Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Nikon D7100 : 7100 scatti in una mattina con la Nikon D7100


In verità ... 7.289 scatti in circa 6 ore, con la batteria del grip al 27% di residuo e ancora circa 9 gigabyte di spazio libero sulla mia Lexar 600x UHS-I da 64 Gbyte :)
 
In futuro so che la smetterò con questi tour de force e mi ridarò alla fotografia "contemplativa", anzi, più probabilmente riprenderò a dipingere.
 
Ma per ora lasciatemi divertire con questi giocattoli e le auto in pista !
 
Era il venerdì delle prove libere del Gran Premio di Formula 1 di Monza.
Ho comprato il mio biglietto online, sono arrivato a Monza alle 07:30.
Mi sono fatto quei 6-7.000 metri a piedi necessari per arrivare fino alla Seconda Variante, l'unico punto dell'autodromo dove si possono fare foto agevoli senza un accredito ufficiale che consenta di entrare in pista (cosa impossibile da ottenere in Formula 1 perchè gli accrediti sono gestiti direttamente dalla FIA e vengono concessi solo ad agenzie e quotidiani che coprono usualmente - e da anni - la Formula 1 con pubblicato certificabile ...).
 
Mi sono appostato dietro all'operatore della TV digitale e mi sono messo in attesa, seduto a terra sopra ad un cuscinetto da stadio.
 
 
 
Puntuali alle 10:00 le auto hanno cominciato a girare per la prima ora e mezza di test in pista :
 
Immagine Allegata: _D7X2296.jpg
Immagine Allegata: _D7X1704.jpg
Immagine Allegata: _D7X2028.jpg
Immagine Allegata: _D7X2296.jpg
Immagine Allegata: _D7X2448.jpg
Immagine Allegata: _D7X6825.jpg
Immagine Allegata: _D7X7667.jpg
 
Fernando Alonso, Felipe Massa, Webber, Lewis Hamilton, Kimi Raikkonen ... e gli altri piloti di F1 con le loro monoposto mi sono passati davanti a lunga distanza alla staccata prima dell'ingresso della variante.
 
La configurazione che ho usato in favore di luce è stata D7100 con Nikkor 300/2.8 VR II e TC 20 E III e quasi sempre crop 1.3x
 
Jpg puro prodotto in macchina con Picture Control su Standard, nitidezza +1, Contrasto +1, saturazione +1, Manuale in Auto-ISO per scegliere tempo di scatto e diaframma (tra F10 ed F11 considerando la necessità di chiudere di uno stop il 300 mm duplicato).
 
I risultati li vedete, a me sembrano ottimi.
 
Qualche passaggio dalla seconda tribuna per i panning
 
Immagine Allegata: _D7X2544.jpg
Immagine Allegata: _D7X2584.jpg
Immagine Allegata: _D7X2730.jpg
Immagine Allegata: _D7X3162.jpg
Immagine Allegata: _D7X3176 come oggetto avanzato-1.jpg
Immagine Allegata: _D7X3224.jpg
Immagine Allegata: _D7X3256.jpg
Immagine Allegata: _D7X3312.jpg
 
 
per la prima volta da quando l'ho comprato ( ;)), mi sono ricordato di portare un filtro ND8 Hoya. Questo mi ha consentito di usare il 70-200/2.8 praticamente a tutta apertura pur a 100 ISO con tempi compatibili con i panning alla Formula 1.
 
Uno scatto (e un crop) per evidenziare l'effetto del superteleobiettivo sulle scie delle auto e sull'aria surriscaldata che si muove attraverso le superfici alari di questi aerei da terra :
 
Immagine Allegata: _D7X2400.jpg
Immagine Allegata: crop_D7X2400.jpg
 
ovviamente il mio divertimento è continuato anche con le prove libere e di qualifica delle formule minori :
 
Immagine Allegata: _D7X3533.jpg
Immagine Allegata: _D7X3909.jpg
 
e più tardi con la seconda sessione di prove libere di F1.
 
Ma ad un certo punto, sazio, con la D7100 che avrebbe tranquillamente continuato a macinare foto (avevo la batteria interna al 100%, quella esterna al 27% e circa 43 gigabyte di spazio di memoria ...) mi sono fermato alla Ascari a guardare lo spettacolo delle auto che simulavano ognuna un gran premio a beneficio della telemetria dei box.
Che meraviglia !
 
Questo è stato l'ultimo lavoro per la mia D7100 che nei prossimo giorni partirà per Prato, a casa di Agostino Noviello.
 
E' stata una bella stagione di foto di sport con una macchina piccola, economica, affidabile, seria. Il miglior prodotto Nikon in formato DX (finora).
 
Arrivederci ...
Test: Yes



5 Comments

Foto
Silvio Renesto
set 15 2013 14:29

Bell'articolo che denota la tua passione (coma ha già scritto Claudio) per le macchine (fotografiche e automobili) e la tua indubbia competenza, direi "mano" , nel genere.

Ho letto che hai usato auto ISO.

Probabilmente avevi abbondanza di luce quindi in quel contesto pochi problemi, ma in linea generale in caso di luce non ottimale, secondo te qual' è il limite a cui puoi "tirare" gli ISO? 

Più che per il rumore (o oltre al rumore), per la perdita di nitidezza?

Foto
Mauro Maratta
set 15 2013 15:29

Per stampe importanti direi non oltre i 1.600-2.500 ISO ;)

 

In questi scatti l'auto-ISO serviva per coprire le zone non in luce, dove cadeva l'ombra degli alberi, dovendo mantenere un tempo brevissimo e un diaframma piuttosto chiuso.

e bravi tutti e due...

...pensavo all'accoppiata Nikkor 300/2.8 VRII e TC 20EIII sulla D7100! Veramente niente male! 
 
Ottimo articolo e fantastica passione   :ibf_thumbup:


P.S. Ago, benvenuto nel club!  ;)
Complimenti per questo e per gli altri articoli sulla D7100, reflex che possiedo. Per quanto riguarda il bilanciamento del bianco, come ti sei regolato? Di fatto è l'unico parametro che non riesco a regolare (anche in luce ottimale) a dovere con questa macchina, a differenza della D300s che lo azzeccava sempre.
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi