Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
* * * * *

Fujifilm GFX 50S : piccola o grande ? (test/prova)


Grazie alla cortesia di Newoldcamera abbiamo potuto testare questa "piccola" medioformato in questo week-end.
E' una macchina 'demo' a disposizione della clientela, se siete interessati a provarla di persona, rivolgetevi a Newoldcamera.

Ne abbiamo parlato a lungo qui : Nuova Fujifilm GFX 50S alla presentazione ufficiale.
La macchina è entrata in distribuzione solo da un paio di mesi ma, di fatto se ne parla da così tanto tempo che sembra quasi un vecchio modello.
E' il destino delle novità importanti al giorno d'oggi : la tecnologia va avanti così velocemente che basta un nuovo lancio a sorpresa (come la più recente Sony Alpha 9) che la novità di ieri passa subito in secondo piano. Beati gli ultimi ... !
 

Immagine Allegata: D8X_1945.jpg

 
 
Di questa "medio formato" in realtà si rumoreggiava già da anni.
Nasce infatti su un sensore già di largo mercato, il Sony da 51 megapixel in formato 33x44mm che viene utilizzato dalle entry-level di Hasselblad serie H e Phase One, oltre che dalla Pentax 645z.
Tutte reflex.
 
Mentre la Hasselblad X1D - anche essa entrata in distribuzione da poco tempo - e questa nuova Fujifilm GFX 50S sono vere mirrorless di ultima generazione.
 
Il posizionamento strategico di questo modello per Fujifilm è particolarmente azzeccato.
Volendo offrire ai propri clienti una possibilità di scalare verso l'alto nelle prestazioni senza doversi confrontare con il mercato del 35mm, presidiato da Canon e da Nikon e con Sony che spinge a più non posso sostanzialmente solo in quel settore, Fujifilm ha pensato furbescamente di scavalcare il problema.
 
Il sensore che sta nel cuore di questa nuova fotocamera è quasi 4 volte più grande di quello APS-C delle mirrorless Fujifilm, quindi il salto in alto sul piano prestazionale sarà per forza di cose gigantesco.
 
Una bella pensata che noi, ingenuamente e senza avere idea del suo stato di difficoltà, suggerivamo a Nikon in tempi non sospetti (qua : 30/07/2014 - E se Nikon avesse le palle ? [editoriale di luglio] ) nel luglio 2014, quando più o meno hanno cominciato lo sviluppo delle loro mirrorless medio formato sia Hasselblad che Fujifilm.
 
Troppo facile fare gli strateghi a tavolino ? Forse.
 
Fatto sta che la democratizzazione di fotocamere con sensore più grande del 35mm sono arrivate per davvero sul mercato e le possiamo realmente utilizzare solo grazie ad una visione più ottimistica e coraggiosa di quella che ci propone Nikon tradizionalmente.
 
Ma partiamo dal cuore.
 
Immagine Allegata: Fujifilm-GFX-50S-Sensor-Comparison.png
 
in questo diagramma vediamo il confronto tra il formato dei principali sensori in commercio nelle nostre fotocamere.
 
Dall'APS-C (in giallo, delle Fujifilm X e delle Nikon DX) il passaggio al 35mm delle fullframe (reflex Canon e Nikon, mirrorless Sony A7 e A9) é importante con una superficie che cresce di 2.25 volte ma diventa eclatante scalando sul formato ancora più grande del "piccolo medio formato", dove il salto è di quasi 4 volte (da 24x16mm a circa 44x33mm).
 
Il sensore è consolidato sul mercato ed offre prestazioni già asseverate. E' però in taglio 4/3, come di norma nel medio formato non quadrato.
Ricordiamoci però che il vero medio formato di riferimento in questo segmento è quello superiore, sempre con sensore Sony ma da 100 megapixel, il cui taglio arriva ad un rettangolo di 53x40mm con 100 megapixel di risoluzione effettiva.
 
Naturalmente entriamo in un settore di nicchia, come di nicchia è sempre stato tradizionalmente il medio-formato. Con piccoli numeri e prezzi elevati.
Ma se in assoluto il costo della Fujifilm GFX 50S è certamente ben lontano dall'essere trascurabile, c'è anche da ammettere che i prezzi delle reflex medio formato Hasselblad e Phase One rivaleggiano con le coupé Mercedes Bmw piuttosto che con le fotocamere che possediamo.
 
Una GFX oggi costa più o meno la stessa cifra che Nikon ufficialmente chiede in Italia per una D5 o Leica per la sua mirrorless SL.
Tre oggetti molto diversi per gli scopi per cui sono stati concepiti ma che commercialmente si possono sovrapporre, avendo in mente un determinato modello di acquisto o un determinato acquirente.
 
Finita la doverosa introduzione, ci caliamo nelle prossime pagine in quello che conta.
Come è fatta questa macchina ma, soprattutto, come va sul campo.
 
Ricordo a chi non mi conosce che tutte le mie prove sono fatte sul campo, utilizzando la fotocamera per fotografare nelle condizioni in cui io usualmente fotografo. Ogni mia considerazione deriva dall'esperienza e non da misure di laboratorio. Per quelle mi rivolgo normalmente a chi ne sa più di me.
 
Immagine Allegata: GF-ROADMAP.jpg
la roadmap 2017 degli obiettivi del sistema Fujifilm GF
 
[Introduzione] [come è fatta ?] [Il Fujinon 120mm F4 macro] [Le concorrenti] [Come va ?] [In studio : still life] [All'aperto] [In studio : Thais] [In studio : Sigrid] [Conclusioni]
 




Test: Yes



74 Comments

Foto
Mauro Maratta
giu 04 2017 07:17

Immagine Allegata: _DSF8413.jpg

Immagine Allegata: _DSF8418.jpg

cliccare per vedere a 2560 punti

 

Modelle : My Pink Roses

Makeup : Giove Pluvio

Studio : MauroLand ™

 

Fujifilm GFX 50S con Fujinon 120mm F4 Macro

F26, 1/125'', ISO 100

Flash Fomex da 600 W/s a tutta potenza, softbox Fomex da 50x70cm

 

Sviluppo con profilo GFX creato con xRite Passport in LR CC 2015.10

No post-produzione

 

Foto
Bernardo Gattabrìa
giu 04 2017 10:59

Azz... stai definendo dei nuovi standard, Mauro!

Foto
Mauro Maratta
giu 04 2017 12:27

Diciamo che mi diverto :)

 

 

Immagine Allegata: _DSF9194_4K.jpg

premere per vedere l'immagine a 2560 punti

 

 

Immagine Allegata: _DSF9194_crop.jpg

dettaglio dell'occhio al 100%

 

F8, Flash Fomex, octobox da 120cm e nido d'ape

Foto
Mauro Maratta
giu 04 2017 12:45

come sopra

 

Immagine Allegata: _DSF9070_4k.jpg

premere per vedere a 2560 punti

 

Immagine Allegata: _DSF9070_crop.jpg

crop al 100%

 

qui ho usato il Profilo Acros.

Foto
Silvio Renesto
giu 04 2017 12:49

OOOOH!

:o

Non vedo l'ora di leggere le tue impressioni d'uso.

Dal mio punto di vista: impressionante :)

Attendo l'esito del test.

Foto
Mauro Maratta
giu 04 2017 13:03

Domattina ho l'ultimo set, questa volta con una top-model vichinga.

Nel pomeriggio cercherò di pubblicare il tutto ;)

 

Intanto trovate alcune foto in alta risoluzione (4K) in questo album.

Foto
Mauro Maratta
giu 04 2017 13:18

3200 ISO (4K e crop 100% dentro LR 2015.10)

 

Immagine Allegata: _DSF9225.jpg

 

Immagine Allegata: _DSF9225_crop.jpg

Foto
danighost
giu 04 2017 14:33

Sono curioso sulla comparazione con la Sigma sd quattro, per quanto riguarda il dettaglio ... immagino solo che per il resto sono due mondi diversi e forse difficilmente confrontabili e/o sovrapponibili :) ...

Foto
Mauro Maratta
giu 04 2017 16:18

In studio, a 100 ISO e con buona luce, credo che la Sigma sd Quattro H sia l'unica macchina in grado di rivaleggiare con questa Fujifilm.

Peccato solo che le attuali ottiche macro di Sigma non funzionino con la loro mirrorless ...  :GrattaTesta:  e quindi si deve andare per forza di lente addizionale  :o

 

Ma in tutto il resto la distanza è siderale ... ;)

Foto
danighost
giu 04 2017 16:46

Sì sorry, intendevo la H ...  :rolleyes:  ... 

 

Quindi ho avuto la stessa impressione, lato definizione ;) ...

Foto
happygiraffe
giu 04 2017 16:53

Queste foto che hai caricato mi sembrano realmente pazzesche, la seconda con le rose mi ha lasciato a bocca aperta. 

Rimango in trepidante attesa del test completo :)

Foto
Massimo Vignoli
giu 04 2017 17:46
A me questa macchina piace un sacco e non vedo l'ora di leggere il test. Peccato per la scarsità di obiettivi!

A me questa macchina piace un sacco e non vedo l'ora di leggere il test. Peccato per la scarsità di obiettivi!

Al momento la scarsità esiste sì, ma lo sforzo di uscire con cinque ottiche pronte è apprezzabilissimo. :)

Foto
Massimo Vignoli
giu 04 2017 19:24

Al momento la scarsità esiste sì, ma lo sforzo di uscire con cinque ottiche pronte è apprezzabilissimo. :)

 

Per il momento sono 3: 32-64, 63 e 120. il 23 ed il 110 sono per strada ma non ancora disponibili. A dire che oggi non c'è niente di più wide di 25 e più tele di 95 (equivalenti).

@Massimo Vignoli

Beh, sì. Ho capito cosa ti serve, credo che il primo tele lo potremo vedere nel 2018 e magari anche un wide importante, ma finora hanno sempre rispettato la loro roadmap. Direi in maniera puntigliosa.

Foto
Bernardo Gattabrìa
giu 04 2017 20:30

Sono ansioso di leggere l'articolo di Mauro, ma credo che per certi versi ci sia un certo innamoramento almeno nell'uso in studio.

Foto
Valerio Brùstia
giu 04 2017 21:07

"torneranno i cinema all'aperto ....." canzone  da spiaggia dello scorso anno.

Qui mi sa che torneranno i doppi corredi, fx per le foto "rapide" e "XX?XX" per le foto più "centellinate". 

 

Boh, mi vien un po' di nostalgia per i rulli 120? Eh, gli anni passano per tutti.

Foto
Kintaro70
giu 05 2017 08:17

Vediamo se saranno confermate/smentite le mie impressioni (l'ho provata un paio di volte, una per strada ed una in studio).

Foto
Mauro Maratta
giu 05 2017 15:50

Marco, posso dire che ... potrei anche comprarmela e risolvere il 75% delle mie esigenze di studio, lasciando alla D5 tutto il resto ?

 

Può essere che in futuro l'idea diventerà più concreta.

 

Anche perchè, la foto che vi presento qui di seguito, è come è uscita dal TIFF da 219 megabyte (16 bit ProPhoto) solo riquadrata perchè ... così mi sembra perfetta ;)

 

sigrid_1.jpg

 

se premete l'immagine si apre a 6192x6192 punti, il jpg compresso a qualità 9 è di 4.27 megabyte.

 

Ed ho detto tutto (la modella è il top che io abbia mai fotografato, ma la macchina ha fatto il resto, compreso scegliere l'occhio giusto per mettere a fuoco da sola).

mannaggia... ho visto..

 

cribbio se ho visto...  vien voglia di buttare via tutto..

 

beh, soldini permettendo è chiaro..   chissà cosa riuscirebbe a tirar fuori dai suoi amici e amiche odonati il nostro silvio, bisogna che lo faccia notare.. 

 

sarebbe perfetta per lui      :marameo:  :marameo:  :marameo:  :marameo:  :marameo:  :marameo:       

Foto
Mauro Maratta
giu 05 2017 16:19

No, perchè il Silvio ha specifiche molto più ristrette e specifiche di me.

Io mi accontento di molto meno, lui no ;)

 

Per notizia, la ragazzona, seduta sullo sgabello, mi ha costretto ad inquadrarla con il display posteriore inclinato verso il basso guardandola a testa in su (macchina su treppiedi leggero giusto per scattare ... in pantofole) ;)

Foto
Silvio Renesto
giu 05 2017 16:33

No, perchè il Silvio ha specifiche molto più ristrette e specifiche di me.

Io mi accontento di molto meno, lui no ;)

Mah.. quando ho aperto la foto mi è sembrato si aprisse un mondo nuovo... per provare con una macchina così potrei a strisciare fino alla distanza giusta in barba ai tele, anche fra le sanguisughe.

Non è certo da wildlife, se non ambientata, ma per il resto...  sto ancora salivando come i cani di Pavlov...

E comunque potrei anche fotografare qualcos'altro :)

 

 

Per "fortuna" :ninja:  costa troppo per me.

Foto
happygiraffe
giu 05 2017 17:36
Ecco, sì, davvero un mondo nuovo. Notevole!

No, perchè il Silvio ha specifiche molto più ristrette e specifiche di me.

Io mi accontento di molto meno, lui no ;)

 

Per notizia, la ragazzona, seduta sullo sgabello, mi ha costretto ad inquadrarla con il display posteriore inclinato verso il basso guardandola a testa in su (macchina su treppiedi leggero giusto per scattare ... in pantofole) ;)

 

 

hai visto? che un pensiero lo ha fatto.. per ora costa troppo, ma domani... chissà..

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi