Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

- - - - -

Nikon D5 : semper fidelis (test/prova)

nikon d5 test prova

Grazie alla grande disponibilità di Newoldcamera che ringraziamo calorosamente, abbiamo ricevuto una Nikon D5 "demo" in test.
 
Sommario del test :
 
- 1) introduzione
- 2) descrizione
- 3) sensibilità pratica
- 4) vedere al buio
- 5) colori
- 6) in autodromo
- 7) in studio
- 8) conclusioni
 
 

Immagine Allegata: ROX_6432.jpg
 
Esistono tanti generi di test online oggi.
Ci sono quelli sfacciatamente commerciali, dove si magnificano soltanto le lodi degli oggetti provati.
Ci sono quelli ipertecnici, con una descrizione dettagliata di ogni particolare funzione del modello in test, di ogni parte dei menù, delle funzionalità più recondite. Zeppi di grafici complessi e valutazioni ... privi di qualsiasi foto degna di nota.
Ci sono i test fatti al volo con le immancabili foto di gatti e fidanzate (magari anche del cagnolino della fidanzata).
E ci sono infine le prove d'uso, come quelle che facciamo qui su Nikonland.
 
Una prova d'uso consiste nel prendere la fotocamera o l'obiettivo o quello che è lo strumento fotografico che andiamo a testare, metterlo nelle condizioni effettive per cui è stato progettato ... e semplicemente portarlo al limite possibile dalle capacità del tester.
 
Quello che ne deriva è una prova certamente soggettiva, che sicuramente lascia insoddisfatti gli amanti del_muro_di_mattoni_test con crop al 100% (o delle mire ottiche o dei Color Checker, fate voi) e che, in quanto concentrato su giudizi e opinioni di uso sul campo, richiede che il lettore riconosca l'affidabilità del tester stesso.
 
Per chi non frequenta Nikonland (ci sono online centinaia di miei test, tutti con lo stesso stile), posso dire due parole su di me prima di cominciare a parlare della nuova Nikon D5.
 
Ho cominciato ad usare reflex con una Nikon, oramai 34 anni fa.
La mia prima macchina autofocus Nikon è stata la Nikon F5, 20 anni fa.
Nel tempo ho usato tutte le ammiraglie digitali, dalla D1x fino alla D4, insieme a quasi tutte le altre professionali.
Scatto mediamente 100.000 click l'anno. Mi piacciono gli apparecchi difficili, quelli che vanno domati, il mio massimo lo dò quando ho di fronte una macchina da corsa in pista o una bella donna dal carattere impegnativo.
Voglio poter controllare al massimo ogni fotocamera che decido di adottare.
Le macchine che non mi soddisfano, restano per poco tempo in casa mia.
Per le altre c'è amore incondizionato.
Come è stato per la D3x. Come è per questa D5, una macchina diametralmente opposta alla D3x e che mi ricorda, proprio a 20 anni di distanza, la vecchia Nikon F5, la prima macchina Nikon con questo genere di corpo e questa volontà di affermazione della tecnologia Nikon.
 
Immagine Allegata: D8X_0994.jpg
 
Perchè la Nikon D5 (e l'eventuale Nikon D5s secondo l'abitudine di Nikon di aggiornare il modello dopo due anni) se starà sul mercato fino al 2020, potrebbe essere l'ultima ammiraglia reflex. Le mirrorless stanno prepotentemente sviluppando le loro potenzialità e se ancora a livello di autonomia, autofocus, ergonomia e sistema ancora non sono in grado di entrare nel dominio delle ammiraglie professionali, potrebbero farlo tra 4 o 5 anni quando sarà il momento di sostituire questa nuova D5.
 
Ma questo è un discorso prematuro, godiamoci la 5a ammiraglia digitale Nikon e addentriamoci nelle sue peculiarità, provate con mano con 5.000 scatti in due giorni, limitati solo dalla disponibilità di una piccola scheda XQD da soli 32 gigabyte ...
 




Test: Yes



239 Comments

Foto
Fab Cortesi
dic 09 2016 19:57

 

 

Una foto così con la Fuji X-T2 me la sogno... anche per Facebook (me la sogno). Altro che. Alla faccia(zza) dei millemila recensori che millantano millemilaiso... Magari con più manico in fase PP fanno meglio di me, ma non certo ai livelli espressi dalla D5. Forse nemmeno della D500.

Si, effettivamente neanche io mi sognavo di poter scattare e ottenere files stampabili a ISO 16.000.

Oltretutto quasi all'oscurirtá il sistema AF non perdeva un colpo.

 

Ogni giorno di piu' dico che la D5 ha qualche cosa d'incredibile. 

Per quello che faccio io i quasi 21mp del sensore sono sufficienti e la scelta della schede XQD la rente ulteriormente rapida e pratica. Non rimpiango per nulla la D810.

Peccato il peso e la non connessione pero son cose minime che si possono tranquillamente mettere da parte. Per lavori leggeri mi son tenuto la D750, che fa (egregiamente) il suo lavoro, sebben utilizzo sempre piu' la D5, non tanto per la professionalita o la resa ma soprattutto per conoscerla meglio.

Per approfittare di tutte le caratteristiche un mezzo va conosciuto a fondo e l'unico modo per farlo e' utilizzarlo.

 

Ringrazio ancora Mauro (per l'ottimo consiglio datomi) e Massimo per le loro recensioni che mi hanno aperto un mondo nuovo e fatto scegliere l'ammiraglia. 

Mah... Io invece farei i complimenti all'autore, per l'idea, l'inquadratura scelta e lo scatto perfettamente eseguito, oltre che - a mio parere - per il gusto estetico che ha mostrato nella realizzazione.

 

Bravo Fab! :bravo:

 

 

Mah ... se non hai uno strumento in grado di mettere a fuoco al buio (io con la D5 riesco ad inquadrare e a mettere a fuoco anche ad F1.4 quando con gli occhi faccio fatica a distinguere il soggetto) il fotografo può anche dare un salto carpiato mortale all'indietro con due dita nel naso e la tracolla attorcigliata attorno ai gomiti, che la foto non viene !

 

Più che la resa agli alti ISO, ottima, specie per dinamica, la Nikon D5 è il punto di riferimento per l'autofocus e per la velocità di esecuzione di ogni ... pensiero del fotografo.

 

Dal 22 aprile ad oggi (7 mesi e uno spicciolo), pur avendo avuto per le mani un sacco di fotocamere differenti - tra cui anche la D500, degna compare della D5 - ho fatto circa 80.000 scatti con la D5 : più di quelli fatti con la D4 in 4 anni.

 

Non è una questione di semplice bulimia ma di confidenza con il mezzo.

 

Ecco perchè adesso attendo una cosa del tutto equivalente ma ad altissima risoluzione per mettermi definitivamente "in pace".

Foto
Paolo Mudu
dic 10 2016 11:49

.....

 

Ecco perchè adesso attendo una cosa del tutto equivalente ma ad altissima risoluzione per mettermi definitivamente "in pace".

 

La famosa "pace dei sens ori"

Foto
Max Aquila
dic 11 2016 18:10

Mah... Io invece farei i complimenti all'autore, per l'idea, l'inquadratura scelta e lo scatto perfettamente eseguito, oltre che - a mio parere - per il gusto estetico che ha mostrato nella realizzazione.

 

Bravo Fab! :bravo:

 

 

Si, effettivamente neanche io mi sognavo di poter scattare e ottenere files stampabili a ISO 16.000.

Oltretutto quasi all'oscurirtá il sistema AF non perdeva un colpo.

 

...

Non te lo sognavi perche' ritengo che neppure tu vedessi in quel modo cio' che la D5 (o la D500) riesce a vedere nel buio.

 

Stiamo parlando di un livello ulteriore di sensibilita' cui l'occhio normofunzionante non arriva.

 

Un'era meno... nera...

 

 

Bravo Fab

Foto
Fab Cortesi
dic 12 2016 09:05

 

 

Non te lo sognavi perche' ritengo che neppure tu vedessi in quel modo cio' che la D5 (o la D500) riesce a vedere nel buio.

 

Stiamo parlando di un livello ulteriore di sensibilita' cui l'occhio normofunzionante non arriva.

 

Un'era meno... nera...

 

 

Bravo Fab

Si, effettivamente non vedevo quello che la D5/D500 potevano vedere nell'oscurita'.

Ne sapevo quelo che si potesse vedere con quella poca luce.

 

Diciamo che han posto "luce" li dove non c'era e ci hanno offerto una nuova opportunita' di vedere e fotografare. Ci hanno aperto un nuovo mondo e nuova immaginazione.

Foto cosi erano molto difficili da pensare, realizzare e fotografare.

 

Per questo dico che la D5 e' un passo avanti e un ottimo strumento per chi vuole realizzare foto mai pensate prima. Un nuovo strumento professionale alla portata dei fotografi.

Foto
Fab Cortesi
dic 20 2016 18:36

Seguo diciendo e confermando che la D5 e' strepitosa.

 

Immagine Allegata: El periodico.png

 

D5 e 70-200 a 16.000 ISO  :o  :blink:

 

Foto scattata oggi nell'Auditorio di Barcellona al compositore e direttore d'orchestra Alexandre Desplat 

 

 

Pubblicata pochi istanti fa online e domani nel giornale nazionale.

http://www.elperiodi...costura-5702455

 

 

 

Foto
Leonardo Visentìn
dic 20 2016 18:48

Seguo diciendo e confermando che la D5 e' strepitosa.

 

attachicon.gifelperiodico.png

 

D5 e 70-200 a 16.000 ISO  :o  :blink:

 

Foto scattata oggi nell'Auditorio di Barcellona al compositore e direttore d'orchestra Alexandre Desplat 

 

 

Pubblicata pochi istanti fa online e domani nel giornale nazionale.

http://www.elperiodi...costura-5702455

 

 

 

 

Continuo a ritenerla eccezionale strumento di lavoro... e non solo!

 

Complimenti, Fabrizio!

Foto
Fabrizio Ruzzier
dic 30 2016 23:34
Seppur immeritatamente mi aggiungo all'elenco dei possessori di questa macchina. Per ora ho fatto solo degli scatti di prova per verificare l'esposizione che preserva le alte luci combinata con l'uso del D-lighting. Lo so che parlo, poco e pubblico meno, chissa se con il nuovo anno cambio le mie abitudini...
Ma no, conserva la tua D5 e le tue foto in una teca stagna con temperatura e umidità controllate : i tuoi discendenti sicuramente tra due secoli le ritroveranno intatte come solo tu le hai viste :marameo:

Lo spettacolo della brina, molto bella Massimo!

Foto
Dario Fava
gen 27 2017 16:50

Nella mia città tutto ciò che riguarda l'arte è posto spesso in secondo piano, mi sono trovato a fotografare la presentazione del libro della Santanchè, e l'arte dove sta? Sta nel fatto che è stata ospitata da una galleria d'arte, la più autorevole della mia città, purtroppo però sacrificata in una stanza che a stento conteneva la notevole quantità di partecipanti, così come quando vennero Tuck & Patti a suonare, sacrificati in un giardino dove la gente si accavallava uno sopra l'altro, caspita Tuck & Patti mica Pinco e Palla...

Niente, ritornando all'argomento, la stanza allestita pareva luminosa ma 6400iso a 1/128s con luci dure dall'alto che fanno occhi da panda, il microfono scocciato, l'acustica carica di bassi che a stento si capivano le parole...

Questa è la mia città...

Se avessi usato l'iphone nessuno si sarebbe lamentato... probabilmente.

 

Non riesco a mettere la foto.. non mi esce il pulsante di aggiunta...

 

...immaginatela  :lol:

 

ah ecco con chrome funziona... ma solo dopo la modifica, perché prima non mi permetteva l'editor completo..

Immagine Allegata: DS5_0268.JPG

 

Una panoramica in stile Brenizer con il 70-200 la macchina era in manuale quindi stesse impostazioni.

 

Immagine Allegata: Panoramica copia.jpg

 

Prima o poi metterò le mie impressioni su questa macchina.. perché di D5 stiamo parlando...

Foto
Dario Fava
mar 05 2017 11:38

The man behind the curtain..

 

25600 iso no PP ..taglio a parte.

Immagine Allegata: DS5_0540.JPG

Sull'autofocus della Nikon D5 ho già detto molto. Resto convinto che in larga parte rappresenti la vera ragione di acquisto di questa fotocamera.

 

E' chirurgico, specialmente nella modalità a 9 punti (io uso sempre AF-C anche in studio).

 

Qui uno scatto a figura intera da circa 5 metri con il Nikon 70-200/2.8E FL

 

Immagine Allegata: D5H_4167.jpg

 

e il dettaglio 1:1 del solo viso (una piccola frazione dell'intera immagine)

 

Immagine Allegata: D5H_4167-2.jpg

 

che mostra la perfetta messa a fuoco sull'occhio vicino

 

(nessuno sviluppo, profilo Portrait)

 

 


Mentre prendo a prestito uno degli scatti del Nikon 105/1.4E qui utilizzato ad F2

 

gallery_1_82_517688.jpg

 

 

perchè la parte a fuoco delle tavole sulla destra mostra l'entità (ridotta) del campo a fuoco ad F2 da un paio di passi di distanza ;)

 

Entrambi gli occhi sono a fuoco e così una porzione di capelli e della giacca.

Da quando ho la Nikon D5 (poco meno di un anno) la mia percentuale di fuori fuoco è scesa a livelli trascurabili !

 

(premere per vedere in formato 4K).

i commenti continuano qui

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi