Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Annie Leibovitz : come fare sempre tendenza


Immagine Allegata: 50802734-1219091_0x420.jpg
Mick Jagger, Annie Leibowitz, due Nikon F, cascate del Niagara, 1975
 
Studiava pittura, si ritrovò in Giappone con in mano la sua prima fotocamera, una Minolta SRT-101. Era il 1969.
Da allora non solo non si è più fermata ma ha spuntato contratti milionari dalle principali riviste e multinazionali del mondo grazie alla sua capacità di fare sempre tendenza.
 
Sembra che sia passato un secolo da questa Cindy Crawford che impersona Eva nel giardino dell'Eden del 1993
Immagine Allegata: cindy-crawford-by-annie-leibovitz-1993b.jpg
 
al ritratto iper-realistico della Regina Elisabetta II di Inghilterra di qualche anno fa :
Immagine Allegata: cuar05_annie0810.jpg
 
decenni di copertine :
Immagine Allegata: ap_vanity_fair_080324_ssv.jpg
come questa, celeberrima di Vanity Fair con una conturbante Demi Moore in cinta
 
Immagine Allegata: annie460.jpg
davanti alla quale lei stessa posa ad una sua mostra
 
dietro alle quinte di tanti film di successo
Immagine Allegata: leibovitz_04.jpg
 
passando da un sistema ad un altro senza farsi troppi problemi, purchè sia quello adatto al lavoro che sta pensando (Nikon, Canon, Phase One, Leica ....)
 
Immagine Allegata: 1260560743-annie_leibovitz1.jpg
 
e sempre capace di esprimere prima di tutto se stessa e poi ... il cliente, andando da tenerezze ineffabili :
 
Immagine Allegata: 101969529.jpg
Susan Sarandon al naturale
Immagine Allegata: Women-annie-leibowitz-142542_311_40.jpg
Gnyneth Paltrow con sua madre Blythe Danner
Immagine Allegata: LeoDicaprioLeibovitz.jpg
Leo di Caprio e il cigno
 
a scene forti e dirette come queste due icone della serie americana Sopranos :
Immagine Allegata: annie-leibovitz-sopranos .jpg
Immagine Allegata: annie-leibovitz-sopranos-2006.jpg
 
Immagine Allegata: LV-coppolla.jpg
intimità : Francis Ford Coppola e sua figlia Sofia che per LV fanno il verso alle Nevi del Kilimangiario
 
Immagine Allegata: nike-women-hope-solo-annie-leibovitz-01.jpg
forza : per la campagna pubblicitaria di Nike (al femminile)
 
E sempre tendenza, come la fase delle grandi dee di Hollywood riprese insieme :
Immagine Allegata: NGNineMovie1.jpg
Immagine Allegata: Annie-Leibovitz-06.jpg
Immagine Allegata: 9.-Nike_Victory_Bra_Series_Group_Portrait_By_Annie_Leibovitz.jpg
o le dee dello sport (ancora per Nike)
 
Ma senza mai dimenticare che lei è nata ritrattista e che il committente (purchè paghi) non conta :
Immagine Allegata: _i_1_patrick-stewart-ian-mckellen-sirs.jpg
una grande amicizia virile : Sir Patrick Stewart e Sir Ian McKellan
 
Immagine Allegata: 0112-VO-WELL69_141705897330.jpg
quale che sia la tecnica
 
Immagine Allegata: actors-directors-0903-pp03.jpg
l'occasione
 
il soggetto
Immagine Allegata: Annie-Leibovitz.jpg
l'incantevole Anne Hathaway in una versione insolita
 
la situazione
Immagine Allegata: Keith-Richards.jpg
Keith Richards ancora più ... Keith Richards del solito !
 
Immagine Allegata: annie-leibovitz-tom-cruise-photographs-color-coupler-print.jpg
lo scopo
 
Immagine Allegata: 063013-leibovitz-a.jpg
come lei stessa ha sempre occasione di spiegare ("non c'è nulla di misterioso nel mio modo di fotografare, nessun segreto. L'esperienza accumulata ti prepara allo scatto improvviso, ad essere pronta quando serve")
 
testimoniando ogni volta che può la sua smisurata ammirazione per il compianto Richard Avedon
Immagine Allegata: leibovitz_bourgeois.jpg
 
 
potendo passare da questo realismo nemmeno forzato a quello fiabesco della campagna pubblicitaria di DisneyLand :
 
Immagine Allegata: annie-leibovitz-disney-2a.jpg
Peter Pan, Trilly e Wendy (Peter Pan è un maturo Basyshnikov)
 
le due facce di Alice in the Wonderland :
Immagine Allegata: natalia_vodianova_alice004.jpg
Immagine Allegata: alice-in-wonderland-by-annie-leibovitz-5-600x400.jpg
con Natalia Vodianova
 
Immagine Allegata: Annie Leibovitz Cinderella.jpg
la Cenerentola di cui credo ogni principe e plebeo si innamorerebbe, con o senza la scarpina (Scarlett Johansson)
Immagine Allegata: ap_annie_leibovitz_cinderella560.jpg
la stessa Leibovitz che si prende gioco della scena
 
il backstage
Immagine Allegata: article-0-0D726860000005DC-901_634x381.jpg
di questo personaggio che io non conosco
Immagine Allegata: zz5ae4a019.jpg
 
pubblicità :
Immagine Allegata: marion-cotillard-for-lady-dior-by-annie-leibovitz.jpg
Immagine Allegata: meryl-streep-1981-annie-leibovitz.jpg
ritratto (del 1981)
Immagine Allegata: Make-Yourself-Team-Laura-Enever-Portrait-Annie-Leibovitz-x-Nike-Make-Yourself.jpeg
pubblicità
 
Immagine Allegata: meryl-streep-annie-leibovitz-vanity-fair.jpg
ritratto ?
 
Immagine Allegata: Katy-Perry-by-Annie-Leibovitz.jpg
ritratto ? (Katy Perry)
 
Immagine Allegata: rihanna-vogue-april-2011-annie-leibovitz.jpg
pubblicità o ritratto ?
 
Immagine Allegata: homeland-danes-leibovitz-vogue-04.jpg
pubblicità : uno scatto dal set di Homeland (serie TV molto famosa negli USA)
 
 
copertina
Immagine Allegata: Wide_Girls_By_Mortallity_29.jpg
copertina
Immagine Allegata: vanity_fair_hollywood_issue2009_nicole_kidman_baz_luhrmann.jpg
pubblicità
Immagine Allegata: tumblr_li5svl2gnK1qe9qato1_1280.jpg
pubblicità
Immagine Allegata: Scarlett_Johansson_in_Beautiful_Beach_Photoshoot_by_Annie_Leibovitz_(3).jpg
backstage
Immagine Allegata: behind-the-camera-vogue.it-phot-by-annie-leibovitz-867550_0x420.jpg
pubblicità (ritratto ?)
Immagine Allegata: sean-connery-louis-vuitton-by-annie-leibovitz.jpg
 
l'ultimo lavoro per Vanity Fair (settembre 2013)
Immagine Allegata: fashion_scans_remastered-annie_leibovitz-vanity_fair_usa-september_2013-scanned_by_vampirehorde-hq-2.jpg
 
icona :
Immagine Allegata: annie-leibovitz-john-lennon-and-yoko-ono-1346272241_b.jpg
Yoko Ono e John Lennon
 
Signori :
 
Immagine Allegata: tl033447-412253_0x420.jpg
 
l'inimitabile Annie Leibovitz, classe 1949 che ancora da spettacolo e i punti a tutti i giovanotti in erba ...


30 Comments

ahhhhh beh qui non si sbaglia, non per nulla è considerata da molti la miglior fotografa vivente (maschietti compresi).

Gran scarrellata di immagini grazie Mauro... Manca solo quella di Whoopi Goldberg immersa nella vasa da bagno piena di latte :-)))

La rai (Rai5) ha passato uno stupendo documentario su di lei pochi giorni fa.

PS il personaggio che non conosci è la cattivona del film d'animazione della diseny, La Sirenetta

Foto
montidelsole
feb 18 2014 16:22

E anche Mauro non sbaglia un colpo, ogni sua segnalazione è sempre molto molto interessante. 

Foto
Adriano Max
feb 18 2014 16:53

Davvero stupefacente la varietà di stile e di ricerca che mette in campo, una fuoriclasse !

Foto
Silvio Renesto
feb 18 2014 18:25

Ottimo lavoro Mauro. Per una volta una fotografa che conosco già, che ammiro molto e che mi fa molto piacere reincontrare.

E' lei stessa un soggetto fotografico d'eccezione, a mio parere, con i lineamenti forti ed una presenza potente e direi luminosa.

C'è una foto di stage (purtroppo il sistema non mi consente di  inserirla in questo messaggio)  in cui lei fa vedere una posa da arciere  alla bellissima rossa Jessica Chastain, dove la forza espressiva marziale , l'arciere vero, è Annie Leibovitz:

 

http://www.gannett-c...0-Jessica01.JPG

Foto
Leonardo Visentýn
feb 18 2014 19:30

Ottimo lavoro Mauro. Per una volta una fotografa che conosco già, che ammiro molto e che mi fa molto piacere reincontrare.
E' lei stessa un soggetto fotografico d'eccezione, a mio parere, con i lineamenti forti ed una presenza potente e direi luminosa.
C'è una foto di stage (purtroppo il sistema non mi consente di  inserirla in questo messaggio)  in cui lei fa vedere una posa da arciere  alla bellissima rossa Jessica Chastain, dove la forza espressiva marziale , l'arciere vero, è Annie Leibovitz:
 
http://www.gannett-c...0-Jessica01.JPG


Ti ga razon... Pare proprio lei l'arciera... Con tutto rispetto per la Chastain, signora attrice
Foto
Paolo Mudu
feb 18 2014 22:54

Molto interessante, bravo!

Foto
Max Aquila
feb 18 2014 23:40
e tra le macchine che ha utilizzato hai dimenticato di citare  la Mamiya 67 con la quale ha immortalato una buona quantita' dei suoi soggetti.
Icona dell'apparenza: le sue "intimita'" non mi sono mai sembrate spontanee.
Ne lei ha mai fatto nulla per farcelo credere, veramente....finta!
 
Affascinante ed odiosa come Warhol
E Geniale
Foto
Fab Cortesi
feb 18 2014 23:46

Ottima scelta Mauro.

Personalmente la ritengo una dei migliori Fotografi contemporanei.

 

L'anno scorso qui in Spagna e' stata premiata con uno dei piu' importanti premi di Spagna, il Premio Principe d'Asturia (http://www.rtve.es/a...251013/2099414/)

Studiare i suoi set di luce aiuta molto.....moltissimo e fu tema della tesi del mio master di fotografia qui in Spagna!

 

Comunque tornando al lei, l'uso delle luci e' il suo forte (basta mettere in Youtube Leibovitz e Backstage), come ultimamente anche l'uso (attraverso ottimi e brillanti assistenti) di Photoshop.

 

Ad ogni modo e' una grande!

Foto
Mauro Maratta
feb 19 2014 08:13

e tra le macchine che ha utilizzato hai dimenticato di citare  la Mamiya 67 con la quale ha immortalato una buona quantita' dei suoi soggetti.
Icona dell'apparenza: le sue "intimita'" non mi sono mai sembrate spontanee.
Ne lei ha mai fatto nulla per farcelo credere, veramente....finta!
 
Affascinante ed odiosa come Warhol
E Geniale

 

 

Finta, come la realtà di oggi. O come la finzione che ci viene proposta come realtà ogni giorno.

E per questo grandissima e le sue foto passano direttamente alla storia di questi giorni, a prescindere dalle massicce dosi di Photoshop dell'ultima serie  :)

Uno dei miei fotografi preferiti!

 

Molto toccante il documentario andato in onda su Sky, che forse è lo stesso passato qualche giorno fa a Rai 5, dove lei racconta anche della sua storia d'amore con la compagna prematuramente scomparsa.

 

Straordinari i racconti (e le foto) del suo lavoro con le più famose popstar e i più grandi artisti, e i suoi set fantasiosi ed articolati per rappresentare scene fiabesche. :)

Foto
danighost
feb 19 2014 10:30

Ho visto anch io il documentario in TV (c'è dietro la sorella ... ).

 

Jeko, direi che oltre alla luce, su cui non discuto e sono d'accordo con te, ha anche ottime idee in testa ;)

 

Molto toccante il documentario andato in onda su Sky, che forse è lo stesso passato qualche giorno fa a Rai 5, dove lei racconta anche della sua storia d'amore con la compagna prematuramente scomparsa.

 

 

In realtà in due documentari erano diversi. Quello passato da Rai5 direi 20 volte più completo ed interessante rispetto a quello di Sky. Forse a questo link è ancora visibile:

(opss non funziona il copia incolla su nikonland???) a me non funziona per lo meno....

Cmq su Rai.tv replay forse c'è ancora... consigliatissimo!

 

La sua compagna era Susan Sotang, che ha scritto un saggio fantastico sulla fotografia dal titolo "Sulla Fotografia"

Lo avevo segnalato proprio qui su nikonland qualche anno fa... consigliatissimo anche quello. (tende un po' al filosofico, ma se è piaciuto a me che odio la filosofia...)

ciao! 
 

Foto
Fab Cortesi
feb 19 2014 17:34

Ho visto anch io il documentario in TV (c'è dietro la sorella ... ).

 

Jeko, direi che oltre alla luce, su cui non discuto e sono d'accordo con te, ha anche ottime idee in testa ;)

Assolutamente si!

 

e lo que distingue un buon fotografo dal GENIO! ( Pero anche Il team di cui si circonda fa la sua parte) ;)

Foto
danighost
feb 20 2014 09:40

Assolutamente si!

 

e lo que distingue un buon fotografo dal GENIO! ( Pero anche Il team di cui si circonda fa la sua parte) ;)

Ovvio ;) ... anche perché certe idee non è detto che riesci a realizzarle da solo ... 

se la genialità è fare sembrare facile quello che è difficilissimo...

lei è un genio.

 

essere costanti nel tempo è la sfida principale, anche tra i "grandi" non è facile farsi sempre richiamare, riconfermare...

deve essere lei un personaggio che indubbiamente porta il risultato ma che anche esprime affidabilità.

 

doti non da poco.

Tempo fa avevo acquistato un suo libro, Annie Leibowitz at work. Esprime quello che è stato condensato nei documentari, una lettura molto interessante e mai noiosa, dalla quale traspare una sensibilità e autenticità fuori dal comune. Poi può piacere o non piacere, ma al di là degli scatti per Vogue o sui set cinematografici ci sono immagini veramente mozzafiato. Prima di tutto ha una base culturale derivata dalla pittura, come del resto molti altri grandi della fotografia da Cartier Bresson in poi e sviluppa uno stile e un modo personale traendo ispirazione da grandi contemporanei, Avedon in particolare.

 

In realtà in due documentari erano diversi. Quello passato da Rai5 direi 20 volte più completo ed interessante rispetto a quello di Sky.

[...]

 

 

Il documentario si chiama "Annie Leibovitz Life Through A Lens" e purtroppo non è più visibile su Rai Replay: ma, chissà, magari tra qualche tempo lo rimandano in onda. ;)

 

Tuttavia si può ovviare acquistandolo assieme al libro di Barbara Leibovitz "Obiettivo Annie Leibovitz - Life Through A Lens", Feltrinelli 2012.

Straordinaria, in continua evoluzione


Miniature Allegate

  • Immagine Allegata: clint.jpg
  • Immagine Allegata: john lennon, new york city, 1970. by annie leibovitz.png
  • Immagine Allegata: kid.png

Leggo nella sua biografia che dopo solo tre anni, all'età di 24 anni era già caporedattore fotografico della rivista Rolling Stones. Evidentemente i numeri ci sono sempre stati.

E' una fotografa che viene spesso sottovalutata, troppo note certe fotografie commerciali a discapito di immagini di ritratto davvero eccezzionali.

ho appena trovato questo articolo uscito in questi giorni.

E' in inglese ma molto interessante.

 

http://www.fastcocre...-of-photography

Sono d'accordo, anche se io mi riferivo alla critica mossa la fotografia commerciale, considerata più un lavoro da operaio che da artista.

Foto
Mauro Maratta
gen 16 2017 09:01

Quando non era una fotografa di tendenza, Annie Leibovitz usava macchine Nikon

 

Immagine Allegata: nikon2.jpg

qui con due reflex ... e Mick Jagger dietro, alle cascate del Niagara

 

Immagine Allegata: nikonos.jpg

in piscina con due Nikonos

 

 

adesso è una donna copertina e spesso conta più l'immagine (che dà di se) che le immagini che produce.

 

Per cui va al caso

 

Immagine Allegata: canon.jpeg

Canon (durante le cover per le foto ispirate dai film Disney)

 

Immagine Allegata: canon2.jpg

 

Immagine Allegata: sony.jpg

Sony quando Sony insiste

 

Immagine Allegata: nikon.jpg

Nikon per andare sul sicuro

 

Immagine Allegata: mf.jpg

Immagine Allegata: mf2.jpg

 

medio formato pesante così giustifica la fattura gonfiata ed evita di andare in palestra

 

 

anche Fujifilm X100, quando è meglio apparire politicamente corretti

 

Immagine Allegata: x100.jpg

 

insomma, si fa tendenza anche così, non prenderei mai (oggi) Annie Leibovitz come riferimento per un qualsiasi ragionamento.

 

Per quelli penserei piuttosto a fotografi più coerenti come Peter Lindbergh o più ruffiani come Vincent Peters.

 

;)

Foto
Mauro Maratta
gen 16 2017 09:57

E giusto per evidenziare quanto poco conti il materiale usato quando in realtà fa premio il composit in post-elaborazione :

 

Jessica Chastain sul set originale in sella ad un bel baio di legno :

 

Immagine Allegata: canon2.jpg

 

e l'immagine finale commissionata per la serie Disney Dream Portraits (Merida Dun Broch)

Immagine Allegata: Jessica-Chastain-merida-Disney-Dream-Portrait-AnnieLeibovitz.jpg

 

qualche bella foto di backstage con Annie e la sua brava Canon 1Dx e zoom relativi

 

 

Immagine Allegata: images.jpg

Immagine Allegata: 4816_1265583.jpg

 

 

e la bella Jessica che si mostra entusiasta del risultato della sua posa

 

Immagine Allegata: o-JESSICA-CHASTAIN-DISNEY-900.jpg

 

Immagine Allegata: orl-meridachastain1-20140109.jpeg

 

direi che queste foto potrebbero essere state scattate con qualsiasi apparecchio ... dotato di autofocus efficiente, visto che è di tutta evidenza quanto lo scatto ideale sia stato frutto di prove, prove, prove, prove, ripetute prove :)

Foto
Dario Fava
gen 16 2017 10:37

E giusto per evidenziare quanto poco conti il materiale usato quando in realtà fa premio il composit in post-elaborazione :

 

Jessica Chastain sul set originale in sella ad un bel baio di legno :

 

 

La fotografia pubblicitaria ad alti livelli oggi purtroppo è così, la Leibovitz in quel frangente è quasi sprecata come fotografa, visto che sarà il suo staff di grafici a fare il grosso del lavoro, se per curiosità volete andare su youtube e cercare un tutorial su "fantasy photoshop photography" vi rendereste conto di quanto poco c'è di fotografia e quanto invece di grafica, tra scontorni, aggiunte di luci ecc.

 

Io sono più della vecchia scuola, a me piace fotografare e preferisco creare un set ad hoc per poi sistemare qualche dettaglio in PP come si faceva una volta.. diversamente avrei scelto di fare il grafico..  ;)

Dario... Dario...   il mondo nel bene e nel male va avanti...    ormai la strada è quella

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi