Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
* * * * -

Punti di Vista: Intervista alla top model Stana

intervista stana punti vista

Intervista a Stana.
Dicembre 2010, un freddo giorno d'inverno a Milano.
Insieme a Rudolf, AF57 e GCiraso siamo pronti per una giornata intensa di shooting con la top model Ceca, Stana.

Stana è in Italia per noi col supporto di Eurossmodels e mi concede una intervista prima di iniziare.

Così, mentre la MakeUpArtist Ilaria Ferrantello procede con trucco, acconciatura e styling, Stana e io facciamo due chiacchiere.
Immagine Allegata: _D3H7464.jpg

L'intervista è stata condotta in inglese per questo vi propongo il testo trascritto in orginale e anche in italiano con mia traduzione.
Foto di backstage: rudolf
foto presentazione e finale: Federica

Immagine Allegata: _D3H7466.jpg

F: Being a model is almost every young girl’s dream.
So, I’d like to ask you what made you decide to become a model and making it your actual job?
(fare la modella è il sogno di quasi tutte le ragazze. Cosa ti ha spinto a intraprendere questa carriera e di farne il tuo lavoro?)

S: Well, I think there is a difference between modelling in fashion and modelling as I do it.
I prefer this kind of modelling, photo-modelling for shootings because I like it more.
I decided to do this because I think it fits to me better than fashion and also because of my body, my proportions, my eyes that are better for this kind of photo- modelling.
(Beh, c'è da dire che c'è una differenza tra fare la modella di Fashion e la modella nel genere che io pratico.
Io preferisco questo tipo di lavoro perché fare la foto modella di glamour e nudo mi piace di più. Inoltre ho deciso per questo genere anche perché si adatta meglio alle caratteristiche del mio corpo, alle mie proporzioni, ai miei occhi, che sono enfatizzati di più).

F: Do you have a mentor or someone who helped you start this profession?
(Hai un mentore o qualcuno che ti ha aiutato a intraprendere questa strada?)

S: I am my own mentor.
I started this path some years ago and since then, looking at pictures, learning from experience I’ve developed my skills.
(Sono io il mio mentore. Ho iniziato questo cammino qualche anno fa e da allora, guardando le foto e facendo esperienza ho sviluppato le mie capacità come modella).

F: Did you find it difficult to become a famous and quoted model in this “photo world”?
(E' stato difficile acquisire notorietà e diventare una modella quotata in questo mondo della fotografia?)

S: I’m not sure if I’m famous but I’m not finding it difficult because I like shooting.
It’s matter of my joy, so for me it was not so difficult to get into the business.
(Non sono sicura di essere famosa ma non ho particolari difficoltà perché mi piace posare. E' proprio una questione di farlo perché mi da gioia e per questo non è stato difficle entrare nel business e restarci).

F: What you like the most about your modelling job?
(Cosa ti piace di più del tuo lavoro di modella?)

S: I like being outside: on the sand, on trees, on the rocks… I love nature.
I also like shooting inside at the studio but outside is better because there’s a part of adventure in it.
I like the relationship between the female body and nature because it may create wonderful images.
(Mi piace stare all'aperto: sulla sabbia, sugli alberi, sulle rocce... Amo la natura. Mi piace anche posare in studio ma fuori è decisamente meglio perché c'è una parte di avventura.
Mi piace la relazione che si instaura tra il corpo femminile e la natura perché può creare delle immagini meravigliose)

F: Do you consider yourself vain?
(Sei vanitosa?)

S: No, I still feel the same as I was.
Surely I’m tall… I’m tall everywhere in the world! Everyone approaches me saying “Omg, you’re so tall!!”.
It’s a matter of genetics I think. My parents are very tall: my dad is 2 metre tall, my mom is very tall as well and did a lot of sports so I got the body from her.
(No, sono sempre la stessa. Sicuramente sono alta... In qualsiasi parte del mondo io vada c'è sempre qualcuno che mi avvicina e mi dice "Oh signore! Sei altissima!". Penso dipenda da questioni genetiche. I miei genitori sono molto alti, mio padre è alto 2 metri e anche mia mamma è alta e ha sempre fatto sport. Il mio corpo l'ho preso da lei.)

F: Do you practice some sports as well?
(Fai qualche sport?)

S: I tried to do some fitness a little bit because I need to stay in shape.
Actually when I was younger it was easier to stay in shape but now I’m practicing some sports.
In the past I did some volleyball, some athletics but never heavy sports.
(Ho provato a fare fitness perché devo stare in forma. A dire il vero quando ero più giovane [ndr: intende dire quando aveva 18 anni - beata gioventù] era più facile stare in forma senza fare niente ma ora sto facendo qualcosa.
In passato ho giocato a pallavolo e ho fatto atletica ma mai sport pesanti o faticosi)

F: Getting back to your modelling: how do you feel when you’re posing naked during a workshop with many participants?
(Tornando al tuo lavoro di modella: come ti senti quando posi nuda durante dei workshop affollati o con tanti partecipanti?)

S: Oh, to me it’s very natural.
I don’t feel any differences if the photographers are female or male.
I feel very comfortable, I don’t have any difficulties.
(Oh, per me è molto naturale. Non sento differenze se i fotografi sono femmine o maschi e io sono sempre a mio agio. Non ho proprio problemi a riguardo)

F: Do you like when during shootings the photographer shows you the pictures on the run?
(Apprezzi quando il fotografo ti mostra le foto durante lo shooting?)

S: Absolutely! It’s necessary for me so as I can see how I’m doing, how the light is working and how my poses are working. So I do need to check it for my own work and also for the photographer’s.
(Assolutamente! Per me è necessario perché così so come sto andando, vedo com'è la luce e come le mie pose si adattano. Quindi ho proprio bisogno di controllare le foto sia per il mio che per il lavoro del fotografo)

F: Does it ever happen to you to look at your pictures and thinking “Wow, is that me?”, of course in a positive way.
(Ti è mai capitato di guardare a una tua foto e chiederti stupita "wow! quella sono io?", in senso buono ovviamente)

S: Sure, there are times when the makeup artist does an incredible job and the hair stylist as well so the results are amazing! I wonder how real it can be and I felt very beautiful all the times that magic happened.
(Certo, ci sono momenti in cui la MUA e l'hairstylist hanno fatto un lavoro incredibile e i risultati sono straordinari! Mi è capitato di chiedermi se era tutto vero e mi sono sentita veramente stupenda in quei momenti in cui capita quella magia)

F: Do you prefer doing bare naked nude art or do you like being dressed up with accessories and dresses?
(Preferisci i servizi di nudo classico oppure essere preparata con accessori, vestiti, hair styling?)

S: It depends on the situation.
Sometimes with nature around I think it’s better to be naked so the body melts better with the environment.
While, when you’re creating something in the studio, it’s better to have some accessories.
I have a few favourite styles. For example a picture can be nice when the message’s hard, let say when it’s punk.
Or, I also love the man style, when I can have a tie and a hat, sort of Helmut Newton style (whom I like very much).
As I said, I love to be completely naked in the nature.
So, I cannot say what’s the best to me because every single style has something good.
(Dipende dai casi.
Qualche volta, specie se poso nella natura, penso sia meglio il nudo perché il corpo e il paesaggio si fondono. In altri casi, specie in studio, è meglio avere degli accessori. Ho qualche genere preferito. Per esempio una foto può venire bene perché ha un messaggio forte... punk! Oppure, mi piace anche vestirmi da uomo, quando ho cravatta e un cappello... stile Helmut Newton che mi piace davvero molto.
Poi, come ho detto, mi piace stare completamente nuda nella natura.
Non posso dire qual'è il genere che preferisco perché ogni singolo stile ha qualcosa di bello.)

F: Ok, now imagine you’re the most famous top model in the world and you can choose a photographer, any, to do a shooting with.
Who would you pick up and why?
(Bene, ora immagina di essere una delle più famose top model al mondo e puoi scegliere di lavorare con qualsiasi fotografo tu voglia. Chi sceglieresti e perché?)

S: Oh, give me time because this is a very difficult question!
Ok, if I may choose also from photographers of the past I’d love to work with František Drtikol a very very famous photographer coming from Czech Republic from my city, he has a gallery of his port and he shot also around the world.
When I was in New York visiting the MOMA (Museum of Modern Art) he was there!
His pictures were there on the wall in MOMA and I think it’s great!
He’s really one of world known photographers coming from Czech Republic. I was also very proud that he came from my home town. He did classic nude but in a very modern way.
And there's another Czech photographer called Josef Sudek, also a great man he did lot of great stuff and great pictures.

(Oddio, dammi tempo perché questa è una domanda difficile!
Allora, se potessi scegliere anche da fotografi del passato mi piacerebbe lavorare con František Drtikol, un fotografo Ceco molto molto famoso che proviene dalla mia stessa città natale, Příbram. E' un fotografo che espone nella sua galleria ed è conosciuto nel mondo.
Quando sono stata a New York e sono andata al MOMA l'ho visto esposto! Le sue foto erano lì, esposte sul muro del MOMA e ho davvero pensato che fosse una cosa fantastica.
Drtikol è uno dei maggiori fotografi Cechi al mondo e io ne sono molto orgogliosa, specie perché siamo nati nella stessa città. Pratica un nudo classico ma in un modo molto moderno.
Poi c'è anche Josef Sudek, un altro grande uomo che ha prodotto davvero foto eccellenti.

F: What would you like to become for them if you may also choose the subject of the shooting, the location and so on?
(Cosa vorresti diventare per loro? Cosa sceglieresti se potessi decidere anche il soggetto dello shooting, la location e tutto il resto?)

S: I would like to be with them alone with no other people around, in some atelier in order to feel them and their minds and understand what they want.
I’ll surely enjoy that.
(Vorrei posare sola con loro in un atelier con nessun'altro intorno. Così potrei entrare in sintonia, potrei sentirli intellettualmente e capire cosa vogliono comunicare col loro lavoro.
Sicuramente sarebbe un'esperienza straordinaria)

F: So, is it important to get in contact with the photographer when you shooting.
(Quindi è importante entrare in sintonia col fotografo?)

S: Of course! Otherwise it’s not possible to shoot.
(Ma certo! Altrimenti non è possibile lavorare insieme)

F: Good thing is when the photographer comes with an idea in mind and he/she’s very propositive in giving directions.
(E' una buona cosa quando il fotografo ti propone una idea e ti dirige di conseguenza)

S: Yes, because when a photographer says to the model “do what you want”, that means that he/she’s only clicking and the rest is your work!
If there’s some idea in the beginning that gives you some targets it’s surely the best situation.
Actually, the ideal situation is working together, collaborate with the photographer. Always the best is when two people work together not only one but two.
You have to feel each other.
(Sì, certo perché quando un fotografo dice alla modella "fai come ti pare" quello significa che sta solo schiacciando il pulsante dell'otturatore e il resto è in capo a te!
L'ideale è lavorare insieme, collaborare. E' sempre meglio quando si lavora insieme in due, non da soli. E' necessario sentirsi a vicenda.)

F: Maybe in the future would you like to become a photographer yourself?
(Magari in futuro ti vedremo nei panni di fotografa?)

S: Oh well! (laughing) maybe… but… No, I don’t think so…
(Oh... beh... (ridendo) forse... ma... no, anche no.)

Immagine Allegata: on_the_white_sofa.jpg

Thank you very much and see you soon!

Grazie Stana e speriamo di riaverti in Italia un giorno.


video by EuRossModels


5 Comments

Foto
Mauro Maratta
gen 04 2013 16:07
Grazie Federica, finalmente.
grazie a voi per la lunga attesa...
Complimentissimi a Federica per lo stile, la simpatia e la bellezza dimostrata.
Bello! L'ho letto molto volentieri!
Foto
~ Fabio Desmond ~
gen 08 2013 13:44
Interessante il punto di vista di questa model... probabilmente una modella dovrebbe ragionare così (!).
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi