Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Nikon D500 : Meike MK-D500, alternativa economica al Nikon MB-D17 (test/prova)


Immagine Allegata: D8X_4858.jpg
La classica confezione Meike con la Nikon D500 e l'impugnatura MK-D500 montata
 
La Nikon D500 è una ammiraglia. Con i suoi 10 scatti al secondo si presta principalmente all'uso con lunghe focali in occasioni dedicate allo sport o alla fotografia naturalistica.
Immancabilmente per lunghe sessioni dove una riserva di carica aggiuntiva può fare la differenza perchè, spesso, non è possibile (piove, nevica, hai i guanti) cambiare la batteria in corsa.
 
Avere un corpo allungato e una impugnatura più sicura, anche nelle riprese in verticale dove si può sfruttare il secondo pulsante, è una comodità impagabile.
 
Per questo Nikon ha giustamente - come ha sempre fatto con le macchine semi-professionali e professionali - messo in commercio un battery-grip aggiuntivo, il modello Nikon MB-D17.
 
Ha fatto benissimo a farlo. Ma non a prezzarlo !
 
Perchè nel tempo, pur mantenendo prestazioni, costruzione e potenzialità del tutto identiche, il prezzo di questi "accessori/necessori" è lievitato.
Se non ricordo male per la Nikon D100 spesi circa 200 euro.
 
Per la D800e, poco più di 300 euro.
 
Adesso la richiesta è di 426 euro. E la disponibilità é pure limitata.
 
Non stupisce quindi che i costruttori alternativi, in testa Pixel e Meike, abbiano proposto modelli compatibili.
 
Con una costruzione del tutto analoga - o quasi - e una spesa limitata (da 65 a 85 euro), promettono e mantengono quello che Nikon si fa pagare caro. Molto caro !
 
 
Immagine Allegata: D8X_4859.jpg
vista di fronte, la scritta Meike in bianco è un vezzo
Immagine Allegata: D8X_4860.jpg
vista di dietro. Il joistick aggiuntivo è analogo a quello del MB-D12 per le Nikon D800, non ricalca l'estetica di quello del MB-D17. Economie di scala ?
 
Immagine Allegata: D8X_4862.jpg
dall'alto
 
Immagine Allegata: D8X_4863.jpg
da sotto
 
Immagine Allegata: D8X_4864.jpg
di dietro
 
Immagine Allegata: D8X_4865.jpg
a sinistra Nikon MB-D12 originale per la Nikon D800/D810, a destra Meike MK-D500 per la Nikon D500
 
Immagine Allegata: D8X_4866.jpg
la slitta per montare una seconda Nikon EN-EL15
 
Immagine Allegata: D8X_4868.jpg
 
Immagine Allegata: D8X_4869.jpg
chiuso vista in tre quarti
 
Il montaggio non dà origine a problemi particolari.
Rispetto al mio Nikon l'aggancio avviene tramite due rotelle mentre nel Nikon MB-D12 c'è una unica rotellona passante che permette di applicare una coppia più costante mentre la si stringe.
Quelle del Meike sono un pò più esitanti.
Ma una volta stretta tutto sommato il complesso è stabile è solido.
 
Voi lo sapete, io sono più affezionato ai corpi estesi tipo D1/D2/D3/D4/D5 che consentono una maggiore solidità generale. Ma con queste macchine più piccole bisogna fare di necessità virtù.
 
Il funzionamento del pulsante di scatto e del joistick è senza fallo. Si tratta - lo scrive Meike stessa - di componentistica giapponese, la stessa che Nikon usa nei suoi battery-grip.
E' un dettaglio importante.
 
Andiamo alle dolenti note, invece.
 
Come sappiamo la Nikon D500 ha il suo tallone di Achille nella compatibilità con i componenti di terze parti, in particolare batterie e schede di memorie SD (oltre che un consumo energetico elevato per le tante componenti attive anche a macchina spenta).
 
Nel caso delle batterie i modelli universali che funzionano benissimo su tutte le altre Nikon, sulla D500 semplicemente non vengono riconosciute.
 
Ho provato quindi con una Nikon EN-EL15 originale nel Meike senza alcun problema.
Non ho potuto riscontrare per mancanza di occasioni se il passaggio dalla batteria esterna a quella interna avvenga in automatico al momento dello scarico totale di quella esterna.
E' un difetto che alcuni modelli Pixel (quello per la D600, ad esempio) hanno.
In quel caso è necessario spegnere la macchina o estrarre la batterie esterna.
 
Comunque il funzionamento è garantito.
 
Le cose cambiano con la Nikon EN-EL18/EN-EL18a.
 
Immagine Allegata: D8X_4867.jpg
la compatibilità meccanica con il Nikon BL-5 e la Nikon EN-EL18/EN-EL18a c'è ma ...
 
Si può montare. La compatibilità meccanica è garantita. Segno che Meike ha replicato del tutto le dimensioni del vano batteria e gli attacchi elettrici.
 
Però la batteria non viene riconosciuta e la macchina rifiuta di accendersi.
 
Devo ammettere che Meike non accenna in alcun modo alla possibilità di utilizzare le batterie grosse.
 
Ma non lo fa nemmeno nel modello dedicato a D800/D810. Eppure là le cose vanno alla grande.
 
Insomma, stiamo parlando di componenti stupidi, un portabatterie, qualche contatto.
Ed ho provato con due batterie originali Nikon.
 
Ma niente, non c'è verso di far accendere la macchina.
 
E' una disdetta perchè io francamente non sono molto innamorato delle Nikon EN-EL15.
 
Per carità, per il risparmio che ho potuto ottenere (il Meike costa il 16% del Nikon), la cosa mi va bene lo stesso. Però sono piuttosto contrariato. E la colpa è certamente tutta di Nikon.
Vai a sapere cosa hanno combinato su questa pur bellissima D500 ...
 
Ultima nota.
 
Il Meike MK-D500 è disponibile in due versioni.
 
Una base, l'altra contiene un simpatico telecomando che permette di far scattare wireless la fotocamera senza aggeggi o cavetti esterni. Una bella comodità.
 
Concludendo non so cosa consigliare.
 
Il Nikon MB-D17 dovrebbe assicurare che la batteria della vostra D4/D5 possa essere utilizzata anche sulla D500. Ma con un extracosto di acquisto che non mi sento di avallare.
 
Io per il momento uso il Meike. Tra uno o due anni si vedrà, dovesse scendere sui 200 euro il Nikon, probabilmente, previa verifica di funzionamento con le batterie "serie", prenderò un Nikon.
 
Con l'occasione riporto tutti gli articoli su Nikonland che trattano della Nikon D500 per approfondimenti :
 
      18/06/2016 - Nikon D500 : due settimane in prova (fotonatura e paesaggio) - autore : Valerio Brùstia
      08/08/2016 - Nikon D500 : Meike MK-D500, alternativa economica al Nikon MB-D17 (test/prova) - autore : Mauro Maratta
      30/04/2016 - Nikon D500 : primo impatto (test/prova/review) - autore : Mauro Maratta
      22/06/2016 - Nikon D500 contro Nikon D7200 : quale scegliere ? (test/prova) - autore : Mauro Maratta
      06/06/2016 - Nikon D500 in campo naturalistico : impressioni d'uso (test/prova) - autore : Bruno Mora
      09/07/2016 - Nikon D500: macro e avifauna. - autore : Silvio Renesto
      13/07/2016 - Nikon D500 : firmware 1.02 risolve il problema di lettura delle SD UHS-II autore : Mauro Maratta

Test: Yes



19 Comments

Foto
Bruno Mora
ago 08 2016 14:32

Grazie per le info.

Prenderò anche io il Meike, tanto più che non possedendo batterie EN-EL18/EN-EL18a il problema non mi si pone al momento.

E più avanti coi prezzi in calo, si vedrà.

La buona notizia è che da circa due settimane uso costantemente la D500 con l'MB D17 Originale e accetta tranquillamente le compatibili Patona da 2.600 MhA, formato D4/D5 per intenderci.
All'inizio mi aveva fatto pensar male in quanto la macchina le testava e rigettava, nonostante avessi fatto l'aggiornamento del Firmware e la ricalibrazione batterie. Poi mi è venuto di provare togliendo la En-el15 in dotazione ( lasciando pertanto il suo alloggiamento vuoto ) e utilizzando solo la compatibile grande. Tutto ha subito funzionato perfettamente, salvo il conteggio degli scatti iniziali nel monitor della macchina, che non si azzera ma segna qualche decina di scatti. Ho rimesso la En El15 ora prima di scrivere il post, per conferma, e mi ha fatto le stesso scherzo con una delle due Patona.
Morale: si possono usare le compatibili, con l'accortezza di cui sopra ! e non è poca cosa.  E' evidente comunque una certa insicurezza sull'affidabilità, pertanto io faccio così :  tengo montate sia nella D5 che nella D500 le originali En el18a. Poi ho un'altra originale di scorta  e ulteriori due Patona di riserva, se mai dovessi fare più di 10.000 (!) scatti senza poter ricaricare, tipo settimana di safari o cose simili. Non mi sentirei sicuro ad affrontare un servizio pagato contando sulle Patona.  
Per inciso: se questo è l'unico sacrificio da affrontare per usare la D500 lo faccio volentieri, questa macchinetta se lo merita proprio, non avrei mai pensato al formato DX come un possibile candidato per i servizi professionali. Ho dovuto ricredermi e la uso tranquillamente a fianco della sorellona, con la quale non ha sensi di inferiorità, se non in  situazioni veramente estreme e improbabili. Molto meglio della D750 che ho subito venduto. Una D5 moltiplicata 1,5.
Foto
Mauro Maratta
ago 27 2016 15:02

Certo ma ... tu hai speso 426 neuri per comprare il battery grip originale ?

 

Nikon ti farà santo subito  :bigemo_harabe_net-01: ma è naturale che uno che acquista il battery grip originale non si fa certo venire il mal di testa con batterie compatibili, Patona o meno ... :marameo:

Poco meno di 400 Mauro. Ma ho pagato pochino le due bestie, che grigie HK  sono andate giu rapidamente.... I 400 li ho spesi volentieri, dal Rudolph che sai... le Patona le avevo già dai tempi della D4 anche se con i consumi del nuovo Expeed 5 mi sa che non le userò mai..

Foto
Tiziano Manzoni fototm
ago 30 2016 13:07

mauro rudolf, non ti sei ancora stancato di sta macchina? no per dire... non è forse ora di venderla? sai a chi darla...

Foto
Mauro Maratta
ago 30 2016 13:24

mauro rudolf, non ti sei ancora stancato di sta macchina? no per dire... non è forse ora di venderla? sai a chi darla...

 

Venerdì e sabato la F1 e a fine mese il GTOpen. Poi non mi serve più fino ad aprile.

Perchè no ?

Foto
Mauro Maratta
set 02 2016 16:17

Oggi test ufficiale del MEIKE MK-D500.

 

Buona prova.

 

La batteria del MEIKE (originale) si è scaricata dopo 5.524 scatti ed automaticamente è intervenuta quella interna.

 

Tutto sommato la EN-EL18a non è indispensabile (anche se io preferirei poterla usare per uniformità con le altre macchine ...).

Foto
Max Aquila
set 02 2016 17:52

Oggi test ufficiale del MEIKE MK-D500.

 

Buona prova.

 

La batteria del MEIKE (originale) si è scaricata dopo 5.524 scatti ed automaticamente è intervenuta quella interna.

 

Tutto sommato la EN-EL18a non è indispensabile (anche se io preferirei poterla usare per uniformità con le altre macchine ...).

io invece noto che la non originale che tengo nel Meike tende a scaricarsi anche a macchina spenta.

Credo di aver eliminato ogni opzione bluetooth o wifi che siano.

 

Senza scattare quella tua mole di scatti , ovviamente.

 

L'originale che tengo in macchina sembra invece resistere anche ad un uso da newbie, come il mio, che ho preso da pochissimo in mano la D500 dopo la convalescenza dalla mia brachialgia

Foto
Mauro Maratta
set 02 2016 19:20
A me le batterie tarocche la D500 non le vede proprio e la macchina muore se ne sente una dentro, ovunque sia.

io invece noto che la non originale che tengo nel Meike tende a scaricarsi anche a macchina spenta.

Credo di aver eliminato ogni opzione bluetooth o wifi che siano.

 

Senza scattare quella tua mole di scatti , ovviamente.

....

Per curiositá, ti si scarica nel senso che semplicemente dura meno scatti, oppure vedi la percentuale nel display calare dopo pochi giorni senza che hai usato la macchina? 

 

Spero di essermi spiegato. 

a_

Foto
Max Aquila
set 02 2016 23:37

Per curiositá, ti si scarica nel senso che semplicemente dura meno scatti, oppure vedi la percentuale nel display calare dopo pochi giorni senza che hai usato la macchina? 

 

Spero di essermi spiegato. 

a_

si scarica da sola, tenendo la macchina spenta nella borsa: 

o e' il corpo macchina che la tiene in tensione attraverso qualche opzione di collegamento bluetooth o wifi che non sono riuscito ad ammazzare, oppure e' l'impugnatura che tiene attivo per esempio il telecomando remoto bellissimo, ma se cosi' fosse...deleterio.

Foto
Fab Cortesi
set 04 2016 10:47

Per la cronaca e´ uscito l'aggiornamento firmware della d500  hai provato ad aggiornarlo e vedere se hanno risolto il problema?

Foto
Max Aquila
set 04 2016 21:37

Per la cronaca e´ uscito l'aggiornamento firmware della d500  hai provato ad aggiornarlo e vedere se hanno risolto il problema?

fatto, fatto

Foto
Tiziano Manzoni fototm
set 04 2016 22:43
Io che da sempre uso ma tarocchi... Confermo che il problema sussiste anche con d600 e d750
Ovvero se voi guardate la vostra macchina spenta e la muovete,noterete che il led verde si accende e si spegne e se montate ottiche stabilizzate si aziona il meccanismo...
Succede spesso a volte a macchina ferma immobile sul tavolo...
Io me ne accorsi tempo addietro quando per caso...
Credo che sia oggetto di dibattito in molti forum... Una volta avevo fatto una ricerca... Tanto che io spesso tolgo la slitta con la batteria è la metto quando lo uso è l'unico inconveniente riscontrato... Ma posso assicurare che non succede con tutti perché con le d600 ne avevo tre un pottix un meike è uno marchio strano e non ricordo quale ma su tre due avevano il problema il terzo no...
Ps, mauro quando decidi io ci sono se il prezzo è alla mia portata...
Foto
Mauro Maratta
set 11 2016 07:05

Insomma, sarà come dici ...

 

... ma io intanto mi sono risolto di comprare un Nikon MB-D17 originale, nuovo da un privato che ha cambiato idea.

Quindi pagato un prezzo estremamente più conveniente di quello richiesto da Nikon (oltre i 400 euro e anche molto, molto di più in certi casi nostrani ...).

 

Arriverà la settimana prossima, se tutto va bene, quindi in tempo per provarlo a Monza il 2 ottobre ;)

Foto
Tiziano Manzoni fototm
set 11 2016 17:42
Ottimo... Sarebbe il primo ma originale dopo la d200 che userei..
Foto
Mauro Maratta
set 15 2016 16:43

Arrivato il Nikon MB-D17, ne riferirò in un altro articolo.

 

Le differenze, anche estetiche e meccaniche ci sono tutte.

 

Immagine Allegata: D8X_6904.jpg

 

 

Ovviamente la EN-EL18a della D5 funziona (ma mi segna che è necessaria la calibrazione ... conferma che la D500 è una pasticciona in fatto di batteria. Ne comprerò una solo per lei ...)

 

 

Anche io ho preso il Meike.  Sulla D800 ho l'originale che pagai molto meno di quello che oggi chiedono per l'MB-D17. Il pulsante di scatto del Meike non è così  deciso e fluido come su l'altro, ma per quello che l'ho pagato fa bene il suo dovere. Quindi..va bene così.

Foto
Mauro Maratta
ott 31 2016 09:19

Pubblicato (qui) il test del Nikon MB-D17, il battery-grip originale di Nikon per la D500.

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi