto ed essersi lasciati alle spalle le DSRL sia Canon che Nikon. 

 

Due  considerazioni conclusive:

 

La prima è che mi piacerebbe proprio provare in modo un po' approfondito la Nikon Df e vedere che sensazioni mi darebbe  il suo uso.  

 

La seconda è che forse conoscete questo divertentissimo blog,  Al di là del dibattito Fuji o DSRL, delle godibili battute, quello che più mi è rimasto impresso dalla serie di foto del blog , alcune veramente belle, è che soprattutto... ha ragione Valerio. La macchina è spesso (non sempre, ma spesso) relativa.

Foto
happygiraffe
set 03 2014 09:39

Io nella X-E2 ho trovato un sistema poco ingombrante e leggero, ma solido, e soprattutto un macchina semplice e divertente da usare e che produce immagini di ottima qualità.

Non è un sistema tascabile e non è un sistema economico.

La reflex la uso in occasioni in cui voglio avere maggiore controllo di quello che faccio e ho bisogno di lenti o funzionalità che la Fuji non mi offre.

La reflex esce di rado dal mio armadio, la Fuji è sempre nella mia borsa. Se però dovessi andare in Islanda domani mi porterei tutto il corredo reflex.

 

Nella mi scelta c'è stata anche una componente emotiva e irrazionale, come spesso succede. Non ne avevo un'immediata necessità e, guardando al futuro, non so per quanti anni Fuji si limiterà al sensore aps-c, per cui può anche essere che nel giro di qualche anno questo sistema diventi obsoleto.

Poco male, questo mi spinge a non acquistare più altre lenti. 

Quello che conta di più è che io adesso mi ci diverto un sacco!

Foto
danighost
set 03 2014 17:22

... Se invece non hai nè un corpo Nikon moderno (è il caso di Danighost) né un corredo Nikon esteso ... stiamo parlando di casi extra-Nikonland o comunque di interesse generale molto limitato.

 

L'utente tipo di Nikonland ha una reflex full-frame Nikon (e se non ce l'ha sta pensando di comprare quella, non una mirrorless) e un gruppo di ottiche Nikon.

 

La X-E2 per l'utente tipo Nikonland cosa rappresenterebbe ?

 

E' a questo che deve rispondere il test di Silvio, di Giovanni, di Mauro, di Max ... :)

 

Più che X-E2 direi cosa rappresenta una mirrorless Fujifilm ... per me rappresenta soltanto un'alternativa alla reflex, in quelle e determinate situazioni in cui la reflex è di troppo :) se poi queste situazioni sono più una cosa nostra psicologica, che una reale necessità, poco importa; se quel mezzo o soluzione fotografica ci permette di fare lo scatto: ben venga :)

 

PS una precisazione, io non la uso colo con le ottiche Nikon ed adattatore ... ma intanto con il 12mm della Samyang, 12mm che esiste solo per mirrorless, e più avanti ho intenzione di prendermi il 35mm f1.4 della Fuji, e farmi un piccolo corredo in m39, con relativo adattatore ... ;) :)

Foto
Mauro Maratta
set 03 2014 17:30

Bè, questo articolo riguarda la X-E2. Della X-E1 e della X-T1 si parla nei commenti ad altri articoli :)

 

Se poi vogliamo fare solo calderoni, allora io parlerò di V3 nei topic dedicati a Leica, tiè ... M39 o M42 che siano :)

Per me rappresenta un sistema poco ingombrante e di qualità...........la penso come happygiraffe

Pero devo contraddirti.....da poco l'ho equipaggiata con il 27 pancake e devo dire che diventa veramente compatta diciamo tascabile..alla pari della x100........e come resa sono molto soddisfatto

A me stuzzica parecchio questa fuji x-e2 va a finire che sostituisco la nikon tra i 12 e i 100mm, ideale sarebbe (per me) con 18-55mm,  samyang 12mm e qualcosa magari vintage 80-100mm, così aleggerisco un po' mentre per la caccia sempre ed esclusivamente la mia nikon D7100. :marameo:

Foto
Silvio Renesto
nov 18 2014 18:56

Dopo aver provato la Xt-1 devo dire che la differenza nell'uso pratico è notevole. 

A favore della Xt-1.

Foto
Mauro Maratta
nov 19 2014 08:30

Dopo aver provato la Xt-1 devo dire che la differenza nell'uso pratico è notevole. 

A favore della Xt-1.

 

 

Per la "caccia" o per i vintage ? :)

[vedi sopra]

Anche io, dopo aver maneggiato la T1 all'evento Fuji a Roma, ho notato come la differenza di dimensioni fosse minima rispetto alla E-2 ma con una decisamente migliore maneggiabilità.

Foto
Silvio Renesto
nov 19 2014 12:07

 

 

Per la "caccia" o per i vintage ? :)

[vedi sopra]

 

Credo che alla frase di maxr manchi un pezzo del tipo, per la caccia sempre ed esclusivamente nikon o reflex o qualcosa del genere :).

Io penso che si potrebbe fare qualcosa con la Fuji anche in quel campo, occasionalmente, ma se l'interesse prevalente è la caccia fotografica, sarebbe quantomai  bizzarro, al momento presente, pensare ad una soluzione Fuji.

Se proprio  non si volesse usare una reflex, per il "birding" vedrei meglio allora la V3 con il 70-300 o le Olympus con il loro ?70-300mm  (600mm  equivalente).

Almeno finchè non si avrà un obiettivo adatto Fuji. 

 

Quello che intendevo io è che  nell'usare la XT-1 mi sono trovato molto meglio che con la XE2 sotto tutti i punti di vista, per fare quel che farei con una XE2 ma devo riconoscerlo, anche qualcosa di più. 

 

Mi hai fatto venire un'idea, appena ho un po' di tempo scrivo una mia personalissima recensione della Fuji Xt-1 ;)

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi